Diretta/ Sonego Djokovic (1-2): un grande Lorenzo si arrende a Nole, domani c’è Nadal

- Mauro Mantegazza

Diretta Sonego Djokovic streaming video tv, orario e risultato live della partita di tennis valida per le semifinali degli Internazionali d’Italia a Roma.

Lorenzo Sonego
Diretta Sonego Djokovic, Internazionali d'Italia 2021 (Foto LaPresse)

DIRETTA SONEGO DJOKOVIC: L’AZZURRO DEVE ARRENDERSI

Un grande Lorenzo Sonego si arrende a Novak Djokovic al Foro Italico. Dopo aver vinto il secondo set al termine di un tie-break esaltante, il tennista torinese ha dovuto inchinarsi al numero 1 del mondo, che ha concluso in crescendo il terzo parziale con il punteggio di 6 giochi a 2 in suo favore. E chissà come sarebbero andate le cose se Sonego ad inizio terzo set, con il giocatore serbo ancora nervoso e scosso per come aveva perso il tie-break, fosse riuscito a sfruttare almeno una delle tre palle break consecutive concesse da Nole. Non lo sapremo mai, ciò che sappiamo è che il piemontese, dopo le vittorie contro Thiem e Rublev, ha dimostrato al cospetto del numero uno al mondo di non essere arrivato per caso alla semifinale degli Internazionali d’Italia. La sua corsa nel torneo si chiude in un sabato sera che ha esaltato milioni di appassionati e non, trascinati dalla grinta di un ragazzo che ha costruito il suo tennis con perseveranza e professionalità. Domani il gran finale con l’ultimo atto, il classicissimo tra Djokovic e Nadal in campo maschile e la sfida tra Swiatek e Pliskova nel torneo femminile. (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA SONEGO DJOKOVIC (1-1): 7-6 NEL 2^ SET

Sonego Djokovic 1-1: memorabile secondo set vinto per 7-6 da Lorenzo Sonego su Novak Djokovic nella semifinale degli Internazionali d’Italia 2021 che si deciderà di conseguenza al terzo set dopo un parziale che è durato oltre un’ora e mezza. Il secondo set si è rivelato dunque decisamente più equilibrato ed appassionante rispetto al primo, che obiettivamente era stato un monologo di Novak Djokovic: i deboli di cuore avranno sofferto molto, per gli altri spettacolo puro. Nel terzo game Lorenzo Sonego ha dovuto annullare una palla break, ma ci è riuscito e ancora meglio ha fatto poi nel corso sia del settimo sia del nono game. In entrambe le occasioni infatti Djokovic ha avuto varie palle-break, ma Sonego le ha sempre annullate tutte: compresa quella del terzo game, sono state sei le palle-break annullate da Sonego a Djokovic in tre game, un dato davvero impressionante considerando il valore dell’avversario. Il decimo game invece vede rovesciarsi la situazione: per la prima volta nell’intera partita Sonego riesce a mettere in difficoltà Djokovic sul suo servizio e si conquista due palle break che sono anche set point, ma Nole nel momento più difficile reagisce, si salva e nel gioco successivo strappa il servizio a Sonego capitalizzando l’ottava palla break nel secondo set. Si ribalta così la situazione e Djokovic al dodicesimo game va a servire per il match: se però qualcuno avesse pensato che questo sarebbe stato l’epilogo, si è sbagliato di grosso. Nole ha anche avuto due match point, ma Lorenzo li ha annullati entrambi e poi ha fatto il break per la prima volta in tutta la partita, nel momento più importante. Così si è andati al tie-break: anche qui Djokovic è scappato ma poi si è fatto raggiungere, superare ed infine Lorenzo Sonego ha vinto 7-5, portando la partita al terzo. Un Djokovic che ha sbagliato praticamente tutti i punti decisivi raramente si è visto: Sonego deve sfruttare questa occasione da sogno… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SONEGO DJOKOVIC STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Sonego Djokovic, semifinale degli Internazionali d’Italia 2021, sarà garantita sia sui canali di Sky Sport, che trasmette per i propri abbonati l’intero torneo maschile di Roma, sia in chiaro per tutti su Italia 1, che infatti trasmetterà il match dell’azzurro. Di conseguenza raddoppierà anche la diretta streaming video di Sonego Djokovic, che sarà garantita sia da Sky Go per gli abbonati sia da Mediaset Play per quanto riguarda Italia 1.

DIRETTA SONEGO DJOKOVIC (0-1): 3-6 NEL 1^ SET

Sonego Djokovic 0-1: il primo set della semifinale degli Internazionali d’Italia 2021 vede la vittoria per 6-3 di Novak Djokovic in appena 34 minuti di gioco contro Lorenzo Sonego, la cui strada verso il sogno della finale comincia in salita. Inizio di partita difficile per Lorenzo Sonego, che cede infatti il servizio nel corso del quarto game, favorendo la “fuga” di Novak Djokovic. I game sul servizio del serbo sono una grande sofferenza per Sonego, che per due volte resta a zero e non si avvicina mai al break; quando invece è l’azzurro a servire, possiamo ricordare l’eccellente sesto game nel quale è stato Lorenzo a lasciare a zero Nole, che però in precedenza si era già preso un break naturalmente pesantissimo, che Djokovic ha capitalizzato al meglio rasentando la perfezione nei propri turni in battuta, compreso il nono game con cui il serbo ha firmato il 6-3. Era cominciato così anche il quarto di finale contro Andrey Rublev, dunque non tutto è compromesso, ma naturalmente contro Novak Djokovic servirà una vera e propria impresa… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SONEGO DJOKOVIC (0-0): SI GIOCA

Siamo pronti a vivere Sonego Djokovic, l’attesissima seconda semifinale degli Internazionali d’Italia 2021 che dovrà indicare l’avversario di Rafa Nadal nella finale di domani. Lorenzo Sonego va a caccia di qualcosa di storico, cioè una finale del nostro torneo di casa che manca a un tennista italiano da Adriano Panatta nel 1978. Si potrebbe dunque colmare un vuoto che dura ormai da 43 anni, ma per riuscirci Sonego dovrà sconfiggere il campione in carica Novak Djokovic, che dal canto suo pregusta già l’ennesimo capitolo della eterna rivalità con Rafa Nadal. Entrambi hanno già giocato oggi: Sonego l’intera partita dei quarti di finale contro Andrey Rublev, Djokovic invece la prosecuzione della lunghissima sfida con Stefanos Tsitsipas. Sarà dunque una partita nella quale la stanchezza avrà enorme importanza: Lorenzo Sonego dovrà cercare di gettare il cuore oltre l’ostacolo (altissimo), magari con la spinta del pubblico del Foro Italico, ridotto ma comunque caldissimo. Un precedente positivo c’è: la vittoria ottenuta l’anno scorso a Vienna. Impresa dunque difficilissima ma non impossibile: la verità però la dirà il campo, Sonego Djokovic comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SONEGO DJOKOVIC, LA SEMIFINALE DEGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA

La diretta di Sonego Djokovic sarà il sigillo ad un sabato indimenticabile in ogni caso al Foro Italico: attorno alle ore 18.30 (dipenderà anche dall’andamento delle partite precedenti) infatti la seconda semifinale degli Internazionali d’Italia 2021 vedrà scendere in campo a Roma il padrone di casa Lorenzo Sonego e Novak Djokovic, che non ha certo bisogno di presentazioni. Entrambi sono già alla seconda partita del giorno, perché entrambi erano stati bloccati dalla pioggia ieri: Sonego ha giocato per intero e vinto in tre set il proprio quarto di finale contro Andrey Rublev, ma anche Djokovic ha dovuto faticare parecchio per piegare a sua volta in tre set (ancora più combattuti) il greco Stefanos Tsitsipas, anche se la partita di Nole Djokovic era cominciata già ieri prima dello stop per pioggia, a differenza di quella di Sonego. Di certo la situazione è particolare e l’avversario naturalmente è difficile, ma per l’azzurro c’è un sogno a portata di mano: la diretta di Sonego Djokovic lo renderà realtà?

DIRETTA SONEGO DJOKOVIC: RISULTATI E CONTESTO

Verso la diretta di Sonego Djokovic, dobbiamo ricordare che questa settimana a Roma già è memorabile per il torinese Lorenzo Sonego, che infatti ha già battuto due big, prima Dominic Thiem agli ottavi con un 7-6 al terzo set che ha sigillato un match da brivido giovedì sera, poi naturalmente il già citato Andrey Rublev nella partita slittata da ieri a questa mattina. Sicuramente faticoso ma esaltante dunque il cammino di Sonego agli Internazionali d’Italia 2021, adesso c’è un sogno a portata di mano: l’ultimo semifinalista azzurro è stato Filippo Volandri nel 2007, ma per trovare una finale dobbiamo tornare molto più indietro. Certo, per raggiungere la finale bisognerà prima battere Novak Djokovic e questa impresa evidentemente non sarà affatto semplice, tuttavia Lorenzo l’anno scorso ha già battuto Nole a Vienna e di conseguenza si può sognare, anche perché la fatica è tanta pure per il serbo, a sua volta in campo per la seconda volta nello stesso giorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA