Diretta/ Vibonese Catanzaro (risultato finale 0-0): pareggio in 10 contro 11

- Alessandro Nidi

Diretta Vibonese Catanzaro streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di Serie C, girone C

Giannone, numero 10 del Catanzaro (Foto LaPresse)
Diretta Catanzaro Monopoli, Serie C girone C (Foto LaPresse)

DIRETTA VIBONESE CATANZARO (FINALE 0-0): PAREGGIO IN DIECI CONTO UNDICI

All’ottantatreesimo minuto di Vibonese Catanzaro, i giallorossi sono passati in vantaggio grazie ad una giocata di Giannone, ma il direttore di gara ha fermato tutto sulla segnalazione di fuorigioco da parte del guardalinee. Il finale della partita è comunque vibrante: Fischnaller prova a sbloccare il risultato con un tiro a giro che finisce però nettamente fuori dallo specchio della porta. Poco dopo Berardi viene attrettato da Signorini e conquista tempo prezioso per la sua squadra. I giallorossi tentanto di assediare i padroni di casa durante il lungo recupero, ma la Vibonese riesce a reggere. Kanoute lascia partire un traversone docile che termina tra le braccia di Mengoni al novantaquattresimo. Ultima chance ancora per Kanoute, pescato in posizione irregolare. Termina zero a zero la sfida del Razza: i padroni di casa conquistano un punto pesante in inferiorità numerica, mentre il Catanzaro mastica amaro per non aver sfruttato l’uomo in più. Sale a venticinque punti la Vibonese, ospiti a ventisei. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

RISCHIANO I GIALLOROSSI

Quando siamo giunti al settantesimo minuto della diretta tra Vibonese Catanzaro, il risultato è sempre fermo sullo zero a zero. Il primo tempo si è chiuso con il rosso rimediato da Prezioso al trentunesimo minuto. Gara abbastanza equilibrata anche se l’espulsione ha indubbiamente modificato leggermente le strategie tattiche delle due squadre. Nel secondo tempo il Catanzaro prova subito a sfruttare l’uomo in più e lo fa all’undicesimo della ripresa, con un contropiede veloce orchestrato da Kanoute. Il giocatore dei giallorossi confeziona un bel pallone per Giannone, il cui cross al centro per Nicastro sfuma in un nulla di fatto. Il Catanzaro spreca un’occasione colossale e nonostante la superiorità numerica fatica a riproporsi in avanti. Anzi, è la Vibonese a spaventare gli ospiti al sessantanovesimo con Martinelli che svirgola dentro l’area e per poco non inganna il comapgno Di Gennaro. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

CHANCE TUMBARELLO

È cominciata da venti minuti la sfida di Vibonese Catanzaro e il risultato è fermo sullo zero a zero. Prima occasione dopo pochi secondi con Kanoute che lascia partire un destro completamente sbilenco che termina oltre la linea di fondo lontano dalla porta. La Vibonese risponde con Tunbarello, che grazie ad un rimpallo cerca l’angolino con un piazzato fuori di un soffio. Ritmi piuttosto alti al Razza con azioni molto veloci e avvolgenti da ambo le parti. All’ottavo Tito prova a pescare Redolfi su corner, la difesa del Catanzaro però è attenta e allontana la potenziale minaccia. Al decimo Bubas impegna Di Gennaro su punizione, tentativo però centrale. Vibonese che insiste e prova a spingere con il gioco corale, il Catanzaro resta più abbottonato ma non rinuncia ad attaccare. Prevale l’equilibrio in questa prima parte di gara. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA!

Sta per cominciare la diretta di Vibonese Catanzaro, sfida di recupero per la 16^ giornata della Serie C, ma certo vale la pena anche ricordare con che numeri i due club approdano a tale scontro diretto e quindi il peso dei tre punti in palio. Classifica del girone C ecco che la Vibonese staziona alla nona piazza con 24 punti e un tabellino con 6 successi e altrettanti pari: i rossoblu pure hanno segnato 36 gol ma ne hanno subiti 24. Numeri molto simili per il Catanzaro, fermo all’ottava posizione della graduatoria, ma con 25 punti all’attivo e alle spalle 7 vittorie e 4 pareggi. Ci aggiungiamo per i giallorossi anche 25 gol fatti e 21 marcature subite. Non ci resta che dare la parola campo allora: si gioca! (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Per seguire la diretta tv di Vibonese Catanzaro, mercoledì 11 dicembre 2019, non sarà possibile collegarsi sui canali in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite. La trasmissione della partita sarà garantita da Eleven Sports, come del resto accade per tutte le gare del campionato di Serie C. La visione dell’incontro in diretta streaming video attraverso il sito dell’emittente o mediante la sua app ufficiale sarà riservata agli abbonati.

I BOMBER

Alla vigilia della sfida per la serie C Vibonese Catanzaro, oggi in diretta come recupero della 16^ giornata del girone C, non possiamo certo non curiosare nei due spogliatoi e analizzare la sfida che si apre tra l’argentino Sergio Bubas e il senegalese Mamadou Kanoute. Il primo, già autore di otto gol in avvio di stagione per il campionato italiano, è un attaccante dotato di ottime qualità individuali. E’ infatti molto rapido e abile a saltare l’uomo, con le dovute proporzioni del caso alcuni lo considerano il Carlitos Tevez della Serie C. Le caratteristiche infatti si avvicinano moltissimo a quelle dell’Apache. Dall’altra parte troviamo un Kanoute che è nato come centrocampista e che nell’ultimo periodo ha fatto qualche passo in avanti iniziando a segnare anche tanti gol. Fino a questo momento ne ha segnati 5 dimostrandosi giocatore di assoluto livello che può fare la differenza in questa categoria. Staremo a vedere quali tra i due riuscirà a brillare nella partita di oggi. (agg. di Matteo Fantozzi)

I TESTA A TESTA

La diretta di Vibonese Catanzaro, recupero della 16^ giornata di Serie C, è un grande classico della Serie C, tanto che dal 2006 a oggi si è giocata per ben 18 volte. Il bilancio ci parla di 4 successi per i padroni di casa, 8 per gli ospiti e 6 pareggi. Nella scorsa stagione all’andata in casa dei giallorossi è arrivato un secco 2-0 grazie ai gol di Fischnaller e Ciccone. Al ritorno invece le due compagini hanno impattato con uno scialbo 0-0. L’ultimo successo della Vibonese risale all’aprile del 2017 quando la Vibonese in casa si impose per 2-1. Gli ospiti erano passati in vantaggio dopo 9 minuti grazie al gol di Zanini con i padroni di casa bravi a pareggiare con Sowe e a vincerla sempre con un’altra rete di quest’ultimo. In mezzo ai due gol ci fu spazio anche per l’espulsione a Patti. Staremo a vedere come la sfida di oggi modificherà il lungo racconto di una sfida davvero piena di precedenti da raccontare. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Vibonese Catanzaro, diretta dall’arbitro Marco Ricci,  è una delle sfide che saranno recuperate mercoledì 11 dicembre, valida per la sedicesima giornata del girone C del campionato italiano di Serie C 2019-2020. L’incontro si disputerà a partire dalle  ore 20.30 presso l’impianto sportivo Luigi Razza di Vibo Valentia, con le squadre che scenderanno in campo agli ordini dell’arbitro toscano Marco Ricci (Firenze). I padroni di casa, noni in graduatoria a quota 24 punti, con 36 reti all’attivo vantano il secondo miglior reparto offensivo del girone. Tra le mura amiche i rossoblù hanno ottenuto 17 punti, con una striscia aperta di sette risultati utili consecutivi. Nell’ultima giornata, tuttavia, sono incappati in un pareggio a reti bianche con il Teramo. Seconda trasferta consecutiva nell’arco di appena quattro giorni, invece, per il Catanzaro, l’ultima nel girone d’andata per le Aquile” I giallorossi hanno ottenuto sette vittorie, quattro pareggi e sei sconfitte fin qui e si trovano ottavi in classifica a quota 25 punti, soltanto 6 dei quali agguantati fuori casa (ultimo successo datato 8 settembre, 0-1 a Monopoli). Nell’ultima giornata, pareggio per 1-1 a Pagani.

PROBABILI FORMAZIONI VIBONESE CATANZARO

Proviamo ora a ipotizzare le probabili formazioni di Vibonese Catanzaro, sfida infrasettimanale che potrà dire molto sulle ambizioni stagionali delle due compagini. La squadra di mister Giacomo Modica dovrebbe schierarsi con il consueto 4-3-3, con Mengoni tra i pali, protetto dai baluardi difensivi Del Col, Redolfi, Altobello e Tito. Il trio di centrocampo dovrebbe essere composto da Pugliese, Petermann e Tumbarello,  tutti e tre pronti a coprire le spalle e ad agevolare gli attacchi del reparto offensivo, formato da Berardi, Emmausso e Bubas. Per quanto concerne gli ospiti, il modulo scelto da Gianluca Grassadonia dovrebbe essere il 3-4-3, variabile all’occorrenza in 3-5-2. In porta troverà collocazione Di Gennaro, sostenuto dal terzetto di difesa Celiento-Martinelli-Pinna. In mezzo, partiranno interni Maita e Tascone, con Statella e Favalli sugli esterni pronti a mettere in mezzo palloni velenosi. Saranno infine Casoli, Kanoute e Nicastro a dare vita al tridente avanzato delle Aquile, nell’auspicio di andare a segno e ravvivare così la stagione giallorossa, fin qui contornata da molti mugugni e poche, pochissime soddisfazioni.

PRONOSTICO E QUOTE

Pronostico se non scontato, quantomeno “indirizzato”, almeno sulla carta, secondo l’agenzia di scommesse sportive Snai. Il segno 1 è, infatti, quotato a 2,40, mentre il segno 2 a 2,95. Il pareggio al termine dei 90 minuti regolamentari paga3,05 volte l’importo scommesso ed è l’opzione più remunerativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA