Diretta Super-G Cortina/ Ha vinto Elena Curtoni! Brignone 4^, ansia per Sofia Goggia

- Mauro Mantegazza

Diretta super-G Cortina: ha vinto Elena Curtoni davanti a Tamara Tippler e Michelle Gisin, quarta Federica Brignone e brutta caduta per Sofia Goggia, si parla di una distorsione per lei.

Elena Curtoni esultanza Cortina lapresse 2022 640x300
Diretta super-G Cortina, Coppa del Mondo 2022 sci alpino (Foto LaPresse)

DIRETTA SUPER-G CORTINA: HA VINTO ELENA CURTONI!

Adesso è ufficiale: Elena Curtoni ha vinto il super-G di Cortina, e festeggia così il primo successo in questa edizione di Coppa del Mondo, terzo podio dopo quelli di Sankt Moritz e Val d’Isère tutti raccolti in supergigante. Una vittoria che permette alla valtellinese di salire di colpi nella classifica di specialità: come dicevamo adesso in testa si porta Federica Brignone, che con la quarta posizione di oggi scavalca Sofia Goggia portandosi a 377 punti (+45 sulla bergamasca), la Curtoni però arriva a quota 348 e dunque insegue la connazionale milanese.

Buon piazzamento anche per Tamara Tippler e Michelle Gisin che completano il podio, soddisfatta Mikaela Shiffrin che grazie al sedicesimo posto può prendere qualche punto utile a tenere a distanza Petra Vlhova, aumentando il suo vantaggio nella classifica generale di Coppa del Mondo. Per quanto riguarda Sofia Goggia, bisogna sperare: oggi ha abbandonato il super-G di Cortina sorretta da due allenatori, per lei si parla di una distorsione e sarebbe davvero una grande tegola personale in vista delle Olimpiadi. Nei prossimi giorni gli esami ci diranno di più, per ora festeggiamo Elena Curtoni e facciamo un grosso in bocca al lupo a Sofia… (agg. di Claudio Franceschini)

ELENA CURTONI IN TESTA

Elena Curtoni ha sostanzialmente vinto il super-G di Cortina: ancora un successo italiano, che possiamo dare sostanzialmente per assodato quando a scendere sono state in 35, ultima delle quali Lisa Hoernblad a causa della cui caduta la gara di Coppa del Mondo si è temporaneamente interrotta. La Curtoni ha sciato in maniera ottima, stampando il crono di 1’20’’98 sull’Olimpia delle Tofane: vantaggio minimo, 9 centesimi, ma sufficiente per lasciarsi alle spalle Tamara Tippler che occupa il secondo posto, poi abbiamo 24 centesimi di margine su Michelle Gisin che completa il podio.

Delusione per Federica Brignone, che per soli 8 centesimi si deve accontentare della quarta posizione; è però un piazzamento utile per portarsi in testa alla classifica di super-G, perché purtroppo Sofia Goggia non ha replicato la vittoria in discesa e anzi ha terminato anzitempo la sua gara, perdendo anche l’occasione di recuperare qualche punto a Mikaela Shiffrin e Petra Vlhova per la Coppa del Mondo generale. La Shiffrin invece si piazza per ora al sedicesimo posto, e dunque qualcosina raggranella; per quanto riguarda le altre italiane, fuori anche Francesca Marsaglia mentre Marta Bassino è solo ventunesima, tre posizioni più su rispetto a Nicol Delago. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SUPER-G CORTINA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta del super-G di Cortina avrà inizio alle ore 11.45. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv su Rai Due (naturalmente canale numero 2 del telecomando) per quanto riguarda la Rai, che in occasione delle gare femminili in Italia della Coppa del Mondo di sci concede la ribalta di un canale generalista al Circo Bianco, ed inoltre sul canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Cortina d’Ampezzo (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING RAI PLAY

SUPER-G CORTINA: SI COMINCIA!

Tutto è pronto per la partenza del super-G di Cortina: ci attende un grande spettacolo sulla pista Olimpia delle Tofane, ma adesso è doveroso e molto piacevole fare il punto sulla classifica della Coppa del Mondo di super-G. Nelle prime tre posizioni troviamo infatti altrettante azzurre: comanda Sofia Goggia con 332 punti, seguita da Federica Brignone che è davvero vicinissima, essendo seconda a quota 327 punti. Due vittorie a testa, i piazzamenti danno un piccolo vantaggio alla bergamasca ma la lotta per la Coppetta si annuncia meravigliosa.

Non solo: al terzo posto c’è Elena Curtoni, che con i suoi 248 punti si prende il lusso di precedere due campionesse dello sci femminile quali Lara Gut e Mikaela Shiffrin, rispettivamente quarta a quota 206 e quinta con 205 punti, a contendersi tuttavia per il momento “solo” il ruolo di prima del resto del mondo. Detto che abbiamo in una posizione di rilievo pure Marta Bassino, che è nona con 129 punti, adesso non è più tempo di numeri e parole, perché finalmente è ora di scendere in pista sulla Olimpia delle Tofane: parola alle protagoniste e al cronometro, via al super-G di Cortina! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SUPER-G CORTINA: L’ALBO D’ORO

Mentre si avvicina la diretta del super-G di Cortina, diamo uno sguardo alla storia sull’Olimpia delle Tofane in questa specialità. Il riferimento più recente è quello dei Mondiali 2021, con la doppietta svizzera firmata da Lara Gut e Corinne Suter, prima e seconda davanti a Mikaela Shiffrin, che invece aveva vinto l’ultimo super-G di Coppa del Mondo disputato a Cortina. Eravamo in quel caso nel 2019, perché nel 2020 Cortina d’Ampezzo avrebbe dovuto ospitare le Finali di Coppa del Mondo proprio in vista dei Mondiali, che tuttavia furono cancellate a causa dello scoppio della pandemia di Coronavirus.

Dobbiamo anche evidenziare che, rispetto alla discesa, il super-G di Cortina ci ha regalato meno soddisfazioni: in anni recenti ci sono stati il secondo posto di Sofia Goggia alle spalle di Ilka Stuhec nel 2017 e quello di Johanna Schnarf alle spalle di Lara Gut nel 2018, poi bisogna tornare indietro addirittura di altri vent’anni. Nel 1998 infatti a Cortina c’erano stati due super-G che ci diedero altrettanti terzi posti, uno con Karen Putzer e l’altro con Isolde Kostner, che invece nel 1997 ci aveva regalato quella che ancora oggi è l’unica vittoria italiana in super-G a Cortina. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SUPER-G CORTINA: SPERANZE AZZURRE!

La diretta del super-G di Cortina sarà imperdibile oggi, domenica 23 gennaio, per la Coppa del Mondo di sci femminile. Il Circo Bianco è in Italia, la pista Olimpia delle Tofane è pronta a regalarci ancora emozioni che potrebbero essere indimenticabili, se si considera che le prime tre posizioni della classifica della Coppa di super-G sono occupate da Sofia Goggia, Federica Brignone ed Elena Curtoni, con Goggia e Brignone che hanno già vinto due gare a testa in stagione nella specialità, cioè quattro su cinque.

Il super-G è la disciplina che esalta chi sa coniugare nel migliore dei modi velocità e tecnica: nessuno sa farlo come le italiane in questo momento nello sci femminile, quindi anche dalla gara di Cortina d’Ampezzo possiamo sperare di ottenere risultati da ricordare e che rendano ancora più bello l’avvicinamento alle Olimpiadi di Cortina, ma pure la situazione della Coppa di super-G, che nessuna italiana ha ancora mai vinto. Quest’anno abbiamo tutto per riuscirci: scopriamo allora tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta del super-G di Cortina.

DIRETTA SUPER-G CORTINA: FAVORITE E AZZURRE

Verso la diretta del super-G di Cortina, di certo nessuno ci può accusare di nazionalismo se continuiamo a parlare di Sofia Goggia e Federica Brignone, ma anche di Elena Curtoni (già due volte sul podio in stagione) e magari anche di Marta Bassino, che in quanto a qualità tecniche non è seconda a nessuna. In copertina però ci sono le due stelle del nostro sci: Goggia ha vinto il super-G a Lake Louise e in Val d’Isere, Brignone ha risposto trionfando a Sankt Moritz e domenica scorsa ad Altenmarkt, in classifica sono divise da appena cinque lunghezze in favore della bergamasca (che vanta pure un secondo posto) e naturalmente speriamo che la lotta per la Coppa sia affare loro. Cortina potrebbe essere più favorevole a una discesista come Goggia, ma staremo a vedere…

Chiaramente le avversarie non mancheranno, a cominciare da due grandi campionesse quali Lara Gut e Mikaela Shiffrin: la svizzera è stata l’unica “non italiana” capace di vincere un super-G quest’anno, quando si è imposta nella prima delle due gare di Sankt Moritz davanti a Sofia Goggia, mentre a Lake Louise era arrivata alle spalle della bergamasca; per la statunitense ci sono i due terzi posti di Sankt Moritz e ricordiamo che in carriera ha già vinto un oro mondiale e una Coppa di specialità pure in super-G. Tra le avversarie possiamo citare anche Ragnhild Mowinckel piuttosto che Corinne Suter, ma i maggiori pericoli per le Azzurre dovrebbero essere prorio Gut e Shiffrin…





© RIPRODUZIONE RISERVATA