DIRETTA/ Super-G Bormio: Marco Odermatt ha vinto, delusione Italia! (CdM sci, oggi 29 dicembre 2023)

- Mauro Mantegazza

Diretta super-G Bormio streaming video Rai 2: Marco Odermatt ha vinto la gara per la Coppa del Mondo di sci sulla Stelvio, infortunio per Christof Innerhofer (oggi venerdì 29 dicembre 2023)

Odermatt diretta sci Marco Odermatt, CdM sci (Foto LaPresse)

DIRETTA SUPER-G BORMIO: ODERMATT HA VINTO, INFORTUNIO PER INNERHOFER

Marco Odermatt ha vinto il super-G di Bormio, ennesimo capolavoro per il grande campione svizzero che ha dato un saggio della sua classe sulla pista Stelvio, senza dubbio il migliore soprattutto dalla Carcentina in poi. Così Odermatt ha fermato il cronometro sul tempo di 1’27”72, rifilando la bellezza di 98/100 all’austriaco Raphael Haaser, che pochi minuti prima aveva fatto un piccolo capolavoro, che è servito per il podio ma non per cullare sogni di gloria. Terzo posto per Aleksander Aamodt Kilde, che così torna sul podio, ma il norvegese certamente non può essere contento di un ritardo di 1”31 dal grande rivale Odermatt.

Ai piedi del podio Vincent Kriechmayr, quarto a 1”45, avrebbe potuto fare molto bene anche oggi Cyprien Sarrazin, il vincitore di ieri in discesa, ma il francese è stato una delle tante vittime del difficilissimo super-G di Bormio. Gara da dimenticare per l’Italia, perché sono usciti Dominik Paris, che ha perso uno sci dopo una inclinazione eccessiva, e anche Mattia Casse, ma preoccupa soprattutto Christof Innerhofer. Se infatti per Paris e Casse non ci sono state conseguenze fisiche, purtroppo il nostro veterano è stato portato via in elicottero dopo il brutto impatto contro le reti di protezione. Si parla di un taglio al polpaccio, tutto sommato potrebbe essere un buon verdetto se non ci fossero problemi più seri… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Eccoci pronti a vivere tutte le emozioni della diretta del super-G di Bormio, possiamo allora ricordare adesso la situazione nella Coppa del Mondo di specialità naturalmente del super-G. Dobbiamo precisare che finora il maltempo ci ha messo lo zampino e l’unico precedente stagionale è la gara in Val Gardena, per cui l’ordine d’arrivo sulla Saslong è anche la classifica di super-G. Al comando con 100 punti troviamo naturalmente il vincitore Vincent Kriechmayr davanti al connazionale Daniel Hemetsberger, che con il secondo posto si è portato a casa 80 punti.

Terza piazza per il detentore della Coppetta, cioè naturalmente Marco Odermatt, che ha 60 punti; per gli italiani ecco invece Mattia Casse ottavo con 32 punti e poco più dietro la decima posizione per Guglielmo Bosca con 26 punti. Una gara tuttavia è davvero troppo poco per sbilanciarsi in calcoli, dopo le emozioni sulla Stelvio ne sapremo certamente di più e allora adesso cediamo naturalmente la parola a questa meravigliosa pista e al cronometro, perché adesso la diretta del super-G di Bormio comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SUPER-G BORMIO STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta del super-G di Bormio avrà inizio alle ore 11.30. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv su Rai Due (naturalmente canale numero 2 del telecomando) per quanto riguarda la Rai, che concede la ribalta di un canale generalista per le gare in Italia della Coppa del Mondo di sci, ed inoltre sul canale tematico Eurosport, riservato tuttavia agli abbonati.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video del super-G di Bormio, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda la piattaforma di Eurosport. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Bormio (www.fis-ski.com) con i tempi di tutti gli atleti in gara in tempo reale.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAI PLAY DEL SUPER-G DI BORMIO

L’ALBO D’ORO

In attesa di scoprire che cosa ci dirà oggi la diretta del super-G di Bormio, possiamo fare un tuffo nella storia, ricordando ad esempio la gara iridata del 2005, che ebbe un podio di lusso sulla pista Stelvio, con la vittoria di Bode Miller davanti a Michael Walchhofer e Benjamin Raich. In Coppa del Mondo invece non sono molto numerosi i super-G disputati a Bormio: ricordiamo quello delle Finali del 1995, che vide Peter Runggaldier e Werner Perathoner secondo e terzo alle spalle dell’austriaco Richard Kroell, poi dal 2018 ne sono stati disputati quattro e noi abbiamo nel cuore proprio quello del 29 dicembre 2018, perché vide la vittoria di Dominik Paris davanti a Matthias Mayer e Aleksander Aamodt Kilde – a proposito di podi di lusso, ma d’altronde la Stelvio premia sempre i migliori.

Nel 2020 ecco il successo di Ryan Cochran-Siegle davanti a Vincent Kriechmayr e Adrian Smiseth Sejersted, mentre nel 2021 si impose per la prima volta in carriera a Bormio Kilde, che precedette il tandem austriaco con Raphael Haaser secondo a sorpresa e Kriechmayr sul terzo gradino del podio. Infine, l’anno scorso ecco la vittoria per Marco Odermatt, anche per lui la prima in carriera a Bormio, davanti a Kriechmayr che è una costante sul podio sulla Stelvio ed infine al terzo posto Loic Meillard. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ANCORA SPETTACOLO SULLA STELVIO

La diretta del super-G di Bormio ci regalerà altre straordinarie emozioni per chiudere l’anno solare 2023 della Coppa del Mondo di sci: infatti oggi venerdì 29 dicembre 2023 avremo l’appuntamento con una gara che sarà certamente meravigliosa sulla pista Stelvio, tecnicamente il massimo insieme a Kitzbuhel. Considerando che da un paio di anni sulla Streif si fanno due discese ma nessun super-G, ecco che in questa specialità potremmo affermare con ancora meno dubbi che Bormio ci offrirà quindi la gara più bella e tecnicamente avvincente della stagione. Aggiungiamoci che mancano ormai solamente un paio di anni alle Olimpiadi, che gli uomini dello sci alpino disputeranno proprio qui, e il fascino dell’evento sarà garantito.

Il dominatore della Stelvio Dominik Paris in Valtellina ha vinto anche un super-G, anche se in questa specialità i favoriti potrebbero essere altri, a cominciare naturalmente da Marco Odermatt, che più di ogni altro potrebbe saper coniugare velocità e tecnica a livelli sopraffini, come il super-G richiede. In primo piano certamente avremo anche Aleksander Aamodt Kilde e Vincent Kriechmayr, ma anche la squadra Azzurra avrà ambizioni significative pure oggi: un motivo in più per non perdersi il grande spettacolo, adesso però andiamo a scoprire tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta del super-G di Bormio.

DIRETTA SUPER-G BORMIO: FAVORITI E AZZURRI

La diretta del super-G di Bormio, in termini di nomi che dobbiamo considerare favoriti, ne ha naturalmente tre sopra tutti. Innanzitutto Marco Odermatt, che del super-G è stato il dominatore nella passata stagione, compresa la vittoria proprio a Bormio; naturalmente ecco poi Aleksander Aamodt Kilde, a sua volta vincitore in carriera di un super-G sulla Stelvio, anche se in termini di feeling con il tracciato il “secondo uomo” a Bormio (italiani esclusi) potrebbe magari essere Vincent Kriechmayr, tra l’altro vincitore in Gardena del primo super-G stagionale. Sono naturalmente i tre nomi più facili da fare, ma in particolare a Bormio si deve andare sul sicuro, perché vincere “per caso” da queste parti è praticamente impossibile. Attenzione poi naturalmente a Cyprien Sarrazin dopo la vittoria capolavoro di ieri, mentre purtroppo è già finita la stagione dell’infortunato Marco Schwarz.

Parlando degli italiani, naturalmente la grande speranza anche per la diretta del super-G di Bormio è Dominik Paris, anche se in questa specialità potremmo mettere in conto qualche fatica in più; in ogni caso Domme può fare grandi cose sulla Stelvio e lo stesso discorso potrebbe valere per Christof Innerhofer, che va a nozze sui percorsi più tecnici. Abbiamo poi naturalmente un Mattia Casse ormai costante a livelli molto alti ovunque in entrambe le specialità del settore velocità e in super-G una citazione è d’obbligo anche per Guglielmo Bosca, perché in questa specialità può ambire a risultati di assoluto prestigio.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Super G

Ultime notizie