Diretta/ Treviso Venezia (risultato finale 80-76): 20 punti per Tonut

- Claudio Franceschini

Diretta Treviso Venezia streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per la seconda giornata nel campionato di basket Serie A1, squadre in campo sabato al PalaVerde.

Russell Markovic Virtus Bologna Treviso facebook 2021 640x300
Diretta Treviso Venezia, basket Serie A1 2^ giornata (da facebook.com/trevisobasket)

DIRETTA TREVISO VENEZIA (RISULTATO 80-76): 20 PUNTI PER TONUT

Il match tra Treviso e Venezia termina sul 57-46, andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Treviso: Russell 12, Bortolani 10, Chillo 2, Casarin 2, Sokolowski 9, Sims 14, Dimsa 15, Jones 4, Akele 10. Venezia: Tonut 18, Daye 7, Sanders 8, Philipp 6, Echodas 3, Brooks 5, Watt 9, De Nicolao 12, Vitali 3. I padroni di casa vincono una gara tiratissima e sempre in bilico, le due squadre hanno avuto il dominio del gioco in diversi momenti della gara. Una vittoria meritata che ha visto protagonista Tonut del Venezia con 20 punti.(agg. Umberto Tessier)

DIMSA 15 PUNTI

Il terzo quarto tra Treviso e Venezia termina sul 57-46, andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Treviso: Russell 4, Bortolani 10, Chillo 2, Sims 14, Dimsa 15, Jones 4, Akele 8. Venezia: Tonut 7, Daye 5, Sanders 8, Philipp 4, Echodas 3, Brooks 5, Watt 6, De Nicolao 6, Vitali 3. Terzo quarto che ha visto Treviso calare un parziale di 24-15 ristabilendo le giuste distanze rispetto a Venezia. Vedremo se nell’ultimo quarto i lagunari avranno la forza di rialzarsi. (agg. Umberto Tessier)

INTERVALLO LUNGO

Il secondo quarto tra Treviso e Venezia termina sul 33-31, andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Treviso: Bortolani 4, Chillo 2, Sims 14, Dimsa 5, Jones 4, Akele 4. Venezia: Tonut 2, Daye 5, Sanders 6, Philipp 4, Echodas 3, Brooks 5, Watt 6. Nel secondo quarto Treviso ha piazzato un parziale di 8-16 accorciando le distanze e portandosi ad appena due punti da Treviso. Gara molto interessante che quindi torna in equilibrio. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA TREVISO VENEZIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Treviso Venezia non sarà una di quelle trasmesse sui canali della nostra televisione, per questo secondo turno di campionato; abbiamo però la grande novità della stagione che, come già detto, è il broadcaster Discovery + che fornirà tutte le gare del torneo nazionale. La visione sarà naturalmente in diretta streaming video e riservata agli abbonati; inoltre il sito ufficiale www.legabasket.it metterà a disposizione tutte le informazioni utili su questo match, come il tabellino play-by-play e il boxscore con le statistiche aggiornato in tempo reale.

SIMS 10 PUNTI

Il primo quarto tra Treviso e Venezia termina sul 25-15, andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Treviso: Bortolani 4, Chillo 2, Sims 10, Dimsa 5, Jones 4. Venezia: Tonut 2, Daye 5, Philipp 2, Echodas 1, Brooks 3, Watt 2. Primo periodo con Treviso che ha controllato bene il match trovando un Sims molto ispirato. Venezia ha faticato nella fase offensiva sprecando molto. La gara logicamente è ancora molto lunga, vedremo se i lagunari riusciranno a rialzare la testa. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

Siamo arrivati alla palla a due di Treviso Venezia. Non si può naturalmente assolutizzare il concetto, ma di fatto tra queste due società c’è stato un passaggio di consegne avvenuto nel 2012. Dopo 17 anni la Reyer era riuscita a tornare in Serie A (ce l’aveva fatta nel 1996, ma non si era poi iscritta) e aveva chiuso quel campionato al settimo posto, perdendo 3-0 la serie playoff contro Milano; la Benetton invece concludeva in quello stesso 2012 la sua avventura con la società trevigiana, undicesima in classifica e comunque esclusa dalla stagione seguente.

Come detto non si può dire che Venezia abbia preso il posto di Treviso in senso stretto, ma certamente anche sfruttando il “vuoto di potere” ha saputo emergere in un contesto particolare, diventando una corazzata in grado di vincere due scudetti in tre stagioni, una Coppa Italia e una Europe Cup; Treviso da quel momento ha impiegato sette stagioni per tornare in Serie A1 e finalmente ce l’ha fatta, Benetton è un ricordo vivo ma lontano e ora vedremo cosa succederà nel proseguimento della stagione in corso. Mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet del PalaVerde, finalmente la diretta di Treviso Venezia comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

TREVISO VENEZIA: AVVIO ROMBANTE

Nella diretta di Treviso Venezia assisteremo a una partita tra due squadre il cui avvio di stagione è stato davvero ottimo. Entrambe infatti hanno perso una sola partita fino a questo momento: fa leggermente meglio la Reyer, e la differenza è la Supercoppa in cui, costretta a giocare anche il girone per il peggior record in regular season rispetto a Brindisi, la squadra di Walter De Raffaele ha chiuso la prima fase con quattro vittorie e nessuna sconfitta (le avversarie erano Reggio Emilia e Fortitudo Bologna) e poi ha battuto Pesaro andando in semifinale, dove la corsa si è interrotta contro la Virtus Bologna.

Treviso invece in Supercoppa ha avuto la meglio di Brescia e Napoli, sempre con quattro affermazioni e nessun ko; poi però la squadra di Max Menetti è stata travolta da Milano, incassando un clamoroso -48 nei quarti di finale. poiché all’esordio in campionato entrambe hanno vinto, come abbiamo visto contro Cremona e Tortona rispettivamente, il record all’inizio della stagione parla di 6-1 per la Reyer e 5-1 per la Nutribullet. Oggi inevitabilmente una delle due dovrà perdere la seconda partita dell’anno, ma questo non cancellerà il fatto che l’approccio al 2021-2022 sia stato altamente positivo e dunque la speranza per entrambe è di continuare in questo modo. (agg. di Claudio Franceschini)

TREVISO VENEZIA: INTRIGANTE DERBY VENETO!

Treviso Venezia si gioca in diretta dal PalaVerde, con palla a due alle ore 19:00 di sabato 2 ottobre: il primo anticipo nella 2^ giornata di basket Serie A1 2021-2022 è un affascinante derby veneto, tra due squadre che hanno approcciato particolarmente bene la loro stagione e ora vanno a caccia di conferme. La Nutribullet aveva già raggiunto i quarti di Supercoppa vincendo tutte le partite del girone, poi è stata spazzata via da Milano; all’esordio in campionato ha però mostrato di essere squadra competitiva, prendendosi infatti una vittoria già particolarmente importante sul parquet della neopromossa Tortona.

La Reyer ovviamente gioca per vincere lo scudetto, e non è certo una novità di questo avvio di stagione quanto invece una costante dell’ultimo lustro; in Supercoppa gli orogranata sono arrivati in semifinale, e in Serie A1 la loro partenza è stata decisamente positiva con un successo netto nei confronti di Cremona. Sarà molto interessante vedere quello che succederà nella diretta di Treviso Venezia, che tra poco prenderà il via; aspettando che al PalaVerde si giochi, proviamo a fare qualche rapida valutazione circa i temi principali legati alla serata.

DIRETTA TREVISO VENEZIA: RISULTATI E CONTESTO

Treviso Venezia è una partita tra due squadre i cui obiettivi sono diversi, ma che allo stesso modo cercano conferme rispetto alla passata stagione e quel salto di qualità che permetta loro di crescere nel progetto. Al terzo anno in Serie A1, la Universo Basket deve confermare un posto nei playoff e far vedere che, almeno tentativamente, i passi compiuti siano nella direzione di un ritorno a quella grandezza che la piazza aveva conosciuto negli anni della Benetton, magari irripetibili per costanza e trofei ma certamente un ideale cui tendere.

Per quanto riguarda la Reyer, parla la storia recente: due scudetti in tre stagioni, un roster confermato praticamente in toto dal 2017 e un Walter De Raffaele che stagione dopo stagione parte con i propositi di vincere tutto. Rispetto ai titoli nazionali centrati, sicuramente la concorrenza è aumentata perché certe corazzate si sono rinforzate; l’anno scorso questo è stato particolarmente evidente ma così anche poco tempo fa in Supercoppa. Ciononostante Venezia fa sempre parte di quel lotto di squadre che sono candidate a cucirsi il tricolore sul petto, l’esordio in campionato è andato bene e ora gli orogranata proveranno a prendersi anche la seconda vittoria, su un parquet molto difficile…

© RIPRODUZIONE RISERVATA