Diretta/ Trento Buducnost (risultato finale 69-76): super rimonta dei montenegrini!

- Mauro Mantegazza

Diretta Trento Buducnost, settima giornata nel gruppo D della Eurocup di basket: risultato finale di 69-76, colpaccio degli ospiti alla Sinan Erdem Arena.

Trento basket
Diretta Trento Buducnost (Foto repertorio LaPresse)

Si è conclusa 69-76 la sfida della Sinan Erdem Arena tra Trento e Buducnost: brutto ko per la formazione di mister Brienza, che ha pagato caro un terzo quarto da incubo. In vantaggio 41-33 dopo due periodi, la compagine nostrana ha subito un netto 8-31 nel terzo periodo e non è bastata la reazione d’orgoglio dell’ultimo quarto: nonostante il buon 20-12, la Dolomiti incassa la quarta sconfitta in sette partite e il discorso qualificazione si complica. MVP del match Hassan Martin, autore di 18 punti e 7 rimbalzi, ma grande merito per la rimonta dei montenegrini va a Bamforth: il cestista statunitense ha spaccato la gara nel terzo set con due triple di fila che hanno messo alle corde Trento. Tra le note positive per i padroni di casa troviamo Blackmon, miglior marcatore con 16 punti. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

DIRETTA TRENTO BUDUCNOST (45-56): GLI OSPITI LA RIBALTANO!

Proseguiamo la diretta di Trento Buducnost e ci sono brutte notizie per la compagine italiana: dopo due quarti di altissimo livello, i montenegrini hanno ribaltato clamorosamente il risultato nel giro di pochi minuti. Siamo infatti sul parziale di 45-56: solo quattro punti in avvio di terzo periodo per Gentile e compagni, con la formazione ospite formidabile dal punto di vista difensivo e glaciale in fase di realizzazione. Il primo vero allungo di Buducnost è arrivato grazie a Bamforth, autore di una tripla degna di nota sul 45-47. E il cestista statunitense con cittadinanza kosovara si è ripetuto poco dopo, ancora con un tiro da tre che ha ammutolito la Dolomiti. Terzo periodo choc, dunque, per la formazione allenata da coach Nicola Brienza, trafitta implacabilmente dall’ex Dinamo Sassari Bamforth: il classe 1989 era considerato lo spauracchio principale con i suoi 14.5 punti di media… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

DIRETTA TRENTO BUDUCNOST (RISULTATO 39-31): OTTIMA AQUILA!

Trento Buducnost 39-31: fino a questo momento sta giocando molto bene la Dolomiti Energia nella partita di Eurocup. La squadra di Nicola Brienza, scattata subito bene, ha ottenuto un break importante nel primo quarto andando a comandare 22-13 alla prima sirena, e adesso sta controllando i ritmi facendo valere la sua maggiore qualità. Ottima prestazione da parte di un ispirato James Blackmon, che non trova il canestro dalla medio-breve distanza ma è una sentenza dal perimetro; a tale proposito va detto che Trento sta tirando poco dall’arco, ma lo fa con percentuali straordinarie e di conseguenza riesce a creare separazione; male il Buducnost che non riesce assolutamente a stare al passo con l’Aquila, il solo Hassan Martin ha offerto per il momento una prestazione che potremmo definire positiva mentre gli altri si stanno limitando al compitino. Da parte sua Trento deve stare attenta a non abbassare la guardia: dal 33-20 in suo favore infatti i montenegrini hanno centrato un bel parziale che li ha riportati quasi a contatto, sarebbe certamente un peccato se l’Aquila dovesse perdere una partita che in questo primo tempo ha dimostrato di saper controllare anche piuttosto agevolmente. Vedremo come procederanno le cose sul parquet della BLM Group Arena allora… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Trento Buducnost non sarà trasmessa sui canali tradizionali della nostra televisione; tuttavia gli appassionati avranno la possibilità di seguire questa partita di Eurocup sulla piattaforma Eurosport Player, che fornisce agli abbonati le immagini in diretta streaming video. Ricordiamo anche l’appuntamento con il sito ufficiale eurocupbasketball.com: qui troverete tutte le informazioni utili sulla partita, come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori impegnati sul parquet.

TRENTO BUDUCNOST (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Trento Buducnost comincia: nei pochi minuti che ancora ci separano dalla palla a due per questa partita della Eurocup di basket, spendiamo qualche parola in più anche sulla formazione montenegrina, che a dire il vero arranca sul fondo della classifica del girone. Il Buducnost Podgorica è senza dubbio la squadra di riferimento per il basket montenegrino, non a caso ha vinto dodici campionati nazionali su tredici edizioni da quando il Montenegro è indipendente – curiosamente, siamo a 12 su 13 anche nel numero delle Coppe nazionali. Da notare comunque che il Buducnost aveva vinto tre campionati e altrettante Coppe ai tempi della Serbia Montenegro, oltre ad avere conquistato la Lega Adriatica nel 2018. La storia e l’albo d’oro dunque sarebbero dalla parte della squadra montenegrina, che però in questa Eurocup non ha ancora vinto nemmeno una partita: la Dolomiti Energia ne saprà approfittare? La parola naturalmente passa al campo per scoprirlo: Trento Buducnost adesso comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE STATISTICHE DELL’AQUILA

Manca sempre meno alla diretta di Trento Buducnost, spulciamo allora tra i numeri della Dolomiti Energia di coach Nicola Brienza in questa stagione. Cominciando dal campionato, ecco che in Serie A per Trento si contano 8 punti in classifica grazie a quattro vittorie a fronte di tre sconfitte in sette partite disputate (l’Aquila ha già effettuato il turno di riposo). I punti segnati dalla Dolomiti Energia sono 560 contro i 563 subiti, per una differenza reti dunque pari a -3, con esattamente 80 punti di media segnati per partita e 80,4 invece subiti. In casa tre partite, con due vittorie e una sconfitta, mentre in trasferta Trento viaggia con il 50%, avendo vinto finora due partite su quattro. Anche il cammino in Eurocup della Dolomiti Energia Trento è finora caratterizzato dal 50% di successi, facendo curiosamente meglio in trasferta, dove il bilancio è pari a due vinte e una persa, mentre in casa si contano una vittoria e due sconfitte fino a questo momento per i trentini. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PAROLE DI NICOLA BRIENZA

Avvicinandoci alla diretta di Trento Buducnost, possiamo fare un passo indietro a sabato sera per rileggere le parole di coach Nicola Brienza in sede di commento della vittoria della sua Dolomiti Energia Trento a Pesaro nell’ultimo turno di campionato. Queste le sue dichiarazioni in sala stampa alla Vitrifrigo Arena, dove la vittoria dell’Aquila è maturata solo dopo un tempo supplementare: “Pesaro ha giocato una partita di grande energia e voglia; noi siamo partiti bene, sfruttando bene un avvio in cui i nostri avversari erano un po’ contratti. Nel secondo quarto siamo stati poco furbi, nel momento in cui stavamo incanalando la partita abbiamo abbassato attenzione e intensità e Pesaro è tornata in partita anche nel punteggio. Nel terzo quarto hanno prodotto un break importante con fiducia e grandi canestri, a quel punto la partita è diventata punto a punto e in quei contesti lì la differenza la fanno gli episodi e i dettagli. Nelle difficoltà però questa sera ho visto anche cose buone, oltre al nostro avvio anche nel quarto periodo quando non abbiamo mai mollato nonostante la grande fatica a rimbalzo. Ci teniamo questa vittoria per noi importante e lavoreremo per continuare a crescere in vista delle prossime partite che ci aspettano“. La prima sarà proprio oggi in Coppa: che cosa potrà succedere? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Trento Buducnost, in diretta dalla BLM Group Arena del capoluogo trentino, si gioca alle ore 19.30 di questa sera, martedì 12 novembre: siamo già alla settima giornata della Eurocup 2019-2020 di basket nel girone D. L’attesa è grande per Trento Buducnost, perché questa è una partita da vincere per la Dolomiti Energia, che finora ha raccolto tre vittorie e altrettante sconfitte nel proprio cammino europeo e ora deve approfittare nel migliore dei modi dell’impegno casalingo contro il Buducnost Podgorica, dal momento che i montenegrini sono il fanalino di coda con sei sconfitte su altrettante partite giocate. Dopo il bel colpaccio di settimana scorsa sul campo del Galatasaray, sarebbe davvero un peccato per Trento sprecare tutto oggi. Nel frattempo in campionato è arrivata la pur sofferta vittoria di Pesaro, l’Aquila dunque sta volando nell’ultimo periodo e ha tutte le intenzioni di continuare a farlo.

DIRETTA TRENTO BUDUCNOST: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Trento Buducnost ci consente di fare il punto sul buon momento vissuto dalla Dolomiti Energia, che arriva alla partita odierna reduce da due vittoriose trasferte consecutive. Molto significativo naturalmente il colpaccio contro il Galatasaray nella scorsa giornata di Eurocup, anche se poi il doppio impegno ha rischiato di presentare il conto a Trento sabato sera, quando l’Aquila ha vinto solamente ai tempi supplementari sul campo del fanalino di coda Pesaro, che finora ha perso sette partite su sette in campionato. Grande sofferenza dunque per la Dolomiti Energia, che però nei momenti decisivi ha dimostrato di avere qualcosa in più e ha comunque portato a casa i due punti. A livello individuale, cinque giocatori in doppia cifra per Trento a Pesaro, su tutti Justin Knox che è stato autore di ben 23 punti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA