DIRETTA/ Venezia Modena (risultato finale 2-2): Palumbo ritrova il pareggio! (Serie B, 18 febbraio 2024)

- Fabio Belli

Diretta Venezia Modena, streaming video e tv, risultato live, formazioni e quote della partita valevole per la 25^ giornata di Serie B (18 febbraio 2024).

Vanoli Venezia Serie B Paolo Vanoli, allenatore Venezia (Foto: Ansa, 2023)

DIRETTA VENEZIA MODENA (RISULTATO 2-2): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Pierluigi Penzo le formazioni di Venezia e Modena si annullano a vicenda pareggiando per 2 a 2. Nel primo tempo i padroni di casa iniziano bene la partita vedendosi annullare un gol per fuorigioco a Tessmann al 26′ su segnalazione del VAR che aiuta invece l’arbitro a convalidare il rigore trasformato da Pohjanpalo e concesso per fallo di Battistella su Zampano al 45’+4′. Nel secondo tempo gli emiliani ripartono alla grande trovando infatti il gol del pareggio per merito di Gerli al 61′, su assist di Magnino.

Nell’ultima parte dell’incontro gli arancioneroverdi tornano avanti al 71′ con la doppietta personale completata da Pohjanpalo ma ci pensa Palumbo a ripristinare definitivamente l’equilibrio per i gialloblu al 77′ insaccando la sfera dopo essersi fatto parare da Joronen il calcio di rigore concesso su segnalazione del VAR. Il punto guadagnato quest’oggi consente rispettivamente al Venezia di portarsi a quota 45 ed al Modena di salire a 34 punti nella classifica della Serie B. (cronaca Alessandro Rinoldi)

VENEZIA MODENA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI SERIE B

La diretta del match Venezia Modena sarà disponibile, come di consueto per la Serie B, in televisione su Sky Sport ed in streaming su DAZN. Per avere accesso alla visione della gara tramite la prima emittente è necessario essere abbonati al pacchetto Calcio e collegarsi al canale designato al momento del fischio di inizio. È possibile tuttavia seguire anche la diretta di Venezia Modena in streaming attraverso l’applicazione Sky Go, disponibile per computer, tablet e smartphone.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantacinquesimo minuto, ovvero passata ormai da qualche istante l’ora di gioco, il risultato tra Venezia e Modena è cambiato ed è adesso di 1 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre in campo quest’oggi al Penzo, gli emiliani ripartono bene e trovano il gol del pareggio al 61′ per merito di Gerli, su assist del suo compagno Magnino. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Venezia e Modena sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. I minuti scorrono sul cronometro ed i lagunari si vedono annullare un gol a Tessmann verso il 25′ a causa del fuorigioco ravvisato dal VAR che però dopo aiuta l’arbitro ha decretare il calcio di rigore per fallo di Battistella su Zampano trasformato da Pohjanpalo nel recupero al 45’+4′. Fino a questo momento il direttore di gara Livio Marinelli, proveniente dalla sezione di Tivoli, ha ammonito rispettivamente Zampano al 45’+4′ da una parte e Battistella al 45’+3′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Veneto la partita tra Venezia e Modena è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa guidati dal tecnico Vanoli tentano di affacciarsi pericolosamente in zona offensiva subito al 5′ con un colpo di testa impreciso di Busio, al 6′ con Andersen intercettato da Seculin ed al 7′ con una punizione fuori misura di Pierini. Ecco le formazioni ufficiali: VENEZIA (3-5-2) – Joronen; Svoboda, Idzes, Sverko; Candela, Busio, Tessmann, Andersen, Zampano; Pohjanpalo, Pierini. Allenatore: Vanoli. MODENA (3-5-2) – Seculin; Riccio, Pergreffi, Cauz; Santoro, Battistella, Gerli, Palumbo, Corrado; Abiuso, Gliozzi. Allenatore: Bianco. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

Solito momento dove aspettando che le due squadre scendano sul rettangolo verde andiamo a vedere le statistiche della diretta di Venezia Modena. La percentuale di gol segnati nel finale di partita (76-90 minuti) è un dato interessante, soprattutto per squadre come il Venezia che realizza il 30% dei suoi gol in quel periodo. Questo potrebbe indicare una capacità di resistenza e di sfruttare situazioni favorevoli verso la fine delle partite. D’altra parte, il Modena sembra essere particolarmente efficace durante la seconda metà del secondo tempo (46-60 minuti), con il 32% dei suoi gol realizzati in questo intervallo.

Questo potrebbe riflettere una strategia di gioco che si sviluppa maggiormente dopo l’intervallo. Va notato che il Venezia non ha perso contro il Modena nelle ultime tre sfide casalinghe. Questo potrebbe influenzare la fiducia della squadra di casa in vista dell’incontro imminente. Entrambe le squadre mostrano una certa continuità nel segnare gol, con il Venezia che ha segnato in almeno nove partite consecutive e il Modena in sei partite consecutive. Questo dimostra una buona forma offensiva da parte di entrambe le squadre. (agg. Gianmarco Mannara)

TESTA A TESTA

La diretta della sfida tra Venezia Modena ha il compito di chiudere la giornata di serie B. Queste due formazioni dal 2017 ad oggi si sono affrontate in 5 occasioni. Il tabellino vede avanti il Venezia con ben quattro successi su 5 partite giocate, uno solo il pareggio. La prima sfida che analizzeremo è quella giocata nel 2017 con il successo del Venezia grazie alla rete di Geijo. Andò decisamente in modo diverso nell’amichevole giocata a settembre del 2020 con l’incredibile vittoria del Venezia con il risultato di 1-6. Iin campionato si ritorna soltanto l’otto dicembre 2022 con il pareggio con il risultato di 2-2, ad andare in rete Tremolada e Bonfanti per il Modena; Crnigoj e Johnsen per il Venezia.

Incredibile il successo dell’uno maggio 2023 con il Venezia che ebbe la meglio sul Modena con il risultato di 5-0. Poker firmato dall’attaccante Joel Pohjanpalo e ciliegina sulla torta posta da Francesco Zampano. L’ultima sfida giocata tra queste due formazioni risulta essere quella gara di andata con il successo del Venezia con il risultato di 1-3. Ad andare in rete Altare, Bjarkason e Gytkjaer. (Marco Genduso)

LA PRESENTAZIONE

Venezia Modena, in diretta domenica 18 febbraio 2024 alle ore 16.15 presso lo stadio Pierluigi Penzo di Venezia, sarà una sfida valida per la venticinquesima giornata del campionato di Serie B. Il Venezia ha rapidamente cancellato la delusione della sconfitta subita contro il Parma, vincendo con un netto 3-0 sul campo del Sudtirol lo scorso fine settimana. La partita disputata a Bolzano ha preso una buona piega già al 12′ con la rete di Pohjanpalo. Inoltre, il Venezia ha potuto sfruttare l’uomo in più dal 75′ per l’espulsione di Masiello. Da quel momento i lagunari hanno preso il largo, segnando in contropiede con Zampano (81′) e ancora con il prolifico attaccante finlandese (93′). Questa vittoria ha mantenuto il Venezia al quarto posto in classifica con 44 punti, ma ora è distante solo un punto dalla seconda posizione occupata da Cremonese e Como.

D’altro canto, il Modena ha ottenuto il secondo pareggio consecutivo sabato scorso, dopo quello ottenuto sul campo della Sampdoria, pareggiando 1-1 in casa contro il Cosenza. La partita giocata allo stadio Alberto Braglia ha visto entrambe le squadre segnare nel primo tempo: il vantaggio degli emiliani è stato siglato da Gliozzi al 16′, mentre il pareggio calabrese è arrivato con Tutino sette minuti più tardi (al 23′). Con questo pareggio, il Modena di Paolo Bianco è risalito in solitaria all’ottavo posto con 33 punti, portandosi a un punto di vantaggio sul Brescia.

PROBABILI FORMAZIONI VENEZIA MODENA

Le probabili formazioni della diretta Venezia Modena, match che andrà in scena allo stadio Pierluigi Penzo di Venezia. Per il Venezia, Paolo Vanoli schiererà la squadra con un 3-5-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Joronen; Idzes, Svoboda, Sverko; Candela, Busio, Tessmann, Bjarkason, Zampano; Pohjanpalo, Gytkjaer. Risponderà il Modena allenato da Paolo Bianco con un 3-5-2 così schierato dal primo minuto: Seculin; Riccio, Pergreffi, Cauz; Magnino, Battistella, Gerli, Palumbo, Corrado; Gliozzi, Abiuso. 

VENEZIA MODENA PRIMAVERA LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Venezia Modena, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per la sfida del campionato di Serie B. La vittoria del Venezia con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.73, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.60, mentre l’eventuale successo del Modena, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 5.00.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie B

Ultime notizie