Diretta/ Virtus Francavilla Catania (risultato finale 0-0) streaming: niente gol!

- Fabio Belli

Diretta Virtus Francavilla Catania streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live del match valevole per la ventunesima giornata del campionato di Serie C.

Virtus Francavilla Casertana lapresse 2019
Diretta Virtus Francavilla Picerno (Foto LaPresse)

DIRETTA VIRTUS FRANCAVILLA CATANIA (FINALE 0-0) NIENTE GOL!

Si chiude senza gol la sfida tra Virtus Francavilla e Catania. Nella parte finale del match i ritmi calano notevolmente, col Catania che prova ad allentare la pressione dei padroni di casa ma che dal canto suo non riesce a rendersi pericoloso come vorrebbe. Si infortuna Dall’Oglio che deve essere sostituito da Biagianti, quindi al 36′ rischia ancora il Catania con Pinto che sfiora l’autogol con una maldestra deviazione. 5′ di recupero ma si gioca poco per qualche scontro e la paura di perdere che ha preso ormai il sopravvento tra le due formazioni, con la sfida tra pugliesi ed etnei che si chiude dunque senza gol. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Virtus Francavilla Catania, match previsto domenica 12 gennaio 2020 alle ore 15.00 e che si disputerà presso lo stadio Giovanni Paolo II di Francavilla, non sarà trasmessa sui canali in chiaro sul digitale terrestre né sui canali pay sul satellite. Il match sarà trasmesso in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Elevensports. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito elevensports.it., oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale Elevensports, broadcaster ufficiale per la stagione 2019/20 per il campionato di terza serie, con tutti i match dei 3 gironi trasmessi in streaming via internet.

TRAVERSA DI VAZQUEZ!

Dopo 5′ nel secondo tempo clamorosa occasione da gol per la Virtus Francavilla con una traversa colpita da Vazquez dal limite dell’area, a Furlan battuto. All’8′ altra grande chance per Perez che raccoglie una corta respinta di Furlan ma da due passi spedisce fuori. Al 14′ risponde il Catania con una conclusione a girare di Di Piazza che finisce di poco alta sopra la traversa. Viene ammonito Biondi per un fallo su Risolo, primo cartellino giallo della partita per i rossoazzurri. Al 18′ primo cambio della gara: Lucarelli inserisce nel Catania Sarno al posto di Biondi. Al 19′ una punizione di Zenuni deviata di testa da un difensore trova la respinta di piede di un Furlan insuperabile, poi al 25′ viene ammonito Delvino nel Francavilla: molto meglio i padroni di casa nella prima metà di ripresa, ma risultato ancora sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

FURLAN ATTENTO

Al 26′ ancora Catania in avanti con una conclusione da fuori area di Di Piazza che non inquadra il bersaglio. Ammonito Tiritiello al 29′ per un fallo tattico su Di Molfetta, quindi al 31′ Mastropietro lancia nello spazio Perez che in diagonale impegna Furlan, bravo a respingere coi piedi. Viene ammonito Zenuni per proteste, poi al 4o’ ci prova di nuovo Di Piazza che ruba il tempo a Caporale ma manda il pallone alto di testa da posizione ravvicinata. Al 44′ è ancora Furlan ad essere provvidenziale per il Catania, anticipando Mastropietro pronto alla deviazione ravvicinata da due passi. Molte occasioni nel primo tempo, ma Virtus Francavilla e Catania vanno negli spogliatoi col risultato ancora a reti bianche. (agg. di Fabio Belli)

POLUZZI SUPER

Buona partenza del Catania, con Mastropietro primo ammonito della partita tra le fila dei padroni di casa. Al 12′ Francavilla vicina al vantaggio con una punizione di Zenuni sulla quale Furlan è bravo da allungarsi per la respinta. Al 17′ però è il portiere di casa, Poluzzi, ad esibirsi in un grande intervento su Di Molfetta, respingendo d’istinto una potente conclusione ravvicinata. Al 23′ un sinistro di Mastropietro sorvola di poco la traversa, rispondono gli etnei con una gran botta di destro di Barisic che non trova fortuna. Queste le formazioni ufficiali schierate dal 1′ dai due allenatori. VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Poluzzi;  Delvino, Tiritiello, Caporale; Albertini, Mastropietro, Zenuni, Sparandeo, Risolo; Vazquez, Perez. A disp: De Luca, Costa, Di Cosmo, Castorani, Bovo, Puntoriere, Nunzella, Marozzi, Calcagno, Sarcinella. All.: Trocini. CATANIA (4-2-3-1): Furlan; Calapai, Esposito, Silvestri, Pinto; Dall’Oglio, Rizzo; Di Molfetta, Barisic, Biondi; Di Piazza. A disp: Martinez, Noce, Mbende, Sarno, Curiale, Saporetti, Marchese, Manneh, Distefano, Biagianti. All.: Lucarelli. (agg. di Fabio Belli)

VIA!

Tutto ormai è pronto per Virtus Francavilla Catania, ma prima di dare la parola al campo leggiamo i numeri stagionali delle due formazioni nel girone C di Serie C alla vigilia della ventunesima giornata. Nel girone d’andata ecco per la Virtus Francavilla 22 punti ottenuti mediante cinque vittorie, sette pareggi e altrettante sconfitte; il Catania invece sta facendo un po’ meglio (almeno sul campo) e viaggia con 28 punti, perché il ruolino di marcia dei siciliani parla di otto vittorie, quattro pareggi e sette sconfitte. La differenza reti è negativa (-3) per la Virtus Francavilla, che ha segnato 24 gol e ne ha invece subiti 27, -1 invece per il Catania che può vantare 29 gol segnati e 30 invece incassati che rendono di un soffio negativa la differenza reti. Adesso però basta numeri e parole: a parlare sarà solamente il campo, Virtus Francavilla Catania comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Eccoci alla diretta della Serie C tra Virtus Francavilla e Catania e certo mentre siamo in attesa di dare la parola al campo per la sfida del girone C, è bene anche esaminare i dati che ci arrivano dallo storico. Bilancio alla mano possiamo oggi, alla vigilia della 21^ giornata, parlare di sette precedenti per tale scontro diretto, questi registrati dal 2016 a oggi e sempre in occasione della terza serie del calcio italiano. Va quindi detto che il bilancio complessivo ci racconta di ben cinque vittorie del Catania e di due affermazioni della Virtus Francavilla: ancora nessun pareggio è stato realizzato per tale match. Aggiungiamo alla nostra analisi che l’ultimo testa a testa registrato tra i due club è recente e risale al turno di andata del campionato di Serie C ancora in corso. Allora nella seconda giornata celebrammo la vittoria casalinga degli etnei col risultato di 2-1, ottenuto coi gol di Lodi e Sarno: Perez rispose nelle marcature per gli ospiti. (agg Michela Colombo)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Virtus Francavilla Catania, che verrà diretta dal signor Daniele Perenzoni, domenica 12 gennaio 2020 alle ore 15.00 e che si disputerà presso lo stadio Giovanni Paolo II di Francavilla, sfida valevole per la ventunesima giornata del campionato di Serie C 2019-2020 nel girone C. I pugliesi hanno vissuto una chiusura di 2019 altalenante, dopo la vittoria in casa contro la Cavese è arrivato il ko in trasferta contro la Viterbese e la squadra è rimasta a +5 dalla zona play out, con la salvezza diretta da blindare comunque come obiettivo primario. Dall’altra parte il Catania ha pareggiato contro il Teramo e battuto il Catanzaro nei quarti di finale di Coppa Italia di Serie C, ultimi 2 impegni del vecchio anno per gli etnei. Ma le Feste sono state agitate dal caso della lettera con la quale il club ha invitato i giocatori più onerosi a trovarsi un’altra sistemazione e ha aperto un mercato invernale che dovrebbe essere ricco di trasformazioni in casa rossoazzurra, col Catania al momento settimo e in corsa per un posto nei play off. Nel match d’andata è stata la formazione a spuntarla, 2-1 con il gol di Lodi su rigore e Sarno che ribaltarono il vantaggio di Perez.

PROBABILI FORMAZIONI VIRTUS FRANCAVILLA CATANIA

Le probabili formazioni che scenderanno in campo in Virtus Francavilla Catania, match previsto domenica 12 gennaio 2020 alle ore 15.00 e che si disputerà presso lo stadio Giovanni Paolo II di Francavilla, sfida valevole per la ventesima giornata del campionato di Serie C nel girone A. La Virtus Francavilla allenata da Bruno Trocini sarà schierato con un 3-5-2 così disposto dal primo minuto: Poluzzi; Delvino, Marino, Caporale; Albertini, Gigliotti, Zenuni, Mastropietro, Nunzella; Vazquez, Perez. Risponderà il Catania allenato da Cristiano Lucarelli con un 4-2-3-1 scelto come modulo di partenza e questo schieramento: Furlan; Calapai, Silvestri, Esposito, Pinto; Dall’Oglio, Rizzo; Biondi, Mazzarani, Di Molfetta; Di Piazza.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sull’esito del match, l’agenzia di scommesse Snai propone a 1.95 la vittoria in casa, a 3.25 la quota per l’eventuale pareggio mentre la quota per l’affermazione in trasferta viene proposta a 3.90. Per quanto riguarda il numero di gol complessivamente realizzati nel corso dei novanta minuti, l’over 2.5 viene proposto a una quota di 2.25 e l’under 2.5 viene offerto a una quota di 1.55.



© RIPRODUZIONE RISERVATA