Diretta/ Verona Lazio (risultato finale 1-1): Hellas solido, Sarri spreca una chance!

- Mirko Bompiani

Diretta Verona Lazio, risultato finale 1-1: al Bentegodi termina in parità la partita valida per la 21^ giornata di Serie A, reti di Pedro e Ngonge e per l'Hellas anche un palo di Lazovic.

Verona Lazio Diretta Verona Lazio, un precedente (Foto LaPresse)

DIRETTA VERONA LAZIO (RISULTATO FINALE 1-1)

Verona Lazio 1-1: con i gol di Pedro e Cyril Ngonge termina in parità la partita del Bentegodi, altro risultato favorevole per l’Hellas di Marco Zaffaroni che a questo punto può realmente pensare alla salvezza. Brivido finale anzi per la Lazio, perché Provedel al 93’ prova a saltare in dribbling Gaich generando un rimpallo che fortunatamente non gli fa pagare dazio; dopo i fuochi d’artificio di inizio ripresa a dire il vero il posticipo si è un po’ spento e di fatto abbiamo visto solo un’occasione capitata a Zaccagni, che imbeccato da Luis Alberto ha calciato trovando la risposta di Montipò.

Pareggio dunque meritato dal Verona, che sale a quota 14 punti in classifica: adesso è a -4 dallo Spezia e la salvezza si avvicina. Per la Lazio è sicuramente un’occasione sprecata: i biancocelesti avrebbero potuto agganciare il terzo posto solitario e invece restano quarti alle spalle di Napoli, Inter e Roma, ma comunque staccano Milan e Atalanta prendendosi quella che al momento sarebbe una positiva qualificazione in Champions League. (agg. di Claudio Franceschini)

VERONA LAZIO (RISULTATO 1-1): PAREGGIA NGONGE!

Verona Lazio 1-1: arriva il pareggio dell’Hellas al 51’ minuto, e il Verona adesso ci crede davvero. Pedro commette fallo su Doig e così causa una punizione insidiosa; calcia Lazovic che mette il pallone nel cuore dell’area di rigore, dove Cyril Ngonge che si era già reso pericoloso nel primo tempo impatta di testa e batte Provedel. A quel punto la Lazio si spaventa, e sulle ali dell’entusiasmo il Verona sfiora il raddoppio: altra punizione, questa volta Lazovic calcia direttamente in porta e centra il palo.

La partita cambia improvvisamente: Hysaj colto dal panico svirgola un tentativo di rinvio, Hoig prende palla e calcia a botta sicura ma Provedel questa volta è miracolosa nel mandare in angolo. Al 64’ ecco finalmente la risposta della Lazio: Zaccagni, il grande ex, si prende la fascia e mette il pallone al limite dell’area piccola, dove Pedro non arriva. Adesso la partita è davvero bella: Maurizio Sarri si affida a Matias Vecino rinunciando a Cataldi, vedremo come proseguiranno le cose nella seconda parte del secondo tempo… (agg. di Claudio Franceschini)

VERONA LAZIO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Verona Lazio non è disponibile sui canali della nostra televisione: per assistere al match sarà necessario aver sottoscritto un abbonamento a DAZN, che copre tutte le partite della nostra Serie A e ne “fornisce” tre per giornata al satellite, come da accordo sui diritti tv. Pertanto la visione di Verona Lazio sarà in diretta streaming video – tramite PC, tablet e smartphone – ma si potrà anche utilizzare una smart tv dotata di connessione a internet o, in alternativa, i canali del decoder di Sky a patto chiaramente di essere abbonati a entrambi i servizi.

VERONA LAZIO (RISULTATO 0-1): GOL DI PEDRO!

Verona Lazio 0-1: il primo tempo al Bentegodi termina con un super gol che lancia i biancocelesti. Intorno al 20’ il Verona sale improvvisamente di colpi: occasione colossale per Doig che si fionda sulla respinta di Provedel bravo a dire di no sulla conclusione di Ngonge, ma clamorosamente lo scozzese calcia alle stelle con la porta vuota e da due centimetri. È il 18’ minuto ed è una grande opportunità per l’Hellas, che prende coraggio: al 25’ Nonge fa tutto da solo, gli viene lasciato spazio centralmente e allora arriva il tiro per il trequartista belga, che però non inquadra lo specchio per questione di centimetri. Il Verona dunque conferma la sua nuova qualità dall’arrivo di Marco Zaffaroni.

La Lazio del resto non sta a guardare e al 27’ la chance ce l’ha Immobile che senza pensarci spara sulla sponda aerea di Milinkovic-Savic ma manda largo. Azione fotocopia al 35’: testa del serbo per il bomber, tiro deviato da Magnani e palla che resta lì, Immobile riesce a calciare con la punta ma Montipò non ha problemi. Sembra che debba chiudersi in parità, almeno la prima frazione, e invece proprio al 45’ passa la Lazio: il pallone carambola in area dopo qualche tocco, Pedro si gira in uno spazio ridottissimo e incrocia sul palo lungo battendo Montipò. Pezzo di bravura dell’attaccante spagnolo, Lazio in vantaggio e si va negli spogliatoi, pronti a capire quello che succederà nel secondo tempo. (agg. di Claudio Franceschini)

VERONA LAZIO (RISULTATO 0-0): POCHE EMOZIONI

Verona Lazio 0-0: ancora poche emozioni al Bentegodi in questo posticipo di Serie A. La partita la fa la Lazio, come ci si attende: Maurizio Sarri ha rinunciato a Felipe Anderson scegliendo Pedro a destra, l’ex Zaccagni come sempre agisce sull’altro versante ma il più pericoloso inizialmente è Sergej Milinkovic-Savic. Il centrocampista serbo al 10’ minuto calcia una punizione e il pallone passa sopra la barriera, ma non si abbassa a sufficienza per entrare in porta. Subito dopo brivido per la difesa del Verona: Hien svirgola il rinvio e Montipò deve metterci una pezza per anticipare un Immobile sempre in agguato.

Passano due minuti e il bomber della Lazio si incunea su un rimpallo Hien-Tamèze, ma non si capisce con Zaccagni favorendo soltanto un angolo per la Lazio, dal quale ancora Milinkovic-Savic sguscia tra le maglie della difesa avversaria venendo poi chiuso da un Depaoli particolarmente attento in questo avvio di partita. La diretta di Verona Lazio per adesso non convince sul piano della qualità, mentre il Verona prova qualche azione di alleggerimento con Lasagna che però è ben controllato e contenuto dalla difesa biancoceleste. Non resta che vedere quello che succederà nei prossimi minuti qui allo stadio Bentegodi… (agg. di Claudio Franceschini)

VERONA LAZIO (RISULTATO 0-0): LE FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Verona Lazio comincia, è bello curiosare tra le statistiche del campionato di Serie A per presentare l’incontro allo stadio Marcantonio Bentegodi. Il Verona è nettamente in difficoltà, ma sta dando segnali di ripresa: certo, la classifica resta pessima con 13 punti che sono frutto di tre vittorie, quattro pareggi e ben tredici sconfitte, con 18 gol segnati a fronte dei ben 32 al passivo che portano a -14 il valore della differenza reti per l’Hellas Verona. Sicuramente ha ambizioni molto diverse la Lazio di Maurizio Sarri, che vanta 38 punti in classifica, con un bottino di undici vittorie, cinque pareggi e quattro sconfitte.

Per la Lazio spicca soprattutto una differenza reti pari a +20, perché i biancocelesti di Maurizio Sarri segnano a raffica (36 gol in campionato), ma sono anche molto efficaci in difesa, che infatti conta appena sedici reti al passivo. Adesso però basta numeri e parole, perché la partita sta davvero per cominciare: leggiamo le formazioni ufficiali di Verona Lazio, poi la parola passerà al campo! VERONA (3-4-2-1): Montipò; Magnani, Hien, Coppola; Depaoli, Duda, Tamèze, Doig; Lazovig, Ngonge; Lasagna. Allenatore: Marco Zaffaroni LAZIO (4-3-3): Provedel; Hysaj, Casale, A. Romagnoli, Marusic; S. Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Zaccagni. Allenatore: Maurizio Sarri (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VERONA LAZIO: I TESTA A TESTA

Passiamo ad analizzare per la diretta di Verona Lazio i precedenti tra le due squadre. Dal 2000 a oggi al Bentegodi le due squadre si sono affrontate già in altre dieci occasioni. Il bilancio è leggermente in favore degli scaligeri con cinque successi, quattro dei biancocelesti e un pareggio. I gialloblù hanno vinto col risultato di 4-1 il 24 ottobre del 2021. I padroni di casa l’avevano sbloccata nel primo tempo con una doppietta di Simeone. Nella ripresa la riapriva Immobile.

Straordinaria fu la prova del Cholito che segnava ancora altre due reti nella ripresa. La Lazio non vince contro questo avversario dall’11 aprile del 2021, un match terminato col risultato finale di 0-1. La gara la sbloccava a inizio ripresa con gol di Caicedo, rete annullata dal Var per fallo. Gli ospiti la vincevano con una rete di Milinkovic Savic al minuto 92 che permette va così agli ospiti di portarsi a casa tre punti molto importanti. Staremo a vedere cosa accadrà nella gara di oggi. (Matteo Fantozzi)

VERONA LAZIO: ZAFFARONI CERCA LO SCATTO SALVEZZA

Verona Lazio, in diretta lunedì 6 febbraio 2023 alle ore 18.30 presso lo Stadio Marc’Antonio Bentegodi di Verona, sarà una sfida valida per la 21^ giornata del campionato di Serie A. Punti importantissimi quelli in palio quest’oggi tra gialloblu e biancocelesti, pronti a tutto per scalare la classifica.

Il Verona è terz’ultimo a 13 punti, raccolti con tre vittorie, quattro pareggi e tredici sconfitte. I gialloblu arrivano a questo appuntamento dal pareggio per 1-1 contro l’Udinese. La Lazio, invece, è terza con 38 punti, frutto di undici vittorie, cinque pareggi e quattro sconfitte. Quattro risultati utili di fila per i laziali, che nell’ultimo turno hanno raccolto un 1-1 contro la Fiorentina.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA LAZIO

Qualche ballottaggio da valutare per Bocchetti-Zaffaroni e Sarri, andiamo a scoprire le probabili formazioni della diretta Verona Lazio. Partiamo dalla formazione gialloblu, priva di Faraoni, Hrustic, Praszelik, Verdi, Henry, Miguel Veloso e Doig. Veneti in campo con il 3-4-2-1: Montipò, Dawidowicz, Hien, Ceccherini, Depaoli, Tameze, Sulemana, Lazovic, Lasagna, Braaf, Djuric. Solo un assente per i biancocelesti – il lungodegente Radu – laziali in campo con il consueto 4-3-3: Provedel, Lazzari, Casale, Romagnoli, Marusic, Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto, Pedro, Felipe Anderson, Zaccagni.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote per le scommesse della diretta Verona Lazio vedono favorita la formazione ospite. Prendiamo come riferimento i numeri di Eurobet: la vittoria del Verona è a 3,75, il pareggio è dato a 3,40, mentre il successo della Lazio è a 2,00. Passiamo adesso alle quote sul numeri di reti: Under 2,5 a 1,70 e Over 2,5 a 2,05. Più equilibrato tra Gol e No Gol, rispettivamente a 1,87 e 1,83.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie