DIRETTA SUPER-G GARMISCH/ Streaming video Rai: vince Lara Gut, Goggia termina quarta

- Michela Colombo

Diretta Super-G Garmisch: streaming video Rai, orario e vincitrice della gara per la Coppa del mondo di sci femminile. Oggi 30 gennaio 2021 siamo sulla Kandahar.

Lara Gut super-G Mondiali
Diretta Super-G: Lara Gut Behrami (Foto LaPresse)

DIRETTA SUPER-G GARMISCH: VINCE LARA GUT, GOGGIA TERMINA QUARTA

Roberta Malesi chiude intanto al ventisettesimo posto. Purtroppo per le italiane non è giornata di podio. Tra un po’ tocca a Nadia Delago, ultima delle italiane. Errore nel finale della Delago che chiude trentacinquesima. Lara Gut ha vinto il primo superG di Garmisch dopo una grandissima prestazione. Seconda la norvegese Kajsa Vickhoff Lie, distacco di 68 centesimi, e terza la canadese Marie-Michele Gagnon, distacco di 93 centesimi. Sofia Goggia chiude quarta dopo una discesa non perfetta, a 1.00. La bergamasca ha pagato alcune sbavature ed è stata spinta fuori dal podio dalla canadese Marie-Michele Gagnon. Male le altre azzurre in gara. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA SUPER-G GARMISCH IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta del Super-G di Garmisch vedrà la partenza della prima atleta in gara in programma alle ore 11.00, secondo il nuovo programma della FIS. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Garmisch Partenkirchen (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

LA GOGGIA FUORI DAL PODIO

Marta Bassino sbaglia una porta ed è fuori dal podio, male ancora le azzurre. Petra Vlhova, sesta a 1″27, ottima la sua prova. Ester Ledecka è terza a 1″19, grande attesa per Sofia Goggia. La Goggia, nonostante vari errori, si piazza terza! La bergamasca sfiora l’impresa. Deludente Elena Curtoni che si piazza all’undicesima posizione. Lara Gut-Behrami sempre più vicina alla vittoria, dopo le prime venti che sono scese. Non male la discesa di Laura Pirovano che però si perde nel finale. Christine Scheyer è quarta, sospiro di sollievo per la Goggia. La canadese Maria Michele Gagnon beffa la Goggia scalzandola dalla terza piazza. Per la Gagnon una discesa di altissima fattura, appena 93 i centesimo dalla Gut. (agg. Umberto Tessier)

LARA-GUT BEHRAMI IN TESTA!

La Lie è la prima a scendere è stabilisce un distacco di 2″29′ alla Viener. Le italiane iniziano a scendere. Francesca Marsiglia e al momento quinta, seconda, dietro la Lie, c’è la Suter. Federica Brignone termina quarta, azzurra già fuori matematicamente dal podio. Lara Gut-Behrami, la favorita alla vittoria, mantiene le premesse e vola in testa con 0.68 sulla Lie. Ottima anche la Nufer, quarta, che scalza la Brignone. Siamo giunti praticamente a metà gara, male le italiane fino ad ora con la favorita Lara Gut-Behrami in testa. Sarà davvero difficile scalzarla visto il tempo ottenuto. Manca ancora tanto, vediamo se qualcuno delle sue avversarie riuscirà a fare meglio, ma resta un’impresa complicata. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA

Si accende finalmente la diretta della gara di Super-G di Garmisch per la coppa del mondo di sci femminile e prima che la prima atleta si presenti al cancelletto della Kandahar, pure sarà il caso di rinfrescarsi la memoria su quanto sta accendendo anche nella classifica di specialità. Alla vigilia di quella che è la quarta gara per la disciplina in questa edizione della Coppa del mondo, ricordiamo che leader assoluta della graduatoria è Lara Gut Behrami, vincitrice di già due prove: per la svizzera sono a tabella ben 245 punti e dunque registra un vantaggio di già 76 lunghezze sulla prima rivale, la connazionale Corinne Suter. Terza nella classica la nostra Federica Brignone, che con 165 punti messi in cascina, vanta un gap di appena due punti sull’altra azzurra Marta Bassino. E’ poi Ester Ledecka, vincitrice del Super-G in Val d’Isere a chiudere la top five, con solo 156 punti da parte. Ora è tempo di dare il via alla diretta del Super-G di Garmisch: si parte! (agg Michela Colombo)

DIRETTA SUPER-G GARMISCH: LA STORIA

Prima di dare il via alla diretta del Super-G di Garmisch per la Coppa del mondo di sci femminile, ci pare senza dubbio utile andare a fare un tuffo anche nello storico di tale prova, considerato che anche per questa disciplina, declinata al femminile, osserviamo una grande tradizione sulla Kandahar. Pista molto impegnativa, quella tedesca è una delle tappe più attese nel calendario della Coppa del mondo di sci femminile: per il Super-g, la Kandahar è entrata nella programmazione della manifestazione già nei primi anni 900, diventando invece tappa fissa (salvo alcune eccezioni) a partire dagli anni 10 del 2000. Guardando ai precedenti più vicini a noi vale la pena ricordare che solo un anno fa, per il SuperG di Garmisch 2020, la vittoria finale andò alla svizzera Corinne Suter (attesa protagonista oggi), che salì sul podio davanti a Nicole Schimdhofer e a Wendy Holdener. Nel 2019 invece il podio vide sul primo gradino la stessa austriaca, seguita però dalla nostra Sofia Goggia e da Lara Gut, che segnò allora il record di tre podi per il Super-G di Garmisch. (agg Michela Colombo)

DIRETTA SUPER-G GARMISCH: DEBUTTO SULLA KANDAHAR

Si accenderà questa mattina la diretta del super-G di Garmisch Partenkirchen, attesissima prova per la Coppa del mondo di sci femminile. Saltata all’ultimo la discesa prevista questa mattina per avverse condizioni meteo, ecco che la FIS ha deciso di recuperare qui e oggi la gara saltata a St Moritz, riformando il calendario e dunque prevedendo per il fine settimana un doppio Super-G sulla Kandahar. In questo sabato sarà dunque il via della quarta prova di questa disciplina veloce, con la quale entreremo davvero nel vivo del programma per questa gran specialità del circo bianco al femminile, che prima delle finali  del Lenzerheide, ci farà vivere altre emozioni con la prova di domani e ancora una tappa in Val di Fassa. Considerato tale contesto e la programmazione della Coppa, capiamo subito che la diretta del Super-G di Garmisch di questa mattina metterà in palio punti davvero pesantissimi per la classifica della coppetta di specialità: star come le svizzere Gut e Suter e le nostre azzurre (da Brignone a Bassino) non potranno farsi scappare questa preziosa opportunità.

DIRETTA SUPER-G GARMISCH: LE PROTAGONISTE ATTESE

Avvicinandoci con grande entusiasmo alla diretta del Super-G di Garmisch Partenkircher per la Coppa del mondo di sci femminile, non possiamo non parlare oggi di Lara Gut Behrami, di certo la grande favorita per il podio, se non per la vittoria, sulla neve della Kandahar. La sciatrice svizzera ha infatti dominato la prima parte della stagione per questa disciplina, riuscendo a fare sue, su appena tre prove già disputate per la coppa del mondo, ben due vittorie, sulla Karl Schranz e poi ancora Crans Montana, solo lo scorso 24 gennaio. Oltre alla velocista del Canton Ticino pure però davvero non mancano le protagoniste annunciate per il Super-G di Garmisch: atlete da tenere d’occhio saranno sicuramente la connazionale Corinne Suter, già due volte a podio come pure Tamara Tippler, che ha ben fatto in questo inizio del 2021 per la Coppa. Impossibile poi non parlare dello squadrone azzurro, che conta parecchie favorite al podio per la gara di oggi: si va da Marta Bassino, eccezionale nelle prove di Gigante quest’anno come pure a Federica Brignone, terza nell’ultima gara di Crans Montana e  impaziente di conquistare il primo gradino del podio, per la prima volta in stagione. Occhi puntati poi anche su Sofia Goggia, che nelle ultime gare ha pure affermato di star ritrovando le giuste sensazioni anche con la prova del Super-G.

© RIPRODUZIONE RISERVATA