DIRETTA/ Tre Valli Varesine 2022: Tadej Pogacar ha vinto! Che volata per lo sloveno

- Mauro Mantegazza

Diretta Tre Valli Varesine 2022: Tadej Pogacar ha vinto la classica con una volata straordinaria, iniziata prestissimo e con la quale ha beffato Valverde. Benissimo anche Enric Mas e Nibali.

Pogacar Milano Sanremo Tadej Pogacar all'attacco alla Milano Sanremo 2022 (Foto LaPresse)

DIRETTA TRE VALLI VARESINE 2022: HA VINTO POGACAR!Tadej Pogacar ha vinto la Tre Valli Varesine 2022

. È il riscatto dello sloveno, che ribalta l’esito del Giro dell’Emilia e soprattutto si rifà dopo il secondo posto della Vuelta: ancora una volta Pogacar domina la Tre Valli in un finale bellissimo, la vince in volata su Enric Mas che ha confermato di essere in un grande momento, anche se oggi si è dovuto inchinare al rivale. Gli ultimi chilometri sono stati meravigliosi: a 10 dal traguardo sulla salita di Morosolo ci ha provato Thomas Gloag, che ha visto i big leggermente fermi sulle gambe e ha dato la frustata.

Immediata però la reazione di Mas; nel gruppetto di testa si è portato anche Vincenzo Nibali che a circa 3,5 chilometri dall’arrivo è partito, facendo emozionare tutto il popolo italiano. Purtroppo lo Squalo è stato ripreso subito, così si è entrati nell’ultimo chilometro: volata finale, Pogacar è partito alla grande con uno sprint lunghissimo, riuscendo a beffare sul traguardo Alejandro Valverde, nuovamente beffato dopo aver perso in questo modo la Coppa Agostoni, e Sergio Higuita. Niente da fare anche per Mas: splendida davvero questa diretta della Tre Valli Varesine 2022. (agg. di Claudio Franceschini)

TRE VALLI VARESINE 2022: VERSO IL GRAN FINALE!

Fuga ripresa e gran finale alla Tre Valli Varesine 2022: mancano meno di 40 chilometri al traguardo e adesso si muovono in prima persona i grandi favoriti per la vittoria. Jay Vine il primo: l’australiano della Alpecin-Deceuninck prova l’azione solitaria salendo lungo le rampe di Casciago (nei pressi di Varese), ma ecco che Tadej Pogacar risponde presente e si fa aiutare da Rafal Majka, sfruttando di fatto il corridore polacco per impedire che lo stesso Vine possa andarsene in maniera irreparabile, o comunque costringendo lo sloveno a un lungo inseguimento che potrebbe pagare nel finale.

Anche Vincenzo Nibali è lì: naturalmente lo Squalo vuole l’ultimo grande acuto della sua carriera, e allora ci prova, resta incollato ai favoriti, mentre il gruppo sta provando a spingere per creare selezione. Ci aspettiamo che il finale della diretta della Tre Valli Varesine 2022 sia altamente spettacolare: tra poco scopriremo realmente quello che succederà e chi sarà il vincitore di questa classica… (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA TRE VALLI VARESINE 2022

Per tutti gli appassionati, oggi l’appuntamento in diretta tv con la Tre Valli Varesine 2022 sarà a partire dalle ore 14.00 su Rai Sport + HD, il canale disponibile in chiaro per tutti al numero 58 del telecomando. Ci sarà di conseguenza anche la diretta streaming video della Tre Valli Varesine 2022, disponibile sempre in maniera del tutto gratuita tramite il sito oppure l’applicazione di Raiplay. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO DELLA TRE VALLI VARESINE 2022 SU RAIPLAY

TRE VALLI VARESINE 2022: CI PROVA HERMANS

Al termine delle Tre Valli Varesine 2022 mancano circa 70 chilometri: ci avviciniamo dunque al gran finale, situazione che è abbastanza cambiata perché abbiamo un uomo solo rimasto in testa alla corsa e il gruppo degli inseguitori (il secondo gruppo, a questo punto) che ha ripreso man mano margine e adesso si trova a poco più di un minuto dagli otto che sono a loro volta diventati inseguitori. A provare l’azione solitaria è Quinten Hermans: il corridore della Intermarché ha preso qualche metro di vantaggio sui compagni di fuga e ci sta realmente tentando, chiaramente è ancora presto per pensare che Hermans possa arrivare da solo al traguardo ma certamente la sua azione potrebbe avere l’effetto di generare altri attacchi solitari o di gruppo, animando questa diretta della Tre Valli Varesine 2022 che come detto sta entrando nel suo punto decisivo.

Ricordiamo Mattia Bais e Samuele Zoccarato nel gruppetto di otto corridori che fino a qualche minuto fa erano i fuggitivi della corsa; con loro ci sono anche Hector Carretero, Matteo Vercher, Mathias Vacek, Johan Meens e Mark Christian, mentre Joan Nicolau ne faceva parte ma poi si è staccato ed è stato assorbito dal gruppo tirato da Movistar e UAE Team Emirates. Non ci resta che seguire gli ultimi chilometri della Tre Valli Varesine 2022… (agg. di Claudio Franceschini)

TRE VALLI VARESINE 2022: DAVANTI RESTANO IN 9

Prosegue la diretta della Tre Valli Varesine 2022: come noto siamo già nel circuito e i fuggitivi hanno già completato il terzo degli otto giri previsti, ma sono rimasti adesso in 9. Infatti Joan Nicolau è stato assorbito dal gruppo: si era staccato accusando un minuto di ritardo dai battistrada e poco tempo fa la sua azione è giunta alla conclusione, come detto allora chi sta davanti se la può ancora giocare perché il distacco è tornato ad aumentare.

Si parla adesso di circa due minuti e 40 secondi; in testa troviamo sempre Mathias Vacek, Johan Meens, Mattia Bais, Hector Carretero, Samuele Zoccataro, Daryl Impey, Quinten Hermans e Mark Christian. Per quanto riguarda gli inseguitori, le big si stanno distinguendo: sono infatti Movistar e UAE Team Emirates che stanno tenendo l’andatura nel tentativo di andare a recuperare i fuggitivi. Questa diretta della Tre Valli Varesine 2022 può ancora regalarci tante emozioni, non resta che rimanere sintonizzati per scoprire come andranno le cose nei prossimi chilometri… (agg. di Claudio Franceschini)

TRE VALLI VARESINE 2022: FUGA A 10

Nella diretta della Tre Valli Varesine 2022 siamo arrivati al circuito: sarà da percorrere otto volte e ha una lunghezza di quasi 13 chilometri. Al momento sono in 10 al comando, con un vantaggio di circa 3 minuti sul resto del plotone: ricordiamo però che inizialmente i battistrada non erano così tanti, infatti la prima azione era stata quella di Mark Christian, Mathias Vacek e Matteo Vercher che erano andati a riprendere due fuggitivi della primissima ora della corsa, vale a dire Quinten Hermans e Daryl Impey.

Poi, anche a causa del rallentamento davanti, altri cinque sono andati in fuga formando l’attuale capannello che comanda la Tre Valli Varesine 2022: si tratta di Mattia Bais, Johan Meens (che avevamo già visto protagonista sabato al Giro dell’Emilia), Samuele Zoccarato, Joel Nicolau e Hector Carretero. Da vedere se la fuga resisterà: naturalmente il percorso su cui si corre questa Tre Valli Varesine 2022 lascia ben poco spazio ad un’azione che parta così da lontano e arrivi al traguardo, ma come sempre non ci resta che affidarci alla strada per scoprirlo… (agg. di Claudio Franceschini)

TRE VALLI VARESINE 2022: SI COMINCIA!

Tutto è pronto per la partenza della Tre Valli Varesine 2022, ricordiamo allora che un anno fa Alessandro De Marchi si impose in una volata a due con Davide Formolo che premiò il friulano della Israel ai danni del veronese della UAE Team Emirates, che piazzò anche un certo Tadej Pogacar al terzo posto a 38”, nel cammino verso il Giro di Lombardia che il campione sloveno avrebbe vinto pochi giorni più tardi. Pogacar è il presente e il futuro, ma ci piace naturalmente anche ricordare che in questi giorni le strade delle classiche italiane stanno regalando a tutti gli appassionati di ciclismo le ultime corse in carriera di Vincenzo Nibali e Alejandro Valverde, che appenderanno la bicicletta al chiodo dopo il Giro di Lombardia di sabato.

Nibali ha già vinto in carriera la Tre Valle Varesine nel 2015, pochi giorni dopo avrebbe poi trionfato anche al Lombardia. Comunque vada, salutare lo Squalo e lo spagnolo è comunque un motivo d’interesse in più. Adesso quindi la parola deve passare alla strada per vivere insieme tutte le emozioni della Tre Valli Varesine 2022! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TRE VALLI VARESINE 2022: L’ALBO D’ORO

Mentre aspettiamo il via alla diretta della Tre Valli Varesine 2022, dobbiamo naturalmente dire qualcosa in più sulla storia di una classica che l’anno scorso ha toccato quota 100 edizioni, con Alessandro De Marchi che ha avuto il merito di prendersi la vittoria in una edizione che ovviamente sarà ricordata a lungo. L’albo d’oro è di lusso fin dai tempi epici del ciclismo, basterebbe dire che Gino Bartali, Fausto Coppi e Fiorenzo Magni hanno tutti in bacheca la Tre Valli Varesine. I corridori più vincenti della storia sono altri due grandi campioni come Gianni Motta e Giuseppe Saronni, che hanno vinto per quattro volte a testa la Tre Valli Varesine.

Inoltre ricordiamo anche Gastone Nencini e Italo Zilioli, Marino Basso e Francesco Moser, oltre naturalmente all’immancabile Eddy Merckx, che ha firmato una delle appena 13 edizioni vinte da stranieri. Anche in epoca recente in effetti i grandi del ciclismo italiano hanno fatto festa alla Tre Valli Varesine: da Gianni Bugno a Claudio Chiappucci, da Franco Ballerini a Davide Rebellin, da Stefano Garzelli fino a Vincenzo Nibali e Sonny Colbrelli. Tra gli stranieri di oggi, le firme più prestigiose sono invece quelle di Daniel Martin e Primoz Roglic. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TRE VALLI VARESINE 2022: CHI SARÀ IL VINCITORE?

Oggi, martedì 4 ottobre, appuntamento con la diretta Tre Valli Varesine 2022, l’attesa edizione numero 101 di questa classica che è fra le più prestigiose nel calendario del ciclismo italiano (e non solo), vinta l’anno scorso da Alessandro De Marchi nell’edizione della tripla cifra, sebbene con un anno di ritardo a causa del Covid, perché nel 2020 il calendario stravolto dalla pandemia accolse una gara unica che racchiuse il tradizionale Trittico Lombardo in un solo evento. A proposito di Trittico Lombardo, oggi la Tre Valli Varesine decreterà anche il vincitore di questa kermesse, aperta già settimana scorsa dalla Coppa Agostoni e proseguita ieri con la Coppa Bernocchi, poi la settimana proseguirà fino al Giro di Lombardia, ultimo grande appuntamento dell’anno per il ciclismo.

Non pensiamo però troppo avanti: la diretta della Tre Valli Varesine 2022 ci regalerà grandi emozioni con un percorso sempre impegnativo e con un elenco di partecipanti davvero di lusso. Per non fare troppi nomi, ricordiamo Vincenzo Nibali che vinse questa corsa nel 2015 ed è alle ultime uscite della sua leggendaria carriera; l’altro veterano Alejandro Valverde che a sua volta ha scelto le gare italiane per congedarsi dall’attività agonistica; il detentore De Marchi e tanti altri grandi nomi italiani da Formolo a Bettiol, da Ciccone a Pozzovivo; tante altre stelle straniere, da Vlasov a Gaudu, da Geoghegan Hart a Yates, da Fuglsang ad Almeida fino alla stella Tadej Pogacar. L’auspicio allora è che ci possano essere essere divertimento ed emozioni oggi con la diretta della Tre Valli Varesine 2022

DIRETTA TRE VALLI VARESINE 2022: IL PERCORSO

Verso la diretta della Tre Valli Varesine 2022, dopo avere presentato un cast stellare possiamo allora adesso passare ad esaminare in maggiore dettaglio il percorso. Saranno da affrontare 196,3 km con partenza alle ore 12.00 da Busto Arsizio, l’arrivo è previsto indicativamente per le 17.00, naturalmente nel capoluogo varesino. La prima parte del percorso sarà caratterizzata da un tratto in linea che, attraversando numerose località della provincia, porterà la corsa fino a Varese, dove naturalmente la Tre Valli Varesine 2021 entrerà definitivamente nel vivo, anche perché saranno ben 150 i km da percorrere nei dintorni del capoluogo provinciale.

Passato il traguardo, infatti, comincerà il primo di ben otto giri del circuito “breve”, che misura 12,8 km e prevede la salita del Montello e lo strappo che dal lago porta verso l’arrivo. Gli ultimi due giri invece misureranno ben 25 km a testa e prevederanno quindi un circuito più lungo che, oltre alle due salite già citate (che saranno dunque affrontate per ben dieci volte a testa) proporrà anche un ulteriore strappo verso Morosolo e poi Casciago. Una cosa è certa: il vincitore della Tre Valli Varesine 2022 sarà un nome di primo piano, perché non si può vincere “per caso” una corsa come questa.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Trittico Lombardo

Ultime notizie