ELETTRA LAMBORGHINI/ Porta in finale l’amazzone Miriam Ayaba (The Voice 2019)

- Emanuele Ambrosio

Elettra Lamborghini è la rivelazione di The Voice of Italy 2019. L’ereditiera non è solo curve, ma ben altro: “chi mi conosce sa che sono una brava ragazza”

Elettra Lamborghini
Elettra Lamborghini, coach a The Voice of Italy (ph. Prandoni)

Elettra Lamborghini è la vera rivelazione di The Voice of Italy 2019, il talent musicale riportato al grande successo da Simona Ventura. Si tratta di una scommessa vinta quella di Super Simo che, durante al conferenza stampa di presentazione di quest’edizione, aveva detto chiaramente di aver voluto fortemente la ricca ereditiera nel ruolo di coach. Lo dimostra l’affetto del pubblico verso Elettra che, puntata dopo puntata, ha conquistato sempre più consensi. Durante la puntata delle Battle Elettra ha scelto un look giamaicano davvero originale. Spazio alla gara: per l’occasione la Lamborghini ha potuto contare sul supporto di Arisa. Via con la prima Battle: a scontrarsi sono Greta Giordano con “The Climb” di Miley Cirus, Andrea Bertè con il brano inedito “Ferma questo istante”. Una scelta che ha emozionato tantissimo il 17enne: “Sono felicissimo, questo è il mio primo brano”. A chiudere il trio del Team Elettra è Miriam Di Criscio, nome d’arte arte Miriam Ayaba, che ha cantato “Milkshake” di Kelis.

Elettra Lamborghini difende Miriam Ayaba

Miriam Ayaba, la cantante di “Amazzonia” brano da 3 milioni di views su YouTube, è stata fortemente criticata sui social, ma in sua difesa è arrivata proprio Elettra Lamborghini che ha detto: “che si più essere femministe anche ballando il twerk”. Dopo la prima performance la ricca ereditiera manda avanti Andrea e Miriam. La seconda fase delle Battle vede uno contro l’altro Miriam e Andrea. Da un lato il 17enne presenta “Dancing On My Own” di Calum Scott, mentre Miriam propone “Work bitch” di Britney Spears. I giudici sono tutti concordi nel dire che Andrea ha la voce, mentre Miriam è l’artista. Alla fine Eletta porta in finale Miriam Ayaba.

Elettra Lamborghini: “parlo con Dio”

La ricca ereditiera, pronta a lanciare il suo primo album di inediti, si è raccontata in una lunga intervista a Quotidiano.net rivelando il suo rapporto con Dio. Elettra Lamborghini già in passato aveva parlato di avere un particolare rapporto con Dio: “Io domando e Dio mi risponde, è difficile da spiegare. Credo di essere un po’ sensitiva. La spiritualità è importante. Vado in chiesa, leggo la Bibbia, compro rosari, tanti rosari…”. Non solo, al settimanale Tu Style ha detto: “Chi mi conosce sa che sono una brava ragazza, quasi una suora, specie da quando mi sono avvicinata alla religione”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA