DIRETTA/ Spezia Livorno (risultato finale 2-0) video DAZN: toscani sul fondo!

- Fabio Belli

Diretta Spezia Livorno streaming video DAZN: formazioni ufficiali e risultato live della partita valevole per la quindicesima giornata del campionato di Serie B.

Ragusa Erlic Spezia gol lapresse 2019
Diretta Spezia Cittadella, Serie B 20^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA SPEZIA LIVORNO (RISULTATO FINALE 2-0): TOSCANI SUL FONDO!

Al settantaquattresimo minuto di Spezia Livorno i padroni di casa allungano il passo con Mastinu, che mette la firma sul due a zero aquilotto. Dopo una chance capitata sui piedi di Federico Ricci, Mastinu arriva rapido dalla corsia laterale sinistra e con una giocata al bacio trova il jolly chiudendo il match. Gli amaranto si giocano la carta Raicevic ma la musica non cambia. In realtà il nuovo entrato rischia di accorciare le distanze allo scadere con un tentativo che sfuma in un nulla di fatto. Al triplice fischio festeggia lo Spezia, mentre il Livorno sprofonda sempre più in classifica. La settimana prossima i toscani se la vedranno in casa con il Benevento mentre lo Spezia giocherà in trasferta sul campo del Venezia. Vedremo se la formazione ligure riuscirà a dare continuità al successo ottenuto oggi pomeriggio. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LA SBLOCCA RAGUSA!

Spezia Livorno sul risultato di uno a zero per gli aquilotti, quando l’arbitro ha appena mandato le due squadre negli spogliatoi con il duplice fischio. La formazione bianconera ha trovato la via del vantaggio poco dopo la mezzora, grazie ad una giocata di Ragusa che ha anticipato l’uscita di Plizzari. Al Picco si gioca su ritmi infernali, coi padroni di casa che attaccano ed un Livorno che non sta a guardare. Dopo una fase di equilibrio ci ha pensato Ragusa a dare uno scossone alla gara. Il primo tempo si chiude dunque con un Livorno aggressivo, desideroso di rimetterla in piedi. Lo Speza fatica ad uscire ma contiene benissimo la manovra amaranto. Dopo quarantacinque minuti finisce il primo tempo: padroni di casa avanti per una rete a zero, Livorno intraprendente ma per il momento poco efficace sotto porta. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Mancano solo pochi minuti al fischio d’inizio di Spezia Livorno e quando le formazioni ufficiali del match di Serie B stanno scendendo in campo, è bene analizzare qualche statistica interessante. Alla vigilia della 15^ giornata va detto che i liguri sono ora fermi alla 16^ posizione della classifica, con 16 punti all’attivo: i bianconeri hanno messo da parte infatti quattro successi e altrettanti pareggi e inoltre registrano una differenza gol appena negativa, fissata sul 18:19. Per il Livorno invece possiamo registrate appena l’ultima posizione nella graduatoria di campionato, con appena 11 punti: i toscani infatti hanno all’attivo solo tre vittorie oltre a un bilancio gol negativo con 12 reti fatte e 19 subite. Adesso dunque parola al campo: Spezia Livorno comincia! SPEZIA: Scuffet, Marchizza, Ferrer, Erlic, Capradossi, Bartolomei, Maggiore, Mastinu, Gudjohnsen, Bidaoui, Ragusa. Allenatore: Italiano. LIVORNO: Plizzari, Del Prato, Gonnelli, Bogdan, Porcino; Agazzi, Rocca, Luci; Marras, Braken, Marsura. Allenatore: Breda. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Spezia Livorno, match previsto sabato 7 dicembre 2019 alle ore 15.00 e che si disputerà presso lo stadio Picco di La Spezia, non sarà trasmessa sui canali in chiaro sul digitale terrestre ma si potrà seguire sul satellite, collegandosi al canale numero 209 di Sky, ovvero DAZN1. Il match sarà trasmesso in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati a DAZN. Si potrà vedere la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito dazn.it., oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale DAZN, broadcaster ufficiale per la stagione 2019/20 per il campionato cadetto, con una selezione di partite trasmessa anche sul canale dedicato su Sky.

TESTA A TESTA

La diretta di Spezia Livorno si è disputata dal 2000 ad oggi ben 12 volte. Il bilancia è nettamente in favore dei liguri che hanno vinto ben 9 volte, con 1 successo per gli amaranto e 2 pareggi. Nella scorsa stagione le aquile si sono imposte sia all’andata che al ritorno. Al Picchi i bianconeri si imposero 3-1 con i gol di Crimi, Okereke e Bartolomei, fu invece di Giannetti la rete del momentaneo 2-1. A La Spezia invece la gara terminò 3-0 con i gol di Maggiore, Pierini e Mora. L’ultimo successo dei toscani risale invece a una sfida in cadetteria al Picco del marzo del 2013, una gara terminata 1-2. In quell’occasione il Livorno passò in doppio vantaggio con una doppietta di Belingheri. La rete di Benedetti riapriva la partita, senza però che lo Spezia riuscì a trovare il pareggio. (agg. di Matteo Fantozzi)

PROTAGONISTA

Chi mettere in copertina verso la diretta di Spezia Livorno? Tra i nomi di maggiore spicco proviamo a citare Simone Scuffet, il portiere dello Spezia che certamente vorrà cercare di mantenere imbattuta la propria porta in una partita sulla carta favorevole ai liguri, che ospitano al Picco il fanalino di coda della classifica di Serie B. Per Scuffet sono lontani ormai i tempi in cui sembrava essere un fenomeno che avrebbe monopolizzato l’attenzione, ma è stato comunque bravo a ricostruire una carriera di buon livello quando ha capito che certi vertici sarebbero rimasti fuori dalla sua portata. Dopo un’esperienza di sei mesi addirittura in Turchia, al Kasımpaşa, Scuffet in estate è tornato in Italia per giocare con lo Spezia in Serie B, categoria che aveva già frequentato ai tempi del prestito al Como. In questo campionato i numeri di Scuffet ci parlano di nove presenze e otto gol al passivo, diventando titolare a partire dall’inizio del mese di ottobre. Sono invece tre le partite nelle quali Scuffet è riuscito a mantenere imbattuta la propria porta. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Spezia Livorno, che sarà diretta dal signor Juan Luca Sacchi ed è in programma sabato 7 dicembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Picco di La Spezia, sarà una sfida valevole per la quindicesima giornata del campionato di Serie B 2019-2020. I liguri continuano a crescere, la formazione bianconera dopo la vittoria contro il Frosinone ha ottenuto un punto prezioso anche sul campo del Cosenza, in un importante scontro diretto nelle retrovie del campionato cadetto. La squadra di Italiano sta cercando una continuità mancata pesantemente nelle prime giornate di campionato, in cui lo Spezia ha alternato vittorie sorprendenti a cadute repentine. Dall’altra parte i labronici sono tornati a muovere la classifica pareggiando senza reti sul campo della Cremonese, ma al tempo stesso non sono riusciti ad abbandonare l’ultimo posto in classifica, visto che il Trapani è riuscito a fare bottino pieno contro il Chievo. Solo 11 punti in 14 partite finora per i toscani che restano a 5 lunghezze di distanza da uno Spezia che piano piano sta riuscendo a risalire, portandosi a una sola lunghezza di distanza dalla salvezza diretta, fuori dalla zona play out.

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA LIVORNO

Andiamo a scoprire quali dovrebbero essere le probabili formazioni chiamate a scendere in campo in Spezia Livorno, sabato 7 dicembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Picco di La Spezia, sfida valevole per la quindicesima giornata del campionato di Serie B. Lo Spezia allenato da Vincenzo Italiano schiererà il 4-3-3 come modulo di partenza, con questo undici titolare disposto in campo: Scuffet; Ferrer, Erlic, Capradossi, Vignali; Maggiore, Bartolomei, Mastinu; Ragusa, Gudjohnsen, Bidaoui. A disposizione, pronti a subentrare dalla panchina: Krapikas, Barone, Acampora, Benedetti, Bugzorg, Gyasi, Marchizza, Reinhart, Ricci, Terzi. Risponderà il Livorno guidato in panchina da Roberto Breda, che opterà su un 4-2-3-1 come schieramento tattico, con questa formazione dal primo minuto: Plizzari; Del Prato, Gonnelli, Bogdan, Gasbarro; Agazzi, Luci; Marras, Roca, Marsura; Mazzeo. Siederanno in panchina: Ricci, Zima, Boben, Braken, Di Gennaro, Morganella, Murilo, Porcino, Raicevic, Rizzo A. Rizzo L. Viviani.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sul match, ecco le quote fissate dall’agenzia SNAI. La vittoria interna viene proposta ad una quota di 1.95, l’eventuale pareggio viene offerto ad una quota di 3.40, mentre il successo in trasferta viene quotato 3.90. Per chi invece scommetterà sul numero di gol complessivamente realizzati nel corso della partita, la quota per l’over 2.5 viene proposta a 2.05, mentre la quota dell’under 2.5 viene offerta a 1.75.

© RIPRODUZIONE RISERVATA