DIRETTA SUPER-G GARMISCH/ Federica Brignone ha vinto! Ex aequo con Cornelia Huetter

- Claudio Franceschini

Diretta super-G Garmisch: ha vinto Federica Brignone, l’azzurra si impone con lo stesso crono di Cornelia Huetter che dunque condivide il successo con lei, arriva solo decima Elena Curtoni.

Brignone super-G
Federica Brignone (Foto LaPresse)

DIRETTA SUPER-G GARMISCH: HA VINTO FEDERICA BRIGNONE

Federica Brignone ha vinto il super-G di Garmisch, ed è una vittoria condivisa: la milanese infatti timbra il crono di 1’18’’19 che è lo stesso di Cornelia Huetter. L’austriaca festeggia il successo dopo il terzo posto nella discesa di ieri, la Brignone invece continua a salire di colpi in questa Coppa del Mondo di sci alpino che la vede trionfare un’altra volta, e allungare così nella classifica di specialità. Adesso per la Brignone i punti sono 477: un altro duro colpo alla connazionale Elena Curtoni, che oggi si deve accontentare di un mediocre decimo posto che comunque la mantiene nella Top 10 della gara.

A completare il podio è Tamara Tippler, poi quarta posizione per la sempre più positiva Mirjam Pucnher; per quanto riguarda le altre italiane, da segnalare il tredicesimo e quattordicesimo posto di Nicol Delago e Roberta Melesi, Marta Bassino è invece sedicesima e precede Nadia Delago. Con questa prova dunque ci si lancia idealmente verso le Olimpiadi di Pechino: un’altra grande vittoria per Federica Brignone che arriva ai Giochi nel migliore dei modi, dopo aver vinto il super-G di Garmisch chiaramente la milanese sarà tra le grandi favorite per questa specialità, ma come sappiamo potrà ampiamente dire la sua anche in gigante… (agg. di Claudio Franceschini)

SUPER-G GARMISCH: SI COMINCIA!

Eccoci finalmente pronti alla diretta del super-G di Garmisch. L’assenza di Lara Gut-Behrami e Mikaela Shiffrin fa chiaramente pendere la bilancia dalla parte delle italiane, e il forfait forzato di Sofia Goggia potrebbe esserci ormai un testa a testa tra Federica Brignone e Elena Curtoni per la coppetta. La milanese comanda la classifica con 377 punti, la valtellinese insegue con 29 lunghezze da recuperare; la Goggia ha comunque 332 punti e dunque un grande finale di stagione potrebbe consentirle di tornare in corsa, ma bisognerà vedere come finirà oggi. guardando il calendario, il prossimo super-G come detto sarà a Crans Montana, poi avremo quello di Lenzerheide e infine saremo a Courchevel per le finali.

Quattro prove compresa quella di oggi sulla Kandahar, ma solo 300 punti a disposizione di Goggia, Gut e Shiffrin: Brignone e Curtoni sanno di non poter sprecare l’occasione tedesca, vedremo allora se la sapranno cogliere o se dal mazzo uscirà una rivale a sorpresa. Adesso finalmente è arrivato il momento di metterci comodi e stare a vedere quello che succederà in pista: a quest’ultima lasciamo la parola, perché la prima atleta è al cancelletto di partenza e dunque la diretta del super-G femminile di Garmisch può finalmente cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SUPER-G GARMISCH STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA GARA DI COPPA DEL MONDO

La diretta tv del super-G di Garmisch è come sempre su Rai Sport ed Eurosport: entrambi i canali forniranno dunque la copertura televisiva dell’intera gara di Coppa del Mondo, e sono accessibili sul digitale terrestre così come attraverso il decoder satellitare di Sky. In assenza di un televisore potrete poi avere a disposizione l’alternativa della diretta streaming video: basterà visitare il sito o l’app ufficiali di Rai Play o, in alternativa, attivare un abbonamento alla piattaforma DAZN o a Eurosport Player per seguire la programmazione di Eurosport. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

SUPER-G GARMISCH: LE GRANDI ASSENTI

Presentando la diretta del super-G di Garmisch abbiamo già detto che a questa gara non parteciperanno Mikaela Shiffrin e Petra Vlhova. Decisione che giustamente deve essere sottolineata, perché le due stanno competendo per la vittoria della Coppa del Mondo e, dopo il gigante di Plan de Corones, la Vhlova ha recuperato altri punti alla Shiffrin arrivando a -17. La stessa statunitense, in un lungo post sui social, ha ammesso come il suo quinto posto di martedì, a fronte del secondo della slovacca, potrebbe essere largamente determinante nell’assegnare il globo; gli slalom rimasti sono due mentre avremo ancora tre giganti.

I punti in palio ci sono ma la Vlhova ha ormai raggiunto un livello per cui tra i paletti stretti potrebbe anche raggranellare più di 40 punti totali, mentre in gigante la Shiffrin qualche colpo a vuoto lo ha accusato oltre al fatto che Sara Hector è tornata ampiamente competitiva. Ciononostante, entrambe hanno scelto di concentrarsi sulle Olimpiadi, il che dice molto; in particolare, il super-G di Garmisch avrebbe potuto creare un margine utile alla Shiffrin che nella velocità ha ancora qualcosa (molto?) in più rispetto alla grande rivale, ma la statunitense ha deciso così e dunque per entrambe il ritorno in Coppa del Mondo avverrà a Crans Montana. Eventualmente, visto che ci saranno due discese e un super-G… (agg. di Claudio Franceschini)

SUPER-G GARMISCH: ANCORA SULLA KANDAHAR

Il super-G di Garmisch ci farà compagnia alle ore 11:30 di domenica 30 gennaio: appuntamento ancora una volta sulla Kandahar per la gara valida per la Coppa del Mondo 2022 di sci alpino. Quest’anno il super-G è la specialità in cui l’Italia sta dominando: l’ultima prova, quella di Cortina, è stata vinta da Elena Curtoni e ha messo Federica Brignone in testa alla speciale classifica. Tuttavia, è anche costata carissimo a Sofia Goggia: la caduta della bergamasca, che aveva trionfato nella discesa del giorno precedente, ha portato a un infortunio serio che mette in palese discussione la partecipazione alle imminenti Olimpiadi.

Parlando della diretta del super-G di Garmisch, l’Italia spera in grande proprio per l’andamento della stagione, ma può farlo anche perché le rivali più accreditate non saranno al cancelletto di partenza; è per l’appunto l’effetto dei Giochi, perché adesso si inizia seriamente a pensare a Pechino e la Coppa del Mondo verrà accantonata per un po’. Sia come sia, staremo a vedere come andranno le cose sulla Kandahar e, aspettando il super-G di Garmisch, andiamo a presentare alcuni dei temi principali legati a questa gara.

DIRETTA SUPER-G GARMISCH: RISULTATI E CONTESTO

Arriva tra poco la diretta del super-G di Garmisch: come detto, le assenze non sono poche. Oltre alla nostra Sofia Goggia, che avrebbe potuto puntare al primo posto nella classifica di specialità avvicinando anche la vetta della generale di Coppa del Mondo – dove però la situazione è decisamente più complessa – non prenderà parte a questa gara Lara Gut-Behrami, vale a dire l’unica sciatrice che in questa stagione sia riuscita a spezzare l’egemonia italiana in supergigante; la svizzera ha dato forfait a causa delle recenti disavventure sanitarie, tra cui il Covid che le ha impedito di allenarsi regolarmente e infatti ha avuto effetti sulle recenti prestazioni.

Mancherà anche Mikaela Shiffrin, che non avrà nel super-G il suo punto di forza ma resta pur sempre la quinta della classifica di specialità; assenti poi Ramona Siebenhofer e Ragnhild Mowinckel, nomi magari minori guardando al tipo di gara ma comunque protagoniste in Coppa del Mondo, e poi non ci sarà nemmeno Petra Vlhova. Di questo parleremo, ma comunque sia possiamo dire che questi forfait potrebbero aiutare ancor più le sciatrici italiane a vincere il super-G di Garmisch; quest’anno comunque è abbastanza evidente che di aiuti esterni le nostre ragazze non abbiano particolarmente bisogno…





© RIPRODUZIONE RISERVATA