DIRETTA/ Trento Aris Salonicco (risultato finale 69-67) streaming video: Ronnie 24 punti (29 novembre 2023)

- Claudio Franceschini

Diretta Trento Aris Salonicco streaming video tv: orario e risultato live della partita che si gioca per la nona giornata nel gruppo A di basket Eurocup, questa è l'ultima gara dell'andata.

Aquila Trento ingresso basket facebook 2023 1 1 640x300 Diretta Trento Aris Salonicco, Eurocup 9^ giornata (da facebook.com/AquilaBasketTN)

DIRETTA TRENTO ARIS SALONICCO (RISULTATO 69-67): RONNIE 24 PUNTI

Il match tra Trento e Aris termina sul 69-67. Andiamo a scoprire i realizzatori del match. Trento: Conti 6, Udom 2, Biligha 2, Cooke 8, Ellis 10, Hubb 10, Grazulis 10, Baldwin 15. Aris: Katsivelis 9, Slaftsakis 2, Marcus 6, Fillios 2, Bochoridis 5, Silvio 2, Ronnie 24, Kris 2. (agg. Umberto Tessier)

INTERVALLO LUNGO

Trento e Aris vanno all’intervallo lungo sul 32-32. Andiamo a scoprire i realizzatori del match. Trento: Udom 2, Biligha 2, Cooke 4, Ellis 6, Hubb 6, Grazulis 5, Baldwin 5. Aris: Katsivelis 2, Slaftsakis 2, Marcus 4, Fillios 2, Bochoridis 5, Silvio 2, Ronnie 9, Kris 2. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA TRENTO ARIS SALONICCO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Trento Aris Salonicco sarà garantita agli abbonati della televisione satellitare, perché va ricordato che le partite di Eurocup delle nostre due rappresentanti sono appannaggio di questa emittente. Si tratterà di una visione riservata agli abbonati, che in assenza di un televisore potranno seguire il match anche in diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e attivando l’applicazione Sky Go. Inoltre bisogna dire che sul sito www.euroleaguebasketball.net/eurocup troverete tutte le informazioni utili, come il tabellino play-by-play e il boxscore statistico della partita, ma anche le classifiche dei due gironi e il calendario della Eurocup.

ELLIS 6 PUNTI

Il primo quarto tra Trento e Aris termina sul 17-17. Andiamo a scoprire i realizzatori del match. Trento: Ellis 6, Hubb 6, Grazulis 2, Baldwin 3. Aris: Marcus 4, Fillios 2, Bochoridis 2, Silvio 2, Ronnie 5, Kris 2. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

La palla a due di Trento Aris Salonicco sta per alzarsi, dunque vale la pena riferire che ci sono due giocatori della squadra greca da tenere particolarmente d’occhio. Kristeon Lamar Bankston ha saltato le prime tre partite e ora viaggia a 8,8 punti, 4,4 rimbalzi e il 67,9% al tiro, è di fatto il sesto uomo della squadra e va detto che mette in piedi queste cifre in poco più di 16 minuti sul parquet. È lui il numero 1 dell’Aris Salonicco per valutazione, con 10,2; il top scorer invece è Roberto Tremaine Gallinat, che ha 13,9 punti ad allacciata di scarpe e ha il 37% dall’arco (rivedibile ma non certo da buttare), male però da 2 punti dove si ferma al 45,9%.

Si tratta di un classe ’96 che abbiamo visto anche in Italia: nel 2020-2021 ha giocato in Lega Due con l’Eurobasket Roma segnando 17,5 punti a partita, poi ha preso altre stradegiocando anche nel campionato francese con il Nancy. Due anni fa nell’Aris ha giocato anche Mario Chalmers, ex Virtus Bologna (per poco tempo) ma soprattutto vincitore di due titoli NBA con i Miami Heat di LeBron James e Dwyane Wade. Adesso parola al parquet della Il T Quotidiano Arena, perché ci siamo: la diretta di Trento Aris Salonicco sta finalmente per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

TRENTO ARIS SALONICCO: I TESTA A TESTA

Non ci sono precedenti nella diretta di Trento Aris Salonicco, che dunque si affrontano per la prima volta in Eurocup; tuttavia vale la pena ricordare che la squadra greca era stata avversaria di una nostra rappresentativa in questa competizione, precisamente tra gennaio e febbraio 2016. Era Milano, nel turno conosciuto come Last 32: all’epoca era previsto che le squadre eliminate dall’Eurolega retrocedessero in Eurocup e questo era successo all’Olimpia, che dunque era stata inserita in un girone che, oltre all’Aris, prevedeva Alba Berlino e Neptunas Klaipeda. Milano era arrivata prima, l’Aris terzo e dunque eliminato; poi l’Olimpia sarebbe stata fatta fuori ai quarti di finale, dopo aver eliminato il Banvit, proprio da Trento.

Riguardo la doppia sfida, Milano aveva stravinto l’andata al Mediolanum Forum imponendosi addirittura con il risultato di 95-54; al ritorno invece l’Aris Salonicco si era vendicato vincendo 83-68 in casa, ma l’Olimpia era già sicura del primo posto nel suo girone e dunque quel ko non aveva pregiudicato in alcun modo la qualificazione agli ottavi di finale. Ora vedremo se la Dolomiti Energia Trento sarà in grado di prendersi una vittoria che sarebbe molto importante per restare a contatto con il superamento del girone di Eurocup… (agg. di Claudio Franceschini)

TRENTO ARIS SALONICCO: PARTITA IMPORTANTE!

Trento Aris Salonicco si gioca in diretta dalla Il T Quotidiano Arena, alle ore 20:00 di mercoledì 29 novembre: valida per la nona giornata nel gruppo B di basket Eurocup 2023-2024, è una partita davvero importante per la Dolomiti Energia, che settimana scorsa ha perso a Podgorica e ha lasciato per strada una bella occasione per migliorare ancor più uno scenario che in classifica la vede in piena corsa per la qualificazione al playoff, a differenza di quanto era accaduto nelle due stagioni precedenti. Adesso bisogna tornare a vincere: Trento può sfruttare il turno casalingo e non solo.

L’Aris Salonicco è una squadra che ha lo stesso andamento dell’Aquila (tre vittorie e cinque sconfitte), ha perso le ultime due partite e dunque anche dal punto di vista psicologico e di inerzia potrebbe pagare qualcosa; servirà però una prestazione gagliarda da parte della squadra di Paolo Galbiati, che appunto ha già dimostrato di poter cambiare passo ed entrare nelle prime sei del suo girone. Aspettando che la diretta di Trento Aris Salonicco prenda il via, proviamo a studiare alcuni dei temi principali che sono legati a questa interessante partita della Il T Quotidiano Arena.

DIRETTA TRENTO ARIS SALONICCO: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Trento Aris Salonicco è importante perché, come detto, i greci hanno lo stesso record della Dolomiti Energia: riferendoci alla classifica di settimana scorsa, possiamo notare che a quota tre vittorie nel gruppo B c’erano queste due squadre e il Buducnost, ed è per questo che il ko contro i montenegrini è stato particolarmente sanguinoso per Trento. Alle spalle, almeno per il momento, sia Ankara che Slask Wroclaw non rappresentano una grande minaccia ma nel girone di ritorno potrebbe succedere di tutto; bisogna dunque individuare su chi fare la corsa.

A oggi viene facile dire che questa “rivale diretta” sia l’Aris Salonicco: una vittoria questa sera alla Il T Quotidiano Arena metterebbe Trento in un’ottima posizione anche per quanto riguarda la doppia sfida diretta (in attesa del ritorno), poi si valuterà il passo di Buducnost così come del Lietkabelis. Questo in futuro, per adesso concentriamoci sulla diretta di Trento Aris Salonicco perché tra poche ore saremo davvero in campo.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Eurocup

Ultime notizie