Diretta super-G St Moritz/ Sofia Goggia ha vinto! Brignone 2^: è doppietta Italia!

- Mauro Mantegazza

Diretta super-G St Moritz: Sofia Goggia ha vinto la gara davanti a Federica Brignone, trionfo italiano nella Coppa del Mondo di sci femminile in Svizzera

Delago super-G
Diretta Discesa Bansko: Nicol Delago (Foto LaPresse)

Sofia Goggia ha vinto il super-G di St Moritz con Federica Brignone al secondo posto, staccata di un solo centesimo dalla compagna di squadra. Un vero trionfo italiano nella gara della Coppa del Mondo di sci che ci sta regalando enormi soddisfazioni. Dobbiamo infatti ricordare che Brignone era già stata seconda nel gigante di Killington vinto da Marta Bassino, dunque questa non è solo la seconda vittoria, bensì la seconda doppietta italiana stagionale, per un totale di sei podi con cinque diverse sciatrici: parlare di Valanga Rosa certamente non è esagerato. Per Brignone dunque la conferma di un eccellente stato di forma, per Goggia invece una risposta da campionessa dopo un inizio di Coppa del Mondo che per Sofia era stato abbastanza complicato. La bergamasca ha vinto nonostante abbia perso un bastoncino nel corso della sua prova, atterrando male da un salto. Ci resta addirittura un piccolo “rimpianto” (per modo di dire): con un centesimo in più per Sofia Goggia, sarebbe stata addirittura una leggendaria doppia vittoria italiana. Terzo posto per Mikaela Shiffrin, che conferma naturalmente di essere la sciatrice più completa del Circo Bianco, naturalmente leader indiscussa della classifica generale di Coppa del Mondo. Quanto alle altre azzurre, abbiamo il quindicesimo posto di Elena Curtoni, poi Francesca Marsaglia diciassettesima, Marta Bassino diciottesima, Nicol Delago ventiquattresima e Laura Pirovano trentesima. Da segnalare purtroppo anche un paio di brutte cadute, per l’austriaca Michaela Heider e la svizzera Stephanie Jenal. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GOGGIA PRIMA DAVANTI A BRIGNONE: VERSO LA DOPPIETTA

Sofia Goggia prima e Federica Brignone seconda, staccata di un solo centesimo dalla compagna di squadra: il super-G di St Moritz per ora parla solamente italiano, con una prestazione eccellente da parte delle nostre due campionesse, che potrebbero regalarci una doppietta. Si può naturalmente sperare, considerando che sono già scese le 20 super-gigantiste più forti in Coppa del Mondo e al comando c’è appunto la coppia Goggia-Brignone, che hanno sfiorato una clamorosa vittoria ex aequo, con Sofia in 1’12”96 davanti a Federica per un piccolissimo centesimo di secondo. Goggia più veloce di Brignone nella parte alta, poi la valdostana ha recuperato, ma la grande velocità della bergamasca ha fatto la (minima) differenza nel finale. La doppietta dunque è uno scenario più che probabile, in ogni caso si tratterà di una gara eccellente sia per Sofia Goggia sia per Federica Brignone. Con loro sul podio c’è per ora l’immancabile Mikaela Shiffrin, staccata di 13/100 da Goggia, poi ecco Nicole Schmidhofer e Lara Gut che completano l’attuale top 5. Gara più difficile per le altre due italiane Francesca Marsaglia e Nicol Delago, che sono nelle retrovie, ma il cielo è azzurro sopra St Moritz… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL SUPER-G DI LAKE LOUISE

La diretta del super-G di St Moritz avrà inizio alle ore 10.30 di stamattina. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a St Moritz (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

SI COMINCIA

Mancano ormai pochi minuti alla partenza del super-G di St Moritz: la località svizzera è una delle tappe più tradizionali per la Coppa del Mondo di sci, soprattutto al femminile, oltre ad avere ospitato ben due edizioni delle Olimpiadi invernali e quattro dei Mondiali di sci alpino. L’ultima è stata nel 2017: in super-G vinse l’austriaca Nicole Schmidhofer davanti a Tina Weirather e Lara Gut. Concentriamo adesso la nostra attenzione proprio sull’austriaca, che ai tempi del trionfo iridato non aveva ancora vinto alcuna gara in Coppa del Mondo: nei quasi tre anni passati da allora, Schmidhofer ha saputo aggiungere quattro vittorie nel Circo Bianco, anche se tre di queste sono arrivate in discesa, specialità nella quale Nicole ha vinto la Coppa della scorsa stagione, mentre in super-G l’unico successo di Schmidhofer è quello ottenuto il 26 gennaio 2019 a Garmisch-Partenkirchen. In ogni caso, l’austriaca sarà una delle protagoniste più attese anche questa mattina in Svizzera: non ci resta altro da fare che cedere immediatamente la linea alla pista e al cronometro, perché il super-G femminile di St Moritz sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PARLA NICOL DELAGO

Presentando la diretta del super-G di St Moritz, abbiamo già accennato al bellissimo secondo posto conquistato in questa specialità domenica scorsa a Lake Louise dall’azzurra Nicol Delago. Ecco allora le dichiarazioni dell’azzurra al termine della gara canadese che ha dato a Delago il primo podio della carriera in Coppa del Mondo in super-G, dopo quello ottenuto l’anno scorso in discesa nella sua Val Gardena: “Lo sci è proprio strano, in questi giorni puntavo le mie chances in discesa dove pensavo di avere buone possibilità di ottenere un bel risultato, alla fine sono salita sul podio nella specialità meno attesa…”, ha affermato Nicol Delago per il sito della FISI. La sciatrice azzurra ha raccontato così la sua prestazione a Lake Louise: “Sono partita libera da aspettative, ho pensato solamente a divertirmi. Nell’ultimo pezzo di scorrevolezza ho capito che potevo fare la differenza, ringrazio gli allenatori che anche in questa occasione mi hanno dato i consiglio giusti e il mio skiman che mi ha messo ai piedi sci velocissimi”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE SUPER-G ST MORITZ

La diretta del super-G di St Moritz caratterizzerà la giornata odierna per quanto riguarda la Coppa del Mondo femminile di sci alpino 2019-2020. Ormai archiviata la trasferta in Nord America, che tra l’altro era terminata proprio con il super-G vinto a Lake Louise dalla tedesca Viktoria Rebensburg, per il Circo bianco al femminile la lunga stagione europea comincia da St Moritz, una delle località più tradizionali per la Coppa del Mondo di sci. Come detto, abbiamo un riferimento freschissimo con il super-G, grazie alla vittoria di settimana scorsa della Rebensburg davanti a una eccellente Nicol Delago, al primo podio della carriera nella specialità: la gara di oggi ci regalerà delle sorprese o avremo altre protagoniste? Per il momento, quello che vi consigliamo di fare è sicuramente leggere tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta del super-G di St Moritz.

DIRETTA SUPER-G ST MORITZ: FAVORITE E AZZURRE

I nomi più attesi verso la diretta del super-G di St Moritz sono quelli di Viktoria Rebensburg e Mikaela Shiffrin. La tedesca aveva finito la scorsa stagione vincendo il super-G delle Finali di Soldeu e ha cominciato il 2019-2020 vincendo di nuovo in questa specialità, mentre la statunitense aveva vinto l’anno scorso il super-G di St Moritz, poi nei mesi successivi avrebbe vinto anche la Coppa di specialità di super-G e la medaglia d’oro ai Mondiali di Are davanti alla nostra Sofia Goggia. L’Italia però può fare affidamento su molte frecce al proprio arco: innanzitutto vogliamo scoprire se Nicol Delago potrà confermarsi ai massimi livelli; ecco poi una Federica Brignone sempre affidabile su livelli eccellenti, come ha dimostrato il settimo posto di Lake Louise, su una pista che Federica non ama molto. Deve invece riscattarsi Sofia Goggia, per la quale il weekend in Canada è stato decisamente negativo. Tra le altre protagoniste straniere, è doveroso citare anche almeno due padrone di casa, Lara Gut (sul podio l’anno scorso a St Moritz) e Corinne Suter, che è stata invece terza settimana scorsa a Lake Louise.

© RIPRODUZIONE RISERVATA