DIRETTA/ Slavia Praga Servette (risultato finale 4-0): la Roma è seconda (Europa League 14 dicembre 2023)

- Fabio Belli

Diretta Slavia Praga Servette streaming video e tv, quote e risultato live del match valido per la sesta giornata della fase a gironi di Europa League (14 dicembre 2023).

Slavia Praga gruppo lapresse 2022 640x300 Risultati Conference League, ritorno 2° turno preliminare (Foto LaPresse)

DIRETTA SLAVIA PRAGA SERVETTE (RISULTATO 4-0): TRIPLICE FISCHIO

Alla Fortuna Arena lo Slavia Praga batte il Servette per 4 a 0. Nel primo tempo i padroni di casa riescono a passare in vantaggio al 15′ grazie alla rete messa a segno da Doudera con un colpo di testa su assist di Jurecka e trovano il gol del raddoppio al 25′ per merito di Schranz, su assist di Wallem. Tra il 30′, con l’aiuto di Doudera di testa da corner, ed il 45’+1′ Chytil allunga ulteriormente completando la doppietta personale per i biancorossi che hanno anche perso per infortunio Dorley, rimpiazzato appunto da Hromada al 35′.

Nel secondo tempo gli ospiti si fanno sentire con un tiro d Mazikou al 51′ e sul fronte opposto Doudera continua ad essere pericoloso al 54′. Nell’ultima parte dell’incontro non si registrano ulteriori azioni realmente degne di nota su entrambi i lati d’attacco. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono allo Slavia Praga di portarsi a quota 15 nella classifica del girone G dell’Europa League mentre il Servette resta fermo a 5 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA SLAVIA PRAGA SERVETTE STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA DI EUROPA LEAGUE

La diretta Slavia Praga Servette potrà essere seguita su Sky sui canali Sky Sport Calcio e Sky Sport 251 (Diretta Gol Europa e Conference League) sulla pay tv satellitare. Si potrà assistere naturalmente anche in diretta streaming video su qualsiasi dispositivo mobile come smartphone, computer, tablet o console di gioco grazie all’app Sky Go e anche con un abbonamento a DAZN.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Slavia Praga e Servette è ancora saldamente bloccato sul 4 a 0 maturato nel corso del primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza ulteriori sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre in campo questa sera alla Fortuna Arena dopo il cambio per infortunio di Dorley con Hromada al 35′, gli ospiti guidati dal tecnico Weiler suonano la carica al 51′ con un tiro di Mazikou respinto da un difensore e sul fronte opposto Doudera non inquadra invece il bersaglio al 54′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Slavia Praga e Servette sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sul 4 a 0. I minuti scorrono sul cronometro ed i biancorossi insistono riuscendo anche a passare in vantaggio verso il 15′ grazie alla rete messa a segno da Doudera, autore di un colpo di testa vincente sul preciso cross dalla sinistra di Jurecka. Il raddoppio arriva al 25′ per merito di Schranz, su assist di Wallem, e Chytil cala il poker tra il 30′, con l’aiuto di Doudera, ed il 45’+1′ per la doppietta personale. Fino a questo momento il direttore di gara scozzese Nick Walsh ha ammonito Diba al 22′ e Stevanovic al 38′ solamente tra i calciatori del Servette. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Repubblica Ceca la partita tra Slavia Praga e Servette è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa allenati da mister Trpisovsky partono bene affacciandosi subito in zona offensiva con una conclusione imprecisa di Chytil intorno al 4′. Ecco le formazioni ufficiali: SLAVIA PRAGA (3-4-3) – Mandous; Vicek, Ogbu, Holes; Doudera, Zafeiris, Dorley, Wallem; Schranz, Chytil, Jurecka. All.: Trpisovsky. SERVETTE (4-2-3-1) – Frick; Magnin, Vouilloz, Severin, Mazikou; Diba, Ondoua; Stevanovic, Antunes, Bolla; Bedia. All.: Weiler. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA!

Pochissimi minuti al via della diretta di Slavia Praga Servette, la partita ci interessa parecchio perché vale per il girone G, che è il gruppo anche della Roma, di conseguenza analizziamo il rendimento di cechi e svizzeri fino a questo momento nella Europa League 2023-2024. Lo Slavia Praga è vicinissimo al primo posto, infatti il cammino europeo della formazione della capitale ceca è stato eccellente fino a questo momento, con 12 punti in classifica che sono evidentemente il frutto di quattro vittorie e una sconfitta in cinque partite giocate, con tredici gol segnati e solo quattro incassati, per una differenza reti pari a +9 per l’attuale capolista del gruppo.

Il Servette è invece già matematicamente terzo con 5 punti, frutto finora di una vittoria, due pareggio e altrettante sconfitte; cammino non del tutto negativo, anche se per il Servette la differenza reti è un pessimo -5, dovuto ai quattro gol segnati e soprattutto ai ben nove già incassati dagli elvetici. Finora i numeri, che possono essere molto interessanti: adesso tuttavia è meglio cedere la parola al campo, perché inizia la diretta di Slavia Praga Servette! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA PRESENTAZIONE

Slavia Praga Servette, in diretta giovedì 14 dicembre 2023 alle ore 18.45 presso la Fortuna Arena di Praga sarà una sfida valida per la sesta giornata della fase a gironi di Europa League. Match point della formazione ceka che, dopo la vittoria riacciuffata all’ultimo secondo in casa dello Sheriff, si è messa in pole position per ottenere ai danni della Roma la prima posizione in classifica. Ceki sicuramente primi con una vittoria, in caso di pareggio dovranno sperare che i giallorossi non vincano con più di quattro gol di scarto la sfida con lo Sheriff.

La corsa al primo posto della Roma si è complicata proprio per l’ultimo pareggio in casa del Servette: un punto fondamentale per la formazione svizzera che si è presa così la matematica certezza di continuare il proprio cammino europeo nei play off di Conference Ligue. Il club di Ginevra ha dimostrato di non poter competere per i primi due posti nel girone ma strada facendo si è dimostrata più competitiva, anche se arriva a quest’ultima partita senza stimoli di classifica.

PROBABILI FORMAZIONI SLAVIA PRAGA SERVETTE

Le probabili formazioni della diretta Slavia Praga Servette, match che andrà in scena alla Fortuna Arena di Praga. Per lo Slavia Praga, Jindrich Trpisovsky schiererà la squadra con un 4-4-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Mandous; Holes, Ogbu, Vlcek; Doudera, Zafeiris, Dorley, Dumitrescu; Jurecka; Van Buren, Chytil. Risponderà il Servette allenato da René Weiler con un 3-5-2 così schierato dal primo minuto: Frick; Tsunemoto, Severin, Rouiller, Baron; Stevanovic, Ondua, Cognat, Bolla; Kutesa, Bedia.

SLAVIA PRAGA SERVETTE LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Slavia Praga Servette, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per la sfida di Europa League. La vittoria dello Slavia Praga con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.32, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 5.00, mentre l’eventuale successo del Servette, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 8.50.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Europa League

Ultime notizie