Diretta/ Spal Como (risultato finale 1-1): ospiti beffati da un autogol di Vignali

- Claudio Franceschini

Diretta Spal Como streaming video tv: il risultato della partita valida per la 9^ giornata del campionato di Serie B è di 1-1.

Latte Lath Spal lapresse 2021 640x300
Diretta Spal Como, Serie B 9^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA SPAL COMO: RISULTATO FINALE 1-1

È terminata sul risultato di 1-1 la diretta di Spal Como, gara valida per la nona giornata del campionato di Serie B. Gli ospiti, dopo essere andati in vantaggio a soli due minuti dal fischio di inizio con Gliozzi ed essere andati vicinissimi al raddoppio nella ripresa colpendo due pali, sono stati beffati nel peggiore dei modi. Al 77′, infatti, su un filtrante di Seck, Cagnano cerca di spedire lontano il pallone, ma colpisce la schiena di Vignali, che commette autogol. Un punto a testa dunque per le due compagini.

La classifica vede adesso le due squadre entrambe a quota 10 ai margini della zona play-out. Per fuggire dall’area rossa della graduatoria cadetta serve qualcosa in più. La buona notizia, ad ogni modo, è che i punti di distanza con le altre squadre sono pochi. Le sorti del campionato sono ancora tutte da scrivere (Agg. di Chiara Ferrara).

DIRETTA SPAL COMO (RISULTATO 0-1): RITMI ALTISSIMI NELLA RIPRESA

Un secondo tempo a ritmi altissimi nel corso della diretta di Spal Como. Le due squadre sono rientrate dagli spogliatoi sul risultato di 0-1 e nessuna delle due intende mollare. Tante occasioni da ambo le parti. I due allenatori stanno cercando di mettere in campo gli uomini migliori, sfruttando i cambi a disposizione, per portare a casa i preziosi punti in palio.

A rendersi pericolosissimi sono soprattutto gli ospiti, che stanno andando alla disperata ricerca della rete del raddoppio. Per ben due volte sono riusciti a colpire il palo. Prima Arrigoni con un tiro che sarebbe stato davvero imparabile per il portiere avversario, poi Kabashi con un sinistro a giro. Il pallone, tuttavia, non entra. La porta appare maledetta. (Agg. di Chiara Ferrara)

DIRETTA SPAL COMO: RISULTATO 0-1 ALL’INTERVALLO

Il risultato della diretta di Spal Como all’intervallo è di 0-1. Gli ospiti sono riusciti a passare in vantaggio a soli due minuti dal fischio di inizio grazie ad una rete messa a segno di Gliozzi, che è stato bravo a sfruttare un errore del portiere avversario. I padroni di casa, tuttavia, non sembrano in alcun modo intenzionati a mollare e nel corso del primo tempo lo hanno abbondantemente dimostrato.

La Spal, infatti, ha avuto diverse occasioni utili per mettere a segno il gol del pari: prima con Colombo, poi con Viviani. Al 35′ era arrivata la rete dei padroni di casa con Colombo che aveva agguantato una palla vagante e l’aveva scaricata sul secondo palo, dove Latte Lath era ben posizionato e, di testa, aveva spedito la sfera in rete. L’assistente, tuttavia, aveva segnalato una posizione di fuorigioco, poi confermata dal Var. Nulla da fare. I padroni di casa continueranno a cercare la rete del pari nel secondo tempo, ma dovranno stare attenti a non sbilanciarsi troppo. (Agg. di Chiara Ferrara)

DIRETTA SPAL COMO (RISULTATO 0-1): GOL DI GLIOZZI

Ospiti subito avanti nella diretta di Spal Como, gara che chiude la nona giornata del campionato di Serie B. La squadra di Giacomo Gattuso è riuscita ad andare in rete a soli due minuti dal fischio di inizio. A sbloccare il risultato è stato Gliozzi, complice un errore della difesa avversaria. Il tiro del compagno Chajia si è infatti rivelato un vero e proprio passaggio al portiere Thiam, il quale però non è riuscito a trattenere il pallone, regalandolo all’attaccante dei lombardi. Quest’ultimo non ha esitato a spedirlo con freddezza dritto dritto in porta.

Il match si è dunque messo subito in discesa per il Como, che adesso tuttavia ha il compito di difendere il risultato favorevole. Non sarà facile contro la Spal, che cercherà in tutti i modi di ribaltare il punteggio fin dai primi istanti. La gara d’altronde è lunga. C’è tempo per inserire altri nomi nel tabellino dei marcatori. (Agg. di Chiara Ferrara)

DIRETTA SPAL COMO (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Eccoci al via della diretta di Spal Como. Estensi reduci da due pareggi, e tre partite senza vittorie: sembra essere calata la produzione di una squadra che nelle prime cinque giornate aveva fatto registrare comunque 7 punti, e che al Mazza continua a comportarsi bene avendo totalizzato appunto due vittorie e un pareggio. Fuori casa le cose non vanno; la Spal poi ha segnato in generale 12 gol, ma 8 di questi sono arrivati nei due successi contro Pordenone e Vicenza – ultima e penultima della classifica – e dunque in attacco continuano a fare fatica.

Il Como invece ha vinto le ultime due, e nelle tre partite prima di questa ha ottenuto 7 punti: erano stati 2 nelle prime cinque, ma soprattutto c’erano state tre sconfitte consecutive con zero gol segnati. Nelle ultime tre invece i lariani hanno realizzato 7 reti, segno che le cose stanno decisamente migliorando; ora però al Mazza servirà un’importante conferma, e per sapere se le cose andranno in questo modo non dobbiamo fare altro che metterci comodi e lasciare che a parlare sia il terreno di gioco, perché finalmente è tutto pronto e la diretta di Spal Como può davvero cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SPAL COMO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Spal Como sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare, riservata ai possessori di un abbonamento al pacchetto Calcio oppure disponibile in pay per view: bisognerà visitare Sky Sport 252 (il numero è quello corrispondente sul decoder) mentre per la diretta streaming video ricordiamo che il campionato di Serie B è integralmente fornito anche da DAZN, dunque i suoi clienti potranno seguire la partita su dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone.

I TESTA A TESTA

Anche Spal Como è una partita di buona tradizione, come tante altre in questa 9^ giornata di Serie B: dal 2000 a oggi infatti scopriamo 10 precedenti, con un bilancio abbastanza curioso visto che per 9 incroci non si è mai verificato un pareggio che invece è andato in scena al Sinigaglia nel febbraio 2015. Anno quello dell’incredibile promozione in Serie B dei lariani, ma quel pareggio a reti bianche faceva riferimento alla semifinale di CoppaItalia Lega Pro: all’andata il Como aveva espugnato il Mazza con i gol di Luca Scapuzzi e Alessio Cristiani, e così aveva guadagnato l’accesso alla finale.

Sono 5 le vittorie del Como in questo contesto che possiamo definire recente, 4 invece quelle della Spal; si è sempre giocato in Serie C (o Lega Pro) perché gli estensi nel campionato cadetto sono arrivati appena dopo, e allora possiamo anche ricordare l’ultima loto vittoria casalinga che era arrivata nel febbraio 2012. Sono passati quasi 10 anni: a decidere erano stati Jacopo Fortunato e Rachid Arma (rigore), il Como era solo riuscito ad accorciare le distanze con Francesco Ripa. (agg. di Claudio Franceschini)

SPAL COMO: PER USCIRE DALLA ZONA CALDA

Spal Como, partita diretta dal signor Eugenio Abbattista, si gioca alle ore 20:30 di domenica 24 ottobre: la 9^ giornata di Serie B 2021-2022 si conclude al Paolo Mazza, dove il contesto vede affrontarsi due squadre che devono uscire dalle secche di una classifica che le vede appaiate a 9 punti, appena sopra la zona playout. Certo per il Como è un buon affare: l’obiettivo dei lariani è la salvezza e la vittoria timbrata sull’Alessandria è stata un bel colpo in questo senso, anche se ora chiaramente Giacomo Gattuso dovrà trovare la giusta continuità.

La Spal sta facendo anche peggio dell’anno scorso, quando aveva mancato i playoff: il pareggio ottenuto a Cittadella non è negativo in termini assoluti, ma non ha modificato una situazione che rischia ora di complicarsi ulteriormente. Questa sera Pep Clotet ha una bella occasione per tornare a vincere; vedremo se riuscirà a farlo nella diretta di Spal Como, tra poco si gioca e allora noi possiamo cominciare a fare qualche valutazione sulle scelte che verranno operate dai due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI SPAL COMO

Nel 4-3-3 di Pep Clotet per Spal Como potrebbe trovare spazio Crociata, che come mezzala se la gioca con il veterano Marco Mancosu (ma anche con Salvatore Esposito) e dunque potrebbe essere titolare al fianco di Federico Viviani, tecnicamente confermato in cabina di regia. In difesa vedremo Vicari e Capradossi a protezione di Demba Thiam, mentre i due terzini dovrebbero essere ancora Dickmann e Tripaldelli; può cambiare il tridente offensivo degli estensi, con Melchiorri pronto a sostituire Lorenzo Colombo che può agire anche come esterno, entrando in competizione con Seck e Latte Lath.

Il Como si schiera con un 4-4-2: in porta va Gori, davanti a lui Filippo Scaglia e Varnier con Vignali e Cagnano a supporto sugli esterni, davanti a questi terzini dovremmo vedere Chaija (che se la gioca con Parigini) e Iovine mentre in mezzo Bellemo e Arrigoni sono ancora favoriti su Bovolon e H’Maidat. Il già citato Parigini potrebbe giocare anche davanti, ma qui la concorrenza non manca perchè c’è già Gabrielloni a contendere una maglia a Gliozzi e La Gumina, ancora in vantaggio.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha proposto il suo pronostico su Spal Como, e dunque possiamo andare a vedere cosa ci dicano le quote per questa partita. Il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa vi farebbe guadagnare 1,85 volte quanto messo sul piatto, l’eventualità del segno X che regola il pareggio porta in dote una somma corrispondente a 3,35 volte la vostra puntata mentre con la vittoria degli ospiti, per la quale dovrete puntare sul segno 2, andreste a guadagnare una cifra che ammonta a 4,50 volte l’importo investito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA