DIRETTA/ Trento Berlino (risultato finale 3-0): cappotto italiano! (29 febbraio 2024)

- Claudio Franceschini

Diretta Trento Berlino streaming video tv: orario e risultato live della partita che si gioca per il ritorno dei quarti di finale di Champions League, sarà una formalità per la Itas?

Berlino Trento muro volley facebook 2024 1 1 640x300 Diretta Trento Berlino, ritorno quarti Champions League (da facebook.com/trentinovolleysrl)

DIRETTA TRENTO BERLINO (RISULTATO FINALE 3-0): GAME, SET E PARTITA

La diretta di Trento Berlino è giunta al termine con un risultato finale di 3-0 a favore della squadra di casa. La prestazione di Cavuto è stata eccezionale, soprattutto nella fase offensiva, dove ha dimostrato una straordinaria efficacia dopo il ventesimo possesso.

La sua abilità nel chiudere i conti e il suo contributo fondamentale hanno contribuito in modo significativo alla vittoria della squadra di Trento in questo incontro. Una bella prestazione dei tifosi di casa che chiudono i giochi con una prestazione magistrale. (agg. Gianmarco Mannara)

DIRETTA TRENTO BERLINO (RISULTATO LIVE 2-0): FINE SECONDO SET

Il secondo set della diretta di Trento Berlino si è concluso con una prestazione convincente in attacco da parte di Berger. Il numero dieci della squadra ha offerto uno spettacolo di schiacciate potenti, dimostrando un notevole impatto nella fase offensiva.

Inoltre, Berger ha mostrato abilità eccezionali nei recuperi difensivi, contribuendo in modo significativo alla solidità della squadra. La sua versatilità e la capacità di lasciare il segno in entrambe le fasi di gioco hanno reso la sua performance degna di nota in questo set. (agg. Gianmarco Mannara)

DIRETTA TRENTO BERLINO (RISULTATO LIVE 1-0): FINE PRIMO SET

Il primo set della diretta di Trento Berlino si è concluso con un risultato di 1-0 a favore della squadra italiana. La prova magistrale in difesa di Acquarone ha giocato un ruolo cruciale in questa vittoria, impedendo ai tedeschi di segnare punti facili su palle insidiose.

La sua abilità nel respingere gli attacchi avversari ha contribuito in modo significativo al successo nel primo set. Ora, la squadra italiana si trova in una posizione favorevole e sarà interessante vedere come si svilupperanno i set successivi. (agg. Gianmarco Mannara)

DIRETTA TRENTO BERLINO (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

La diretta di Trento Berlino sta finalmente per farci compagnia. La Itas come già sappiamo ha un conto in sospeso con la Champions League: nelle ultime tre stagioni il suo grande incubo è stato lo Zaksa, che l’ha battuta due volte consecutive in finale e poi l’ha eliminata ai quarti lo scorso anno. I polacchi, vincitori delle ultime tre edizioni, sono stati fatti fuori al playoff e dunque non possono più difendere il trofeo; una bella occasione per Trento, che però ovviamente sa bene che il problema non è solo lo Zaksa essendo che la Champions League non la vince da ben 13 anni (all’epoca aveva realizzato una storica tripletta) e in finale da allora è arrivata “solo” tre volte.

Le due contro i fenomenali polacchi le abbiamo già ricordate; l’altra risale al 2016, ma quello era un periodo in cui lo Zenit Kazan era semi-imbattibile e infatti i russi avevano vinto la seconda Champions League in finale, e due anni più tardi la striscia sarebbe arrivata a quattro successi prima che Civitanova, nel 2019, spezzasse il sortilegio nella finale di Berlino, dopo tre finali consecutive perse dalle italiane. Adesso però mettiamoci comodi e stiamo a vedere quello che succederà sul taraflex della Il T Quotidiano Arena, perché finalmente è tutto pronto e allora possiamo davvero dare il via alla diretta di Trento Berlino! (agg. di Claudio Franceschini)

TRENTO BERLINO STREAMING VIDEO DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Bisogna ricordare che la diretta tv di Trento Berlino non viene trasmessa sui canali della nostra televisione: le partite della Champions League di volley maschile sono infatti appannaggio della piattaforma DAZN, perciò la visione sarà riservata agli abbonati ed è ovviamente in diretta streaming video, potendo utilizzare dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. Possiamo anche dire che il sito ufficiale della competizione, vale a dire www.cev.eu, fornisce tutte le informazioni utili su questa partita con i dati che riguardano le due squadre e il quadro complessivo sulla Champions League.

TRENTO BERLINO: STAGIONE ANCORA SENZA PICCHI

La diretta di Trento Berlino si avvicina, e allora possiamo tornare su un argomento cui abbiamo già accennato: in questo momento la Itas è ottimamente posizionata per vincere scudetto e Champions League timbrando una grande doppietta, ma allo stato attuale delle cose ha anche zero titoli in bacheca nel corso della stagione. Di fatto, sono due i trofei che Trento avrebbe potuto vincere e non ha vinto: la Supercoppa Italiana dello scorso autunno ha visto la squadra di Fabio Soli soccombere in semifinale a Perugia, che come già detto ha battuto nuovamente la Itas nell’ultimo fine settimana di SuperLega.

A gennaio invece abbiamo avuto la Coppa Italia: Trento ha battuto Verona nei quarti di finale, ma in semifinale incredibilmente ha sprecato un 1-0 e un 2-1 contro Monza e si è fatta battere ed eliminare dal Vero Volley. Entrambi i titoli sono andati a Perugia, che per il momento ha realizzato una doppietta; la Itas campione d’Italia in carica rischia dunque di non sollevare trofei al termine della stagione 2023-2024, ma i due più importanti si devono ancora decidere ed entrano adesso nella loro fase più calda, dunque sarà interessante scoprire quello che succederà a partire dal ritorno dei quarti di finale di Champions League questa sera. (agg. di Claudio Franceschini)

TRENTO BERLINO: ITAS VERSO LA SEMIFINALE!

Trento Berlino, che è in diretta dalla Il T Quotidiano Arena alle ore 20:30 di giovedì 29 febbraio 2024, si gioca per il ritorno dei quarti di finale di volley Champions League 2023-2024. Sulla carta è una formalità per la Itas, che all’andata ha vinto 3-0 in Germania: questo vuol dire che nel match casalingo Trento può anche permettersi di perdere al tie break, e per quanto abbiamo visto sino a questo momento appare quantomeno difficile che Charlottenburg possa andare a fare il colpo grosso alla Il T Quotidiano Arena, sul taraflex di una squadra che sta viaggiando con il pilota automatico.

Tuttavia, se Trento al momento non è incappata in troppi problemi, dall’altra parte è giusto dire che alla fine di febbraio non ha ancora sollevato trofei: attenzione perché il confine tra una stagione ottima ma avara di soddisfazioni e una trionfale può sempre essere sottile, dunque ora la Itas è chiamata ad abbassare la testa e fare sul serio. Vedremo se nella diretta di Trento Berlino tutto procederà secondo i piani o ci saranno sorprese, mentre aspettiamo che si giochi possiamo fare qualche rapida incursione nei temi principali di questo quarto di ritorno in Champions League.

DIRETTA TRENTO BERLINO: SITUAZIONE E CONTESTO

Ci avviciniamo alla diretta di Trento Berlino, e allora possiamo fare un breve recap di quanto accaduto nel weekend della SuperLega. La Itas ha perso la supersfida di Perugia, ma è stata una sconfitta indolore: infatti in classifica aveva già otto punti di vantaggio e dunque già la certezza aritmetica della testa di serie numero 1 nel tabellone dei playoff, con tanto di incrocio (formatosi qualche giorno fa) contro Modena che aveva rifilato la prima di due sconfitte in campionato ai campioni d’Italia in carica, che per l’appunto hanno avuto un percorso quasi senza sbavature.

Dunque adesso per Trento inizia il periodo della verità: arrivare in semifinale di Champions League, soprattutto per come è andata la partita di andata, rappresenta di fatto un obbligo per i ragazzi di Fabio Soli, poi ci sarà l’ultima, ininfluente partita di regular season in SuperLega e quindi si comincerà a fare sul serio nei playoff, anche perché se le cose andranno come devono ci sarà una potenziale semifinale contro Civitanova, il che chiaramente lascia poco tranquilla una Itas che, come già ricordato, al momento è ancora senza trofei. Vedremo cosa succederà stasera alla Il T Quotidiano Arena…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Volley

Ultime notizie