DIRETTA/ Udinese Verona (risultato finale 3-3): Henry al 97′! (3 dicembre 2023)

- Fabio Belli

Diretta Udinese Verona streaming video e tv, probabili formazioni, quote e risultato live della sfida valida per la 14^ giornata di Serie A (3 dicembre 2023).

Udinese Risultati Serie A, 10^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA UDINESE VERONA (RISULTATO FINALE 3-3): HENRY AL 97′!

Dopo il gol del 3-2 di Lucca il Verona sbanda pesantemente e l’Udinese rischia di dilagare. Alla mezz’ora Lovric sciupa una grande occasione a tu per tu con Montipò, calciando a lato quasi a colpo sicuro, quindi al 33′ una conclusione di Thauvin si stampa sul palo. Vengono ammoniti Ngonge e Henry nel Verona, ma saranno proprio loro a costruire il clamoroso gol del pareggio scaligero praticamente allo scadere del recupero, al 97′. Cross di Ngonge e Henry insacca di testa, approfittando dell’uscita non perfetta di Silvestri per siglare il 3-3. (agg. di Fabio Belli)

UDINESE VERONA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Udinese Verona non sarà a disposizione sui canali tradizionali della nostra televisione, perché non fa parte del pacchetto che per questa quattordicesima giornata di Serie A viene trasmesso su Sky Sport; dunque l’unico modo per seguire il match sarà quello di sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma DAZN, che ha acquisito i diritti per tutto il campionato di calcio. Sarà come noto una visione in diretta streaming video: dovrete attivare l’applicazione su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone, ovviamente utilizzando i dati del vostro abbonamento.

CAPOLAVORO NGONGE, POI LUCCA!

Nel secondo tempo al 6′ arriva un cartellino giallo per Coppola, reo di aver sgambettato Zemura. Il Verona però cresce, trovando il pareggio al 16′: è un autentico capolavoro di Ngonge, rovesciata perfetta circondato da quattro avversari, perfetto il gesto tecnico dell’attaccante scaligero su cross di Suslov. L’Udinese si rifà però subito sotto, al 21′ gran parata di Montipò su Pereyra, che subito dopo lascia spazio a Thauvin mentre Ebosele viene sostituito da Lovric. Al 27′ i friulani trovano il nuovo vantaggio: è proprio il neo entrato Thauvin a trovare la misura del cross per Lucca, che sovrasta Amione firmando la doppietta personale e il 3-2 per l’Udinese. (agg. di Fabio Belli)

LUCCA, POI DJURIC!

L’Udinese continua a essere maggiormente incisiva in avanti e alla mezz’ora trova il gol del raddoppio: lo firma Lucca, che su un traversone di Pereyra anticipa Amione, troppo statico sulla chiusura, e insacca il pallone del 2-0. Il Verona ha il merito però di non gettare la spugna e al 37′ torna in partita: calcio di rigore per gli scaligeri fischiato per fallo di mano in area friulana di Kabasele, dal dischetto va Djuric che accorcia le distanze. Prima dell’intervallo vengono ammoniti prima Zemura per un fallo su Ngonge e poi Payero per un intervento irregolare su Terracciano, il primo tempo si chiude con l’Udinese avanti 2-1 sul Verona. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA KABASELE!

Dopo pochi minuti nel primo tempo c’è già una tegola per Cioffi che deve fare a meno dell’infortunato Success, sostituito al 7′ da Lucca. Viene ammonito Djuric per proteste nel Verona, sono comunque i friulani a fare la partita e riescono al 16′ a sbloccare il risultato: il gol del vantaggio bianconero viene firmato da Kabasele, che si inserisce in area su punizione battuta da Samardzic, bruciando sul tempo Folorunsho e firmando l’1-0. Al 21′ primo squillo del Verona con un calcio d’angolo di Duda che trova il perfetto inserimento aereo di Coppola, colpo di testa che finisce d’un soffio alto. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Sta per iniziare la diretta di Udinese Verona, ma prima uno sguardo alle statistiche di Serie A relative a queste due squadre. I bianconeri vanificano molte grandi occasioni. Infatti su un totale di 26 chance considerate ideali per segnare, i friulani ne hanno sprecate 21, un numero troppo alto soprattutto in correlazione a quanto creato. L’Udinese fornisce di media 4.5 cross precisi a partita per un totale di 12.5 tiri di media, di cui 3.8 in porta. Un fondamentale che non si addice troppo alla squadra bianconera, anche se c’è da considerare il periodo Sottil ovvero quello pre-Cioffi, è relativo al possesso palla con una media del 43.1%, più alto solo di Cagliari e Genoa. Questo spiega anche il dato sui passaggi.

Infatti sia i bianconeri che il Verona sono due delle squadre che completano meno passaggi a partita rispettivamente 270 e 278, ultimo e terzultimo posto. Per collegarsi agli scaligeri, c’è da sottolineare come lo stile di gioco dei veronesi sia più impostato sui lanci lunghi. Infatti le palle lunghe precise per partita dell’Hellas sono 20.8. UDINESE (3-5-1-1): M. Silvestri; Ferreira, Kabasele, N. Perez; Festy, Samardzic, Walace, Payero, Zemura; Pereyra; Success. Allenatore: Gabriele Cioffi VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Amione, D. Coppola, F. Terracciano; Folorunsho, Duda; Ngonge, Suslov, Lazovic; Djuric. Allenatore: Marco Baroni (aggiornamento di Christian Attanasio)

UDINESE VERONA: DERBY TRIVENETO!

Udinese Verona, in diretta domenica 3 dicembre 2023 alle ore 15.00 presso il Bluenergy Stadium di Udine sarà una sfida valida per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A. L’Udinese di Gabriele Cioffi affronta il Verona di Marco Baroni nel Derby del Triveneto. Attualmente, i friulani occupano la sedicesima posizione in classifica con 11 punti e reduci dalla sconfitta in casa della Roma, mentre gli scaligeri si trovano in penultima posizione, in piena zona retrocessione, con 9 punti., risultanti da 2 vittorie, 3 pareggi e 8 sconfitte.

Gli scaligeri nell’ultimo turno di campionato hanno preso una pur minima boccata d’ossigeno, pareggiando in casa contro il Lecce. Nella storia dei 19 Derby del Triveneto disputati in Serie A presso lo stadio dell’Udinese, la squadra di casa conduce con 9 vittorie, rispetto alle 3 del Verona e ai 7 pareggi. In particolare, i bianconeri sono imbattuti nelle ultime 6 sfide interne contro il Verona in Serie A, ottenendo 3 vittorie e 3 pareggi, sebbene le due squadre abbiano pareggiato negli incontri più recenti.

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE VERONA

Le probabili formazioni della diretta Udinese Verona, match che andrà in scena al Bluenergy Stadium di Udine. Per l’UdineseGabriele Cioffi schiererà la squadra con un 3-5-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Silvestri; Perez, Kabasele, Masina; Ebosele, Samardzic, Walace, Payero, Zemura; Success, Thauvin. Risponderà il Verona allenato da Marco Baroni con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Montipò; Faraoni, Hien, Amione, Terracciano; Folorunsho, Hongla, Duda; Ngonge, Djuric, Lazovic.

UDINESE VERONA LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Udinese Verona, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per la sfida del campionato di Serie A. La vittoria dell’Udinese con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.75, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.55, mentre l’eventuale successo del Verona, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 5.00.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie