DIRETTA/ Varese Napoli (risultato finale 113-79): con Mannion la salvezza si avvicina! (7 aprile 2024)

- Claudio Franceschini

Diretta Varese Napoli, risultato finale 113-79: la Openjobmetis vince una partita fondamentale che la avvicina in maniera sensibile alla salvezza, come sempre determinante Nico Mannion.

Nico Mannion layup Varese facebook 2024 1 1 640x300 Diretta Varese Treviso, Serie A1 29^ giornata (da facebook.com/pallvarese)

DIRETTA VARESE NAPOLI (RISULTATO FINALE 113-79)

Varese Napoli 113-79: straripante vittoria della Openjobmetis che forse stasera chiude i conti con la salvezza, anche se la vittoria di Pesaro a Sassari tiene sulle spine la squadra lombarda. In vantaggio in doppia cifra al termine del primo tempo, Varese gioca un terzo quarto di orgoglio nel quale riesce a mantenere il margine sulla GeVi e poi allunga le mani sulla partita con un avvio di quarto periodo straripante, un 22-5 nel quale arriva a toccare il +29 lasciando Napoli con tutti i dubbi delle ultime settimane. Sale in cattedra Nico Mannion che alla fine segna 17 punti smazzando 8 assist, Sean McDermott è una macchina da canestri.

Varese porta sei uomini in doppia cifra con Skylar Spencer che non la raggiunge ma è un fattore a rimbalzo, mentre Hugo Besson dimostra di essere stato un ottimo colpo. Napoli appunto affonda, tradita dalla pessima serata di uno degli ex (Markel Brown) ma anche da un Tyler Ennis che nel secondo tempo produce pochissimo, non basta l’orgoglio di Jacob Pullen e Tariq Owens a una GeVi che a questo punto rischia davvero di non giocare i playoff, sarebbe una tremenda delusione dopo la vittoria della Coppa Italia ed essere rimasta nelle prime otto della Serie A1 praticamente fino a due settimane fa. Varese respira, forse come detto in maniera decisiva anche se bisognerà aspettare. (agg. di Claudio Franceschini)

VARESE NAPOLI (RISULTATO 54-43): INTERVALLO

Varese Napoli 54-43: la Openjobmetis produce il massimo sforzo nel secondo quarto e si prende un consistente vantaggio sulla GeVi, importante ancor più dopo aver assistito all’incredibile vittoria di Pesaro sul parquet di Sassari. Davide Moretti è ispirato e segna 11 punti, ancor più Gabe Brown che prende per mano Varese e con 13 punti la porta al +11 dell’intervallo lungo; silente Nico Mannion che ha appena 4 punti senza aver mai tirato dall’area o comunque dal mid range, 1/4 dall’arco per lui e vedremo nel secondo tempo, intanto bene Sean McDermott con 9 punti e 3/5 dal campo.

Per Napoli invece gli ex stanno facendo a corrente alternata, almeno fino a questo momento: per Tariq Owens 13 punti, Markel Brown ha 1/6 dalla lunga distanza per 5 punti mentre Giovanni De Nicolao non ha ancora punti a referto, qui ha 8 punti Jacob Pullen così come Tyler Ennis e attenzione se questi due dovessero accendersi perché chiaramente sarebbe un grande pericolo per una Varese che deve giocare anche contro la paura di sbagliare l’ennesima partita, adesso mettiamoci in attesa del secondo tempo alla Itelyum Arena. (agg. di Claudio Franceschini)

VARESE NAPOLI STREAMING VIDEO DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Varese Napoli non sarà accessibile ma chi non volesse comunque perdersi la giornata di Basket Serie A1 e in particolare questa sfida storica potrà facilmente collegarsi al sito di DAZN, dove potrà seguire, se in possesso di un abbonamento,  la diretta streaming video della partita del campionato di Basket Serie A1 sono fornite dalla piattaforma DAZN, e anche in questo caso sarà necessario aver sottoscritto un abbonamento per la visione in diretta streaming video. Chi non volesse abbonarsi può comunque seguire in diretta e tempo reale il risultato di Varese Napoli sito ufficiale della Lega.

VARESE NAPOLI (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Siamo arrivati alla palla a due nella diretta di Varese Napoli, quindi possiamo ricordare che era lo scorso 11 novembre quando la GeVi aveva battuto la Openjobmetis nella partita di andata. Al PalaBarbuto era finita 97-96: Varese, avanti di un punto a 22 secondi dal termine, aveva subito una giocata da quattro punti di Jacob Pullen e a nulla erano valsi due liberi di Sean McDermott, Willie Cauley-Stein (che poi è stato tagliato) aveva recuperato palla concedendo ai biancorossi il tiro della vittoria, ma Davide Moretti non era riuscito a operare un ribaltone che anche oggi sarebbe stato preziosissimo per la corsa alla salvezza.

Erano squadre diverse: Napoli non aveva ancora Markel Brown, a Varese c’erano Olivier Hanlan (12 punti e 4/9 in una delle rare partite sotto tono) e Cauley-Stein (5 punti e 10 rimbalzi) e non ancora Nico Mannion, Skylar Spencer e Hugo Besson, McDermott aveva segnato 20 punti ma dall’altra parte Jacob Pullen e Tomislav Zubcic erano esplosi segnandone 57 complessivi. Stasera potrebbe essere un’altra storia ma lo scopriremo presto, adesso possiamo finalmente metterci comodi e lasciare che a parlare sia il parquet della Itelyum Arena dove è davvero tutto pronto, la diretta di Varese Napoli sta davvero per farci compagnia! (agg. di Claudio Franceschini)

VARESE NAPOLI: I TRE EX

Come abbiamo già detto nel presentare la diretta di Varese Napoli, ci sono ben tre giocatori che in estate sono passati dalla Openjobmetis alla GeVi, e che dunque per la prima volta tornano da avversari alla Itelyum Arena: si tratta appunto di Markel Brown, Tariq Owens e Giovanni De Nicolao. I primi due erano nel quintetto di Matt Brase, il terzo ottimo sesto uomo; Brown aveva esplorato il campionato spagnolo ma poi è tornato in Serie A1 per sposare il progetto di Napoli, con cui ha subito vinto la Coppa Italia. Dei tre è anche quello che segna di più: 14,0 punti di media con 3,4 rimbalzi e il 28,8% dall’arco, l’anno scorso a Varese aveva 17,0 punti e il 39,3% dalla lunga distanza.

Il rendimento comunque rimane ottimo per impatto; così quello di Owens che sta viaggiando a 10,4 punti e 6,9 rimbalzi, per il centro dato calato sotto i tabelloni ma comunque grande intensità difensiva, sia lui che Brown anche a Napoli partono in quintetto. Per De Nicolao invece abbiamo lo stesso ruolo che ricopriva a Varese, quello di elemento che esce dalla panchina per portare energia e qualità in regia: abbiamo 2,8 punti e 1,8 assist, dal perimetro De Nicolao non raggiunge il 24% e dunque i numeri non sono straordinari, ma anche lui è stato finora importante nell’economia della squadra partenopea. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA VARESE NAPOLI: LA OPENJOBMETIS RISCHIA!

Varese Napoli è in diretta dalla Itelyum Arena, alle ore 16:30 di domenica 7 aprile: si gioca per la 26^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2023-2024 ed è un match delicato per entrambe le squadre, anche se per motivi diversi. La Openjobmetis ha perso contro Brescia pur dando battaglia per 40 minuti: colpo solo sfiorato, e allora la classifica si fa complicata perché ci sono appena due partite di vantaggio su Pesaro e Brindisi, anche se in entrambi i casi la doppia sfida diretta è a favore e dà un importante margine in più per una salvezza tutt’altro che semplice.

Napoli invece, sconfitta in casa da Venezia, sta pagando un po’ di stanchezza e, per la prima volta dall’inizio della stagione, è uscita dalla zona playoff: per la vincitrice della Coppa Italia l’annata rimane più che positiva, ma chiaramente mancare la post season sarebbe una delusione per il passo avuto sin qui. Sarà molto interessante scoprire come andranno le cose nella diretta di Varese Napoli, mentre aspettiamo che ala partita prenda il via proviamo a fare qualche ulteriore valutazione circa i temi principali che emergeranno oggi dalla Itelyum Arena.

DIRETTA VARESE NAPOLI: RISULTATI E CONTESTO

Si gioca oggi la diretta di Varese Napoli: per la Openjobmetis partita fondamentale per mettersi al sicuro e salvarsi, in una stagione che comunque era iniziata con ben altre premesse e che, nonostante l’ottimo cammino avuto in Europe Cup, è deludente perché l’anno scorso questa squadra aveva raggiunto i playoff poi cancellati dalla penalizzazione, ma ha perso il suo allenatore Matt Brase e probabilmente ha fatto valutazioni sbagliate sul roster, lasciando partire giocatori che con qualche sforzo supplementare si sarebbero potuti trattenere.

Tre di questi tra l’altro tornano stasera alla Itelyum Arena da avversari: Markel Brown (arrivato a stagione in corso), Tariq Owens e Giovanni De Nicolao stanno facendo le fortune della GeVi, hanno condotto i partenopei a vincere la Coppa Italia e adesso proveranno nuovamente ad agganciare la zona playoff, naturalmente aprendo tanti rimpianti in casa Varese. Per Napoli però la trasferta sotto le Prealpi è tutt’altro che scontata, il momento è negativo anche per un calendario difficile e bisogna assolutamente rimettersi in carreggiata, perché la concorrenza per la post season è davvero spietata e ci sono pochi margini di errore.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A1

Ultime notizie