Diretta/ Tortona Brescia (risultato finale 81-74) Rai: bella vittoria in rimonta!

- Claudio Franceschini

Diretta Tortona Brescia streaming video Rai: orario e risultato live della partita che si gioca per la 16^ giornata nel campionato di basket Serie A1, squadre in campo al PalaEnergica.

Diretta Tortona Brescia streaming video Rai: orario e risultato live della partita che si gioca per la 16^ giornata nel campionato di basket Serie A1, squadre in campo al PalaEnergica.

DIRETTA TORTONA BRESCIA (RISULTATO 81-74): FINE PARTITA

Presso l’impianto PalaFerraris la Bertram Dertohna batte la Germani Brescia per 81 a 74. Nel primo tempo sono gli ospiti a cominciare meglio la partita cercando di prendere subito il largo sebbene i padroni di casa tentino di restare in corsa rosicchiando un paio di punti prima di rientrare negli spogliatoi per l’intervallo lungo. Nel secondo tempo i bianconeri ribaltano la situazione almeno in maniera momentanea con un importante parziale di 30 a 13. Nell’ultima parte dell’incontro la Leonessa fatica a tornare avanti e non è sufficiente il 20 a 19 finale per strappare il successo in trasferta. I due punti guadagnati quest’oggi consentono a Tortona di portarsi a quota 28 nella classifica della Lega A di basket mentre Brescia resta ferma con i suoi 36 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA TORTONA BRESCIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE A1

La diretta tv di Tortona Brescia viene affidata a Rai Sport + e Rai Sport, appuntamento in chiaro per tutti (canali 57 e 58 del televisore) anche in mobilità su sito o relativa app di Rai Play. Da questa stagione comunque tutti i match del principale campionato di basket sono forniti in diretta streaming video dalla piattaforma Discovery Plus, diventata broadcaster ufficiale della Lega: per accedere al servizio e alle immagini dovrete aver sottoscritto un abbonamento, inoltre possiamo anche ricordare che sul sito della stessa Lega, all’indirizzo www.legabasket.it, troverete le informazioni utili come il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

TERZO QUARTO

Esauritosi pure il terzo quarto, Tortona e Brescia sono ora sul punteggio di 62 a 54. In queste prime battute del secondo tempo, al rientro sul parquet dagli spogliatoi dopo l’intervallo, i bianconeri cambiano marcia ribaltando il verdetto maturato nel corso della frazione di gioco precedente con uno strepitoso 30 a 13 arrivato anche grazie ad un ottimo lavoro svolto in fase difensiva. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del secondo quarto, ovvero del primo tempo, le squadre di Tortona e Brescia sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 32 a 41. I minuti scorrono sul cronometro e gli sforzi compiuti dai piemontesi consentono loro di strappare qualche punto aggiudicandosi il parziale per 17 a 15 prima di rientrare negli spogliatoi per l’intervallo lungo. Fino a questo momento il miglior marcatore dell’incontro è stato il numero 55 Macura grazie ai 9 punti messi a segno per la Derthona. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

PRIMO QUARTO

In Piemonte il primo quarto di gioco tra Tortona e Brescia si è concluso con il punteggio di 15 a 26. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono gli ospiti allenati da coach Magro a prendere in mano il controllo delle operazioni rubando più palle degli avversari, subito costretti ad inseguire i rivali di giornata. Ecco gli schieramenti ufficiali: TORTONA – Cain, Daum, Macura, Sanders, Wright. Coach: Ramondino. A disp.: Cannon, Mascolo, Mortellaro, Pezzulla, Rota, Severini, Tavernelli. BRESCIA – Burns, Della Valle, Gabriel, Mitrou-Long. Petrucelli. Coach: Magro. A disp.: Cobbins, Eboua, Laquintana, Moore, Moss, Parrillo, Rodella. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

PALLA A DUE!

Siamo finalmente arrivati alla palla a due di Tortona Brescia. La striscia vincente della Leonessa è impressionante: 14 successi consecutivi sono un dato che ci riporta ai tempi della Montepaschi Siena, una squadra che non aveva rivali in campionato e che infatti, al netto delle vicende che hanno poi portato all’illecito sportivo e la cancellazione di alcuni titoli vinti, erano arrivati 7 scudetti consecutivi in un’epoca che ha davvero pochi eguali nella storia del nostro basket. Brescia, come abbiamo ricordato qualche tempo fa, aveva già avuto una bella stagione nel 2017-2018, si era classifica terza in regular season e aveva raggiunto la semifinale playoff giocando anche la finale di Coppa Italia.

La terza piazza in campionato è quella che la Germani occupa al momento, ma quattro anni fa era stato ottimo soprattutto l’avvio (9 vittorie per aprire la Serie A1) prima di un calo. Qui sta succedendo il contrario e quindi le cose potrebbero essere ancora migliori; non resta allora che metterci comodi e stare a vedere quello che succederà sul parquet del PalaEnergica di Casale Monferrato, dove finalmente è tutto pronto e la diretta di Tortona Brescia può davvero cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

TORTONA BRESCIA: IL NUOVO ARRIVATO

Nella diretta di Tortona Brescia potremmo avere modo di ammirare il nuovo arrivato di casa Germani: la società lombarda ha piazzato un grande colpo, soprattutto in ottica playoff, con la firma di John Brown III. Gli aveva presentato un’offerta anche Treviso, dove il lungo Usa ha giocato nella stagione 2017-2018 (in Serie A2) ma alla fine le maggiori ambizioni di Brescia hanno avuto la meglio. Brown aveva vestito la casacca di Brindisi per due stagioni: nella prima, quella giocata per intero, aveva chiuso la regular season con 14,4 punti e 6,7 rimbalzi anche se poi nella serie di playoff le sue medie erano calate (13,0 punti e 4,0 rimbalzi).

Il biennio alla Happy Casa gli è comunque valso la chiamata dell’Unics Kazan: qui Brown ha vinto la Eurocup e l’anno seguente ha potuto fare l’esordio in Eurolega. Prima che la sua squadra fosse esclusa dalla competizione viaggiava a 10,3 punti e 4,8 rimbalzi, soprattutto 2,8 recuperi e un pass per i playoff che sarebbe stato probabilmente timbrato: adesso arriva a Brescia con tanta voglia di chiudere al meglio la stagione, e con lui la Germani può sognare ancor più grandi orizzonti che, per come stanno andando le cose, potrebbero davvero non essere preclusi… (agg. di Claudio Franceschini)

TORTONA BRESCIA: SFIDA AD ALTA QUOTA

Tortona Brescia sarà diretta dagli arbitri Saverio Lanzarini, Alessandro Vicino e Federico Brindisi: alle ore 20:45 di mercoledì 13 aprile il PalaEnergica di Casale Monferrato ospita la partita valida per la 16^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022. Partita bellissima sulla carta: la Bertram è quarta in classifica dopo aver vinto in volata contro Cremona, ha ormai un piede nei playoff (pur se potrebbe non giocarli, ma sarebbe difficile) e almeno virtualmente potrebbe ancora strappare la terza piazza alla Germani, anche se dovrebbe vincere sempre con sole sconfitte della rivale di questa sera.

Il punto, al netto della difficoltà che si avveri uno scenario simile, è che Brescia in questo momento è ingiocabile: sul parquet del PalaBarbuto il colpo in extremis contro Napoli è valso la quattordicesima vittoria consecutiva in una striscia che ha del clamoroso, e che addirittura ha avvicinato la squadra di Alessandro Magro al secondo posto di Milano. La Leonessa non si vuole fermare e giocherà a mille anche nella diretta di Tortona Brescia, dunque sarà interessantissimo scoprire quello che succederà sul parquet del PalaEnergica e intanto noi presentiamo i temi principali del match.

DIRETTA TORTONA BRESCIA: RISULTATI E CONTESTO

Sarebbe sembrato incredibile fino a poco tempo fa, e invece oggi la diretta di Tortona Brescia ci presenta una delle partite più belle che il panorama della Serie A1 di basket possa offrire. La Bertram, per la prima volta nella sua storia nel massimo campionato, è riuscita a entrare nelle prime quattro della classifica e non va dimenticato che a febbraio ha raggiunto la finale di Coppa Italia. Che non fosse un percorso breve e dettato da pochi giorni di grande forma lo si è visto in seguito, quando appunto la matricola piemontese ha continuato a marciare e anzi ha migliorato la sua posizione in classifica, arrivando a ridosso delle grandi.

Per Brescia gli aggettivi sono finiti da tempo: 14 vittorie consecutive sono un traguardo che nemmeno per le corazzate sarebbe scontato (e infatti Milano e Virtus Bologna non ci sono riuscite), figurarsi per una Germani che solo l’anno scorso si era salvata non troppo tranquillamente e ha iniziato la nuova annata con tanti dubbi, primo dei quali dato dal cambio di allenatore. Invece Magro ha svolto e sta svolgendo un lavoro sensazionale, adesso tutto l’ambiente sogna perché i playoff si avvicinano, e c’è enorme attesa per scoprire cosa questa incredibile squadra riuscirà a fare nel suo percorso in post season…





© RIPRODUZIONE RISERVATA