DIRETTA/ Venezia Trento (risultato finale 87-62) streaming Rai: Reyer in semifinale!

- Claudio Franceschini

Segui Venezia Trento in diretta streaming video: gara-5 della serie playoff di primo turno ci dirà quale delle due squadre si qualificherà per la semifinale andando a sfidare Cremona.

Mitchell_Watt_Venezia_Torino_basket_lapresse_2018
Diretta Venezia Trento, quarti playoff gara-5 (Foto LaPresse)

DIRETTA VENEZIA TRENTO (FINALE 87-62): REYER IN SEMIFINALE!

Lo strappo nel terzo quarto è stato decisivo e la Reyer Venezia non ha avuto problemi a chiudere in bellezza nell’ultimo parziale, terminando il match sull’87-62 e vincendo così gara 5 dei quarti di finale, accedendo alle semifinali dei play off di basket. Parziale dell’ultimo quarto che ha visto la Reyer incrementare ulteriormente il vantaggio con un 28-23 Haynes capace di chiudere con 23 punti personali, seguito dai 19 di Bramos, dai 13 di Daye e dai 12 di Watt. Marble con 16 punti è stato il miglior marcatore per Trento, con 14 punti per Gomes e 13 per Craft, ma Venezia ha avuto tutto un altro passo a livello offensivo ed ha imposto una netta supremazia testimoniata dai 25 punti finali di vantaggio. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Venezia Trento, come è stato per le sfide precedenti nella serie di primo turno, sarà appannaggi di Rai Sport e Rai Sport +, i due canali “gemelli” che trovate ai numeri 57 e 58 del vostro televisore in mancanza del quale, come sempre, potrete avvalervi del sito www.raiplay.it per seguire la partita in diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e usufruendo di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

LAGUNARI A UN PASSO

Si sono rotti definitivamente gli argini con la Reyer Venezia che alla fine del terzo quarto sembra ormai davvero ad un passo dalla conquista della qualificazione in semifinale play off nel campionato di basket. Bramos grande protagonista con 17 punti messi a segno da solo finora, tra le fila della Dolomiti Energia 11 punti per Hogue e Craft, ma con un parziale di 19-15 Venezia ha incrementato ulteriormente il vantaggio già accumulato all’intervallo, portandosi a +20 e per Trento la rimonta e la conseguente qualificazione sembra impossibile, dopo aver agganciato sul 2-2 la serie sabato scorso. (agg. di Fabio Belli)

REYER IN FUGA!

Si è rotto l’equilibrio tra Reyer Venezia e Dolomiti Energia Trento, con i padroni di casa in fuga a fine secondo quarto in questa gara 5 dei quarti di finale dei play off Scudetto di basket. 40-24 il risultato in favore dei trentini a metà gara, con 10 punti che Bramos che spiccano in quanto unico giocatore capace di raggiungere la doppia cifra. Dall’altra parte 9 punti per Hogue, ma rispetto a un primo quarto equilibrato Trento ha finito letteralmente col crollare in questo secondo quarto, incassando un parziale di 24-10 e ritrovandosi costretta a cercare ora una grandissima rimonta nella seconda metà di gara. (agg. di Fabio Belli)

PARTENZA PRUDENTE

Venezia e Trento non scoprono le carte nel primo quarto della gara 5 dei quarti di finale, la bella che stabilirà quale delle due formazioni accederà in semifinale. 16-14 per i padroni di casa che chiudono la prima frazione avanti di misura, Watt e Hogue da una parte e dall’altra trovano le migliori giocate sotto canestro, ma il punteggio indica come a livello realizzativo si sia andati avanti con un ritmo molto compassato, senza che nessuno sia riuscito a spiccare. Buon lavoro delle difese, ma l’impressione è che la posta in palio sia alta: non si può più sbagliare in gara 5 e dunque nessuna delle due formazioni scopre il fianco. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

Eccoci finalmente al via di Venezia Trento: come abbiamo già detto il trend della serie vuole punteggi bassi e percentuali scarse, e da questo punto di vista gara-4 alla BLM Group Arena non si è discostata da questo andamento. Basti pensare che nessuna delle due squadre è riuscita, sabato sera, a raggiungere 20 punti in un singolo quarto; Venezia ne ha segnati 11 nel secondo e nel terzo periodo, la stessa Aquila ne ha invece infilati appena 12 nel terzo quarto non riuscendo subito a chiudere la partita. La squadra di Maurizio Buscaglia ha tirato con il 37,1% da 2 punti e il 26,9% dall’arco; ancora peggio in area ha fatto la Reyer con il 33,3% mentre dal perimetro è arrivato un dato leggermente migliore rispetto all’avversario (31%) ma dalla lunetta gli orogranata hanno tirato 8/14 (14/19 invece per la Dolomiti Energia). Sarebbe quantomeno curioso se dopo quattro partite simili si avesse una gara-5 spettacolare e con alto puntreggio; per scoprirlo diamo subito la parola al parquet del Taliercio e mettiamoci comodi, perché la palla a due di Veneziq Trento si sta davvero per alzare! (agg. di Claudio Franceschini)

VENEZIA TRENTO: LE STATISTICHE

Venezia Trento si gioca tra poco, e ci dirà quale delle due squadre andrà alla semifinale playoff: si tratta di una gara-5, e il sito ufficiale della Lega basket ci viene in soccorso presentandoci i numeri che per il momento si sono verificati quando una quinta partita è stata decisiva per il passaggi del turno. In 31 precedenti, 21 volte ha vinto la squadra che aveva il fattore campo a favore contro i 10 successi esterni (Milano ha completato la statistica giusto domenica sera); nel passato possiamo sicuramente ricordare il modo in cui Treviso rimontò da 0-2 a 3-2 contro la sorprendente Viola Reggio Calabria, evitando una clamorosa eliminazione al primo turno e diventando la prima squadra a ribaltare in questo modo una serie di playoff, ma possiamo anche citare la semifinale del 1999 quando ancora la Benetton andò a vincere gara-5 sul parquet della Fortitudo Bologna, che era la testa di serie numero 1 e, mancando quella finale, non riuscì a centrare il filotto di 11 serie per lo scudetto. Adesso non resta che vedere quello che succederà qui al Taliercio, se sarà la Reyer a rispettare il pronostico o se invece l’Aquila saprà sovvertire il fattore campo… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA VENEZIA TRENTO: LE PAROLE DI AARON CRAFT

A poche ore dalla palla a due di Venezia Trento, proponiamo le parole che Aaron Craft ha rilasciato alla stampa per presentare questa gara-5 di primo turno playoff: reduce da una partita da 9 punti con 4/11 dal campo, anche il playmaker dell’Aquila come tutti gli elementi delle due squadre sta offensivamente pagando la grande intensità della serie e dunque non è una sorpresa che un giocatore della sua intelligenza abbia individuato nell’attacco la chiave per vincere la partita: “La consistenza offensiva sarà decisiva” ha detto Craft, che ha ricordato come nei due episodi alla BLM Group Arena la Dolomiti Energia sia riuscita a muovere la palla con costanza e giocare insieme: “Dovremo essere bravi a creare tiri aperti, abbiamo i giocatori per segnare conclusioni importanti e vogliamo crescere sotto questo aspetto”. Il playmaker ha anche rimarcato le difficoltà che Trento ha avuto nell’attaccare il canestro nelle due partite giocate al Taliercio; si aspetta dunque che succeda qualcosa di diverso ma ha anche sottolineato come un altro aspetto fondamentale, ovviamente, dovrà essere quello di “continuare l’eccellente lavoro difensivo che abbiamo svolto per tutta la post season”. (agg. di Claudio Franceschini)

VENEZIA TRENTO: ORARIO E PRESENTAZIONE

Venezia Trento, in diretta dal Taliercio, si gioca alle ore 20:45 di lunedì 27 maggio ed è gara-5 dei quarti playoff nel campionato di basket Serie A1 2018-2019: sarà dunque la sfida decisiva per determinare quale delle due squadre riuscirà a ottenere il pass per la semifinale, dove attende già la Vanoli Cremona che, facendo il colpo al PalaRubini, ha eliminato Trieste chiudendo la serie sul 3-1. Dunque questa gara-5 determinerà l’ultima squadra qualificata alle semifinali scudetto: sarà la Reyer, favorita da classifica e pronostico, oppure l’Aquila che ha saputo vincere le due partite interne con le stesse armi con cui la sua avversaria aveva saputo salire sul 2-0 nella serie? Non ci resta che metterci comodi e stare a vedere quello che succederà nella diretta di Venezia Trento; tra poche ore si alza la palla a due, nel frattempo noi possiamo andare a vedere quali sono alcuni dei temi principali legati a questa interessantissima “bella” nella serie di primo turno.

VENEZIA TRENTO: RISULTATI E PRECEDENTI

Venezia Trento è una serie che si sta sviluppando secondo un’idea molto chiara e precisa: basso punteggio, percentuali non esaltanti e difese che la fanno da padrone. La Reyer ha vinto i primi due episodi dei quarti senza mai toccare quota 70 punti; lo ha fatto la Dolomiti Energia in gara-3 ma si è fermata a 72, mentre sabato sera le sono bastati appena 61 punti per andare a forzare la quinta a partita. Ancora più incredibile il dato relativo alle squadre sconfitte: Trento è uscita dal Taliercio avendo segnato 57 e 51 punti, gli orogranata alla BLM Group Arena si sono invece limitati a 59 e 51, dunque di fatto le formazioni che hanno perso hanno segnato lo stesso numero di punti fuori casa, con un +2 a favore della Reyer. Letta così, la chiave della partita potrebbe essere relativa alla capacità di far fruttare il proprio attacco: arrivando a segnare anche solo 60 punti si vince, questo ci sta dicendo il primo turno, e pare abbastanza scontato dire che la squadra che dovesse riuscire ad avere percentuali migliori al Taliercio porterebbe a casa la semifinale; tuttavia può anche essere che gara-5 sfugga ad ogni comprensibile logica, dunque ci dobbiamo mettere comodi e stare a vedere quello che succederà tra poche ore quando le due squadre saranno pronte a giocare…



© RIPRODUZIONE RISERVATA