DIRETTA SLALOM KILLINGTON/ Seconda manche: vince Shiffrin

- Mauro Mantegazza

Diretta slalom Killington streaming video Rai: orario e risultato live della gara di Coppa del Mondo di sci femminile, favorite e azzurre (oggi 28 novembre).

Shiffrin slalom
Diretta slalom: Mikaela Shiffrin (repertorio LaPresse)

DIRETTA SLALOM KILLINGTON: VINCE SHIFFRIN. SECONDA VLHOVA

A Killington, negli Stati Uniti, va in onda il terzo atto di slalom tra Petra Vlhova e Mikaela Shiffrin.  La “Superstar” americana, così chiamata in patria e che in quest’occasione gioca anche in casa, deve dare una grande risposta all’avversaria ed agli addetti ai lavori, cercando di recuperare i due soli decimi di ritardo accusati nella prima manche.

Nella seconda manche, Shiffrin ha messo grande pressione a Vlhova e ha rispettato le richieste del proprio pubblico. Infatti, la sciatrice statunitense ha vinto il round e, di conseguenza, il primo slalom stagionale. Per Vlhova, autrice di un errore decisivo in alto, è solamente secondo posto. Terzo gradino del podio, invece, per la svizzera Holdener. L’unica azzurra al traguardo è Federica Brignone, che si è posizionata 22esima. (Aggiornamento di Nicholas Reitano)

DIRETTA SLALOM KILLINGTON: AL VIA LA SECONDA MANCHE

A pochi istanti alla diretta della seconda manche di slalom di Killington, facciamo un breve excursus storico. Questa località del Vermont ha fatto il proprio debutto nel calendario di Coppa del Mondo di sci solamente cinque stagioni fa; non si gareggiava negli Stati Uniti orientali dal 1991 e nel Vermont dal 1978, ma adesso Killington sembra essere diventata una tappa fissa, Covid permettendo (nel 2020 è stata cancellata l’intera trasferta americana). Debutto nel Circo Bianco nel novembre 2016, sempre con weekend composti da un gigante e uno slalom. Oggi naturalmente concentriamo la nostra attenzione sui precedenti fra i pali stretti.

Potremmo dire molto in breve: in slalom a Killington vince solamente l’idolo di casa Mikaela Shiffrin (pure seconda nella prima manche), che domenica 27 novembre 2016 si impose davanti alla slovacca Veronica Zuzulova e alla svizzera Wendy Holdener. L’anno seguente, domenica 26 novembre 2017, secondo successo per la Shiffrin, di nuovo davanti a una slovacca, in questo caso però Petra Vlhova, mentre sul terzo gradino del podio era salita l’austriaca Bernadette Schild. Domenica 25 novembre 2018 e poi ancora domenica 1° dicembre 2019 si sono ripetuti ancora i primi posti di Shiffrin e il secondo di Vlhova, con terzo posto invece nel primo caso per la svedese Frida Hansdotter e nel secondo per la sua connazionale Anna Swenn Larsson. Chissà però che accadrà oggi, considerato che è la Vlhova a dominare l’attuale classifica: si comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SLALOM KILLINGTON IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta dello slalom di Killington vedrà la prima manche con inizio alle ore 15.45 italiane, mentre il via alla seconda manche è in programma per le ore 18.45 (rispettivamente le 9.45 e 12.45 locali nel Vermont). Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Killington (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING SU RAIPLAY

SUBITO SUPER VLHOVA

Siamo nel vivo della diretta della prima manche dello slalom di Killington e già la prima trentina di atlete si è presentata al cancelletto della pista statunitense. Al momento la migliore nel dominare la pista del Vermont, senza alcuna sorpresa è Petra Vlhova, che pure ha dimostrato qualcosa di più delle rivali oggi e con merito è in testa alla graduatoria con il tempo di 49.86.

Alle sue spalle e con un gap di + 0.20 (che però poteva anche essere qualcosa di piòù alle ultime porte) la padrona di casa Mikaela Shiffrin, che comunque giocherà le sue carte nella seconda manche tra poche ore: terza e con un gap di quasi 6 decimi Wendy Holdener, che come le altre ha fatto molta fatica su questo tracciato, solo in apparenza di facile lettura. Nella top ten della classifica dei tempi per la 1^ manche, troviamo poi di fila e con ritardi superiori al secondo rispetto alla slovacca anche Duerr, Liensberger, Moltzan, Lysdahl, Hector, Slokar e Gisin: bene  Tviberg, che nell’ultima prova di coppa di Levi aveva rischiato grosso. Per le azzurre per il momento hanno disputato lo slalom di Killington solo Brignone, 23^ e Martina Peterlini, solo 27^ in lista. (agg Michela Colombo)

AL VIA LA PRIMA MANCHE

Tutto è pronto per la partenza dello slalom di Killington, abbiamo già fatto un accenno alla stranezza del calendario della Coppa del Mondo di sci femminile tra i pali stretti e adesso allora approfondiamo il concetto. Queste sono settimane intense per le specialiste fra i pali stretti, dal momento che (senza dimenticare il parallelo già disputato a Lech) quello di Killington è il terzo slalom stagionale, dopo la “doppietta” di Levi. Ben tre slalom entro la fine di novembre, già un terzo dei totali in questa stagione di Coppa del Mondo.

In seguito avremo un mese di vuoto, poi ecco un altro periodo molto intenso con gli slalom femminili a cavallo di Capodanno: il 29 dicembre a Lienz, il 4 gennaio a Zagabria, il 9 gennaio a Maribor e l’11 gennaio a Flachau avremo addirittura quattro gare tra i pali stretti nello spazio di due settimane, poi un altro periodo senza slalom fino alle Olimpiadi, con lo slalom femminile in programma in Cina il 9 febbraio, che non sarà valido per la Coppa del Mondo ma sarà comunque il più atteso di tutti. Infine dovremo aspettare marzo per gli ultimi due appuntamenti: uno slalom ad Are il 12 marzo e quello delle Finali a Courchevel il 19 marzo. Calendario a dir poco strano, ma questo è quanto: meglio cedere la parola alla pista e al cronometro, lo slalom di Killington sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MARTINA PETERLINI E LE AZZURRE BATTERANNO UN COLPO?

Oggi domenica 28 novembre la diretta dello slalom di Killington completa il complicato weekend statunitense della Coppa del Mondo di sci femminile, che prevede un appuntamento fra i pali stretti dopo il gigante di ieri, interrotto e poi cancellato per il troppo vento. Per lo slalom “rosa” il mese di novembre è già molto significativo, perché appena settimana scorsa c’era stata la doppietta di gare di Levi, vinte entrambe dalla slovacca Petra Vlhova davanti alla statunitense Mikaela Shiffrin, mentre oggi si replica a un oceano e molte ore di fuso orario di distanza. Le migliori interpreti dello slalom devono essere quindi già in buona forma, perché 300 punti sono già un bottino prezioso sia per la Coppa generale sia per quella di specialità, il calendario però forse ha qualcosa che non va, se si pensa che tra i pali stretti siamo già a un terzo del cammino – tre slalom femminili su un totale di nove previsti nel corso della stagione di Coppa del Mondo di sci.

Naturalmente, la diretta dello slalom di Killington vedrà protagoniste attese le due regine della specialità, che potrebbero dare vita a un duello esaltante e lungo una stagione intera, in slalom e non solo. Sappiamo invece che per l’Italia lo slalom è la specialità che ormai da molti anni ci dà meno soddisfazioni al femminile: speriamo che Martina Peterlini e le altre azzurre possano invertire questa tendenza. Adesso però andiamo a scoprire tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta dello slalom di Killington.

DIRETTA SLALOM KILLINGTON: FAVORITE E AZZURRE

Saremo ripetitivi, ma presentando la diretta dello slalom di Killington non possiamo fare altro che mettere di nuovo in copertina Petra Vlhova e Mikaela Shiffrin. La slovacca ha vinto le due gare di Levi e in entrambe è arrivata seconda l’americana, in compenso nelle ultime tre gare disputate fra i pali stretti in Vermont ha sempre vinto la padrona di casa Shiffrin davanti a Vlhova – per Mikaela le vittorie a Killington in slalom sono ben quattro, striscia cominciata nel 2016. Difficile dunque uscire da questo dualismo, per il resto si rischia di lottare “solo” per il terzo posto, con la tedesca Lena Duerr che però sia mette in copertina in tal senso grazie al doppio terzo posto di Levi – tutte le altre, da Wendy Holdener a Michelle Gisin fino a Katharina Liensberger devono inseguire pure la tedesca.

Problemi che l’Italia vorrebbe volentieri avere nello slalom femminile, dove il bottino di Levi è stato misero, cioè due piazzamenti a punti (sedicesima e ventunesima) per Martina Peterlini e il nulla da parte di tutte le altre. Pesa l’assenza di Irene Cartoni, ritiratasi al termine della scorsa stagione, che garantiva almeno una presenza costante in zona top 10, la Peterlini dunque punta a proseguire il discreto cammino avuto finora, mentre tutto il resto della squadra deve invertire la tendenza al più presto, perché il piatto piange.

© RIPRODUZIONE RISERVATA