Dzeko all’Inter/ Frenata con la Roma, Vergani rifiuta il giallorosso?

- Davide Giancristofaro Alberti

Dzeko all’Inter si chiude: trovata l’intesa con la Roma, tutti i dettagli

Dzeko Inter
Calciomercato Inter news, Edin Dzeko (Foto LaPresse)

La trattativa che dovrebbe portare Edin Dzeko alla Roma sembrava ormai avviata verso il lieti fine, invece il colpo di scena è arrivato da Edoardo Vergani. L’attaccante classe 2001 di proprietà del club nerazzurro dovrebbe passare in giallorosso alla stregua di quanto accaduto a Nicolò Zaniolo l’anno scorso nell’affare Nainggolan, ma non sembra essere altrettanto convinto. Dzeko dovrebbe passare in nerazzurro per 10 milioni di euro più il cartellino di Vergari ma, secondo quanto riportato nelle ultime ore da Roberto Maida del Corriere dello Sport, la trattativa avrebbe fatto registrare una frenata dovuta al rifiuto della destinazione capitolina da parte del giovane calciatore della Primavera vice campione d’Italia. Si proverà comunque a trovare una soluzione alternativa per un affare che sembrava ormai incanalato sui binari giusti. (agg. di Fabio Belli)

AFFARE SBLOCCATO?

Edin Dzeko all’Inter: l’affare si sblocca. Il bosniaco è ormai ad un passo dal salutare la Roma in una sessione di calciomercato che almeno in questa fase sta delineando una vera e propria smobilitazione in casa giallorossa, se è vero che oltre a Dzeko hanno lasciato o sono in procinto di lasciare calciatori del livello di De Rossi, El Shaarawy e Manolas. Ma l’arrivo di Dzeko a Milano sponda Inter potrebbe anche dare il via ad un effetto domino per quanto riguarda gli attaccanti. Non solo in ottica Roma, che a questo punto deve iniziare a guardarsi intorno per trovare una punta in grado di sostituire il bottino di gol garantito da Dzeko, ma anche per l’Inter. L’arrivo del bosniaco alla corte di Conte, infatti, potrebbe spingere definitivamente alla porta Mauro Icardi: l’argentino vorrebbe restare, ma la prospettiva di un anno in panchina…(agg. di Dario D’angelo)

DZEKO ALL’INTER

Edin Dzeko è sempre più vicino all’Inter, e le ultime indiscrezioni di calciomercato circolanti fanno presagire una fumata bianca nel giro di pochi giorni. Stando a quanto riportato in queste ore dai colleghi di Sportmediaset, fra la società di corso Vittorio Emanuele e la Roma sarebbe stato di fatto raggiunto un accordo di massima: se tutto andrà come previsto, il club nerazzurro verserà nelle casse dei giallorossi un assegno da 10 milioni di euro con l’aggiunta del cartellino del giovane della Primavera interista, Edoardo Vergani, attaccante classe 2001. Quest’ultimo era stato inizialmente promosso al Sassuolo nell’ambito della trattativa per il centrocampista Sensi, ma ora verrà girato nella capitale, mentre in Emilia dovrebbe finire un altro talento d’attacco delle giovani nerazzurre, leggasi il classe 2000 Andrea Adorante.

DZEKO ALL’INTER, È FATTA

Con Edin Dzeko, invece, l’accordo c’è da tempo, anche perché il nazionale bosniaco è pronto a vivere una nuova esperienza lontana dalla capitale, dopo le delusioni della passata stagione. Cosa manca quindi affinchè il tutto venga ufficializzato? Semplicemente si attende che la Roma trovi un degno sostituto dell’ex Manchester City. La dirigenza giallorossa è infatti al lavoro per regalare un nuovo centravanti di peso al neo-tecnico Fonseca, e sarebbero tre le scelte al momento del direttore sportivo Petrachi. Si cominciare con Gonzalo Higuain, giocatore di proprietà della Juventus che rientrerà da luglio alla Continassa dopo aver giocato la scorsa stagione con il Milan e il Chelsea. Attenzione anche ad André Silva, nazionale portoghese di proprietà dei rossoneri, che potrebbe essere spinto a Trigoria dall’agente Jorge Mendes, lo stesso di Fonseca. Infine l’ultima idea, quella più complicata, targata Andrea Belotti, prima punta e capitano del Torino che però Cairo non intende cedere a basse cifre. Una volta che la Roma avrà individuato il suo nuovo punto di riferimento per l’attacco, Dzeko otterrà il lasciapassare per lo sbarco ad Appiano Gentile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA