Elettra Lamborghini/ “Colpo della strega, sto malissimo! Lolita? Grande dolore”

- Emanuele Ambrosio

Elettra Lamborghini dopo Verissimo ospite di Mara Venier a Domenica In: vittima di un bruttissimo colpo della strega

elettra lamborghini domenica in 640x300
Elettra Lamborghini, Domenica In

Elettra Lamborghini con il suo colpo della strega è stata ospite oggi anche di Domenica In. “Stanotte stavo dormendo ed alle 6 del mattino mi sveglio e mi son sentita incriccata, non riesco più a muovermi!”, ha spiegato. “Mi ha dato l’artiglio del diavolo e adesso sto malissimo. Vorrei fare un punturozzo ma lo faccio domani”, ha aggiunto. Elettra sin da piccola sognava di entrare nel mondo dello spettacolo “ma inconsciamente sapevo che ci sarei arrivata”. Di cosa si pensa del suo passato? “Di alcune cose dette, di alcune provocazioni”. “Io sono una bonacciona”, ha ammesso. Ed anche sua madre la descrive come una sorta di “suorina”.

Dopo la perdita di Lolita, la sua cavalla amatissima, è arrivato un nuovo cavallo nella sua vita. “Lei è arrivata come un fulmine a ciel sereno e mi sono innamorata. Lei mi ha salvato la vita”, ha spiegato mostrando i tatuaggi a lei dedicati. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

“Da piccola mi chiamavano Ercolino, picchiavo tutti”

Elettra Lamborghini è intervenuta nello studio televisiv0 di Verissimo, ospite di Silvia Toffanin e nuova opinionista de “L’Isola dei Famosi”. In merito ai suoi esordi, Elettra ha detto di essersi un po’ calmata rispetto agli esordi:Ho usato un po’ me stessa per dare un aiuto ai giovani per fare capire loro che non bisogna per forza giudicare un libro dalla copertina. Quando ha posato in fotografie sexy, la famiglia di Elettra Lamborghini ha sempre reagito con nonchalance: “Era tutto fumo e niente arrosto. Non si b*mbava mai!”.

Insieme a Iva Zanicchi farà l’opinionista a “L’Isola dei Famosi”, ma non si tratta dell’unico tratto in comune tra le due artiste: entrambe hanno partecipato al Festival di Sanremo. In famiglia Elettra era chiamata da piccola “Ercolina”, in quanto picchiava tutti. Poi la promessa a Iva Zanicchi: “Faremo insieme il twerking in occasione della prima puntata del reality show di Canale 5”. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Elettra Lamborghini: “Isola? Sono carica come una balestra”

Elettra Lamborghini ospite di Verissimo in una inedita intervista doppia con Iva Zanicchi alla vigilia della partenza de L’Isola dei Famosi 2021. Le due, infatti, sono le opinionisti ufficiali della nuovissima edizione del reality show condotto da Ilary Blasi su Canale 5. Una nuova esperienza televisiva per la ricca ereditiera che, proprio ai microfoni di Silvia Toffanin, ha rivelato: “io sono carica come una ‘balestra’. E’ un programma che mi diverte, voglio che la gente possa trascorrere delle ore di spensieratezza. Sono contenta di intraprendere questa avventura insieme a Iva”. Anche la Zanicchi è entusiasta di questa nuova avventura televisiva e della sua partner di viaggio: “sarà un’Isola felice vedere i ragazzi liberi e al sole in questo periodo difficile. Mi sento a mio agio, siamo una bella coppia. Lei mi è molto simpatica, è una ragazza spontanea e vera”. Ma non finisce qui, visto che le due opinionisti hanno anticipato “alla prima puntata twerkeremo insieme”.

Elettra Lamborghini: “I cavalli mi hanno salvato”

Elettra Lamborghini è uno dei personaggi più amati degli ultimi anni. Dopo la partecipazione al Festival di Sanremo 2020 la carriera della ricca ereditiera ha letteralmente spiccato il volo diventando uno dei personaggi più richiesti anche in tv. Parlando proprio della celebrità, la Lamborghini dalle pagine di luz.it ha dichiarato: “odi et amo. Penso che la maggior parte degli artisti facciano tanta fatica per arrivare lì, ma appena ci arrivano non lo vogliono più. Io non dico che non lo voglio più, però mi rendo conto che a volte è un peso. Non posso più fare certe cose. Questo è il prezzo che si paga”. Oltre alla musica, la grande passione della Lamborghini sono i cavalli: “mi sono rinchiusa nei cavalli: Lolita quella grande e Dagda, sua figlia. Mi hanno salvato. Dopo scuola stavo con loro tutto il giorno, e così ho evitato tipo di iniziare a fumare a dieci anni”. Parlando poi della famiglia, la Lamborghini ha precisato: “non dico molto. Desidero proteggere i miei famigliari anche se, poi, non serve a molto. Non siamo tutti uguali. Io mi sono sempre sentita una creatura da palcoscenico. E ci sono arrivata più o meno naturalmente, tra circostanze fortunate”. Infine sui social e sui like Elettra ha un pensiero tutto suo: “togliere i like non serve a niente se non togli i commenti, comunque. Su Facebook, non ne parliamo nemmeno. Dal vivo le persone sono una cosa, online un’altra. Poi i social network non solo negativi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA