Diretta/ Virtus Bologna Tortona (finale 74-66): V Nere in semifinale!

- Claudio Franceschini

Diretta Virtus Bologna Tortona streaming video tv: orario e risultato live della partita che si gioca per i quarti di finale di Supercoppa basket 2021, squadre in campo alla Unipol Arena.

Sergio Scariolo Virtus Bologna presentazione lapresse 2021 640x300
Diretta Virtus Bologna Tortona, Supercoppa basket 2021 (Foto LaPresse)

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA TORTONA (RISULTATO FINALE 74-66): V NERE IN SEMIFINALE!

La Virtus Bologna regge sul 74-66, con un parziale dell’ultimo quarto chiusosi sul 20-20, e batte così la Bertram Tortona, prendendosi l’accesso in semifinale di Supercoppa di basket. Per i bolognesi alla fine 18 punti per Hervey, 14 per Tessitori e 11 per Weems, con i realizzatori di casa che sono usciti alla distanza. Il miglior realizzatore della partita è rimasto Daum con 19 punti messi a segno per Tortona, ma alla fine la Virtus ha saputo mantenere sempre a debita distanza gli avversari, mantenendo gli 8 punti di vantaggio già maturati alla fine del terzo quarto. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA TORTONA (RISULTATO 54-46): ALLUNGANO I FELSINEI

La Virtus Bologna trova l’allungo sul 54-46, potenzialmente decisivo nella corsa alla vittoria in questo match di Supercoppa di basket contro Tortona. 18-10 il parziale del terzo quarto con le medie realizzati individuali della Virtus che iniziano a crescere, 13 punti finora per Hervey e 11 per Tessitori. Per Tortona sale a quota 19 punti personali Daum, finora miglior realizzatore della formazione piemontese, ma sotto canestro la Bertram si è un po’ inchiodata e i felsinei ne stanno approfittando. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA TORTONA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Virtus Bologna Tortona sarà su Eurosport 2, e dunque tutti i clienti della televisione satellitare potranno seguire questa partita dei quarti di finale. In alternativa, ormai lo sappiamo bene, la Supercoppa basket 2021 è trasmessa da due piattaforme che garantiscono la visione in diretta streaming video, e per le quali sarà necessario sottoscrivere un abbonamento. La prima è Discovery + che è già stata broadcaster ufficiale delle Olimpiadi, la seconda è come sempre Eurosport Player, da qualche anno la casa del grande basket; sul sito www.legabasket.it troverete poi tutte le informazioni utili del caso, come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori in campo.

PARITA’ ALL’INTERVALLO

Resta equilibratissima la sfida dei quarti di finale della Supercoppa di basket tra Virtus Bologna e Tortona. 36-36 il punteggio all’intervallo, le due squadre rispondono punto su punto alle rispettive iniziative, da segnalare che tra le fila di Tortona è uscito fuori a livello individuale Daum con 13 punti realizzati. Dall’altra parte nessuno in doppia cifra, 7 punti a testa per Hervey e Weems ma al momento il rendimento delle due squadre è troppo simile per azzardare un pronostico sulla seconda metà del match. (agg. di Fabio Belli)

EQUILIBRIO INIZIALE

Nei quarti di finale della Supercoppa di basket la Virtus Segafredo Bologna parte con un 16-14 ai danni della Bertram Tortona, in un primo parziale comunque nel segno dell’equilibrio e senza indicazioni dirimenti a favore di una delle due squadre. Tra i realizzatori individuali nessuno spicca in modo particolare, per Tortona iniziano bene Filloy e Daum, per la formazione felsinea Udoh e Jaiteh, ma la sostanza è quella di una partita che avanza ancora punto a punto nel primo quarto, in attesa di un cambio di passo di una delle due contendenti. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

Prima di cedere la parola all’imminente diretta di Virtus Bologna Tortona, possiamo ricordare che la Segafredo è stata protagonista delle firme di Niccolò Mannion e Ekpe Udoh nel corso dell’estate. C’è grande attesa per l’esordio del figlio di Pace Mannion e Gaia Bianchi, ma l’ex Golden State Warriors (la cui scelta di andare a formarsi in Europa è stata ampiamente lodata da Draymond Green) dovrà aspettare, come tutti i tifosi delle V nere e gli appassionati di basket: purtroppo il prodotto di Arizona è stato colpito da una grave infezione intestinale, un malessere che inizialmente sembrava essere sotto controllo e che invece si è rivelato più serio del previsto, tanto da avergli fatto perdere 10 chili.

Un problema verificatosi dopo le Olimpiadi, in cui Mannion è stato grande protagonista: il classe 2001 ci aveva trascinato di peso a Tokyo segnando 24 punti in faccia alla Serbia, a Belgrado, nella finale del Torneo Preolimpico, dimostrando di poter essere un fattore in area FIBA dove, ricordiamo, non ha mai giocato. Da capire dunque quando tornerà; nel frattempo la Segafredo ha firmato Ty-Shon Alexander, 23 anni, che ha giocato tre anni al college a Creighton e 15 partite con i Phoenix Suns. Adesso è giunto il momento di metterci comodi e stare a vedere quello che succederà sul parquet della Unipol Arena: la palla a due di Virtus Bologna Tortona sta per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

IL PROTAGONISTA

Giunti alla diretta di Virtus Bologna Tortona, è giusto spendere qualche parola sul grande ritorno di Sergio Scariolo. In Italia non vediamo il coach bresciano da otto anni: era terminata non troppo bene l’esperienza con l’Olimpia Milano, addio annunciato sei mesi prima dell’effettiva separazione arrivata a seguito dell’eliminazione dai playoff per mano di Siena (in semifinale). Da quel momento Scariolo, dopo una stagione di ritorno al Baskonia (già allenato 14 anni prima, con vittoria della Coppa del Re), si è rilanciato con i Toronto Raptors diventando l’assistente di Nick Nurse e vincendo il titolo NBA, ma soprattutto è tornato alla guida della nazionale spagnola aprendo un altro fantastico ciclo, che gli ha portato in dote un Mondiale e un Europeo nella sconfinata bacheca, oltre al bronzo olimpico.

In Italia lo si ricorda soprattutto per lo scudetto vinto nel 1990 con Pesaro, ma ci sono anche tre anni alla Fortitudo Bologna (miglior allenatore, finale scudetto persa contro Milano) e sempre all’estero la Liga ACB vinta prima con il Real Madrid e poi con Malaga. A Scariolo mancano poche cose in bacheca: tra queste, un trionfo internazionale con i club in area FIBA. La sua Virtus Bologna partirà ancora tra le grandi favorite in Eurocup… (agg. di Claudio Franceschini)

VIRTUS BOLOGNA TORTONA: ANCHE LE V NERE IN CAMPO

Virtus Bologna Tortona, che sarà diretta dagli arbitri Manuel Mazzoni, Alessandro Martolini e Christian Borgo, si gioca alle ore 21:00 di sabato 18 settembre: siamo alla Unipol Arena, per l’ultimo quarto di finale della Supercoppa basket 2021. Questo è anche il giorno dell’esordio delle V nere, che ripartono dalla splendida vittoria dello scudetto: un 4-0 rifilato a Milano in una serie dominata, al netto della stanchezza dell’Olimpia la Segafredo ha cambiato passo nei playoff e ha saputo tornare sul tetto d’Italia.

In estate però sono successe alcune cose, prima tra tutte l’addio di Sasha Djordjevic che era comunque annunciato; in panchina c’è ora Sergio Scariolo, e la missione è quella di continuare a vincere. Avversaria nei quarti di Coppa Italia è la Bertram: potrebbe essere una partita a senso unico, ma la neopromossa piemontese ha stupito tutti vincendo il girone a punteggio pieno e si è già presentata alla stagione come potenziale rivelazione. I campioni d’Italia dovranno quindi stare molto attenti a non sottovalutare l’impegno; noi aspettiamo con trepidazione la diretta di Virtus Bologna Tortona, e nel frattempo facciamo qualche rapida valutazione sui temi principali legati alla partita.

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA TORTONA: RISULTATI E CONTESTO

In Virtus Bologna Tortona è sicuramente interessante valutare il roster della Segafredo: si è ripartiti dalla conferma di Milos Teodosic, fatto non scontato se pensiamo che il playmaker serbo dovrà giocare nuovamente la Eurocup e c’erano dubbi su questo. Con lui al timone è rimasto anche Marco Belinelli, nuovo capitano, mentre le addizioni principali sono sicuramente quelle del veterano Ekpe Udoh (vincitore dell’Eurolega ed MVP della Final Four, con il Fenerbahçe) e di Nico Mannion, eroe dell’Italia nel Preolimpico e a Tokyo.

Quest’ultimo però è stato vittima di un virus che lo ha tolto di mezzo per il momento, così Bologna è dovuta tornare sul mercato; firmato Ty-Shon Alexander, ma ovviamente Scariolo punterà molto sulla crescita esponenziale di Alessandro Pajola per quel ruolo. Tortona ha già dimostrato di essere una squadra competitiva, che potrebbe davvero correre per un posto nei playoff; la spingono per il momento Bruno Mascolo e Mike Daum ma ci sono tanti giocatori in grado di fare la differenza. Il quarto di Supercoppa basket 2021 si annuncia particolarmente difficile, ma Derthona è già in ritmo a differenza della Virtus Bologna e dunque attenzione alle sorprese…

© RIPRODUZIONE RISERVATA