Diretta/ Trentino Conegliano (risultato finale 0-3) video Rai: volano le pantere

- Michela Colombo

Diretta Trentino Conegliano: streaming video Rai, orario e risultato live della partita di volley femminile, anticipo della 24^ giornata di Serie A1, 23 gennaio.

conegliano volley fb 2020 640x300
Diretta Trentino Conegliano (da FB Imoco Volley)

DIRETTA TRENTINO CONEGLIANO (FINALE 0-3): VOLANO LE PANTERE

Termina sul risultato finale di 0-3 la sfida tra Trentino Conegliano (18-25, 15-25, 17-25). Vittoria netta da parte della Imoco, che si aggiudica l’anticipo dell’undicesima giornata di ritorno di Serie A1 Femminile 2020/2021. Il primo set, terminato sul punteggio di 18-25, si chiude con Gicquel che fa volare le pantere. Nel secondo set ancora Gicquel decisiva da seconda linea, per sfruttare il terzo set point e chiudere il set per il 15-25. Nel contesto di una sfida dominata da Conegliano, Trentino non si arrende e nell’ultima frazione prova a riemergere. Ma è ancora la maggior praticità e lucidità delle ragazze della Imoco a prevalere ai fini del risultato. Ancora una volta Kim Hill si mette in evidenza in diagonale chiudendo i giochi a favore di Conegliano (17-25). Le Pantere vincono e convincono portandosi a casa la diciannovesima vittoria in campionato. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA

Si accende la diretta di Trentino Conegliano, big match della 24^ giornata della Serie A1 di volley femminile e poco prima che le due squadre facciano il loro ingresso in campo, prue ci pare giusto dare un occhio anche allo storico. Benchè questo sia ben risicato ovviamente: la squadra trentina dopo tutto è solo alla sua prima stagione nel primo campionato nazionale, mentre le venete negli ultimi anni hanno vissuto percorso ben differenti. Il nostro riferimento oggi dunque risale solo allo scorso 9 novembre, quando i due club si sfidarono per la prima volta nella loro storia, per l’11^ giornata del turno di andata del campionato ancora in corso. Allora, senza sorpresa furono le venete a strappare la vittoria, ma va detto che Trentino riuscì a strappare un set alle Pantere: cosa che non è riuscita a club anche più prestigiosi quest’anno (solo sei i set lasciati, sui 54 vinti dall’Imoco). Chissà che se le ragazze di Bertini oggi riusciranno a fare meglio: diamo la parola al campo per scoprirlo!

DIRETTA TRENTINO CONEGLIANO IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Trentino Conegliano sarà trasmessa in chiaro per tutti su Rai Sport + HD, canale numero 57 che è un punto di riferimento ben noto per tutti gli appassionati di pallavolo, che avranno di conseguenza a disposizione per seguire la partita anche la diretta streaming video tramite il sito oppure l’applicazione di Rai Play. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

DIRETTA TRENTINO CONEGLIANO: MANCA SYLLA

Siamo impazienti di dare il via alla diretta di Trentino Conegliano, ma certo a poche ore dal fischio d’inizio del big match per la 24^ giornata della Serie A1 di volley femminile, tocca dare notizia di un’assenza pesante tra le file della pantere. Coach Santarelli infatti oggi dovrà sicuramente fare a meno di una delle star della sua squadra, big anche della nazionale italiana di volley come è Myriam Sylla, che nei giorni scorsi ha rimediato un brutto infortunio. Durante l’allenamento, la schiacciatrice giallo blu pare aver rimediato un problema alla spalla: effettuati gli esami clinici del caso, fortunatamente non sono emerse lesioni all’articolazione. Nulla di rotto dunque per Sylla che pure per qualche tempo dovrà rimanere in infermeria, lasciando le colleghe pantere in un momento a dir il vero delicato della stagione. Non scordiamo infatti che solo settimana prossima Conegliano sarà impegnata in un nuovo turno per la Champions league: saranno in pratica cinque patente da giocarsi in otto giorni. Sarà dunque vero tour de force per le venete, che pure puntano a mantenere intatta la loro imbattibilità.

DIRETTA TRENTINO CONEGLIANO: NUOVO DEBUTTO PER LA DESPAR

Trentino Conegliano, diretta dagli arbitri Vagni e Saltalippi, è la partita di volley femminile in programma oggi al Sanbapolis di Trento: fischio d’inizio fissato per le ore 17.00. Con la diretta tra Trento e Conegliano  di questo pomeriggio, approdiamo con diversi giorni di anticipo alla 24^ giornata del campionato della Serie A1, l’undicesima del turno di andata e ormai possiamo dire di non essere troppo sorpresi di un tale salto temporale. Come già ampiamente analizzato negli ultimi mesi, il primo campionato di volley femminile, messo in seria difficoltà dalle problematiche legate alla pandemia in corso, ha deciso di optare per una grande elasticità nella programmazione della stagione: il calendario regolare è stato dunque stravolto anche per facilitare l’inserimento dei tanti recuperi. E’ dunque ancora contesto fumoso quello in cui inseriamo anche la partita di questa sera, la diretta tra Trentino e Conegliano: quel che è certo è che oggi sarà comune grandissimo spettacolo in terra trentina, con l’Imoco che da leader della stagione, proverà a spingersi ancora un po’ più in là nel suo ricordo di imbattibilità.

DIRETTA TRENTINO CONEGLIANO: IL CONTESTO

Come abbiamo accennato prima, tra rinvii e spostamenti di interi turni, non ci sorprende che sia ancora contesto fumoso per la diretta tra Trentino e Conegliano, anticipo della 11^ giornata del turno di ritorno per il campionato di Serie A1: pure alla vigilia del big match un paio di considerazioni possiamo ancora farle. Partiamo dalla squadra ospite, l’Imoco Conegliano che, come detto prima è pronta a segnare un nuovo record in questa stagione eccezionale. La squadra veneta, ad oggi nella serie A1 ha messo alle sue spalle solo vittorie, per la precisione 18 su 18 match disputati finora in campionato e non solo: è l’unico club a non aver subito alcun rinvio finora ed è l’unica società dunque a pari passo con la stagione regolare. La squadra di Mister Santarelli anche alla vigilia di questo turno pare una specie di mosca bianca nel primo campionato nazionale, leader inarrivabile: basti pensare che le pantere hanno appena concesso solo sei set alle avversarie, sui 54 messi a bilancio. Numeri davvero eccezionali per un club che nonostante il momento difficile pare davvero imbattibile, anche per Trentino, che comunque darà il massimo per tentare almeno l’impresa. La squadra di Bertini, che pure ha ancora diversi match da recuperare, si presenterà oggi in campo conscia della differenza tecnica con le rivali, e anche con un po’ di preoccupazione: è quasi un mese che la Despar infatti non scende in campo e anche oggi nello spogliatoio trentino si contano parecchie assenze per covid 19. Non sarà quindi un banco di prova facile per le padrone di casa, ma non diamo per scontato il pronostico: tutto può ancora accadere sul taraflex!



© RIPRODUZIONE RISERVATA