DIRETTA/ Virtus Bologna Brindisi (risultato finale 99-87): Gara a senso unico

- Claudio Franceschini

Diretta Virtus Bologna Brindisi streaming video e tv: risultato live della partita che si gioca al PalaDozza,  valida per la 13^ giornata del campionato di basket Serie A1.

Stefan Markovic Virtus Bologna muscoli lapresse 2019
Diretta Partizan Virtus Bologna, Eurocup Top 16 (da facebook.com/VirtusSegafredoBologna)

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA BRINDISI (99-87): FINE PARTITA

Presso l’impianto PalaDozza la Segafredo Virtus Bologna batte la Happy Casa Brindisi per 99 ad 87. Nel corso dell’ultimo quarto dell’incontro le due squadre si rispondono colpo su colpo ma per la compagine di coach Djordjevic si tratta ormai soltanto di amministrare abilmente il vantaggio ottenuto durante la gara. Il 22 pari finale è infatti sufficiente per tenere a bada i pugliesi di coach Vitucci, rimasti senza dubbio scottati dal secondo quarto della sfida e comunque sempre costretti ad inseguire i rivali emiliani per tutta la sera. I due punti guadagnati quest’oggi consentono alla Virtus Bologna di portarsi a quota 22 nella classifica di Serie A mentre Brindisi resta ferma a quota 14 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Virtus Bologna Brindisi non è una di quelle che sono trasmesse dalla televisione italiana per questo turno di campionato: dunque l’appuntamento rimane quello classico con la piattaforma Eurosport Player, che fornisce ai suoi abbonati tutte le sfide della Serie A1 di basket. L’evento sarà visibile in diretta streaming video, ricordando che sul sito ufficiale della Lega (www.legabasket.it) troverete tutte le informazioni utili come le statistiche di squadre e giocatori in tempo reale e il tabellino play-by-play della partita.

TERZO QUARTO

Esauritosi pure il terzo quarto, Virtus Bologna e Brindisi sono ora sul punteggio di 77 a 65. In queste prime battute del secondo tempo, al rientro sul parquet dagli spogliatoi dopo il riposo, il copione si ripete in maniera identica rispetto alla frazione precedente, ovvero con i padroni di casa ad avere la meglio sugli ospiti anche per quanto concerner il terzo parziale. Gli uomini di coach Vitucci non riescono proprio a trovare la chiave per superare gli avversari di giornata, bravi invece a gestire il vantaggio acquisito continuando a premere sull’acceleratore e senza calare il proprio ritmo. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del secondo quarto, ovvero del primo tempo, le squadre di Virtus Bologna e Brindisi sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 54 a 43. Caricati dal buon avvio di gara, i padroni di casa insistono e sfoderano una prestazione maiuscola con il passare dei minuti fino a rifilare un sorprendente parziale di 32 a 23 agli avversari prima del riposo. I 12 punti siglati dal numero zero Gaines sono stati certamente d’aiuto alla squadra allanata da coach Djordjevic, mentre non sono bastati i 15 punti realizzati sul fronte opposto dall’altro numero zero Banks. Il divario è aumentato ma non è da escludere che i pugliesi possano dare del filo da torcere agli amiliani nel corso del secondo tempo. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

PRIMO QUARTO

In Emilia Romagna il primo quarto di gioco tra Virtus Bologna e Brindisi si è concluso con il punteggio di 22 a 20. Nelle fasi iniziali dell’incontro tutte e due le compagini, nonostante il 50% a 40% al tiro, si rendono protagoniste di diversi errori alla conclusione. I padroni di casa di coach Djordjevic dimostrano inoltre di avere qualche difficoltà a causa del pressing portato dai pugliesi, bravi a forzare gli avversari di questa tredicesima giornata all’1 a 3 nelle palle perse ed allo 0 a 2 per quanto riguarda quelle rubate. Gli uomini di coach Vitucci dovranno tuttavia migliorare la propria mira se vorranno capitalizzare le loro buone giocate in fase difensiva mentre gli emiliani devono aumentare la propria attenzione non soltanto nel momento di concludere a canestro. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

PALLA A DUE

Virtus Bologna Brindisi comincia tra pochi istanti: una partita questa che si potrebbe riproporre ai playoff e, guardando al breve termine, anche nella Final Eight di Coppa Italia. Salvo scossoni, entrambe sono già sicure del pass per il torneo; fatta per le V nere che devono soltanto sistemare l’aritmetica, il discorso potrebbe essere più complesso per la Happy Casa soprattutto se stasera dovesse arrivare una seconda sconfitta consecutiva ma, tutto sommato, anche la squadra di Frank Vitucci non dovrebbe avere particolari problemi a centrare l’obiettivo di metà stagione. Gli incroci potrebbero poi regalarci un altro scontro tra emiliani e pugliesi, che puntano a essere grandi protagoniste del 2019-2020 in cui stanno anche disputando le coppe europee; sarà molto interessante stabilire quello che succederà oggi sul parquet del PalaDozza, per saperlo dunque mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare siano le due squadre che stanno per iniziare a giocare questa affascinante Virtus Bologna Brindisi! (agg. di Claudio Franceschini)

