Diretta/ Teramo Vis Pesaro (risultato finale 1-2): De Respinis completa il sorpasso!

- Mauro Mantegazza

Diretta Teramo Vis Pesaro streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita per la 4^ giornata di Serie C (oggi 19 settembre).

Teramo
Video Pistoiese Teramo, Serie C girone B 8^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA TERAMO VIS PESARO (RISULTATO 1-2): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Gaetano Bonolis la Vis Pesaro batte in trasferta ed in rimonta il Teramo per 2 a 1. Nel primo tempo i padroni di casa cominciano alla grande la partita riuscendo a passare in vantaggio grazie alla rete messa a segno al 5′ da Malotti, su assist di Bouah. Nel secondo tempo però il copione si ribalta ed è Gucci a siglare subito il gol del pareggio per gli ospiti al 54′. Nell’ultima partedell’incontro i marchigiani completano la rimonta al 67′ con la rete decisiva di De Respinis, su passaggio del suo compagno Saccani. Gli abruzzesi perdono invece prematuramente il loro portiere Tozzo, rimpiazzato al 78′ da Agostino a causa di un infortunio e nel recupero al 90’+2′ Arrigoni non coglie di sorpresa Farroni. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono alla Vis Pesaro di portarsi a quota 5 nella classifica del girone B della Serie C staccando in questo modo proprio i diretti rivali di giornata del Teramo, rimasti appunto fermi a quota 2 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA TERAMO VIS PESARO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Teramo Vis Pesaro non sarà garantita, tuttavia naturalmente ricordiamo che ci sarà la diretta streaming video, la quale per tutte le partite di Serie C è garantita anche in questa stagione da Eleven Sports, su abbonamento o acquistando la singola partita.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Teramo e Vis Pesaro è cambiato di nuovo ed è adesso di 1 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, la Vis riprende la sfida con lo spirito giusto per rimontare e trova infatti il gol del pareggio verso il 54′ per merito di Gucci. Gara tornata in equilibrio e tutto da rifare per il Teramo che non ha cominciato bene questa ripresa. Intanto l’arbitro ha estratto un altro cartellino giallo per ammonire Saccani al 53′ tra i calciatori della Vis Pesaro. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Teramo e Vis Pesaro sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. I minuti scorrono sul cronometro con i marchigiani che faticano a reagire e gli abruzzesi non sembrano essere soddisfatti della situazione mancando una chance per il raddoppio al 18′ con Rosso, reo di non aver saputo battere il portiere Farroni. Fino a questo momento il direttore di gara Carlo Rinaldi, proveniente dalla sezione di Bassano del Grappa, ha ammonito rispettivamente Viero al 10′ e Soprano al 37′ da una parte, Coppola al 10′ e Gavazzi al 41′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Abruzzo la partita tra Teramo e Vis Pesaro è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è già di 1 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa allenati dal tecnico Guidi a cominciare alla grande il match riuscendo a passare in vantaggio grazie alla rete messa a segno al 5′ da Malotti, su assist di Bouah. Ecco le formazioni ufficiali: TERAMO (4-3-3) – 1 Tozzo, 13 Bouah, 5 Soprano, 26 Piacentini, 2 Hadziosmanovic; 10 Mungo (Vk), 6 Arrigoni (K), 8 Viero; 7 Malotti, 9 Bernardotto, 20 Rosso. A disp.: 22 Agostino, 3 Ndrecka, 11 Cappa, 16 Rossetti, 17 Surricchio, 19 Bellucci, 21 Birligea, 23 Rillo, 24 Cuccurullo, 28 Fiorani, 30 Di Dio, 33 Montaperto. All.: Guidi. VIS PESARO (3-5-2) – 22 Farroni, 24 Piccinini, 4 Gavazzi (Cap.), 3 Giraudo; 27 Saccani, 8 Lombardi, 23 Coppola, 29 Rossi, 32 Rubin; 28 Gucci (Vk), 9 De Respinis. A disp.: 1 Campani, 2 Mastrippolito, 6 Manetta, 11 De Nuzzo, 14 Pinelli, 16 Astrologo, 18 Carnicelli, 19 Pellizzari, 25 Accursi, 26 Pierpaoli, 31 Cusumano, 33 Eleuteri. All.: Banchini. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

Per Teramo Vis Pesaro è ormai tutto pronto: presentiamo la partita che andrà in scena nella città abruzzese confrontando i numeri finora ottenuti dalle due formazioni nel girone B del nuovo campionato di Serie C 2021-2022. Nessuna gioia al momento nel torneo per il Teramo, che ha sempre zero nella casella gol realizzati. Due pareggi a reti bianche e una battuta d’arresto sono il magro bottino ottenuto dai locali, con due reti incassate.

Reduce dall’importante pareggio di Pescara (2-2) invece la Vis Pesaro: il team marchigiano cerca conferme e presenta uno score di quattro gol fatti e sette subiti. Adesso le due squadre sono appaiate in classifica con 2 punti a testa. Cinque i cartellini gialli subiti dagli abruzzesi contro gli otto più un’espulsione della Vis Pesaro. Adesso però non è più tempo per parole e numeri: cediamo allora senza indugio la parola al campo, dove a parlare con le azioni saranno i protagonisti di Teramo Vis Pesaro!

LO STORICO

I precedenti della diretta di Teramo Vis Pesaro sono 8 considerando anche le gare giocate a campi invertiti, match che si collocano temporalmente tra il dicembre del 2002 e l’aprile del 2019. Il bilancio ci parla di 4 vittorie del Teramo, 3 in casa, e 2 della Vis Pesaro. A Teramo i padroni di casa sono riusciti a vincere 3 volte su 4 senza mai perdere. L’ultimo precedente è anche l’ultimo successo dei biancorossi che si sono imposti col risultato di 2-1.

La gara sembrava avviata sul pareggio senza reti fino al gol di Petrucci su rigore al minuto 53 con i padroni di casa che erano svegliati in grado di vincere con le reti di Infantino e Ventola. L’unica gara dove i biancorossi non hanno vinto in casa è il 2-2 del dicembre del 2002, una sfida terminata col risultato finale di 2-2 in quella che all’epoca si chiamava ancora Lega Pro. (Matteo Fantozzi)

IN PALIO PUNTI PESANTI

Teramo Vis Pesaro, in diretta dallo Stadio Gaetano Bonolis della città abruzzese alle ore 17.30 di oggi pomeriggio, domenica 19 settembre 2021, sarà una partita valida per la quarta giornata del girone B del campionato di Serie C 2021-2022. Presentando dunque la diretta di Teramo Vis Pesaro, possiamo osservare innanzitutto che entrambe le formazioni sono ancora a caccia della prima vittoria stagionale, dal momento che Teramo e Vis Pesaro sono appaiate a quota 2 punti in classifica con due pareggi e una sconfitta, andamento non del tutto negativo ma che va certamente migliorato.

Il Teramo allenato da Federico Guidi arriva da un ottimo pareggio per 0-0 ottenuto a Modena domenica scorsa, un bel punto colto su un campo difficile e che potrebbe dare fiducia per andare a caccia oggi di una vittoria, però gli abruzzesi devono risolvere il problema del gol non avendo ancora segnato un gol in campionato (sconfitta per 2-0 e doppio pareggio per 0-0). La Vis Pesaro di mister Marco Banchini dal canto suo domenica scorsa ha pareggiato per 2-2 a Pescara, anche questo un buon risultato: per i marchigiani già quattro gol all’attivo, ma il problema sono i sette al passivo. Qualcuno riuscirà a vincere? Lo scopriremo seguendo la diretta di Teramo Vis Pesaro.

PROBABILI FORMAZIONI TERAMO VIS PESARO

Andiamo adesso a scoprire quali potrebbero essere le probabili formazioni di Teramo Vis Pesaro. Per i padroni di casa abruzzesi potremmo prendere come base un modulo 4-3-3 con Tozzo in porta, davanti a lui da destra a sinistra i quattro difensori Bouah, Soprano, Piacentini e Hadziosmanovic; a centrocampo il terzetto titolare potrebbe vedere in campo Viero, Arrigoni e Mungo, così come in attacco ci attendiamo il tridente formato da Malotti, Bernardotto e Rosso.

Per la Vis Pesaro andiamo invece con un modulo 3-4-1-2 nel quale Girando, Gavazzi e Piccinini agiscono nella difesa a tre davanti al portiere Farroni; a centrocampo da destra a sinistra i quattro titolari potrebbero essere Saccani, Besea, Coppola e De Nuzzo, mentre in attacco ecco Rossi nei panni del trequartista alle spalle delle due punte Gucci e De Respinis.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo alle quote per il pronostico su Teramo Vis Pesaro in base all’analisi dell’agenzia Snai. i padroni di casa partono leggermente favoriti e il segno 1 è quotato a 2,30, ma poi si sale di poco per le altre due opzioni, dato che il segno X per il pareggio vale 3,05 ed infine si arriva a 3,15 volte la posta in palio in caso di segno 2 per un colpaccio pesarese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA