Diretta Slalom Maschile Lenzerheide/ Vince Feller, Vinatzer 4^!. Coppetta a Schwarz

- Mauro Mantegazza

Diretta slalom maschile Lenzerheide streaming video Rai: orario e risultato live della gara delle Finali di Coppa del Mondo di sci (oggi 21 marzo).

Noel slalom
Diretta slalom: Clement Noel (repertorio LaPresse)

DIRETTA SLALOM MASCHILE LENZERHEIDE: VINCE FELLER!

Termina qui la diretta dello slalom maschile di Lenzerheide e a trionfare oggi con merito è Manuel Feller! L’austriaco, in condizioni complicate, ha trovato oggi un’incredibile rimonta nell’ultima gara della Coppa del mondo di sci: alle sue spalle salgono poi sul podio anche Clement  Noel e Alexis Pinturault. Si accontenta della medaglia di legno il nostro Alex Vinatzer: l’azzurro, arrivato ottavo nella prima manche, oggi pomeriggio ha davvero dato tutto e per poco non ha trovato il podio finale. Solo sesto dopo aver commesso qualche errore di troppo nella parte finale del tracciato nella seconda manche Marco Schwarz: per l’austriaco poco male, tenuto conto che aveva già intascato da tempo la coppetta di specialità, con cui è stato premiato. Nella top ten dello slalom maschile di Lenzerheide, ultima prova delle finali della Coppa del mondo, anche Aerni, settimo, come Muffat Jeandet, Strasser e Nef: sono finiti out Grande, Matt, Pertl e Zenhausern. (agg Michela Colombo)

AL VIA LA 2^ MANCHE

Eccoci al via della diretta della seconda manche dello slalom maschile di Lenzerheide e solo tra pochi istanti si presenteranno al cancelletto i primi atleti per l’ultima gara della coppa del mondo 2021. Tra gli atleti in gara questo pomeriggio appena un solo azzurro Alex Vinatzer, che ha comunque realizzato l’ottavo tempo, con un gap di 1.00 secondo dal leader Schwarz. Lo sciatore delle Fiamme Gialle terminata la prima manche, è apparso ottimista per la seconda, riferendo ai microfoni di Raisport: “E’ stata una buona manche, considerando il pettorale. C’era un filo di segno, ma la pista è stata preparata bene anche se il numero oggi contava. Vedremo come disegnerà la seconda lo svizzero, ma l’unica soluzione è quella di attaccare a tutta.” Vinatzer ha poi chiosato: “Voglio finire la stagione con il botto”. Non ci resta che dare il via alla seconda manche dello slalom di Lenzerheide!. (agg Michela Colombo)

DIRETTA SLALOM MASCHILE LENZERHEIDE IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta dello slalom maschile di Lenzerheide vedrà la partenza del primo atleta in gara nella prima manche in programma alle ore 10.30, mentre la seconda manche prenderà il via alle ore 13.45. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Lenzerheide (www.fis-ski.com) con i tempi di tutti gli atleti in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

DOMINA SCHWARZ

Termina qui la diretta della prima manche dello slalom maschile di Lenzerheide e leader assoluto questa mattina sulla pista svizzera è Marco Schwarz che ha saputo dominare un tracciato affatto agevole e segnare il primo tempo di 52.79. Alle sue spalle parecchi avversari sempre in lizza per il podio finale: i distacchi infatti sono sotto al secondo nella top eight. Segnaliamo dunque che per il momento nella classifica è secondo Clement Noel, ad appena 18 centesimi di distacco, mentre sul podio provvisorio sale oggi Adrian Pertl con 62/100 di ritardo. Di fila per i primi cinque troviamo ora Zenhaursern e Strasser, mentre nella top ten completano la lista Feller, Meillard, il nostro Alex Vinatzer (ottavo a un secondo di distacco), Pinturault (già vincitore della coppa del mondo generale) e Muffat Jeandet. Da segnalare poi il DNF di Manfred Moelgg: il veterano azzurro era partito alla grande ma prima del secondo intertempo tocca con lo scarpone e cade, mandando in fumo una prova altrimenti veramente importante. (agg Michela Colombo)

AL VIA LA PRIMA MANCHE!

Tutto è pronto per la partenza dello slalom maschile di Lenzerheide per le Finali della Coppa del Mondo di sci. Abbiamo già ricordato che la Coppetta di specialità è in bacheca fin da domenica scorsa a Kranjska Gora per l’austriaco Marco Schwarz, sicuramente il più costante slalomista della stagione su livelli d’eccellenza, come confermano i 625 punti dell’austriaco nella Coppa di slalom. Alle spalle di Schwarz c’è invece ancora da lottare per il secondo e terzo posto nella classifica finale della Coppa di slalom: la piazza d’onore sarebbe al momento appannaggio di Ramon Zenhaeusern, dal momento che lo sciatore svizzero ha 503 punti in classifica e precede il francese Clement Noel, che con la vittoria in Slovenia si è portato al terzo posto con 473 punti davanti al campione del Mondo in carica, il norvegese Sebastian Foss-Solevaag, che è in quarta posizione con 431 punti davanti all’austriaco Manuel Feller, quinto a quota 388 punti e per un soffio davanti all’altro norvegese Henrik Kristoffersen, attualmente sesto con 384 punti. Adesso però è giunto il momento in cui la pista e il cronometro emetteranno tutti i verdetti: lo slalom maschile di Lenzerheide comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ATTESA PER ALEX VINATZER

Oggi le Finali della Coppa del Mondo di sci si chiuderanno con la diretta dello slalom maschile di Lenzerheide. Con tutte le cautele legate al maltempo, ecco che siamo pronti a vivere quella che sarà in assoluto l’ultima gara della stagione del Circo Bianco, in una specialità che ha già decretato l’austriaco Marco Schwarz come vincitore della Coppa di slalom, un titolo meritato per colui il quale è riuscito ad essere il più costante nelle tantissime gare stagionali tra i pali stretti. Altri due nomi da mettere in copertina sono il campione del Mondo in carica, il norvegese Sebastian Foss-Solevaag, e poi il francese Clement Noel, in grande crescita dopo un inizio di stagione difficile e vincitore domenica scorsa dello slalom di Kranjska Gora che ha tuttavia consegnato matematicamente la Coppetta a Schwarz. In casa Italia invece le speranze di ben figurare sono legate soprattutto ad Alex Vinatzer, apparso di recente in ripresa dopo la crisi di gennaio che ne aveva bloccato l’eccellente inizio di stagione. Tutto questo considerato, ecco che la diretta dello slalom maschile di Lenzerheide sarà da seguire con la massima attenzione da parte di tifosi e appassionati: scopriamo tutto ciò che si deve sapere per vivere al meglio questa gara che chiuderà la stagione del Circo Bianco.

DIRETTA SLALOM MASCHILE LENZERHEIDE: FAVORITI E AZZURRI

Per presentare al meglio la diretta dello slalom maschile di Lenzerheide dobbiamo evidenziare dunque il fatto che nelle prime sei gare stagionali tra i pali stretti ci sono stati altrettanti vincitori diversi, una striscia spezzata solo da Schwarz a Schladming. Molti protagonisti diversi hanno caratterizzato la stagione dello slalom, in totale sette vincitori con l’aggiunta anche di Clement Noel nel primo dei due slalom a Chamonix e poi di nuovo a Kranjska Gora, ordini d’arrivo con distacchi minimi e frequenti rimonte nelle seconde manche, che hanno spesso ribaltato i verdetti rispetto ai valori della prima manche. Nella seconda gara di Flachau ad esempio aveva fatto festa il norvegese Sebastian Foss-Solevaag, alla prima vittoria in carriera in Coppa del Mondo – che avrebbe poi bissato ai Mondiali – come era stato d’altronde anche per lo stesso Marco Schwarz ad Adelboden la domenica precedente. Il più continuo è stato proprio l’austriaco, a differenza ad esempio del connazionale Manuel Feller, che però quando è in giornata può essere una minaccia per chiunque. La Svizzera punterà soprattutto su Ramon Zenhaeusern, la Norvegia naturalmente ha Henrik Kristoffersen oltre a Foss-Solevaag, la Germania può contare su Linus Strasser tra i sette vincitori stagionali. L’Italia invece ha ritrovato a Cortina l’Alex Vinatzer delle prime gare, dunque speriamo che l’altoatesino possa chiudere al meglio anche la stagione di Coppa del Mondo e che lo stesso possa fare l’eterno Manfred Moelgg, che merita solo applausi per essere riuscito a qualificarsi per l’ennesima volta alle Finali in slalom.

© RIPRODUZIONE RISERVATA