IL PROTAGONISTA

Come potenziale protagonista di Virtus Bologna Brindisi possiamo scegliere oggi Milos Teodosic: il playmaker serbo è chiamato per una volta a riscattare una prestazione negativa, cosa che non è accaduta troppo spesso nel corso della stagione. Anzi: Teodosic è già stato nominato tre volte MVP di giornata, a conferma del suo grande impatto sulle V nere. Tuttavia, nella prima sconfitta che la squadra ha raccolto in campionato, sul parquet di Cremona, c’è anche il segno negativo del serbo che ha anche subito un fallo tecnico e che in 17 minuti ha segnato appena 7 punti tirando 2/8 e smazzando appena un assist. Come detto non siamo abituati a vedere Teodosic giocare così male, ma capita anche ai migliori di steccare una partita; Sasha Djordjevic spera adesso che il suo connazionale si riprenda immediatamente e sia il faro di una Virtus Bologna che vuole immediatamente tornar a vincere. (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

Sono 18 i precedenti di Virtus Bologna Brindisi, una partita che dunque si è giocata con buona continuità anche se alcune di queste sfide riguardano addirittura gli anni Ottanta. Era per esempio la storica Synudine quella che nella stagione 1981-1982 ha espugnato il parquet pugliese vincendo 86-97, in quella che ancora oggi rimane la partita a più alto punteggio disputata in casa di Brindisi. Quella in Emilia è invece un 115-109 centrato dalla Obiettivo Lavoro sulla Enel, e qui siamo già al 2015-2016; in termini generali c’è equilibrio in questo incrocio con la squadra di Bologna che ha vinto in 11 occasioni, riuscendo anche a centrare un importante 7-2 tra le mura amiche. La vittoria più ampia degli emiliani, in casa, risale ancora alla stagione 1981-1982 ed era stato un devastante +34 (119-85); Brindisi invece ha centrato un 61-77 come massimo scarto esterno nella storia di questa rivalità, e non dobbiamo andare troppo lontani perché stiamo parlando dello scorso campionato. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Virtus Bologna Brindisi, in diretta dal PalaDozza, è la partita valida per la 13^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2019-2020: le due squadre scendono sul parquet alle ore 20:30 di sabato 14 dicembre. Si tratta di una sfida importante per la Happy Casa che, reduce dalla sconfitta interna contro Sassari, ha la possibilità di accorciare le distanze in classifica rispetto alla capolista: al momento ci sono tre gare di margine e la formazione pugliese si trova al quarto pvirtusosto, che condivide con tre avversarie. La Virtus ha dominato questa prima parte di stagione facendolo anche in Eurocup, ma finalmente domenica scorsa è incappata nella prima sconfitta in campionato perdendo al PalaRadi contro Cremona. Adesso bisognerà valutare in che modo la squadra di Sasha Djordjevic, che punta a vincere la regular season ed è fortemente candidata allo scudetto, riuscirà a rialzare immediatamente la testa; lo scopriremo nella diretta di Virtus Bologna Brindisi, della quale possiamo presentare i temi principali.

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA BRINDISI: RISULTATI E CONTESTO

Sfida interessante questa Virtus Bologna Brindisi, che mette a confronto due delle squadre migliori della nostra Serie A1: sapevamo già dall’estate che le V nere avevano costruito un roster capace di dominare il campionato e di inserirsi a pieno titolo tra le favorite per il tricolore, ma poi il campo ci ha fatto vedere che questa squadra è forse anche più forte di quanto ci potessimo aspettare. La presenza di Milos Teodosic e Stefan Markovic basterebbe da sola a garantire le prime posizioni della classifica, ma poi c’è anche tutto il resto; Sasha Djordjevic è il comandante perfetto di una nave che vuole tornare ad esplorare le glorie del passato ed essere nuovamente vincente. Brindisi è invece una solida realtà delle ultime stagioni, che ha compiuto ottimi passi ed è ormai una contendente con cui tutte le candidate ai playoff devono fare i conti; in particolare in questa stagione l’avvio per Frank Vitucci e i suoi ragazzi è stato ottimo ma ora si tratta di confermarsi attraverso le prove di maturità. Nell’ultimo turno una di queste è stata persa e per di più al PalaPentassuglia; questa sera una seconda occasione per provare a rifarsi, e scalare la classifica del nostro campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA