Diretta/ Torino Napoli Primavera (risultato 1-2) streaming video tv: game over

- Fabio Belli

Diretta Torino Napoli Primavera (risultato 1-2) streaming video tv: si è concluso pochi istanti fa il match, con la vittoria degli azzurri

Torino Primavera
Diretta Cagliari Torino primavera (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA TORINO NAPOLI PRIMAVERA (RISULTATO 1-2): È FINITA

Termina proprio in questi istanti la diretta di Torino-Napoli Primavera. Dopo novanta minuti di gioco regolamentari e il tempo di recupero, l’arbitro ha fischiato tre volte rimandando i ventidue in campo definitivamente negli spogliatoi. Alla fine la gara si è conclusa sul risultato di due a uno in favore dei partenopei. Decisiva quindi la rete siglata da Vrikkis al trentesimo di gioco del primo tempo, che di fatto ha fissato lo score senza mai cambiarlo. In precedenza, la rete del Toro al 24esimo con Ibrahimi, e il vantaggio iniziale partenopeo sempre con Vrikkis, al sesto. Nel secondo tempo il Torino ha provato più volte a trovare la rete che gli avrebbe permesso di riequilibrare l’incontro, in particolare con Gonella, ma ha trovato un grandissimo Idasiak, che ha chiuso a doppia mandata la propria porta, vietandola agli avversari. Con i tre punti conquistati, Napoli che sale a quota 12, scostandosi dall’ultimo posto in classifica. Torino che invece rimane fermo a quota 18, a metà graduatoria. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA TORINO NAPOLI PRIMAVERA (RISULTATO 1-2): CI PROVA GONELLA

La diretta della sfida fra Torino e Napoli Primavera è giunta al 67esimo minuto di gioco, di conseguenza, tre/quarti di match sono andati in archivio. Quando mancano poco più di venti minuti al triplice fischio finale, la gara si trova ancora sul risultato di uno a due in favore degli ospiti campani. Dopo un primo tempo scoppiettante, sono decisamente calati i ritmi nella frazione di gioco, e il Toro non è riuscito ad equilibrare l’incontro (nonostante un paio di tentativi pericolosi di Gonella), mentre nel contempo, il Napoli sta mantenendo il vantaggio. Ricordiamo brevemente le tre marcature: al 19esimo e al 30esimo minuto di gioco, Vrikkis per il Napoli. Al 24esimo, invece, la rete del Toro con Ibrahimi su rigore. Vedremo se il risultato verrà confermato anche nel finale di gara o se ci sarà qualche altro colpo di scena. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA TORINO NAPOLI PRIMAVERA (RISULTATO 1-2): FINE PRIMO TEMPO

Si è conclusa la diretta del primo tempo fra il Torino e il Napoli Primavera, con le due squadre che sono tornate negli spogliatoi temporaneamente. Una prima frazione di gioco decisamente spumeggiante in cui non sono mancate le emozioni, come confermato anche dai tre gol realizzati. A sbloccare la partita è stato il Napoli al 19esimo di gioco con Vrikkis, bravo a sfruttare un’incertezza della difesa granata dopo un calcio d’angolo. Cinque minuti dopo il momentaneo pari dei padroni di casa, con un rigore concesso dall’arbitro per fallo del portiere Idasiak su Gonella, penalty poi trasformato da Ibrahimi. Al 30esimo poi, ancora in gol il Napoli, ancora con Vrikkis, che ha trovato così la doppietta personale. Appuntamento per un nuovo aggiornamento al secondo tempo del match. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA TORINO NAPOLI PRIMAVERA (RISULTATO 0-1): VRIKKIS IN GOL

Siamo al 22esimo minuto della diretta fra il Torino e il Napoli Primavera, gara valevole per il campionato di categoria. Al momento in cui vi scriviamo la sfida si trova sul risultato di una rete a zero in favore degli ospiti campani. La rete che fino ad ora decide l’incontro è stata siglata al 19esimo di gioco da Vrikkis, lasciato libero dalla retroguardia del Toro dopo aver sbagliato il fuorigioco. Andiamo intanto a vedere le formazioni ufficiali. Toro in campo con un 3-5-2 dove davanti si piazzano Gonella e Ibrahimi. A centrocampo, invece, Ghazoini e Kouadio sugli esterni, mentre in regia Sandri. Munari e Greco saranno i due interni. In difesa, infine, Singo, Marcos Lopez, Celesia, con Lewis che invece si è schierato in porta. Napoli che risponde con un 4-3-3 dove Idasiak si è schierato in porta, dietro ad una linea a quattro formata da Zanoli, Senese, Manzi, Costanzo. A centrocampo trio Zedadka, Ceparano, Zanon, con il tridente offensivo Vrikkis (autore del gol), Vianni, Palmieri. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA TORINO NAPOLI PRIMAVERA (0-0): SI COMINCIA!

Torino Napoli Primavera sta per cominciare, ci resta il tempo per ricordare i numeri piuttosto diversi di queste due formazioni nella prima parte del campionato Primavera 1 in corso. Il Torino Primavera vanta 18 punti in classifica in virtù di un cammino caratterizzato da quattro vittorie, sei pareggi e cinque sconfitte fino a questo momento. La differenza reti per il Torino è esattamente pari a zero, perché i granata hanno segnato 15 gol e ne hanno incassati altrettanti. In casa per i granata sono arrivati tre vittorie, altrettanti pareggi e una sconfitta su sette partite. Nulla di eccezionale, ma d’altra parte c’è un Napoli disastroso, ultimo con soli 9 punti a causa di due vittorie, tre pareggi e dieci sconfitte. In trasferta si contano una vittoria, due pareggi e quattro sconfitte per i partenopei, la cui differenza reti è pari a -8 a causa di 16 gol segnati e 24 subiti. Adesso però basta numeri: a parlare infatti sarà il campo, Torino Napoli Primavera comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Torino Napoli Primavera sarà trasmessa in esclusiva sul canale numero 60 del digitale terrestre, ovvero Sportitalia. Da segnalare che l’emittente mette a disposizione anche una diretta streaming video via internet, collegandosi tramite pc oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone sul sito sportitalia.com. Opportunità davvero importante per gli appassionati del calcio giovanile, dal momento che l’emittente detiene i diritti in esclusiva di tutte le gare del campionato Primavera 1 2019/20.

I TESTA A TESTA

Non sono molti i precedenti recenti della diretta di Torino Napoli Primavera, dal momento che quando vigeva la divisione geografica nei tre gironi ovviamente l’incrocio avrebbe potuto verificarsi solo nelle fasi finali oppure in Coppa Italia. In ogni caso, dal 2017 in poi si contano cinque precedenti, con questi numeri: tre vittorie del Torino e due successi per il Napoli, senza alcun pareggio. Il Torino è perfetto in casa, dove i granata vantano due vittorie su due, in più è riuscito a vincere una delle tre partite giocate invece in casa dei partenopei, tuttavia non quella del campionato in corso. Sabato 14 settembre scorso infatti il match d’andata in casa del Napoli Primavera finì con il successo per 1-0 dei padroni di casa, trascinati alla vittoria dal gol segnato da Georgios Vrakas al 28’ minuto di gioco nel corso del primo tempo allo stadio Pasquale Ianniello. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Torino Napoli Primavera, diretta dall’arbitro Mattia Caldera oggi, domenica 26 gennaio 2020 alle ore 12.00, sarà una sfida valevole per la sedicesima giornata del campionato Primavera 1. In vista di Torino Napoli Primavera, ricordiamo che i granata si sono confermati in grande crescita, reduci da sette risultati utili consecutivi in campionato, l’ultimo dei quali un pareggio in casa della capolista Atalanta, che veniva a sua volta da 10 vittorie consecutive in partite ufficiali. Il Torino è reduce da due pari a reti bianche consecutivi, ottenuti appunto contro i bergamaschi e prima contro il Sassuolo, ed è risalito in classifica staccandosi dalla zona play out. Il Napoli invece ha subito contro il Pescara la sua quarta sconfitta consecutiva in campionato, ritrovandosi ultimo in classifica e staccato dalla zona play out. Retrocessione diretta ormai rischio concreto per i partenopei che hanno esonerato l’allenatore Roberto Baronio, sostituito da Beppe Angelini che farà il suo esordio in panchina contro i granata.

PROBABILI FORMAZIONI TORINO NAPOLI PRIMAVERA

Quali potrebbero essere le probabili formazioni chiamate a scendere in campo in Torino Napoli Primavera, oggi a mezzogiorno per la sedicesima giornata del campionato Primavera 1? Proviamo a rispondere ipotizzando che il Torino allenato da Riolfo sceglierà il 3-5-2 come modulo di partenza, schierando questo undici titolare dal primo minuto: Lewis; Singo, Marcos, Celesia; Ghazoini, Munari, Sandri, Greco, Kouadio; Gonella, Ibrahimi. Risponderà il Napoli guidato in panchina da Beppe Angelini con un 3-5-2 come modulo prescelto e questo undici schierato in campo: Idasiak, Manzi, Zanoli, D’Onofrio, Vrikkis, Marrazzo, Mamas, Labriola, Zedadka, Sgarbi, Palmieri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA