DIRETTA/ Venezia Unics Kazan (risultato finale 85-77) streaming: la Reyer la chiude

- Mauro Mantegazza

Diretta Venezia Unics Kazan streaming video e tv: orario e risultato live della partita di basket valida per la prima giornata della Eurocup (oggi 30 settembre).

Milano Venezia basket
Diretta Venezia Unics Kazan (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA VENEZIA UNICS KAZAN (FINALE 85-77) LA REYER LA CHIUDE

La Reyer Venezia riesce a chiudere vittoriosamente il match di Eurocup contro l’Unics Kazan. 85-77 il risultato in favore della formazione lagunare, che chiude avanti di 8 punti gestendo abbastanza bene il +17 di fine terzo quarto, anche se i russi hanno comunque tentato di rimontare. Daye ha gestito bene gli ultimi palloni offensivi, per il resto la Reyer ci ha messo la difesa per riuscire a chiudere gli spazi, anche se Kazan una volta trovatasi sull’80-64 ha trovato un break di 5-13 che ha reso sicuramente meno dura la misura della sconfitta, con la vittoria veneziana che comunque nell’ultimo parziale non è mai stata in discussione. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Venezia Unics Kazan non sarà disponibile sui canali della nostra televisione; l’unico modo per seguire questa partita di basket è quello di sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma Eurosport Player, che fornisce tante gare della pallacanestro nazionale e internazionale in diretta streaming video. Dovrete pertanto armarvi di dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone; ricordiamo anche che sul sito eurocupbasketball.com troverete informazioni utili relative alle classifiche della Eurocup e alle statistiche di squadre e giocatori.

ALLUNGA LA REYER

Alla fine del terzo quarto allunga la Reyer che si porta sul 72-55 sull’Unics Kazan e si sente ormai in tasca il match di Eurocup. Dopo 3′ nel terzo parziale Holland aveva riportato a -5 i russi, ma come detto Venezia ritrova subito il ritmo, grande facilità di gioco per i lagunari con De Nicolao che inventa magie e Kazan che chiama di nuovo time out sul 60-48. Vidmar è implacabile ai liberi e Venezia si porta a +13, che diventa addirittura +17 a fine terzo quarto grazie a Casarin e una tripla di Daye, ora per la Reyer l’ultimo parziale sarà solo da gestire per portare a casa questo match di Eurocup. (agg. di Fabio Belli)

REYER A +6

Nel secondo quarto Kazan piazza subito una gran tripla di Uzinskii, ma è Vidmar a regalare spettacolo e a firmare il sorpasso per i lagunari che si portano sul 25-24. La Reyer inizia a macinare gioco e si porta sul 35-27, ribaltando dunque l’inerzia del primo quarto, anche se i russi trovano sempre il guizzo sotto canestro per restare a contatto. Si chiude con una bomba di Smith e con Julyan Stone che fissa il risultato all’intervallo sul 45-39 in favore di Venezia. Padroni di casa sicuramente più convincenti e capaci di mettere in difficoltà i russi con le loro stesse armi, con break che mettono alle strette il gioco avversario e segnano fortemente il punteggio, con Venezia ora a +6. (agg. di Fabio Belli)

SI PARTE IN EQUILIBRIO

Si parte in equilibrio nella sfida tra Venezia e Unics Kazan, avanti i russi di misura sul 19-21 alla fine del primo quarto, ma comunque nessuna delle due squadre finora ha dato l’impressione di poter prendere il sopravvento. Il primo strappo era stato però dei lagunari sul 7-0 con  Tonut-Fotu in stato di grazia, poi Kazan ha chiamato il time out sull’11-6 e ha ricominciato a guadagnare terreno, con una tripla di Canaan che ha riportato avanti gli ospiti e ribaltato il fronte del gioco, col risultato sul 13-19. Venezia però è riuscita a chiudere il parziale con un 6-2 che ha sicuramente regalato maggiore incertezza alla partita. (agg. di Fabio Belli)

VIA!

Sta per cominciare Venezia Unics Kazan: nei pochi minuti che ancora ci separano dalla palla a due per questa partita della prima giornata della fase a gironi della Eurocup di basket, spendiamo qualche parola in più anche sulla formazione russa. L’Unics Kazan è stato inserito al pari della Umana Reyer Venezia nel girone A, che comprende anche i turchi del Bahcesehir Koleji Istanbul, i francesi del JL Bourg en Bresse, gli spagnoli dello Joventut Badalona e i serbi del Partizan Belgrado. La squadra russa non ha mai vinto il proprio campionato nazionale, ma dal 2003 ad oggi ha comunque conquistato tre Coppe di Russia e anche due trofei a livello internazionale, cioè la FIBA Europe League nel 2004 e proprio la Eurocup nel 2011, quando in finale Kazan vinse 92-77 contro gli spagnoli del Cajasol Siviglia. Si tratta dunque di una formazione di buon livello, un ottimo banco di prova per iniziare una nuova stagione nelle Coppe europee. Le insidie non mancheranno, ma adesso la parola passa al campo, che è pronto ad emettere i propri verdetti: Venezia Unics Kazan comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL CALENDARIO DELLA REYER

Mentre si fa sempre più vicina la diretta di Venezia Unics Kazan, diamo adesso uno sguardo complessivo al calendario della Umana Reyer in questa fase a gironi della Eurocup 2020-2021, nella quale si giocherà a raffica fino a poco prima di Natale. Già settimana prossima ci sarà la trasferta a Belgrado per giocare contro il Partizan, mentre il 14 ottobre sarà la volta dell’impegno casalingo contro i francesi del JL Bourg en Bresse. Il 21 ottobre sarà la volta di una trasferta in Spagna per affrontare lo Joventut Badalona, mentre il 28 ottobre la quinta giornata vedrà ospiti al Taliercio i turchi del Bahcesehir Koleji Istanbul, con i quali Venezia completerà il girone d’andata di questa prima fase della Eurocup. Ecco dunque poi il 4 novembre la trasferta a Kazan per aprire contro l’Unics il girone di ritorno, seguirà l’11 novembre la partita casalinga contro il Partizan Belgrado e il 18 novembre la trasferta francese a Bourg en Bresse, poi avremo il 9 dicembre l’ultima partita casalinga contro il Badalona e infine la trasferta ad Istanbul, fissata per il 16 dicembre. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PAROLE DI WALTER DE RAFFAELE

Ancora qualche ora ci separa dalla diretta di Venezia Unics Kazan, potrebbe dunque essere interessante fare per il momento un passo indietro a domenica e alla vittoria ottenuta dalla Umana Reyer Venezia contro la Happy Casa Brindisi nella prima giornata del nuovo campionato di Serie A di basket. Al termine della partita, nella sala stampa del Palasport Taliercio, coach Walter De Raffaele si era espresso con queste parole commentando la vittoria dei suoi uomini: “E’ molto importante iniziare bene in campionato – aveva cominciato la sua analisi il coach di Venezia -. Siamo stati solidi difensivamente per 40 minuti con tutti i giocatori, contro una squadra non facile ottenendo una vittoria consistente. Si è visto che ci sono giocatori più avanti e altri più indietro (di preparazione, ndR), ma alla fine era importante avere questa attitudine per tutti i 40 minuti. Ci è mancata continuità ma a tratti abbiamo fatto vedere cose buone. Dedichiamo la vittoria ai nostri tifosi, soprattutto a quelli che pur volendo stasera (domenica, ndR) non potevano essere qui”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Venezia Unics Kazan, in diretta dal Palasport Taliercio alle ore 20.45 di questa sera, mercoledì 30 settembre, è una partita valida per la prima giornata del girone A per la regular season della nuova stagione della Eurocup 2020-2021 di basket. Partirà dunque fra le mura amiche del Taliercio con la diretta di Venezia Unics Kazan una nuova avventura nelle Coppe europee per la Umana Reyer Venezia, che punta chiaramente ad essere grande protagonista anche sul palcoscenico internazionale della Eurocup oltre che nel nostro campionato italiano, dove domenica la formazione lagunare ha debuttato nel nuovo torneo con una affermazione ai danni di Brindisi. Siamo naturalmente solo alle prime battute della nuova stagione, ma la Reyer Venezia è senza dubbio tra le squadre di spicco del nostro basket, in un certo senso ancora i campioni d’Italia in carica dato lo stop allo scorso torneo, inoltre reduce dalla Final Four di Supercoppa Italiana, sia pure terminata poi con la semifinale persa contro l’Olimpia Milano. In Eurocup naturalmente il primo obiettivo è quello di raggiungere la Top 16 ed iniziare col piede giusto, cioè con una vittoria di valore contro i russi dell’Unics Kazan, farebbe naturalmente molto comodo.

DIRETTA VENEZIA UNICS KAZAN: IL CONTESTO

La diretta di Venezia Unics Kazan che cosa ci potrà offrire? Non è facile rispondere a questo punto della stagione, anche se la formula extra-large della Supercoppa Italiana ha permesso a tutte le nostre squadre (Venezia compresa) di entrare nel ritmo di una stagione che si spera “normale” (pur tra mille incognite) dopo il brusco stop a quella precedente. Venezia come detto ha raggiunto la semifinale, poi ha debuttato in campionato vincendo contro Brindisi e ora è attesa a un test subito di ottimo livello contro l’Unics Kazan in Eurocup. Domenica nel successo della Umana Reyer Venezia contro la Happy Casa Brindisi si è messo in mostra una volta un eccellente Tonut, autore di 13 punti ma anche di sette rimbalzi e cinque assist, che lo hanno reso il migliore uomo della partita in entrambe queste voci. Sotto canestro sono stati decisivi anche Watt e Daye, autori rispettivamente di 18 e 14 punti, ma ha funzionato bene anche la difesa, che ha tenuto i pugliesi a 67 punti. Queste indicazioni saranno confermate anche in Eurocup?



© RIPRODUZIONE RISERVATA