DIRETTA/ Slalom Flachau video streaming Rai: vince la Shiffrin!

- Mauro Mantegazza

Diretta slalom Flachau streaming video Rai: orario e risultato live della gara della Coppa del Mondo di sci femminile (oggi martedì 12 gennaio).

Vlhova slalom
Diretta Slalom Are - Petra Vlhova in azione (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA SLALOM FLACHAU: VINCE LA SHIFFRIN!

Balza in testa la svizzera Rast che supera di 46 centesimi la precedente capolista. Al momento comanda la svizzera con la Rast in testa seguita dalla compagna di squadra Meillard. Sta per scendere l’italiana Irene Curtoni, speriamo in una buona prestazione. Purtroppo l’italiana commette un grave errore in alto ed esce subito di scena. La Gisin passa in testa, una gara firmata Svizzera fino ad ora. L’austriaca Lienseberger autrice di una prova strepitosa, è lei ora a comandare. Woldener si piazza seconda dietro l’austriaca, tocca ora alla Shiffrin. La Shiffrin firma l’ennesima vittoria della sua carriera! Sono diciannove i centesimi di vantaggio sull’austriaca, la statunitense firma un’altra grandissima gara. Terzo posto per la Holdener. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA SLALOM FLACHAU IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta dello slalom di Flachau vedrà il via alla prima manche alle ore 18.00, mentre la seconda manche è in programma alle ore 20.45. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Flachau (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

MEILLARD IN TESTA!

La francese Noens, ultima nella prima manche, apre la seconda manche. La francese chiude con un tempo non molto lusinghiero, 1’51.89. La Gulli inizia bene ma si perde nell’intermedio, peccato per l’italiana. La Meillard scende benissimo e si piazza momentaneamente in testa superando la Norbye. La Bucik si piazza seconda con un ritardo di 52 centesimi sull’attuale capolista. La svedese Hector perde qualcosa nel finale e si piazza seconda. La Tviberg intanto si piazza terza, 29 i centesimi dalla Meillard. Siamo a metà gara con la Meillard che continua a restare in testa. Logicamente devono scendere ancora le migliori quindi parliamo di un risultato provvisorio. Nessuno però, al momento, è riuscita a fare meglio della Meillard. (agg. Umberto Tessier)

COMINCIA LA 2^ MANCHE!

Sta finalmente per prendere il via la 2^ manche dello slalom femminile di Flachau. Mentre aspettiamo che la Top 30 si presenti ai cancelletti di partenza, possiamo ricordare che le prime due della classifica di specialità, vale a dire Petra Vlhova e Michelle Gisin, sono anche ai primi due posti della generale; la slovacca guida la graduatoria di coppetta con 350 punti e un vantaggio di 65 lunghezze sulla svizzera, ma le due devono guardarsi dalla grande crescita di una Katharina Liensberger che ha 280 punti e precede Mikaela Shiffrin (235) sfruttando il fatto che la statunitense, per motivi che esulano dai meri discorsi tecnici e di velocità, non stia certo affrontando la sua stagione migliore. La prima italiana nella classifica di slalom è Irene Curtoni con 78 punti; nella generale Vlhova ha 119 punti su Gisin, poi troviamo le due italiane Marta Bassino e Sofia Goggia staccate rispettivamente di 226 e 247 punti dalla slovacca, Federica Brignone si trova in settima piazza con 384 punti ed è alle spalle anche di Lara Gut-Behrami, tornata finalmente a vincere lo scorso weekend, e la Shiffrin che difficilmente riuscirà a riprendersi la Coppa del Mondo. Adesso però è davvero arrivato il momento di ridare la parola alla pista, perché la seconda manche dello slalom di Flachau è dietro l’angolo e noi non vediamo l’ora di scoprire quale sciatrice si prenderà la vittoria! (agg. di Claudio Franceschini)

SLALOM FLACHAU: SHIFFRIN-HOLDENER-VLHOVA IL PODIO VIRTUALE

Prosegue lo slalom di Flachau, e ormai possiamo considerare conclusa la prima manche: mancano ancora alcune sciatrici che devono affrontare la pista, ma sappiamo bene che le migliori sono già scese e, salvo clamorose sorprese, la classifica parziale nelle prime posizioni non cambierà. Dunque la ragazza da battere nella seconda manche sarà Mikaela Shiffrin, che precede Wendy Holdener e Petra Vlhova; fino a Katharina Liensberger compresa i distacchi sono risibili e dunque queste quattro si giocheranno potenzialmente la vittoria, al netto di potenziali inserimenti da dietro che potrebbero riguardare non solo Michelle Gisin ma anche la nostra Irene Curtoni – entrambe però hanno un ritardo importante da colmare. A proposito di sorprese, nella prima manche non sono comunque mancate: scesa con il pettorale numero 29, la statunitense Paula Moltzan ha saputo prendersi la dodicesima posizione sfruttando anche gli ampi margini tra le sciatrici, mentre la giapponese Asa Ando ancora una volta ha mostrato il suo potenziale timbrando la diciassettesima piazza, con il numero 28. Exploit che purtroppo non sono stati toppo positivi per le altre italiane: speravamo soprattutto in Marta Rossetti ma anche lei, come Lara Della Mea, è rimasta fuori dalle 30. La speranza si chiama Martina Peterlini: al momento si trova in ventottesima posizione e le rivali che potrebbero toglierle il posto non sono tantissime, vedremo se anche lei sarà al cancelletto di partenza per la seconda manche dello slalom di Flachau. (agg. di Claudio Franceschini)

SLALOM FLACHAU: MIKAELA SHIFFRIN AL COMANDO

Nella prima parte della 1^ manche dello slalom di Flachau sono scese le migliori, come ovviamente consuetudine: dunque possiamo tracciare un bilancio che, salvo scossoni, sarà già quello conclusivo e nel quale possiamo individuare quali siano le sciatrici che andranno a giocarsi la vittoria e le posizioni sul podio. Al comando c’è Mikaela Shiffrin, che proprio nell’ultimo intertempo è riuscita a stare davanti a Wendy Holdener per appena 8 centesimi: 54’’04 il tempo della statunitense in una gara assolutamente in bilico, perché la leader delle due classifiche (specialità e generale) Petra Vlhova si trova al terzo posto con 14 centesimi da recuperare, mentre a +0’’33 dalla Shiffrin troviamo Katharina Liensberger. Queste quattro atlete hanno dominato la scena: la quinta classificata, Michelle Gisin, accusa un ritardo di 1’’09 e via via arrivano tutte le altre, da segnalare per il momento le sorprendenti Kristin Lysdahl e Chiara Mair che si sono piazzate nelle prime dieci e puntano un grande risultato. La prima a inforcare è stata la canadese Erin Mjelzynski, mentre con il pettorale numero 13 è scesa Irene Curtoni, aprendo così la rappresentanza azzurra nello slalom di Flachau: ottima la sua prova, tempo di 55’’15 e due centesimi di ritardo dalla Gisin, +1’’11 dalla Shiffrin e almeno virtualmente qualche speranza di podio possiamo averla… (agg. di Claudio Franceschini)

SLALOM FLACHAU: COMINCIA LA 1^ MANCHE!

Pochi minuti al via della prima manche dello slalom di Flachau, si accendono dunque i riflettori (in tutti i sensi) su questa prova della Coppa del Mondo di sci e noi facciamo il punto della situazione nella classifica della Coppa di specialità. Leader in slalom è naturalmente Petra Vlhova, che quest’anno fra i pali stretti ha una marcia in più: per la slovacca ecco 350 punti, ma va detto che le sono vicine le inseguitrici più agguerrite, cioè l’ottima Michelle Gisin e la costante Katharina Liensberger, rispettivamente seconda con 285 punti e terza a quota 280. Guai poi a dare per spacciata nella lotta per la Coppetta di slalom una certa Mikaela Shiffrin, attualmente quarta a 235 punti, mentre si fa già molto più difficile la situazione per Wendy Holdener, solida quinta a quota 185 ma in questa stagione finora un gradino sotto rispetto alle migliori interpreti della specialità. Sarà una serata molto importante anche perché il prossimo slalom sarà quello dei Mondiali, mentre in Coppa se ne riparlerà addirittura domenica 7 marzo: parola dunque alla pista e al cronometro, lo slalom di Flachau comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SLALOM FLACHAU: L’ALBO D’ORO

Avvicinandoci alla diretta dello slalom di Flachau, possiamo ricordare che cosa è successo nelle edizioni più recenti di questa gara che è ormai appuntamento fisso in notturna, generalmente un martedì di metà gennaio come è appunto oggi. L’anno scorso la vittoria nello slalom di Flachau andò a Petra Vlhova davanti alla svedese Anna Swenn Larsson, con Mikaela Shiffrin in terza posizione. Anche nel 2019 la vittoria parlò slovacco, grazie a un altro successo di Vlhova, in quel caso con Shiffrin in seconda posizione e Katharina Liensberger sul terzo gradino del podio per la gioia del pubblico di casa. Parlando di slalom, però, prima o poi trovare una vittoria di Shiffrin è inevitabile: ecco dunque nel 2018 il successo della grande campionessa statunitense, davanti alla padrona di casa Bernadette Schild e alla svedese Frida Hansdotter. Proprio la futura campionessa olimpica a PyeongChang 2018 fu anche la vincitrice dello slalom di Flachau nel 2017, davanti alla norvegese Nina Loeseth e al terzo posto ex-aequo di Mikaela Shiffrin e la svizzera Wendy Holdener. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SLALOM FLACHAU: TRA ATTESE E FAVORITE…

La diretta dello slalom di Flachau caratterizzerà la giornata di oggi, martedì 12 gennaio, per la Coppa del Mondo di sci femminile. Si tratta di un appuntamento in notturna che vanta ormai una discreta tradizione e che arriva a poca distanza dalla precedente gara tra i pali stretti, che era stata vinta da Petra Vlhova a Zagabria. Lo slalom è in campo femminile la specialità più avara di soddisfazioni per i colori italiani: speriamo dunque che a Flachau si possa invertire la tendenza, anche se le protagoniste più attese sono altre, da Vlhova a Mikaela Shiffrin, da Michelle Gisin alle padrone di casa austriache, con una menzione speciale per Katharina Liensberger. Si annuncia comunque una gara spettacolare, anche grazie al fascino della notturna, inoltre la battaglia per la Coppa del Mondo e per il trofeo di specialità sta entrando sempre più nel vivo: andiamo allora a scoprire tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta dello slalom di Flachau.

DIRETTA SLALOM FLACHAU: FAVORITE E AZZURRE

Per presentare la diretta dello slalom di Flachau, andiamo a citare i nomi delle protagoniste più attese. Petra Vlhova ha vinto a Zagabria l’ultimo slalom disputato, è in testa alla classifica di specialità ed è la principale favorita anche per la Coppa del Mondo assoluta: serve aggiungere altro? Michelle Gisin è ormai una certezza ai massimi livelli e a Semmering ha compiuto un’impresa a suo modo storica, cioè vincere uno slalom di Coppa spezzando il duopolio Shiffrin-Vlhova che durava ormai da anni. Mikaela Shiffrin non sarà ancora quela dei tempi migliori, ma resta sempre in agguato come serissima candidata per la vittoria in ogni slalom. Katharina Liensberger è ormai abbonata al podio tra i pali stretti e cerca la prima vittoria, che si meriterebbe pure: riuscirà a conquistarla in casa? Quattro nomi per la vittoria nello slalom di Flachau, fra loro non ci sono italiane perché in questa specialità le nostre ambizioni sono decisamente più ridotte rispetto a tutte le altre nello sci femminile: si spera sempre in un buon piazzamento di Irene Curtoni o in segnali di crescita da parte delle giovani come Marta Rossetti, Martina Peterlini e Lara Della Mea, ma il podio è lontano…

© RIPRODUZIONE RISERVATA