Diretta/ Sudtirol Triestina (risultato finale 0-1): Decide Brivio nella ripresa!

- Fabio Belli

Diretta Sudtirol Triestina. Streaming video e tv, quote e risultato live del match valevole per i play off di Serie C.

Casiraghi Sudtirol Udinese lapresse 2019
Diretta Sudtirol Triestina, 2° turno playoff Serie C (Foto LaPresse)

DIRETTA SUDTIROL TRIESTINA (0-1) TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Druso la Triestina batte in trasferta il Sudtirol per 1 a 0. Nel corso del primo tempo la partita rimane in equilibrio e le emozioni scarseggiano su entrambi i fronti, nonostante gli sforzi delle due compagini di affacciarsi efficacemente in zona offensiva. Nel secondo tempo il copione cambia leggermente e la sfida si vivacizza, con gli ospiti capaci di prendere presto in mano le redini del match. La gara è stata tuttavia decisa soltanto nell’ultima parte della sua durata, precisamente all’80’, tramite la rete messa a segno da Brivio, su assist vincente offertogli dal suo compagno Gomez e sfruttando anche una deviazione fortuita, per gli alabardati. L’espulsione di Giorico per doppia ammonizione non ha poi compromesso il successo per i biancorossi di mister Gautieri, a sua volta ammonito per proteste. La vittoria ottenuta questa sera pone senza dubbio la Triestina in una posizione favorevole in visto della sfida di ritorno da disputare al Nereo Rocco rispetto alla sconfitta subita dal Sudtirol. (cronaca Alessandro Rinoldi)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sudtirol Triestina non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione: le partite dei play off di Serie C sono infatti un’esclusiva del portale Elevensports.it, che le fornisce integralmente ai propri abbonati oppure a chi decidesse di acquistare di volta in volta il singolo match. Il servizio è quello della diretta streaming video: per assistere alle immagini avrete dunque bisogno di utilizzare dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al settantesimo minuto, il risultato tra Sudtirol e Triestina è ancora bloccato stabilmente sullo 0 a 0 di partenza. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Mensah al posto di Procaccio tra le fila degli alabardati, sono sempre gli ospiti allenati da mister Gautieri a spingere il piede sull’acceleratore. La squadra friulana cerca infatti di colpire tramite le giocate del solito Giorico e del neo entrato Mensah, arrivando quindi a protestare per un presunto calcio di rigore non concesso dall’arbitro Paterna sull’eventuale fallo di mano commesso intorno al 67′ e propiziato dal subentrato Granoche. Per il momento, nemmeno l’attaccante veterano sembra in difficoltà nell’offrire il contributo auspicato dal suo allenatore ma le cose non vanno certo meglio per la compagine guidata dal tecnico Vecchi, incapace di imbastire un’azione concreta esattamente com’era successo nel corso della prima parte della frazione precedente. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Sudtirol e Triestina sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 iniziale. Il buon avvio da parte dei friulani viene contrastato a fatica dai padroni di casa, capaci di crescere molto lentamente. I biancorossi di mister Vecchi si scaldano ed è quindi Tait, ispitato da Fabbri, a costringere l’estremo difensore avversario Offredi ad intercettarne la conclusione in modo provvidenziale. Gli alabardati del tecnico Gautieri commettono qualche errore di troppo in fase d’impostazione ed è Polak, intorno al 33′, a sfiorare il gol del possibile vantaggio tramite un colpo di testa terminato non di molto a lato della porta dei tirolesi. Fino a questo momento il direttore di gara Paterna, proveniente dalla sezione di Teramo, ha ammonito Ierardi da una parte, Giorico e Brivio dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Trentino-Alto Adige la partita tra Sudtirol e Triestina è cominciata da una ventina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono gli ospiti allenati da mister Gautieri a cercare di affacciarsi in zona offensiva, costringendo la squadra avversaria a rintanarsi nelle retrovie difensive. I padroni di casa guidati dal tecnico Vecchi rispondono solo a partire dal 12′, grazie soprattutto agli spunti offensivi provati da Sarno. L’arbitro Paterna ha inoltre ammonito Ierardi tra le fila del Sudtirol. La sfida deve ancora entrare nel vivo e le due compagini per il momento non hanno trovato il varco giusto per spezzare l’equilibrio e passare in vantaggio. Le formazioni ufficiali: SUDTIROL – Cucchietti, Fabbri, Vinetot, Gatto, Fink, Berardocco, Ierardi, Tait, Polak, Romero, Beccato. All.: Vecchi. TRIESTINA – Offredi, Formiconi, Lambrughi, Brivio, Steffè, Signorini, Lodi, Giorico, Sarno, Gomez, Procaccio. All.: Gautieri. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

E’ finalmente tutto pronto per la diretta di Sudtirol Triestina: ancora una volta gli altoatesini sono riusciti a disputare un campionato di Serie C di alto livello, guadagnando un importante e forse determinante fattore campo nel secondo turno dei playoff. La squadra in casa è una potenza: basta guardare le ultime uscite prima del lockdown da Coronavirus, figurano quattro vittorie consecutive (contro Vis Pesaro, Rimini, Arzignano e Fano; calendario abbordabile, ma comunque sono state gare dominate) dopo il ko contro il Piacenza del 15 dicembre. Al Druso, curiosamente, la squadra non ha mai pareggiato: 9 vittorie e 4 sconfitte con un ritmo che sarebbe stato da promozione, 29 i gol segnati (più di 2 a partita) e 13 quelli subiti. Attenzione alla Triestina: imbattuta da sei partite, ha vinto due delle ultime tre trasferte e aveva chiuso la stagione regolare imponendosi a Ravenna. Non resta allora che metterci comodi e stare a vedere quello che ci dirà il campo, perché finalmente siamo arrivati al momento che stavamo aspettando: la diretta di Sudtirol Triestina comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

I PRECEDENTI

Ci stiamo avvicinando a grandi passi alla diretta di Sudtirol Triestina, una partita che prima di questo secondo turno dei playoff di Serie C si era giocata in otto occasioni. L’ultima, in casa degli alabardati lo scorso novembre: era finita 1-0 per una Triestina vincente al 94’ minuto grazie a Davis Mensah, il ritorno non si è mai disputato per il lockdown. Dunque, l’ultima al Druso risale inevitabilmente allo scorso campionato: qui, il Sudtirol si era imposto per 2-0 mantenendo fede alla sua imbattibilità interna nelle sfide dirette (tre vittorie e un pareggio) e facendo fruttare i gol di Caio De Cenco e Alessandro Fabbri. Gli altoatesini peraltro sono in netto vantaggio nel bilancio, perché prima di novembre non avevano mai perso; quattro le vittorie del Sudtirol che nel novembre 2011 aveva anche espugnato il Nereo Rocco in una partita sempre di Serie C – unico contesto nel quale le due squadre si sono affrontate, a parte una gara di Coppa Italia ma sempre della terza divisione – in quell’occasione a segno Matteo Chinellato e Manuel Fischnaller su rigore. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Sudtirol Triestina, diretta dall’arbitro Daniele Paterna, sarà una sfida dei play off di Serie C in programma domenica 5 luglio 2020 alle ore 20.00. Entrambe le squadre entrano in gioco a partire da questo turno dei play off: gli altoatesini in virtù del quarto posto in classifica occupato al momento dell’interruzione del campionato a causa del lockdown nel girone B. La Triestina invece, al nono posto con 40 punti, avrebbe dovuto affrontare un precedente turno contro il Piacenza che ha preferito però non affrontare i play off, chiudendo anticipatamente la stagione. La distanza in classifica sembra favorire il Sudtirol nei pronostici, ma va ricordato come nel match di questa stagione disputato a Trieste, nel novembre scorso, siano stati gli alabardati ad imporsi di misura con una rete di Mensah in pieno recupero.

PROBABILI FORMAZIONI SUDTIROL TRIESTINA

Le probabili formazioni del match tra Sudtirol e Triestina che andrà in scena presso lo stadio Druso. Il Sudtirol allenato da Stefano Vecchi scenderà in campo schierato con un 4-3-1-2: Taliento; Ierardi, Polak, Vinetot, Fabbri; Tait, Berardocco, Beccaro; Casiraghi; Petrella, Mazzocchi. Risponderà la Triestina guidata in panchina da Carmine Gautieri con un 4-3-3: Offredi; Formiconi, Tartaglia, Lambrughi, Brivio; Paulinho,  Lodi, Giorico; Sarno, Granoche, Procaccio.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà su Sudtirol Triestina, quota per la vittoria interna proposta a 2.25, quota per l’eventuale pareggio offerta a 3.05 e quota per il successo in trasferta fissata a 3.20 dal bookmaker Snai. Per quanto concerne il numero di gol realizzati dalle due squadre nel corso dei 90′, la quota per l’over 2.5 viene proposta a 2.40 mentre la quota per l’under 2.5 viene fissata a 1.50.

© RIPRODUZIONE RISERVATA