DIRETTA/ Spagna Polonia Under 21 (risultato finale 5-0) streaming tv: Mayoral in gol

- Fabio Belli

Diretta Spagna Polonia Under 21 streaming video Rai: cronaca live della partita di Bologna, valida per gli Europei Under 21 e si gioca nel gruppo A.

spagna_under21_lapresse_2017
Diretta Spagna Polonia Under 21 (LAPRESSE)

DIRETTA SPAGNA POLONIA UNDER 21 (FINALE 5-0): MAYORAL IN GOL

Un gol di Boja Mayoral al 90′ ha chiuso definitivamente una partita senza storia, in cui la Spagna ha fatto un sol boccone della Polonia. La differenza reti premia gli iberici che a 6 punti si prendono il primo posto nel girone A dell’Europeo Under 21, precedendo l’Italia con la Polonia che finisce terza dopo aver stupito battendo il Belgio e gli azzurrini nelle precedenti partite. Spagna e Polonia avevano il vantaggio, rispetto all’Italia impegnata contro i belgi, di sapere già quanti gol realizzare per qualificarsi, con l’Italia ferma a +1 nella differenza reti negli scontri diretti. +1 dal quale partiva la Polonia a cui era comunque sufficiente un pari per passare, alla Spagna servivano 3 gol di scarto e sono arrivati già nel primo tempo, con la ripresa solo ad evitare sorprese. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV, QUOTE E RISULTATO LIVE

Segnaliamo che la partita Spagna Polonia sarà visibile in diretta tv in chiaro sul canale numero 57 del digitale terrestre, Rai Sport HD, e in diretta streaming video via internet dell’incontro, collegandosi tramite smart tv o pc oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone, collegandosi sul sito Rai Play.

SIGILLO DI CEBALLOS

La Spagna mette il sigillo sulla qualificazione in semifinale e sul primo posto nel girone A dell’Europeo Under 21, realizzando anche il 4-0 contro la Polonia al 26′ del secondo tempo grazie a una punizione magistrale di Dani Ceballos. Con questo risultato la Spagna sarebbe prima con ampio margine nella differenza reti con polacchi e italiani, servirebbero 2 reti della Polonia ora per rimettere tutto in discussione. Fornals aveva avuto al 7′ e al 20′ due grandi occasioni per siglare il poker, la Polonia dalla sua ha faticato anche solo ad affacciarsi in avanti. Ammoniti Mateusz Wieteska e Krystian Bielik nella Polonia, per quanto riguarda i cambi la Polonia ha iniziato il secondo tempo con Jakub Piotrowski al posto di Karol Fila, poi al 10′ Karol Swiderski ha sostituito Adam Buksa. Nella Spagna al 14′ l’infortunato Mikel Oyarzabal lascia spazio a Borja Mayoral. (agg. di Fabio Belli)

OYARZABAL E FABIAN RUIZ!

La Spagna ha chiuso sul 3-0 il primo tempo della sfida contro la Polonia, in una sfida a senso unico con gli spagnoli che stanno accumulando un vantaggio in termini di differenza reti che potrebbe rivelarsi decisivo per la conquista del primo posto nel girone. Dopo il vantaggio di Fornals la Polonia non è riuscita a produrre nulla di tangibile come reazione e la Spagna ha continuato ad attaccare a testa bassa colpendo ancora una traversa con Fabian Ruiz, al suo secondo legno della partita, poi trovando l’uno-due prima al 35′ con Mikel Oyarzabal, bravo a sfruttare un assist del solito, incontenibile Dani Ceballos. Quindi Fabian Ruiz ha rotto l’incantesimo andando a segno con una saetta dalla distanza, una rete fenomenale che ha messo in ginocchio una Polonia finora irriconoscibile rispetto alle prove contro Belgio e Italia. (agg. di Fabio Belli)

A SEGNO FORNALS!

Buon inizio da parte della Spagna, con una conclusione di Ceballos ribattuta, poi al 6′ grande inserimento in area di Dani Olmo, ma da ottima posizione in area calcia a lato. Al 9′ gran botta di Fabian Ruiz col pallone che sorvola di poco la traversa, quindi anche Pablo Fornals manca di poco la conclusione vincente in area. All’11’ è una scivolata di un difensore polacco a evitare il gol di Dani Ceballos, arrivato a battere a rete quasi a colpo sicuro, subito dopo che il portiere spagnolo Sivera aveva neutralizzato il primo tentativo a rete della Polonia di Patryk Dziczek. La spagna insiste e al 16′ Fabian Ruiz colpisce una clamorosa traversa, ma il risultato si sblocca comunque al 17′: grande assist di Aaron Caricol per Pablo Fornals che conclude sotto la traversa. Al 20′ del primo tempo Spagna in vantaggio 1-0 sulla Polonia, queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. SPAGNA (4-2-3-1): Sivera; Martín Aguirregabiria, Nuñez, Jorge Meré, Aaron Martin; Fabian Ruiz, Marc Roca; Olmo, Ceballos, Fornals; Oyarzabal. POLONIA (5-4-1): Grabara; Pestka, Bielik, Wieteska, Fila, Gumny; Szymański, Żurkowski, Dziczek, Michalak; Buksa. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Si accende la diretta di Spagna Polonia Under 21 ultimo emozionate match per il girone A degli Europei Under 21 e già le formazioni ufficiali stanno per fare il loro ingresso in campo. Non ci resta quindi che attendere il fischio d’inizio dell’arbitro scozzese Madden, ma prima vogliamo fissare la nostra attenzione alla classifica e i dati che le due squadre hanno firmato finora. Come detto la Spagna rischia oggi tantissimo: gli iberici sono solo terzi in graduatoria con 3 punti, avendo vinto solo il match col Belgio e inoltre vantano una differenza reti di 3:4, da sistemare. Altre statistiche per la capolista a sorpresa Polonia che è in vetta con 6 punti e due successi nel paniere. I polacchi inoltre registrano un bilancio gol importante sul 4:2, ottimo biglietto da visita per il tabellone finale del torneo. Andiamo quindi a dare la parola al campo, Spagna Polonia Under 21 si gioca! (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Spagna Polonia Under 21 sarà diretta questa sera al fischietto scozzese Bobby Madden, che in questa particolare occasione verrà coadiuvato in campo dagli assistenti Connor e Roome oltre che dal quarto uomo Kabakov. Volendo ora conoscere meglio il primo direttore di gara scopriamo che in stagione Madden ha già diretto ben 48 match (dove spiccano esperienze anche in Champions ed Europa league), mettendo a tabella complessivamente 135 cartellini gialli, 14 rossi e ben 23 calci di rigore. Possiamo anche aggiungere alla nostra analisi che Madden in carriera ha già incontrato in una occasione la Spagna Under 21, nella sfida contro la Danimarca nelle qualificazioni agli Europei nel 2012-2013. Non vi sono invece precedenti tra il fischietto e la formazione polacca, per cui la sfida di oggi sarà un vero inedito. (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

In attesa di poter dare la parola al campo per la diretta di Spagna Polonia Under 21 pare ben utile andare a verificare che cosa ci può dire anche lo storico che interessa queste due squadre oggi protagoniste per gli Europei U21. Ecco infatti che i dati a nostra disposizione non sono pochi: si contano infatti 4 precedenti segnati dal 2007 a oggi e tutti in occasione del torneo di qualificazione agli Europei di categoria: questa sera sarà quindi la prima volta che le due squadre si sfideranno nel tabellone finale. Il bilancio complessivo inoltre ci segnala di ben 4 successi della Spagna: mai i polacchi hanno trovato il successo, benché oggi da classifica paiono ben favoriti. Va quindi aggiunto che risale al 7 settembre 2010 l’ultimo testa a testa segnato tra Spagna e Polonia Under 21, in occasione del torneo di qualificazione alla manifestazione continentale. Allora gli iberici vinsero col risultato di 1-0, firmato da Canales. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Spagna Polonia Under 21, in diretta dallo stadio Renato Dall’Ara di Bologna, si gioca sabato 22 giugno alle ore 21.00 e sarà una sfida valevole come match della terza giornata della fase a gironi degli Europei Under 21 2019 che vengono disputati in Italia. Sfida cruciale per entrambe le formazioni nella corsa al titolo continentale. La Polonia ha stupito battendo Belgio e Italia e con un punto sarà sicura del primo posto e della qualificazione in semifinale. Alla Spagna occorre invece vincere, dopo aver ripreso il successo per i capelli contro il Belgio nella seconda partita e aver evitato quella che per una delle favorite dell’Europeo sarebbe stata una clamorosa eliminazione.

PROBABILI FORMAZIONI SPAGNA POLONIA U21

Aspettando il calcio d’inizio di questa decisiva partita, possiamo analizzare in maniera più accurata quelle che sono le probabili formazioni di Spagna-Polonia Under 21, partita in programma allo stadio Renato Dall’Ara di Bologna, questa sera Gli spagnoli scenderanno in campo con un 4-4-1-1 schierato con Sivera; Aguirregabiria, Vallejo, Mere, Junior; Soler, Ceballos, Merino, Oyarzabal; Olmo; Mayoral. Risponderà la Polonia con un 3-5-2: Grabara; Fila, Wieteska, Bielik, Bochniewicz, Pestka; Jagiello, Dziczek, Zurkowski; Kownacki, Szymanski.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Spagna favorita per la vittoria contro la Polonia. Quota per il segno 1 fissata a 1.38 da Bet365, quota per il segno X offerta a 4.75 da William Hill, mentre la quota per il segno 2 viene proposta a 8.60 da Snai. Le quote per i gol complessivamente realizzati nel corso della partita vengono fissate a 1.56 per quanto riguarda l’over 2.5 e a 2.45 per quanto riguarda l’under 2.5 da Bwin.



© RIPRODUZIONE RISERVATA