Diretta/ Strasburgo Sassari (risultato finale 83-88): preziosa vittoria esterna!

- Claudio Franceschini

Diretta Strasburgo Sassari, risultato finale 83-88: la Dinamo vince la partita del girone A di Champions League e vede la Top 16. Inizio dominante, poi il calo e la ripresa con successo.

Sassari basket
Diretta Strasburgo Sassari, basket Champions League gruppo A (FotoLaPresse)

DIRETTA STRASBURGO SASSARI (RISULTATO FINALE 83-88)

Strasburgo Sassari 83-88: la Dinamo porta a casa una vittoria che di fatto significa qualificazione alla Top 16 di Champions League, con la possibilità di ottenere anche il primo posto nel girone A strappandolo al Turk Telekom. Il successo è stato meno netto di quanto si potesse suppore all’inizio del primo periodo, perché Strasburgo ha saputo rimontare dimostrando di avere una classifica bugiarda rispetto a quelle che sono le sue potenzialità; ottima la prova di Gabe York (21 punti) ma la squadra fracese ha avuto tanto anche da Damien Inglis e dalla sua panchina, che ha prodotto tanti punti e in pratica ha guidato la risalita di corrente. Alla fine Sassari, spinta dal talento di Dyshawn Pierre (17 punti) e Miro Bilan (ancora una volta determinante con 15 punti e 8 rimbalzi, tirando 7/10 dal campo), ma con Michele Vitali e Marco Spissu che hanno anche fatto più del loro, ha saputo gestire un finale non semplicissimo conducendo in porto la vittoria; la Dinamo dunque si rilancia ora nel campionato di Serie A1, sapendo che la Top 16 di Champions League è cosa fatta. (agg. di Claudio Franceschini)

STRASBURGO SASSARI (42-46): INTERVALLO

Strasburgo Sassari 42-46: vantaggio netto da parte del Banco di Sardegna nel primo quarto, ma Strasburgo sa rimontare con un secondo periodo di qualità nel quale emerge la panchina guidata da Jérémy Nzeulie e Ali Traoré, tornando ampiamente in partita. E’ soprattutto con la difesa che la squadra di Gianmarco Pozzecco fa la differenza inizialmente, costringendo i transalpini a tirare abbondantemente sotto il 50% e come sempre scatenandosi in attacco grazie al suo gioco coreale. Ci sono 9 punti per Michele Vitali e 8 per Dyshawn Pierre nel primo quarto, sono loro due a spingere la Dinamo verso il primo allungo che arriva con il 52,6% dal campo; come sempre tutti contribuiscono a portare il loro mattone, c’è anche un tiro libero a bersaglio per Dwight Coleby che parte dalla panchina. Sassari sembra trovare la via giusta per riallungare nel finale di primo tempo con Vitali e Marco Spissu, ma deve stare attenta perché a dirla tutta la partita è ancora tutta da giocare e dunque è aperta a qualunque tipo di soluzione. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Strasburgo Sassari, salvo variazioni di palinsesto, non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione; l’appuntamento con tutti gli appassionati è quello ormai tradizionale sulla piattaforma Eurosport Player, che fornisce in esclusiva tutte le partite di Champions League (e di altre competizioni di basket) in diretta streaming video, previo abbonamento al servizio. Ricordiamo anche la possibilità di consultare liberamente, sul sito www.basketballcl.com, le informazioni utili come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori impegnati sul parquet.

STRASBURGO SASSARI (0-0): PALLA A DUE!

Eccoci alla palla a due di Strasburgo Sassari: nella squadra francese non vedremo all’opera Jerai Grant, che ha contribuito per 9 partite alla corsa in Champions League ma si è trasferito recentemente all’Aek Atene, rimanendo nella competizione ma con un’altra canotta. Grant, con 13,1 di media, è ancora oggi il migliore per valutazione dello Strasburgo: 9,8 punti e 5,2 rimbalzi andando appena sopra il 58% dal campo, dunque una perdita abbastanza pesante per i biancorossi. Stiamo parlando di un centro che nel 2012-2013 ha vestito la maglia di Brindisi, all’epoca allenata da Piero Bucchi; è sempre stato un elemento prettamente difensivo anche se con qualche punto nelle mani, che nel 2017 dopo quattro anni era tornato in Italia per giocare in LegaDue con Ravenna e segnare 15 punti ad allacciata di scarpe. Ora vedremo quello che succederà in questa partita, e in che modo i transalpini riusciranno a sopperire all’assenza di Grant: noi non possiamo fare altro che metterci comodi e lasciare che a parlare sia il parquet, dove finalmente la diretta di Strasburgo Sassari comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

 LA PARTITA DI ANDATA

Strasburgo Sassari si era giocata il 13 novembre nella sua gara di andata, per quella che era la quinta giornata nel girone A della Champions League in corso: naturalmente la sfida era andata in scena al PalaSerradimigni, dove il Banco di Sardegna aveva ottenuto una vittoria mai in discussione con il risultato di 90-67. Partita con un parziale di 25-10 nel primo quarto, la Dinamo aveva subito messo in chiaro quale fosse la squadra i più forte; all’intervallo lungo il vantaggio era diventato di 19 lunghezze e si era incrementato ancora nel terzo periodo, prima che Strasburgo riuscisse finalmente a vincere un quarto in maniera comunque inutile. MVP della partita era stato Dwayne Evans: per lui 12 punti, 5 rimbalzi e 3 assist che gli avevano permesso di ottenere 16 di valutazione, aveva fatto meglio (ma in una partita persa) Thomas Scrubb che aveva sfiorato la doppia doppia con 13 punti e 9 rimbalzi, purtroppo per lui e Strasburgo non sufficiente a portare a casa un successo fuori casa. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Strasburgo Sassari si gioca alla Rhenus Sport Arena, con palla a due alle ore 20:30 di mercoledì 22 gennaio: la partita è valida per la dodicesima giornata nel gruppo A di basket Champions League 2019-2020. Con tre giornate da disputare per chiudere la prima fase, la Dinamo è praticamente qualificata alla Top 16: non ci è ancora arrivata aritmeticamente dovendo ancora giocare con le avversarie dirette, ma dopo aver demolito Torun l’obiettivo è praticamente archiviato e un successo in terra francese lo certificherebbe anche in maniera ufficiale. Il Banco di Sardegna dunque sta facendo quello che ci si aspettava: il primo posto nel girone sarà eventualmente contesto al Turk Telekom, ma intanto si punta a prendersi una seconda vittoria contro una squadra che già nella partita di andata era stata battuta in maniera netta. Vedremo quindi quello che succederà nella diretta di Strasburgo Sassari, aspettando che la partita abbia inizio possiamo valutarne alcuni dei temi principali.

DIRETTA STRASBURGO SASSARI: RISULTATI E CONTESTO

Strasburgo Sassari arriva a pochi giorni di distanza dalla sfida che la Dinamo ha giocato in campionato sul parquet di Pesaro; per la squadra di Gianmarco Pozzecco sta per iniziare un periodo particolarmente intenso nella stagione, perché a febbraio si tornerà alla Vitrifrigo Arena per giocare la Final Eight di Coppa Italia e poi inizierà appunto la Top 16 di Champions League, senza dimenticarsi dl campionato nel quale il Banco di Sardegna insegue il primo posto in regular season. Per il momento la stagione dei sardi sta rispettando le aspettative: che Sassari si trovasse nelle primissime posizioni di ogni competizione che affronta era fatto acclarato alla vigilia, considerando il modo in cui era terminato il 2018-2019. Adesso chiaramente bisogna provare a fare il salto di qualità, ovvero andare a prendersi i trofei: il confine tra un’ottima stagione senza vittorie e una trionfale può spesso passare da poche partite ma determinanti, e poi ci sono gare come questa trasferta di Strasburgo che servirà come trampolino di lancio verso i prossimi impegni e quindi, anche se non fondamentale, va comunque vinta per aumentare il morale della truppa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA