Diretta/ Taranto Turris (risultato finale 0-0): nulla di fatto allo Jacovone

- Claudio Franceschini

Diretta Taranto Turris (risultato finale 0-0) streaming video tv della partita valevole per la 1^ giornata di Serie C. Parità allo Jacovone, nessun gol in novanta minuti.

Taranto Serie C Diretta Vicenza Taranto, playoff Serie C (da Twitter)

DIRETTA TARANTO TURRIS (RISULTATO FINALE 0-0): NULLA DI FATTO ALLO JACOVONE

Nulla di fatto allo stadio Jacovone dove Taranto e Turris pareggiano 0-0 spartendosi la posta in palio, un punto a testa per le due squadre che evitano di farsi male anche se hanno comunque provato a vincere la partita. In particolare i corallini che nella ripresa si sono presentati più volte dalle parti di Chiorra che al 63’ è bravissimo a respingere il tentativo di Bordo concedendogli solamente il corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo si accende una mischia furibonda dalla quale emerge Lorenzini che di testa non trova il bersaglio. Gli ionici rispondono al 69’ con la punizione velenosa di Marsili che costringe Perina a metterci una pezza. Il duello tra i due si rinnova nel recupero con l’estremo difensore ospite che gli dice di no ancora una volta. {agg. di Stefano Belli}

0-0, TRAVERSA DI BENASSAI!

All’inizio del secondo tempo il punteggio di Taranto-Turris è sempre bloccato sullo 0-0. Nella prima frazione di gioco sono stati i corallini a fare la partita e a creare diverse azioni d’attacco, ma la squadra che è andata più vicina al gol è quella di Laterza che a cinque minuti dall’intervallo ha scheggiato la traversa sugli sviluppi di un calcio d’angolo: Marsili dalla bandierina pesca Benassai che di testa stampa il pallone sul legno, grande pericolo per gli ospiti che se la cavano con un grosso spavento. Alla ripresa del gioco gli uomini di Caneo tornano ad affacciarsi in avanti senza comunque creare pericoli veri e propri dalle parti di Chionna, sempre attento in mezzo ai pali. {agg. di Stefano Belli}

0-0, BUONA MEZZ’ORA DEI CORALLINI

Alla mezz’ora del primo tempo il punteggio di Taranto-Turris vede le due squadre sullo 0-0. Dopo un inizio relativamente tranquillo i corallini prendono l’iniziativa con Leonetti che passa in mezzo a due avversari e libera la conclusione senza inquadrare la porta. Gli uomini di Caneo insistono al 24’ con Giannone che pennella un cross per la testa di Nunziante, palla fuori di pochissimo. Sul piano del gioco gli ospiti stanno surclassando gli ionici che sono tornati in Serie C dopo aver disputato le ultime quattro stagioni nei dilettanti. L’emozione del debutto sta giocando un brutto scherzo ai ragazzi di Laterza, incapaci di esprimersi al meglio delle loro potenzialità. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA TARANTO TURRIS STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Taranto Turris non dovrebbe essere disponibile, a meno che la televisione satellitare destini un canale a questa partita; come sappiamo, tuttavia, la casa della Serie C è ormai da anni Eleven Sports, che fornisce tutte le gare di campionato ai suoi abbonati o fornisce l’alternativa dell’acquisto del singolo match, ad un prezzo che non varia salvo eccezioni. La visione sarà in diretta streaming video: bisognerà dunque dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone.

SI COMINCIA

Diamo ora uno sguardo ai precedenti della diretta di Taranto Turris, match che pure sta per avere inizio. Le due squadre si sono affrontate appena 4 volte tra il 2013 e il 2018 sempre in Serie D. Il bilancio è perfettamente in equilibrio con 2 vittorie a testa ed entrambe una volta in casa e una in trasferta. Non ci sono mai stati pareggi. Nella stagione 2013/14 all’andata i sardi andavano a vincere in Puglia col risultato di 2-0 confermandosi anche nel match di ritorno per 3-1.

La seconda volta le due squadre si sono trovate l’una contro l’altra nella stagione 2017/18. All’andata il Taranto trovava la via della vittoria per 2-1, vincendo anche in casa per 3-1. Gli ospiti hanno iniziato la stagione decisamente meglio dei loro avversari. Hanno infatti passato il turno di Coppa Italia di categoria battendo per 1-0 i nerazzurri grazie a una rete al minuto 24 di Leonetti. Decisamente peggio è andata al Taranto che invece ha perso in trasferta col risultato di 2-0 contro Virtus Francavilla. Ora diamo la parola al campo: si comincia! (Matteo Fantozzi)

IL RITORNO DEI DELFINI

Taranto Turris, che sarà diretta dal signor Michele Giordano, si gioca alle ore 20:30 di domenica 29 agosto: è valida per la prima giornata nel girone C di Serie C 2021-2022. Sono passati 9 anni da quando i delfini persero la semifinale playoff di Prima Divisione Lega Pro: senza la penalizzazione di 7 punti sarebbero andati direttamente in Serie B, ma quello fu l’esito di una crisi economica che portò alla mancata iscrizione alla terza divisione in estate. Ora, dopo stagioni complesse, il Taranto è finalmente tornato in Serie C vincendo il braccio di ferro con il Picerno (comunque ripescato) e dunque testerà le ambizioni di una società storica che vuole tornare grande.

L’avversaria è quella Turris che nell’ultimo campionato, da neopromossa, ha disputato un ottimo girone di andata; i corallini hanno sognato anche i playoff, poi però la squadra è andata in crisi e ha dovuto accettare una semplice salvezza. Quest’anno le aspettative sono di lottare davvero per la post season, anche se il primo obiettivo resta quello di confermare la categoria; vedremo dunque quello che succederà nella diretta di Taranto Turris, mentre aspettiamo che si giochi facciamo qualche valutazione sulle scelte dei due allenatori leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI TARANTO TURRIS

Confermato in panchina, Giuseppe Laterza affronta Taranto Turris con un 4-3-3: Giuseppe Giovinco potrebbe prendere il posto di Versienti come esterno in un tridente completato da Saraniti – centravanti – e Italeng, a centrocampo invece sperano Civilleri e Bellocq che però devono vincere la concorrenza di Aboubakar Diaby, Marsili e Labriola che partono in vantaggio. in porta ci sarà Chiorra, davanti a lui i due centrali saranno Zullo e Benassai con Tomassini e Antonio Ferrara (o De Maria) a giocare come terzini.

La Turris di Bruno Caneo si dispone con tre attaccanti ma la difesa a tre: Esempio, Lorenzini e Varutti proteggono il portiere Perina (che è favorito su Abagnale), dunque i due esterni Nunziante e Giofrè si alzano sulla linea dei centrocampisti dove supporteranno l’azione di Daniele Franco e Tascone, con Bordo prima alternativa. Santaniello o Salvatore Longo di punta, Giannone sarà l’esterno destro del tridente mentre sull’altro versante agirà Leonetti, già decisivo in Coppa Italia Serie C.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Taranto Turris abbiamo a disposizione le quote fornite dall’agenzia Eurobet: favorita per questa partita la squadra di casa, che ha un valore sulla sua vittoria (segno 1) pari a 2,50 volte quanto messo sul piatto. L’eventualità del pareggio, regolata dal segno X, vi permetterebbe di guadagnare una somma corrispondente a 2,95 l’importo investito mentre il successo esterno dei corallini, identificato dal segno 2, porta in dote una vincita che ammonta a 2,90 volte la giocata con questo bookmaker.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie