Diretta/ Trapani Cittadella (risultato finale 0-3) streaming DAZN: tris di Pavan!

- Fabio Belli

Diretta Trapani Cittadella streaming video DAZN: formazioni ufficiali e risultato live del match valevole per la ventiduesima giornata del campionato di Serie B.

Pettinari Trapani
Video Perugia Trapani - Stefano Pettinari, attaccante del Trapani (Foto LaPresse)

DIRETTA TRAPANI CITTADELLA (RISULTATO FINALE 0-3): TRIS DI PAVAN!

Tris di Pavan e il Cittadella mette il sigillo a una partita dominata in casa del Trapani. Il terzo gol della formazione veneta è arrivato al 42′ della ripresa, bravo Pavan a inserirsi sul secondo palo su un cross morbido ben piazzato da Rosafio. Ammoniti Biabiany e Scognamillo nella parte conclusiva della partita, con questo successo il Cittadella si porta a -2 dal Pordenone secondo in una classifica che si fa di nuovo cortissima alle spalle del Benevento capolista, in attesa del risultato del Crotone ad Empoli. Il Trapani resta penultimo e la rincorsa alla salvezza sembra maledettamente in salita. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Trapani Cittadella non sarà trasmessa sui canali televisivi in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite, bensì in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati DAZN. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito dazn.it, oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale DAZN.

RADDOPPIA DIAW!

Il secondo tempo inizia con un tentativo dei siciliani di alzare i ritmi ma il Trapani non trova sbocchi in avanti e capitola ancora al 9′: Proia sfrutta un’incertezza di Coulibaly e manda in porta Diaw, implacabile a tu per tu con Carnesecchi. Al 13′ proprio un fallo su Coulibaly costa il cartellino giallo a Proia, il copione della partita è ormai chiaro col Trapani in affanno e il Cittadella sempre pericoloso nelle ripartenze, con Diaw che non riesce a sfruttare un’altra occasione lanciato in profondità. A metà ripresa doppio vantaggio per il Cittadella allo stadio Provinciale di Erice. (agg. di Fabio Belli)

TENTATIVI DI TESTA

Il Trapani cerca di reagire dopo lo svantaggio ma il Cittadella ha buon gioco in contropiede e al 31′ va vicino al raddoppio: cross ben calibrato da Proia per la testa di Frare, che non riesce però a inquadrare lo specchio della porta da buona posizione. Per rivedere il Trapani in avanti bisogna aspettare il 38′, con Colpani che spreca a sua volta una buona opportunità con un colpo di testa. Ci prova anche Stanco per il Cittadella con il gioco aereo, ma senza fortuna: la partita ha rallentato nella parte conclusiva del primo tempo e il match è arrivato all’intervallo con il Cittadella in vantaggio 0-1 in casa del Trapani, grazie alla rete messa a segno da Proia al 25′ del primo tempo. (agg. di Fabio Belli)

SBLOCCA PROIA!

Viene ammonito già al primo minuto Branca per un fallo su Fornasier, quindi si prede sul fondo un tentativo di Diaw. Al 13′ occasione per il Trapani con Biabiany che riesce a mettere nel mezzo un cross invitante per Colpani, gran botta di prima intenzione ma la risposta di Paleari nega il vantaggio ai padroni di casa. Ancora siciliani in avanti al 19′, stavolta è Colpani a mettere in mezzo il cross, grande stacco di testa di Strandberg che manca però il bersaglio per pochi centimetri. Viene ammonito Grillo per un fallo su Stanco, poi al 22′ cartellino giallo anche per Perticone nel Cittadella. Al 25′ gli ospiti passano in vantaggio: grande iniziativa di Branca che serve un preciso assist a Proia, che con una conclusione di piatto non lascia scampo a Carnesecchi. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Siamo pronti a vivere insieme Trapani Cittadella. Momento positivo, se così vogliamo chiamarlo, per i siciliani che nelle ultime due giornate hanno raccolto 4 punti, battendo l’Ascoli e poi pareggiando sul campo del Venezia. Un passo simile in due gare consecutive si era verificato solo altre due volte in stagione, da questo punto di vista il periodo migliore resta quello compreso tra novembre e dicembre in cui il Trapani aveva centrato 7 punti in tre giornate; la media punti di Fabrizio Castori è di 1,2 che è decisamente superiore a quella sotto il punto che aveva “garantito” Francesco Baldini. Anche così comunque i granata dovranno sgomitare per evitare la retrocessione, e soprattutto provare a riprendere una vittoria esterna che manca dal 23 novembre, sia pure nell’importantissima sfida diretta di Livorno. Adesso lasciamo che a parlare sia il campo: a Erice è davvero tutto pronto, possiamo quindi leggere quelle che sono le formazioni ufficiali e poi metterci comodi, perchè la diretta di Trapani Cittadella comincia! TRAPANI: Carnesecchi, Taugourdeau, Scognamillo, Biabiany, Luperini, Fornasier, Colpani, Del Prete, Dalmonte, Grillo, Strandberg. CITTADELLA: Paleari, Mora, Frare, Perticone, Rizzo, Proia, Iori, Branca, Luppi, Diaw, Stanco. (agg. di Claudio Franceschini)

L’ARBITRO

La partita di Serie B Trapani Cittadella sarà diretta nella 22^ giornata dal signor Ivan Robilotta della sezione arbitrale di Sala Consilina in provincia di Salerno. Con lui al Provinciale di Erice ci saranno al suo fianco gli assistenti di linea Cipressa e Lanotte mentre a fungere da quarto uomo ci sarà il signor Vigile. Il rendimento di questo direttore di gara nella prima parte di stagione è stato caratterizzato da 8 gare arbitrate in serie B con 35 cartellini gialli, 1 cartellino rosso per somma di ammonizioni, 1 cartellino rosso diretto e l’assegnazione di 2 calci di rigore. Per quanto riguarda i precedenti stagionali segnaliamo che Robilotta già diretto il Cittadella nell’ottava giornata nella gara persa in casa per 3 a 1 d’opera del Cosenza mentre il Trapani è stato diretto al fischietto nella sconfitta per 3 a 0 subita nella decima giornata sul campo del Frosinone.

TESTA A TESTA

Manca sempre meno alla diretta di Trapani Cittadella: sono sette i precedenti tra queste due squadre, con un dominio abbastanza netto da parte dei veneti. Le vittorie che il Cittadella ha ottenuto nel testa a testa sono cinque, a fronte di un solo successo siciliano e un pareggio; per di più la squadra di Roberto Venturato arriva a Erice con una striscia aperta di quattro affermazioni, inaugurata con un 1-0 interno e proseguita con altri tre successi tra cui quello della gara di andata (reti di Zan Celar e Davide Diaw) e il secondo ottenuto fuori casa, maturato nell’ottobre 2016 grazie ai gol messi a segno da Manuel Iori e Gianluca Litteri, sorprendendo un Trapani che pochi mesi prima aveva giocato la finale playoff ma era partito malissimo nella nuova stagione. La formazione allenata da Fabrizio Castori ha ottenuto la sua unica vittoria contro il Cittadella su questo campo: per trovarla dobbiamo tornare al settembre 2014, sfida tra Roberto Boscaglia e Claudio Foscarini (che hanno scritto la storia delle rispettive società), rimonta dopo il gol di Claudio Coralli grazie al pareggio di Matteo Mancosu e l’autorete del portiere Alex Valentini sul tiro di Cristiano Lombardi. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Trapani Cittadella, diretta dall’arbitro Robilotta oggi pomeriggio sabato 1 febbraio 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Provinciale di Trapani, sarà una sfida valevole per la ventiduesima giornata del campionato di Serie B. Il Trapani continua a mostrarsi maggiormente solido dopo la cura Castori, l’arrivo dell’ex tecnico del Carpi ha fatto cambiare marcia ai siciliani che dopo l’ultimo 1-1 in casa del Venezia vedono il quartultimo posto lontano solo 4 lunghezze e la salvezza diretta solo 5. Numeri da consolidare in Trapani Cittadella contro un gruppo che non è riuscito a fronteggiare la capolista Benevento nell’ultimo turno, perdendo 1-2 in casa e ritrovandosi tra il settimo e il nono posto, appaiato a quota 30 punti a Perugia e Chievo al confine della zona play off. All’andata veneti vincenti 2-0 in casa grazie alle reti di Celar e Diaw, stavolta però si gioca in Sicilia.

PROBABILI FORMAZIONI TRAPANI CITTADELLA

Prendiamo adesso in considerazione le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Trapani Cittadella, sabato 1 febbraio 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Provinciale per la ventiduesima giornata del campionato di Serie B. Il Trapani allenato da Castori dovrebbe scegliere il 3-5-2 come modulo di partenza con questo undici titolare schierato in campo: Carnesecchi; Strandberg, Buongiorno, Fornasier; Moscati, Luperini, Colpani, Taugourdeau, Del Prete; Biabiany, Pettinari. Il Cittadella guidato in panchina da Venturato sarà chiamato a rispondere con un 4-3-1-2 così disposto sul rettangolo verde: Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Frare, Benedetti; Vita, Iori, Gargiulo; D’Urso; Diaw, Luppi.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sulla sfida fra Trapani e Cittadella, l’agenzia Snai propone la quota per la vittoria interna a 2.75, mentre l’eventuale quota per il pareggio viene proposta a 3.10 e la quota per l’affermazione esterna viene fissata a 2.60. Per quanto riguarda invece il numero di gol complessivamente realizzati nel corso dei 90′ della partita, l’over 2.5 viene proposto a una quota di 2.15 mentre l’under 2.5 viene offerto a una quota di 1.65.

© RIPRODUZIONE RISERVATA