DIRETTA/ Super-G Kvitfjell: Kriechmayr ha vinto, Dominik Paris è terzo! (CdM sci, 18 febbraio 2024)

- Claudio Franceschini

Diretta super-G Kvitfjell streaming video Rai: Vincent Kriechmayr ha vinto la gara valida per la Coppa del Mondo di sci alpino, Read è secondo e Paris terzo ex-aequo con Odermatt

sussidiario 20240215122333804 b6fa8a780fa908522a7a501e5bd4b331 1 1 640x300 Diretta super-G Kvitfjell, CdM sci (Foto ANSA)

DIRETTA SUPER-G KVITFJELL: KRIECHMAYR HA VINTO, DOMINIK PARIS TERZO!

L’austriaco Vincent Kriechmayr ha vinto il super-G di Kvitfjell, una gara emozionante e sul filo dei centesimi su un tracciato accorciato a causa delle non perfette condizioni atmosferiche, che tuttavia non hanno impedito di ammirare un grande spettacolo sulla pista norvegese, che ha esaltato Kriechmayr ma anche l’Italia, grazie al terzo posto di Dominik Paris e ben quattro Azzurri nelle prime dieci posizioni, a conferma dell’eccellente livello della nostra Nazionale di velocità. La vittoria è andata a Kriechmayr con il tempo di 1’09”23 grazie a un finale formidabile, con il quale ha piegato tutti i rivali, a cominciare dal canadese Jeffrey Read, ottimo secondo un po’ a sorpresa con un ritardo di 17/100, mentre al terzo posto c’è appunto Dominik Paris e con lui anche Marco Odermatt, appaiati a 19/100 di ritardo da Kriechmayr.

L’austriaco tiene aperta anche la lotta per la Coppa di specialità di super-G, anche se ha 81 punti di ritardo da Odermatt quando manca solamente una gara stagionale in super-G, quella delle Finali fra circa un mese. Tornando agli Azzurri, ecco uno splendido sesto posto pari merito fra Guglielmo Bosca, ormai una meravigliosa realtà in super-G, e un sorprendente Pietro Zazzi, che firma il risultato nettamente migliore della sua carriera con il pettorale numero 50, entrambi staccati di 31/100 dal vincitore, mentre 41 centesimi è stato il distacco di Mattia Casse, decimo. Parliamo d’altronde di una gara nella quale i primi 30 sono stati racchiusi in meno di un secondo, compreso Christof Innerhofer che ha chiuso al diciannovesimo posto a 66/100. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA!

Finalmente sta per cominciare la diretta del super-G di Kvitfjell. Marco Odermatt sta per raggiungere un altro traguardo in Coppa del Mondo, ovvero vincere la seconda coppetta di specialità consecutiva e quella che, contando quella di gigante già messa in saccoccia, la quinta in totale. È presto per dire se il suo dominio nel circo bianco raggiungerà le proporzioni di quello che Marcel Hirscher ha messo in campo tra il 2012 e il 2019, ma intanto tre Coppe del Mondo in fila sono tanta roba; tanto per fare un esempio, prima di Hirscher ci erano riusciti due tipetti come Gustav Thoeni e Ingemar Stenmark, e in entrambi i casi stiamo parlando degli anni Settanta.

Sicuramente Odermatt rivaleggia oggi con Pirmin Zurbriggen per il platonico titolo di svizzero più forte di tutti i tempi nel mondo dello sci alpino: il classe ’63 ha chiuso la carriera, riferendoci alla sola Coppa del Mondo, con quattro globi di cristallo e undici coppette di specialità, che però diventano otto se si escludono quelle di combinata che non si assegnano più. Odermatt, che ricordiamo avere 26 anni, è tutt’altro che lontano da questi numeri e come vittorie in Coppa del Mondo è già ad un’incollatura dal connazionale: oggi si potrebbe ulteriormente avvicinare, vedremo allora cosa succederà sull’Olympiabakken perché ci siamo, la diretta del super-G di Crans Montana sta per farci compagnia! (agg. di Claudio Franceschini)

SUPER-G KVITFJELL STREAMING VIDEO DIRETTA TV: COME VEDERE LA GARA

Come sempre sarà duplice l’appuntamento con la diretta tv del super-G di Kvitfjell: la Coppa del Mondo di sci alpino è infatti coperta sia dalla televisione di stato che da Eurosport, per cui nel primo caso vi dovrete sintonizzare su Rai Sport che è il canale di riferimento per la gara di oggi (al numero 58 del telecomando), nel secondo selezionare il numero 210 del decoder di Sky che naturalmente è riservato agli abbonati alla televisione satellitare. Le opzioni di diretta streaming video saranno come sempre garantite: c’è la possibilità di visitare il sito di Rai Play o attivare la relativa app sui vostri dispositivi mobili, in alternativa potrete sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma Eurosport Player. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAIPLAY, SUPER-G KVITFJELL

LA STORIA

Ieri abbiamo parlato di discesa, oggi nella diretta del super-G di Kvitfjell dobbiamo ovviamente tracciare la storia sull’Olympiabakken in questa specialità. La pista è stata inaugurata nella Coppa del Mondo 1992-1993 con vittoria di Kjetil André Aamodt, idolo di casa, ma il lancio era soprattutto in previsione dei Giochi invernali: il super-G alle Olimpiadi lo aveva vinto Markus Wasmeier, oro anche nel gigante in quell’edizione, davanti a Tommy Moe e lo stesso Aamodt. Da quel momento ovviamente il super-G di Kvitfjell ci ha tenuto compagnia in Coppa del Mondo, con ottime soddisfazioni per gli italiani: nel 1995 vittoria per Werner Perathoner, poi quella di Kirstina Ghedina nel 2000 e due anni più tardi il successo di Alessandro Fattori, infine nel 2017 e nel 2019 i sigilli di Peter Fill e Dominik Paris.

Nel 2022, ultima prova qui dopo una pausa di tre anni, vinse Aleksander Aamodt Kilde che oggi è assente per infortunio; la Norvegia ha avuto momenti di dominio nel super-G di Kvitfjell perché Kjetil Jansrud ha vinto per quattro volte tra il 2012 e il 2016, nel mezzo di questa sere il successo di Aksel Lund Svindal per cinque affermazioni consecutive dei padroni di casa, mentre Jansrud il suo poker personale lo ha centrato nel 2018. Pensando invece a Marco Odermatt, uno svizzero non vince dal 2012: Beat Feuz e Klauss Kroell si erano divisi la posta piena sull’Olympiabakken. (agg. di Claudio Franceschini)

ODERMATT FAVORITO!

Scatta alle ore 12:00 la diretta del super-G di Kvitfjell: sull’Olympiabakken, che 30 anni fa ha ospitato le Olimpiadi invernali di Lillehammer, si gareggia per la Coppa del Mondo 2023-2024 di sci alpino maschile. Ormai i giochi sono fatti per la classifica generale: Marco Odermatt ha staccato tutta la concorrenza ed è solo questione di capire quando arriverà l’aritmetica sul terzo globo consecutivo (di fatto già tale o quasi, se pensiamo alle gare che i suoi avversari non disputano), mentre potrebbe esserci più lotta per la coppetta di specialità anche se il rossocrociato mantiene un bel vantaggio su Vincent Kriechmayr.

Possiamo ricordare che la diretta del super-G di Kvitfjell, pensando alla disciplina, arriva dopo quella di Garmisch: Odermatt aveva vinto il secondo super-G del weekend ma nel primo avevamo avuto un podio a sorpresa, con il successo di Nils Allègre davanti al nostro Guglielmo Bosca e Loice Meillard al terzo posto. Adesso dunque sarà molto interessante scoprire quello che succederà nel corso del super-G di Kvitfjell, mentre aspettiamo che si gareggi possiamo fare qualche rapida considerazione sui temi principali che emergeranno tra poco dall’Olympiabakken.

DIRETTA SUPER-G KVITFJELL: RISULTATI E CONTESTO

Parliamo allora, a margine della diretta del super-G di Kvitfjell, della classifica di specialità anche se Marco Odermatt sembra aver portato a casa anche questo trofeo. Da qui alle finali di Saalbach-Hinterglemm si disputeranno solo due prove di super-G, dunque i punti a disposizione sono 200: Odermatt ne ha già 121 di vantaggio su Vincent Kriechmayr che è secondo in classifica, questo significa che la coppetta sarebbe sua qualora oggi non dovesse perdere più di 20 punti dall’austriaco. Tradotto in piazzamenti, oggi a Odermatt basta il secondo posto per rendersi irraggiungibile e trionfare.

In terza posizione abbiamo l’unico altro sciatore virtualmente ancora in corsa, un altro austriaco che è Raphael Haaser che però dalla vetta dista ben 168 punti. In quarta posizione quel Cyprien Sarrazin di cui abbiamo abbondantemente parlato per essere stato la grande rivelazione nella stagione di Coppa del Mondo; il suo conazionale Nils Allègre, che come abbiamo visto ha trionfato a Garmisch, si piazza al quinto posto. Ora, scopriremo come andranno le cose nella diretta del super-G di Kvitfjell che tra poco ci farà compagnia…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Super G

Ultime notizie