Diretta slalom Flachau/ Streaming video Rai: Foss-Solevaag vince la 2^manche

- Mauro Mantegazza

Diretta slalom Flachau streaming video Rai: orario e risultato live della gara della Coppa del Mondo di sci maschile. Foss-Solevaag vince la 2^manche (oggi domenica 17 gennaio).

Noel slalom
Diretta slalom Chamonix: Clement Noel (repertorio LaPresse)

DIRETTA SLALOM FLACHAU: FOSS-SOLEVAAG VINCE LA 2^MANCHE

Il norvegese Sebastian Foss-Solevaag vince la 2^manche della diretta dello slalom di Flachau. Per lo sciatore si tratta della prima vittoria in carriera arrivata a 29 anni, prima di questa sfida era salito sul podio appena tre volte. L’Italia purtroppo non ha vissuto una grande giornata, con Manfred Moelgg è stato il migliore dei nostri, arrivato però 13esimo. Subito dopo abbiamo visto Gross in 16esima e Razzoli in 21esima. Sono invece out Vinatzer e Maurberger. Il podio è completato dall’austriaco Marco Schwarz, mentre terzo è arrivato il francese Alexis Pinturault. Sicuramente è stata una bella manche con prove dinamiche e grandissimi colpi di scena anche grazie alla tecnica dei protagonisti che abbiamo visto in pista. Vedremo se dopo questo successo la carriera di Foss-Solevaag prenderà una svolta importante in positivo. (agg. di Matteo Fantozzi)

MOELGG RECUPERA

La seconda manche dello slalom di Flachau ci porta alla diretta con un Manfred Moelgg in grado di recuperare delle posizioni rispetto a quanto fatto nel primo turno. Dopo la sua discesa però meglio ha fatto Zenhaeusern che ha firmato un tempo molto importante, superando di 62 centesimi l’avversario. Griss e Hadalin non sono riusciti a imporre la loro forza fisica e la rapidità. Mancano per ora 15 atleti che devono scendere con appunto lo svizzero Zenhaeusern grazie a una prova maiuscola e alla voglia di imporsi all’attenzione di avversari molto forti. La seconda manche sta riuscendo a superare per intensità anche la prima con maggiore spettacolarità e anche qualche colpi di scena che non ci saremo aspettati. (agg. di Matteo Fantozzi)

AL VIA LA SECONDA MANCHE

Si accende la diretta della seconda manche dello slalom di Flachau per la coppa del mondo di sci maschile ed è dunque sulla neve austriaca che oggi pomeriggio ci auguriamo di assistere alla rimonta azzurra. Lo squadrone nazionale, come abbiamo visto, non è stato certo eccezionale oggi tra i pali: pur con ben cinque azzurri qualificati nella top 30, va aggiunto che questa mattina il miglior tempo è stato il 15^ di Simon Maurberger (a + 1’10 dal leader Foss Solevaag). Proprio lo sciatore della Valle Aurina, nel post gara ha dichiarato ai microfoni di Raisport “E’ andata molto meglio rispetto a ieri. Abbiamo cambiato qualcosa a livello tecnico e soprattutto il mio atteggiamento. Ora proverò a replicare la prima, con scioltezza e al tempo stesso attaccando”. Speriamo che la sorte oggi accompagni i nostri beniamini: diamo il via alla seconda manche dello slalom di Flachau! (agg Michela Colombo)

DIRETTA SLALOM FLACHAU IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta dello slalom di Flachau vedrà il via alla prima manche alle ore 10.30, mentre la seconda manche è in programma alle ore 13.45. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Flachau (www.fis-ski.com) con i tempi di tutti gli atleti in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

AZZURRI OPACHI

Si è conclusa la diretta della prima manche dello slalom di Flachau e qualche novità è arrivata dai pettorali più alti anche per la top ten della classifica. Certo in testa rimane saldamente leader il norvegese Foss Solevaag che ha segnato il crono di 53.50: non intaccati i tempi dei tre austriaci che troviamo alle sue spalle e dunque un eccezionale Gstrein, seguito a pochi centesimi da Feller e Schwarz: sempre quinto Loic Meillard, con Kristoffersen sesto. A sorpresa è arrivato per la settima posizione il crono di 54.10 dello svizzero Aerni, pur partito col pettorale numero 27 oggi: Pinturault, Ryding e Khoroshilov chiudono comunque la top ten. Alle loro spalle però va evidenziata la prestazione a sorpresa di Aj Ginnis, che pure col numero 45 ha trovato una prestazione importante tra i pali di Flachau, classificandosi undicesimo. Per quanto riguarda lo squadrone azzurro ancora una volta è stata prestazione opaca: il migliore in classifica è Simon Maurberger solo 15^, seguito a tre centesimi di ritardo da Stefano Gross. Nella top 30 troviamo anche il sempiterno Manfred Molegg, con il ventesimo crono con anche Razzoli 23^ e Vinatzer solo 28^. (agg Michela Colombo)

FOSS SOLEVAAG DOMINA

Siamo nel vivo della prima manche dello slalom di Flachau per la Coppa del mondo di sci maschile e già i primi venti atleti si sono presentati al cancelletto della pista austriaca. Mentre dunque un po’ tutti i big si sono già presentati, ecco che dobbiamo subito mettere in evidenza l’ottima prestazione del norvegese Sebastian Foss Solevaag, che ha segnato il primo crono sul 53.50. Con lui pure hanno regalato scintille lo squadrone austriaco che sulla neve di casa  ha segnato i migliori tempi: ecco infatti secondo a + 27/100 dal norvegese Gstrein, seguito dai connazionali Feller e Schwarz, distanti pochissimi centesimi di secondo. Solo quinto Meillard, con Kristoffensern, carente nella parte finale, sesto a + 0.51 da Foss Solevaag: chiudono la top ten provvisoria Pinturault, Ryding, Khoroshilov e Matt. Sono state dunque prestazioni affatto eccezionale per alcuni dei favoriti come Nef, Muffat Jeandet e Zenhausern come anche per Clement Noel, che partito col pettorale numero 4, pur dopo una prima parte veramente strepitosa, perde l’appoggio sullo sci e scivola, segnando un brutto out che compromette il suo piazzamento nella classifica della disciplina. Va aggiunto che si è presentato al via anche l’azzurro Alex Vinatzer, ma per lo sciatore di Bolzano è stata una prova affatto entusiasmante: per lui il crono di 55.09, valido solo per la 18^ piazza provvisoria. (agg Michela Colombo)

AL VIA LA PRIMA MANCHE

Pochi minuti alla partenza della prima manche dello slalom di Flachau, nuovo appuntamento con la Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2020-2021 che ormai è entrata decisamente nel vivo anche per gli slalomisti, che hanno in gennaio un mese fondamentale nonostante le modifiche subite dal calendario nell’ultima settimana. All’inizio del nuovo anno solare infatti tutti gli specialisti dei pali stretti erano impegnati a Zagabria, domenica scorsa rieccoli di nuovo protagonisti a centinaia di chilometri di distanza, sulla leggendaria pista Chuenisbargli di Adelboden, adesso ecco questo imprevisto weekend di Flachau con ben due slalom consecutivi e di certo non è ancora finita qui, perché l’ultima settimana di gennaio riserverà addirittura tre slalom consecutivi. Il primo sarà la grande classica notturna del martedì a Schladming, mentre poi sabato e domenica ci saranno due slalom consecutivi a Chamonix, in Francia. Insomma, da qui alla fine del mese ci sono in programma ben altre quattro gare (oggi compreso) tra i pali stretti: fare calcoli quindi non serve, piuttosto cediamo il passo e la parola alla pista e al cronometro, perché la prima manche dello slalom maschile di Flachau sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

UNA CLASSICA MONDIALE!

La diretta dello slalom di Flachau caratterizzerà anche la giornata di oggi, domenica 17 gennaio 2021, per la Coppa del Mondo di sci maschile. In questa località austriaca, dopo molte peripezie che ricorderemo fra poco, si è gareggiato già ieri in campo maschile, senza dimenticare che Flachau aveva già ospitato martedì sera il suo “classico” slalom femminile vinto da Mikaela Shiffrin, tornata al successo per la prima volta anche fra i pali stretti dopo un drammatico (per lei anche a livello personale) 2020. Certo, se lo slalom di Flachau è una classica a livello femminile non si può dire lo stesso per gli uomini e c’è il rimpianto di non vedere gli slalomisti in azione né a Wengen né a Kitzbuhel, ma il Circo Bianco non si ferma e d’altronde a gennaio di appuntamenti con gli slalom maschile ce ne sono davvero a bizzeffe – altri tre dopo oggi entro la fine del mese, senza dimenticare che abbiamo già corso a Zagabria prima e poi anche ad Adelboden nelle ultime settimane. Andiamo allora a scoprire tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta dello slalom di Flachau.

DIRETTA SLALOM FLACHAU: UNA SETTIMANA DIFFICILE

Per presentare la diretta dello slalom di Flachau, detto che ovviamente chi è già andato forte ieri sarà atteso protagonista anche oggi, bisogna ricordare le vicende tormentate che hanno portato la FIS ad assegnare alla località austriaca i due slalom di questo weekend. In origine, avremmo dovuto essere a Wengen con due discese e uno slalom per il mitico weekend del Lauberhorn, ma nella località svizzera vi è un focolaio Covid e non c’è stato nulla da fare. Ecco allora proporsi Kitzbuhel per un doppio weekend, ma con un cambio di programma: prima i due slalom e poi settimana prossima due discese e il super-G. Anche a Kitz però c’è in agguato un focolaio Covid e così ecco i due slalom spostati a Flachau, dove già martedì sera avevano regolarmente gareggiato le donne. La situazione mondiale è difficile e le vicende degli ultimi giorni lo hanno ricordato anche al mondo dello sci: è davvero un peccato perdere Wengen e (si spera solo in parte) anche Kitzbuhel, ma il Circo Bianco sta riuscendo ad andare avanti e per questo inverno si tratta già di una eccellente notizia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA