Diretta/ Verona Ravenna (risultato finale 3-1): gli scaligeri la chiudono!

- Michela Colombo

Diretta Verona Ravenna: streaming video Rai, orario e risultato live della partita di volley maschile, valida nella 10^ giornata della Serie A1 Superlega, oggi 4 dicembre.

verona volley maschile a1 superlega facebook legavolley 640x300
Diretta Verona Ravenna -La formazione veneta (da facebook Legavolley)

DIRETTA VERONA RAVENNA (RISULTATO FINALE 3-1) GLI SCALIGERI LA CHIUDONO!

Dopo la reazione di Ravenna, Verona ha accelerato di nuovo andando a chiudere il match del campionato di Serie A1 di volley sul 3-1, 25-20 il risultato del quarto e ultimo set. La formazione scaligera è riuscita probabilmente a produrre l’allungo decisivo sul 19-14 per poi gestire e mantenere i 5 punti di vantaggio e portare in porto un set che era stato dominato nei primi due set. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA VERONA RAVENNA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Verona Ravenna sarà trasmessa su Rai Sport HD al canale 58 del digitale terrestre: la partita di volley Superlega sarà dunque un appuntamento in chiaro per tutti, e naturalmente si potranno sfruttare i servizi di mobilità forniti dalla stessa emittente con sito e app ufficiali di Rai Play. Ricordiamo poi che il match della 10^ giornata della Serie A1 di volley sarà anche in diretta streaming video sul portale Volleyballworld.it. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

REAZIONE ROMAGNOLA

Reazione romagnola con la Consar RCM Ravenna che torna in partita nella sfida in casa della Volley Verona nel campionato di Serie A1 di volley. 22-25 il risultato in favore degli ospiti nel terzo set, Verona è stata in netta controllo del match nei primi due set ma ha pagato un calo forse dovuto anche alle energie profuse. E Ravenna ne ha approfittato scappando via sul 14-18 e poi tenendo botta sul 21-23, chiudendo alla fine avanti di tre punti e ottenendo il prolungamento del match. (agg. di Fabio Belli)

VENETI INARRESTABILI

Nel match tra Verona Volley e Consar RCM Ravenna nel massimo campionato di volley i veneti continuano a dettare legge e il secondo set procede sulla falsariga del primo, con gli scaligeri che si impongono sul 25-17. Unico sussulto di Ravenna, dal 20-11 al 20-14 ma Verona ha gestito in scioltezza il parziale chiudendolo alla fine avanti di 8 punti e portandosi così a un passo dalla conquista della partita, potenzialmente da chiudere in tre set. (agg. di Fabio Belli)

DOMINIO SCALIGERO

Dominio scaligero nel primo set della sfida del massimo campionato di volley tra Verona e Ravenna. 25-16 il parziale del primo set con la formazione di casa che ha allungato prima sul 17-9, poi sul 20-12, con l’impressione di non aver nulla da temere sui tentativi di rimonta della Consar RCM. Alla fine sono 9 i punti di vantaggio per Verona che ora proverà a mantenere questo ritmo anche nel secondo parziale. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA

Eccoci al fischio d’inizio della diretta di Verona Ravenna, match della 10^ giornata di Superlega, che pure si configura già come uno scontro salvezza. Specie per i romagnoli, che fin qui non hanno ancora recuperato alcun successo, pur avendo costretto Milano al tie break solo pochi giorni fa. All’epoca il tecnico Zanini, nonostante la dolorosa sconfitta, aveva fatto i complimenti ai suoi, per la gran reazione d’orgoglio mostrata contro i meneghini:

“Non era facile risalire dopo i primi due set persi, tra l’altro con una grandissima occasione sprecata nel primo, e invece ci sono riusciti. E’ stata la più bella partita che abbiamo fatto finora, contro Milano che, pur privo di Patry e con Romanò in condizioni non ottimali, ha fatto cose straordinarie. Ci è mancata un pizzico di malizia e di esperienza ed è un vero peccato perchè cogliere una vittoria qui al de Andrè davanti al nostro pubblico sarebbe stato bellissimo”. Nonostante la sconfitta dunque Ravenna sta mostrando primi segnali di miglioramento e chissà che il cammino verso il completo riscatto per la Consar possa cominciare proprio oggi: diamo la parola al campo per scoprirlo! (agg Michela Colombo)

PARLA STOYTCHEV

Ci avviciniamo a grandi passi alla diretta di Verona Ravenna, bella sfida per la 10^ giornata della serie A1 di volley maschile. Prima di dare la parola al campo pure però ci pare necessario dare spazio alla ultime parole di Radostin Stoytchev, allenatore della squadra veneta. A margine dell’ultimo KO recuperato dai veronesi contro Modena solo pochi giorni fa, l’allenatore ha fatto il punto sullo stato di forma della sua squadra: “Stasera abbiamo tenuto bene il campo, la differenza l’ha fatta la fase di battuta e ricezione. Hanno messo a segno 6 ace con dei giocatori fenomenali che hanno battuto a velocità davvero importanti. Dobbiamo lavorare ancora tanto per migliorare sulla ricostruzione e sulle alzate fatte da giocatori che non siano il palleggiatore”.

E parlando della sfida di stasera pure il tecnico ha aggiunto: “Ravenna? La prestazione di stasera ci dà sicuramente una carica in più verso la gara di sabato, ma bisogna sempre tenere presente che è più facile giocare bene contro le squadre di livello superiore. Quindi questa settimana dovremo lavorare tanto sull’aspetto mentale e con il solo obiettivo di esprimere il nostro vero livello di gioco”. (agg Michela Colombo)

È GIÀ SFIDA SALVEZZA

Verona Ravenna, diretta dagli arbitri Cesare e Simbari, è la partita di volley maschile in programma oggi, sabato 4 dicembre 2021: fischio d’inizio previsto per le ore 18.00. Si accende la 10^ giornata del turno di andata del campionato di Serie A1 e sul taraflex dell’Agsm Forum sono occhi puntati sulla diretta tra Verona  e Ravenna, match che pare già scontro diretto per la salvezza in questa stagione della Superlega.

Pur dopo un’estate fruttuosa (ma travagliata, specie per i romagnoli), entrambe le squadre hanno decisamente cominciato col piede sbagliato il nuovo campionato di Serie A1 e oggi si trovano a combattere agli ultimi due gradini della classifica. Una situazione dunque certo complicata per la squadra della Consar (che ha già cambiato allenatote ad ottobre, affidandosi a Zanini), come pure le quella veneta, da cui pure pare molto complicato uscirne nell’immediato: pure chissà che per una delle due compagini il cammino verso la rinascita possa avere inizio proprio da questa sera.

DIRETTA VERONA RAVENNA: IL CONTESTO

Presentando la diretta tra Verona e Ravenna, atteso anticipo della 10^ giornata della Serie A, abbiamo prima accennato a uno scontro diretto per la salvezza: e davvero per entrambe le squadre la situazione oggi è quando mai critica. Guardando alla classifica del campionato di Superlega, alla vigilia del decimo turno, ecco che troviamo proprio all’ultimo gradino i ravennati di Mister Zanini, che pure ancora non hanno messo da parte alcuna vittoria e possono gloriarsi di appena due punticini, ottenuti portando il rivale al tie break. Per la Consar dunque un contesto difficilissimo, da cui pare complicato per il momento uscirne a testa alta: pure vi è ancora spazio per lottare per la salvezza.

Specie in questo scontro diretto che vedrà i romagnoli contro Verona, club che pure occupa al momento il penultimo posto nella classifica della Serie A1, con solo 5 punti all’attivo. Per i veneti di Stoychev la prima parte della stagione ha portato appena due successi, occorsi solo nelle ultime 4 giornate di campionato e a spese di Taranto e Vibo Valentia (che rimangono appena sopra in graduatoria): ma pure anche ben sei sconfitte, alcune pure dolorissime. Anche per la squadra veronese è dunque necessario parlare di crisi, difficile da superare pure in un momento così delicato della stagione. Servirà lottare dunque per la salvezza e questo già da questa sera: chissà che accadrà in campo!

© RIPRODUZIONE RISERVATA