Diretta/ Trento Andorra (risultato finale 71-82): ko per l’Aquila

- Claudio Franceschini

Diretta Trento Andorra streaming video tv: orario e risultato live della partita che si gioca per la 11^ giornata nel gruppo A di basket Eurocup, l’Aquila fanalino di coda non può sbagliare.

Jordan Caroline Trento Andorra tiro Eurocup web 2022 640x300
Diretta Ankara Trento, basket Eurocup 16^ giornata gruppo A (da eurocupbasketball.com)

DIRETTA TRENTO ANDORRA (RISULTATO FINALE 71-82): KO PER L’AQUILA

Si è chiusa la sfida di Eurocup fra Trento e Andorra, con l’Aquila che alla fine è stata costretta alla sconfitta contro Andorra, 71-82 con 11 punti di svantaggio per i padroni di casa che rispetto al terzo quarto sono riusciti a ridurre solo in minima parte il divario. Saunders e Mezzanotte hanno provato a tenere a galla Trento ma alla fine gli ospiti erano scappati troppo avanti per far pensare alla possibilità della clamorosa rimonta, col 71-82 finale che rende bene l’idea della superiorità imposta da Andorra sul match. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA TRENTO ANDORRA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Come sempre la diretta tv di Trento Andorra sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare, pertanto sarà un appuntamento in esclusiva per gli abbonati: da questa stagione le partite delle squadre italiane in Eurocup sono una prerogativa di Sky, che fornisce – in assenza di un televisore – l’alternativa della diretta streaming video, che non comporta costi aggiuntivi e si può attivare, grazie all’applicazione Sky Go sempre riservata ai clienti, su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

DILAGANO GLI OSPITI

Dilagano gli ospiti nella sfida di Eurocup fra Trento e Andorra. Aquila sotto di 15 punti con la sofferenza già espressa all’intervallo che è stata confermata da parte della formazione italiana con un 50-65 che sembra facilmente gestibile da Andorra nell’ultimo quarto. E anzi Trento è riuscita anche a limitare i danni visto che Andorra con le giocate di Miller-McIntyre e Diagne si era portata avanti di 22 punti sul 40-62, distanza un po’ ridotta ma per Trento la rimonta sembra a questo punto davvero complicata. (agg. di Fabio Belli)

SPAGNOLI IN VANTAGGIO ALL’INTERVALLO

Termina il secondo parziale della diretta di  Trento Andorra. Dopo il primo quarto terminato con il punteggio di parità (15-15), a sbloccare l’equilibrio ci ha pensato la squadra spagnola, con il doppio centro dalla lunetta firmato Olumuyiwa. Risponde Trento con altri due tiri liberi, realizzati da Williams. Trento sbaglia la rimessa successiva, con Crawford che si impossessa della palla e va indisturbato a schiacciare (17-19).

Andorra è in fiducia, e subito dopo Pauli realizza una grande tripla, con gli spagnoli che si portano quindi a +5 (17-22). La squadra di casa risponde con il tiro da tre di Mezzanotte, ma Andorra non ci sta e prende il largo (20-30), realizzando il massimo vantaggio, +10. A fermare gli spagnoli è Bradford, il quale completa il gioco da tre (23-30). Nell’ultimo minuto, Trento prova la reazione, ma Andorra non si fa sorprendere e si va all’intervallo con il parziale di 31-41. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA TRENTO ANDORRA (RISULTATO 15-15): EQUILIBRIO DOPO IL PRIMO QUARTO

Iniziamo la diretta di Trento Andorra, con il primo quarto di gara che si è appena concluso. I primi due punti della partiti sono della squadra di casa, con il canestro realizzato da Flaccadori su assist di Saunders. Accorcia subito Andorra con Miller-McIntyre, che non sfrutta due tiri liberi, mettendone a segno solamente uno (2-1). Continua il botta e risposta tra le due squadre, con Flaccadori che suona la carica realizzando una fantastica tripla, Trento in vantaggio (7-5).

Andorra reagisce con la tripla messa a segno da Nakic, autore di 5 punti consecutivi (9-8). Gli spagnoli riescono anche a ribaltare il risultato, portandosi sul 9-10, ma il contropiede di Saunders riporta in vantaggio Trento (11-10). Le due squadre continuano a darsi battaglia e il primo parziale della partita si chiude in parità, con il punteggio di 15-15. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA TRENTO ANDORRA (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Ci siamo, pronti a vivere la diretta di Trento Andorra. Come detto nella partita di andata era stato il MoraBanc a vincere: lo scorso 27 ottobre al Poliesportiu d’Andorra era finita 85-73, con una Trento che era finita sotto di 11 nel primo quarto e di 16 all’intervallo lungo, aveva provato la rimonta nel terzo periodo ma non era riuscita a concretizzarla. Jordan Caroline aveva chiuso la sua partita con 24 punti e 7 rimbalzi tirando 8/14 (ma anche 1/5 dall’arco), tutta l’Aquila aveva avuto il 26,1% dal perimetro e non erano serviti i 16 punti di Wesley Saunders o i 13 di Cameron Reynolds.

Dall’altra parte, c’erano stati 20 punti di Amine Noua che aveva timbrato un 8/14 al tiro, poi una grande prova di Codi Miller-McIntyre che, pur non tirando benissimo (4/10 in area) aveva chiuso con una doppia doppia da 10 punti e 12 assist. L’ex Cremona e Brescia Drew Crawford si era invece limitato a 8 punti con 3/6, catturando 4 rimbalzi; ora è finalmente tutto pronto per vivere le emozioni dalla BLM Group Arena sperando che la Dolomiti Energia torni a ruggire in Eurocup, mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet dove finalmente la palla a due di Trento Andorra sta per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

TRENTO ANDORRA: NUOVO COACH

La diretta di Trento Andorra sarà anche la prima partita che il MoraBanc disputerà senza Ibon Navarro: allenatore del club dal 2018, è stato esonerato domenica a causa degli scarsi risultati della squadra. Vale a dire, cinque sconfitte consecutive in Liga (Andorra ha solo 2 punti di margine sulla zona retrocessione) e sette nelle ultime otto partite complessive, due ko in fila in Eurocup dove l’ultima vittoria, in casa contro il Lietkabelis, è datata 14 dicembre. Il nuovo coach del MoraBanc è dunque David Eudal: Andorra ha scelto la strada della continuità perché si tratta dell’ex assistente di Navarro, dunque una decisione che sostanzialmente la stessa Trento aveva preso nel promuovere Lele Molin dopo l’esonero di Nicola Brienza.

Eudal è anche l’allenatore della nazionale di Andorra, cioè la sua patria: con questa selezione ha vinto per due volte la medaglia d’oro agli Europei dei Paesi Piccoli (2012 e 2014) prendendosi poi un argento nella stessa competizione. L’obiettivo principale in questo preciso momento sembra essere la salvezza in campionato: una situazione dunque di cui Trento potrebbe approfittare, ma poi a rispondere sarà il parquet e allora vedremo come andrà questo esordio di Eudal come capo allenatore di Andorra. (agg. di Claudio Franceschini)

MOLIN NON PUÒ SBAGLIARE

Trento Andorra, in diretta dalla BLM Group Arena, si gioca alle ore 20:00 di mercoledì 26 gennaio: la partita è valida per la 11^ giornata nel gruppo A di basket Eurocup 2021-2022, e rappresenta una sorta di ultima spiaggia per la Dolomiti Energia. Lo diciamo da tempo, ma con l’ultima sconfitta maturata a Badalona la situazione dell’Aquila è ulteriormente peggiorata: adesso Trento è sempre più ultima in classifica, ha una vittoria come lo Slask Wroclaw che però deve recuperare una partita (proprio contro il MoraBanc) e tre gare di ritardo dall’ottavo posto, che è di un Amburgo che ha vinto in Trentino.

Insomma: Lele Molin non se la passa bene in Eurocup, e adesso per qualificarsi agli ottavi di finale avrà bisogno di una grande corsa perché restano otto partite, l’Aquila ne dovrebbe vincere almeno quattro e poi sperare che certe avversarie rallentino il passo. Vedremo, ma intanto bisognerà capire cosa succederà nella diretta di Trento Andorra e dunque aspettiamo che arrivi la palla a due alla BLM Group Arena, nel frattempo possiamo fare qualche rapida considerazione circa i temi principali che ci vengono presentati dalle due squadre.

DIRETTA TRENTO ANDORRA: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Trento Andorra si presenta tutt’altro che semplice per la Dolomiti Energia, che sta vivendo una sorta di stagione schizofrenica: in campionato le cose vanno molto bene, lo testimonia il ritorno alla Final Eight di Coppa Italia (dopo sei anni) e la vittoria maturata domenica contro Napoli, che ha migliorato ancor più la classifica. In Eurocup invece l’Aquila non è mai riuscita a volare, e l’ultima posizione nella graduatoria del gruppo A dimostra come il livello fisico e di talento di questa competizione non sia mai stato pareggiato dai ragazzi di Lele Molin.

Per di più questa sera arriva una squadra esperta, perché il MoraBanc Andorra è alla quinta partecipazione consecutiva in Eurocup e nel 2019 aveva raggiunto la semifinale – traguardo timbrato da Trento tre anni prima – dunque sa come si affronta una competizione di questo genere e la classifica (quarto posto con record 5-4 entrando in questa giornata) lo dimostra. All’andata Andorra aveva vinto di 12 punti, e c’è anche questo dato da tenere in considerazione; insomma per Trento rischia di essere una sorta di pietra tombale sulle speranze di qualificazione agli ottavi, ma d’altro canto una vittoria rilancerebbe le quotazioni della Dolomiti Energia…





© RIPRODUZIONE RISERVATA