DIRETTA WIMBLEDON 2022/ Djokovic van Rijthoven video streaming: vince Tatjana Maria!

- Mauro Mantegazza

Diretta Wimbledon 2022, Djokovic van Rijthoven streaming video tv: orario e risultato dei match che si giocano domenica 3 luglio per gli ottavi dello Slam di Londra.

David Goffin servizio Wimbledon lapresse 2022 640x300
Diretta Wimbledon 2022, domenica 3 luglio: la Middle Sunday (Foto LaPresse)

DIRETTA WIMBLEDON 2022: TATJANA MARIA AI QUARTI!

Tatjana Maria è ai quarti di Wimbledon 2022: prosegue la straordinaria serie della tedesca che, fuori dal circuito Wta a lungo per la maternità, ha completato la rimonta nei confronti di una Jelena Ostapenko che può certamente mangiarsi le mani, perché nel match di oggi ha giocato bene e vicina ai migliori standard di una carriera ancora giovane, ma è uscita sconfitta con il risultato di 5-7 7-5 7-5. Per Tatjana Maria il miglior risultato di sempre, e per di più nel torneo più prestigioso al netto dei punti azzerati per questa edizione.

Nel frattempo sogna in grande stile anche Jule Niemeier, la tedesca che ha già fatto fuori Anett Kontaveit da Wimbledon 2022 e che sul campo centrale, già di per sé una grande soddisfazione, ha vinto nettamente il primo set nei confronti della padrona di casa Heather Watson, con il risultato di 6-2. Frances Tiafoe ha invece rimontato contro David Goffin: lo statunitense ha vinto il secondo set con il punteggio di 7-5 e dunque ora siamo in parità sul campo numero 2, come detto ci aspettavamo che questo ottavo di finale sarebbe stato combattuto e quanto stiamo vedendo fino a questo momento conferma le sensazioni della vigilia… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA WIMBLEDON 2022 STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LE PARTITE

Ricordiamo che la diretta tv di Wimbledon 2022 sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare: l’appuntamento con il torneo dello Slam è riservato agli abbonati, Sky Sport Tennis (numero 205 del decoder) è il canale di riferimento ma come sempre ci saranno incursioni su Sky Sport Uno (201) e Sky Sport Serie A (202) con la possibilità del mosaico per selezionare il match specifico sui canali Sky Sport in pay per view – o con abbonamento speciale. La diretta streaming video sarà garantita tramite l’applicazione Sky Go che non comporta costi aggiuntivi, inoltre sul sito ufficiale del torneo, www.wimbledon.com, troverete tutte le informazioni utili come i boxscore aggiornati in tempo reale.

WIMBLEDON 2022: GOFFIN IN VANTAGGIO

Succede l’impensabile a Wimbledon 2022, o almeno secondo quanto stavamo vedendo sul campo numero 1: Jelena Ostapenko si stava avviando ad una vittoria bella, importante e netta quando Tatjana Maria ha deciso di sorprendere una volta di più nello Slam londinese, rimontando un break di svantaggio e prendendosi il secondo set. Adesso il risultato è 7-5 5-7: tutto da rifare per la Ostapenko, testa di serie numero 12 del tabellone che cinque anni fa aveva sorpreso tutti vincendo il Roland Garros (a 20 anni appena compiuti) ma che in seguito a quel trionfo inaspettato non è più riuscita a ripetere certi risultati.

Nel frattempo sul campo numero 2 abbiamo un match che, come ci aspettavamo e speravamo, è davvero intenso: David Goffin ha vinto il primo set al tie break con il punteggio di 7-3, ma nel secondo parziale è già arrivata la riscossa di Frances Tiafoe che comanda 2-1 con un break di vantaggio. Staremo dunque a vedere chi dei due giocatori supererà uno scoglio difficile comunque la si giri, qualificandosi ai quarti di Wimbledon 2022 e sempre aspettando che giochi Jannik Sinner… (agg. di Claudio Franceschini)

WIMBLEDON 2022: BOUZKOVA AI QUARTI

A Wimbledon 2022 abbiamo il primo verdetto del giorno: Marie Bouzkova si qualifica ai quarti di finale per la prima volta in carriera, ed è anche la prima Top 8 in un torneo dello Slam grazie al 7-5 6-2 con cui ha eliminato Caroline Garcia, che come cinque anni fa (nella sua stagione d’oro) si deve fermare agli ottavi dei Championships senza riuscire ad andare avanti. La Bouzkova è l’ennesima giocatrice della Repubblica Ceca a emergere: dopo Marketa Vondrousova e Barbora Krejcikova, in vista al Roland Garros, e ovviamente dopo Petra Kvitova (che a Wimbledon ha vinto due volte, ma ieri è stata eliminata da Paula Badosa) e Karolina Pliskova – e tante altre ancora – ecco anche la classe ’98, che si prende i quarti a Londra e ora spera di proseguire la sua corsa.

Nel frattempo il programma del giorno prosegue ora con due sfide: sul campo numero 1 la sorprendente Tatjana Maria gioca contro Jelena Ostapenko che sta tornando sui livelli del 2017, mentre sul campo numero 2 David Goffin se la vede con Frances Tiafoe in un match che per gli ottavi di finale Atp è da non perdere. Ricordiamo invece che alle ore 14:30 – di casa nostra – si aprirà anche il programma sul campo centrale, con la padrona di casa Heather Watson che giocherà contro Jule Niemeier; dopo questa partita sarà finalmente il turno di Jannik Sinner, impegnato nel big match e sfida tra giovanissimi contro Carlos Alcaraz. (agg. di Claudio Franceschini)

WIMBLEDON 2022: VIA CON BOUZKOVA GARCIA

Tutto è pronto per la diretta di Wimbledon 2022 in questa storica prima Middle Sunday di gioco, noi naturalmente seguiremo con grande attenzione Sinner Alcaraz, non solo per orgoglio patriottico ma perché (classifiche alla mano) sarà davvero la partita più interessante della domenica. Nel tabellone maschile l’unica altra sfida tra due teste di serie a Wimbledon 2022 sarà oggi quella tra il padrone di casa Cameron Norrie e lo statunitense Tommy Paul, che però tecnicamente non vale di certo Sinner Alcaraz.

Allargando lo sguardo al tabellone femminile, possiamo dire che in addirittura due partite su quattro degli ottavi della parte bassa del tabellone si sfideranno due giocatrici non teste di serie. La partita di spicco sarà quella tra la tunisina Ons Jabeur e la belga Elise Mertens, ma la sola certezza è che finora ci sono già state tantissime sorprese. Ne avremo quindi anche oggi? Parola ai campi più celebri del mondo del tennis per scoprirlo, la Middle Sunday di Wimbledon 2022 comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

WIMBLEDON 2022: IL NUMERO 1

Nella diretta di Wimbledon 2022 oggi spicca naturalmente Sinner Alcaraz, ma dobbiamo ricordare che giocherà anche il numero 1 del Mondo e detentore del titolo a Londra, il serbo Novak Djokovic, che sarà impegnato in una partita degli ottavi di finale che francamente era difficile da prevedere ad inizio torneo, dal momento che Nole dovrà affrontare l’olandese Tim van Rijthoven, che per la prima volta è entrato nel tabellone principale di un torneo del Grande Slam a 25 anni d’età e ha subito raggiunto gli ottavi di finale.

Potremmo dire che entrambi “maledicono” la decisione dell’ATP sui punti non assegnati a Wimbledon 2022: Djokovic perché ne perderà 2000 comunque vada questa edizione, van Rijthoven perché raggiungendo gli ottavi avrebbe fatto un balzo notevole rispetto all’attuale posizione numero 104 nel ranking mondiale. Naturalmente sulla carta si tratta di una partita che non dovrebbe avere storia, staremo a vedere se sarà davvero una passeggiata per Novak Djokovic… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

WIMBLEDON 2022: Djokovic van Rijthoven

Anche domenica 3 luglio, con inizio alle ore 12.00 di casa nostra (le 11.00 locali), ci terrà compagnia la diretta di Wimbledon 2022, perché iniziano gli ottavi di finale del torneo più celebre del mondo per il tennis: il match che ci riguarda da molto vicino è Sinner Alcaraz, che sicuramente catalizzerà l’attenzione di tutti gli appassionati perché mette di fronte i due giovani più attesi, ma avremo un totale di otto partite da seguire con grande attenzione, equamente suddivise fra quattro ottavi maschili e altrettanti femminili – da notare che si tratta della parte alta del tabellone per gli uomini e della parte bassa invece per le donne.

Il nome di spicco è sicuramente quello di Novak Djokovic, favorito d’obbligo dal momento che il tennista serbo numero 1 del mondo e detentore del titolo a Wimbledon affronterà l’olandese Tim van Rijthoven, una delle grandi sorprese del celeberrimo torneo del Grande Slam sull’erba di Londra. In campo femminile invece l’unica testa di serie di spicco in campo oggi sarà la tunisina Ons Jabeur, quest’anno vincitrice a Madrid e già nei quarti di finale un anno fa a Londra. Staremo dunque a vedere cosa succederà oggi nella diretta di Wimbledon 2022

DIRETTA WIMBLEDON 2022: RISULTATI E CONTESTO

Naturalmente la diretta di Wimbledon 2022 oggi passerà alla storia per un motivo che non è strettamente legato alle partite, compresa Sinner Alcaraz: a fare la storia sarà semplicemente il fatto che si giochi nella “sacra” (ormai non più) Middle Sunday di Wimbledon. Cadrà infatti uno dei capisaldi della tradizione, sempre così importante ma che stavolta ha dovuto cedere il passo ai tempi anche a Wimbledon: il rispetto assoluto del riposo della domenica centrale cederà il passo al business, che non vuole rinunciare all’incasso di un giorno festivo esattamente a metà torneo.

Domenica 3 luglio 2022 quindi passerà alla storia come la prima “Middle Sunday” di tutti i tempi a Wimbledon con partite in programma; finora c’erano stati solamente quattro precedenti, ma tutti per necessità, cioè in edizioni in cui la pioggia aveva imposto ritardi tali al programma della prima settimana da richiedere che si giocasse alla domenica per porvi rimedio. Stavolta invece è diverso: certo, gli appassionati di tutto il mondo potrebbero gradire la novità che permetterà loro di godere di una domenica in più ricca di partite ed emozioni, però in questo modo si va a perdere una delle tradizioni più caratteristiche di Wimbledon e non avremo più nemmeno il “Manic Monday”, cioè il lunedì in cui si giocavano tutte le partite degli ottavi di finale, adesso suddivisi tra la domenica centrale e il successivo lunedì anche a Wimbledon, come negli altri tre Slam.





© RIPRODUZIONE RISERVATA