DIRETTA/ Slalom Zagabria cancellato: condizioni impossibili, nulla da fare!

- Michela Colombo

Diretta Slalom Maschile Zagabria, definitivamente cancellata la gara di Coppa del mondo di sci in Croazia dopo un vano estremo tentativo, oggi 6 gennaio 2022.

kristoffersen slalom
Diretta slalom: Henrik Kristoffersen (repertorio LaPresse)

DIRETTA SLALOM ZAGABRIA: CANCELLATA UNA GARA SENZA SENSO

Lo slalom di Zagabria è stato cancellato, ma purtroppo prima della decisione finale è andata in scena una ridicola farsa, della quale naturalmente gli atleti sono stati gli incolpevoli protagonisti, costretti a gareggiare su una pista sulla quale era clamorosamente evidente che non si possa competere. Abbiamo assistito a qualcosa che è indegno per la Coppa del Mondo di sci, il principale circuito dello sci alpino che però sembra ridotto a livello di una gara di paese (con tutto il rispetto), con interruzioni praticamente dopo ogni atleta per lavorare sulla pista. La conseguenza è che in oltre un’ora ha preso il via nemmeno un terzo degli slalomisti in gara oggi – naturalmente bisogna ricordare che lo slalom prevede anche la seconda manche, che avrebbe reso tutto ancora più difficile.

Diamo però almeno onore a chi ha gareggiato in questo slalom di Zagabria: al primo posto c’è il norvegese Sebastian Foss-Solevaag, non a caso partito con la pista intatta con il numero 1 e autore di una manche da 55”26. Secondo lo svizzero Ramon Zenhaeusern a 49/100, terzo il francese Clement Noel a 58/100 e quarto il nostro Alex Vinatzer a 87/100, già ottima prova con il numero 8. La situazione è precipitata dopo il numero 14, quando è cominciato il balletto delle interruzioni che infine ha portato con colpevole ritardo al sacrosanto annullamento della gara. Una decisione che andava presa già ieri, evitando il grottesco tentativo di un impossibile recupero oggi, con le gare di Adelboden che già incombono sabato e domenica a quasi 1000 km di distanza da Zagabria. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA PRIMA MANCHE

Si accende infine la diretta della prima manche per lo slalom maschile di Zagabria, prova della coppa del mondo di sci che, come abbiamo detto prima, ci riporta a dolci ricordi per l’Italia. Vale dunque allora la pena fare un tuffo nel passato e ricordare che è proprio sulla Crveni Spust che nel 2020 Alex Vinatzer ottenne il suo primo podio in Coppa del mondo (vinse Noel, davanti a Zenhausern) ed è sempre in Croazia che Manfred Moelgg regalò all’Italia l’ultima vittoria nella disciplina nel lontano 2017.

Ma non solo: sono dolci ricordi a Zagabria anche per Giuliano Razzoli, che purtroppo oggi è il grande assente ma nel 2010 vinse qui la sua prima gara nel massimo circuito, giusto quei 52 giorni prima di diventare campione olimpico a Vancouver, nella stessa specialità. Riferimento importanti, che certo sono di buon auspicio per la gara di oggi: chissà che accadrà nella diretta della slalom maschile di Zagabria oggi! (agg Michela Colombo)

DIRETTA SLALOM ZAGABRIA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta dello slalom di Zagabria avrà inizio alle ore 13.00 per quanto riguarda la prima manche, mentre l’appuntamento con la seconda manche sarà fissato alle ore 16.10. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari dello slalom maschile di Zagabria, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose in terra croata (www.fis-ski.com) con i tempi di tutti gli atleti in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING SU RAIPLAY

OGGI IL RECUPERO

Si riprova oggi, lo slalom di Zagabria potrebbe disputarsi con inizio alle ore 13.00 per quanto riguarda la prima manche e alle ore 16.10 la seconda manche, ma con tutte le incognite del caso, perché le condizioni restano problematiche e dunque la gara potrebbe essere ancora a rischio, o comunque disputarsi in condizioni che non garantiscano la regolarità della competizione. Inoltre, in questo modo lo slalom di Zagabria slitta a meno di 48 ore dall’inizio delle gare di Adelboden (sabato gigante, domenica slalom), per cui si annunciano giorni molto impegnativi per gli specialisti delle gare tecniche, lungo trasferimento compreso.

Ricordiamo che sarà assente Giuliano Razzoli per i problemi alla schiena, il primo azzurro in gara sarà Alex Vinatzer che prenderà il via con il pettorale numero 8. Manfred Moelgg, ultimo vincitore italiano in slalom, proprio sulla Crveni Spust nel 2017, scatterà con il 20, poi Stefano Gross con il 27, Simon Maurberger per trentesimo e Tommaso Sala con il pettorale 37 nonostante due dodicesimi posti nelle prime due gare stagionali, che non gli sono valsi miglioramenti nella starting list. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GARA CANCELLATA PER MALTEMPO

Nulla da fare per lo slalom di Zagabria, che è stato cancellato a causa delle condizioni meteorologiche a dir poco avverse. Si gareggia in collina e le temperature in questi giorni sono alte pure a Zagabria: neve che possiamo tranquillamente definire marcia, pioggia, nebbia e vento che ha portato pure delle foglie in pista. In condizioni di questo genere era francamente impossibile anche solo immaginare di disputare una gara della Coppa del Mondo di sci e così inevitabile è arrivata la decisione di cancellare lo slalom di Zagabria.

Per il recupero si ipotizza un tentativo domani, ma ci sono molte incognite: il meteo non sarebbe molto migliore (possibili pioggia e neve, anche se almeno con temperature più basse) e poi incombe il weekend di Adelboden, con gare tecniche sabato e domenica a 900 km circa di distanza dalla capitale della Croazia, dove ieri abbiamo vissuto uno slalom femminile ai limiti dell’impraticabile, mentre oggi si alza bandiera bianca per lo slalom maschile, si potrebbe pensare a un rinvio a domani solo se ci fosse la certezza di gareggiare davvero a Zagabria, il che sembra difficile. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA COPPETTA

Prima di dare il via alla diretta della prima manche dello Slalom maschile di Zagabria, ci pare doveroso dare un occhio anche a quanto sta accadendo nella classifica della coppetta di specialità. Come abbiamo accennato prima, con la prova croata siamo solo al terzo banco di prova tra i pali stretti della stagione: facile intuire allora che nella graduatoria ancora la situazione sia piuttosto confusa.

Dopo la gara di Madonna di Campiglio pure ricordiamo in vetta con ben 140 punti il norvegese Foss Solevaag, che pure ha i medesimi punti dello svedese Kristoffer Jakobsen, che pure rimane al secondo gradino: il podio è completato invece da Clement Noel con 100 punti. A completare la top five provvisoria poi fin qui anche Alexis Pinturault e il croato Filip Zubcic, con Razzoli sesto e Vinatzer nono, ma entrambi in gran ascesa. (agg Michela Colombo)

ATTESA PER GLI AZZURRI!

Dopo un piccolo stop per il capodanno, ecco che la Coppa del mondo di sci torna di scena e con oggi 5 gennaio 2021 daremo il via alla diretta dello slalom maschile di Zagabria. Dopo dunque qualche giorno e a 24 h dalla gara femminile, tornano a farci compagnia i big del circo bianco tra i pali stretti: l’ultima volta che li abbiamo visti era il 22 dicembre 2021 quando sulla 3-Tre fu un eccezionale Sebastian Foss Solevaag a dominare la neve di Madonna di Campiglio. Sarà ancora il norvegese a mettersi in luce oggi? Non lo escludiamo: in ogni caso ci attendiamo grandi scintille sulla Crveni Spusts, dove pure al solito, si scenderà in “notturna”, sotto la luce artificiale..

Dopo tutto siamo anche in un momento delicato della stagione della Coppa del mondo di sci: con la diretta dello slalom maschile di Zagabria, siamo ormai alla gara numero 18 della stagione e pure solo al terzo slalom dei  ben 10 previsti per la Coppa quest’anno. Per la specialità più tecnica del circo bianco siamo dunque appena agli inizi e in molti ancora devono mettersi in luce tra i pali: non ultimi gli italiani, visto che molti nutrono dolci ricordi sulla pista croata, da Moelgg fino a Vinatzer e Razzoli, quest’ultimo purtroppo assente per mal di schiena.

DIRETTA SLALOM MASCHILE ZAGABRIA: PROTAGONISTI E AZZURRI

Per la diretta dello slalom maschile di Zagabria, non sono certo pochi i nomi che spiccano come favoriti al podio finale: la prova in terra croata poi è sempre ricca di colpi di scena (lo ricordiamo bene nel 2020 con il successo di Strasser) e davvero ci attendiamo di tutto per il terzo slalom della Coppa del mondo. Pure volendo fissare solo pochi nomi da tenere d’occhio, ecco che certo non possiamo non evidenziare quelli di Foss Solevaag, come di Pinturault e Jacobsen, a podio a Madonna di Campiglio, come pure quelli di Noel e Zubic che ben fecero alla La Face de Bellevarde ancora a inizio dicembre.

Senza trascurare poi gli italiani, che hanno ottime chance di fare bene qui in Croazia, nello slalom maschile di Zagabria: come abbiamo cenato prima, sia Moelgg, che Vinatzer e Razzoli hanno dolci ricordi per lo slalom di Zagabria e certo tutti e tre potrebbero sorprenderci questa sera tra i pali stretti. Attenzione poi soprattutto al bolzanino 22 enne, che pare in ottima condizione nelle ultime settimane e che sulla 3-Tre per un nulla mancò il podio finale. Potrebbe fare un risultato importante questa sera.





© RIPRODUZIONE RISERVATA