ELISA/ “Ho scoperto da poco che mio padre era salentino” (Notte della Taranta)

- Hedda Hopper

Elisa grande ospite della Notte della Taranta. Nel backstage si concede ai microfoni di Glamour e parla delle sue origini: “Ho sangue salentino”.

elisa_amici_cs_2017
Elisa Toffoli

Elisa è la prima ospite a salire sul palco della Notte della Taranta. Guest star tra le più attese, si cimenta in un genere tutto nuovo, quello della pizzica, che prima di questo momento non aveva mai cantato (né ballato). Gino Castaldo, affiancato alla conduzione da Belen Rodriguez e Stefano De Martino, sottolinea come per Elisa sia una primissima volta. “Lei viene da molto lontano”, ricorda il giornalista, “sarà una vera sfida”. Sfida che – tutto sommato – l’artista di Trieste supera a pieni voti. “Quando scopri chi sei puoi andare dove vuoi”, ha dichiarato in un’intervista a Glamour. “Ancora una volta si parla di radici ma senza la vergogna o la paura di guardare agli altri paesi, anche in termini musicali. A volte sono più innovativi e avanti di voi ma ben venga, è uno stimolo per creare qualcosa di originale partendo dalla propria storia. È unica perché non ce l’ha nessun altro, allora falla sentire”. Elisa accenna alle “radici” non a caso: “La Notte della Taranta ha un valore speciale perché ho scoperto solo un anno fa che mio padre era originario del Salento, precisamente di Gallipoli, in provincia di Lecce. I miei amici dei Negramaro, in particolare il bassista e il batterista, si sono offerti di rintracciare i parenti che sicuramente ancora ho in questa terra”. (agg. di Rossella Pastore)

ELISA SUPER OSPITE DELLA NOTTE DELLA TARANTA

Elisa è pronta a scendere in campo anche ne La notte della Taranta che andrà in onda su Rai2 a fine mese, il 24 agosto, con la conduzione in coppia di Belen Rodriguez e Stefano De Martino. L’interprete manca in tv ormai da un po’ e i suoi fan, soprattutto quelli abituati a viverla giorno dopo giorno ad Amici un paio di anni fa, sentono davvero tanto la sua mancanza. Rimane il fatto che Elisa salirà sul palco di questa storica notte pugliese ma questa non sarà l’unica occasione di vederla visto che si è detta pronta a tornare in pista con le sue canzoni ma non i grandi successi bensì novità importanti. Lei stessa nei giorni scorsi, sui social, ha scritto: ““Sono in missione a scrivere in uno studio qui a Londra” con tanto di foto proprio in strada nella capitale. Ma di cosa si tratta? Lei stessa poi ha spiegato di essere pronta ad entrare nello studio di registrazione per iniziare a lavorare a quello che possiamo pensare sia il suo nuovo disco.

ELISA E LE RIVELAZIONI SUL MARITO ANDREA RIGONAT

Tra una registrazione e l’altra, Elisa si dedica alla sua famiglia che l’ha seguita a Londra e così, sempre su Instagram, si mostra a passaggio con il marito Andrea Rigonat e i figli Emma Cecile e Sebastian e pubblicando alcuni scatti ha scritto: “Una bellissima giornata in giro per Londra con voi vale come tutto l’oro del mondo. Siete tutto”. Propri a proposito del marito, in un’intervista rilasciata a Vanity Fair, Elisa ha rivelato l’intensità del legame che li lega raccontando anche un piccolo aneddoto che riguarda l’inizio del loro rapporto: “Stiamo insieme al 2008 ma ci conosciamo dal 1995 perché siamo compagni di band. Lui stava con una corista che era molto mia amica. E lo è ancora”. La loro relazione è nata con il tempo ma niente tradimenti visto che l’amica di Elisa è ancora tale ma l’artista ha pensato bene di tenere a lungo segreto il suo amore: “Sono stata cotta un anno e mezzo di lui prima che la cosa venisse fuori” ma quando ha capito di essere ricambiata tutto è stato in discesa.

ELISA PRONTA PER IL NUOVO TOUR

Molto presto Elisa dovrà separarsi dalla sua amata famiglia visto che è pronta a partire in tour e, in particolare, dal 25 novembre 2019 partirà alla conquista dei grandi spazi dei palasport con un nuovo tour, prodotto e organizzato da Friends and Partners. Le date sono tante ma questa scelta spingerà Elisa a mettere da parte la versione intima dei teatri per la quale ha optato lo scorso anno, per dedicarsi ad un lungo viaggio che la porterà, tra le altre città, anche a Brescia (30 novembre Brixia Forum), Bari (4 dicembre Pala Florio) e Acireale (6 dicembre Pal’art Hotel), insieme a Torino, Milano, Bologna Roma e Firenze. Le prevendite si sono aperte su ticketone.it il 9 agosto mentre sono disponibili in tutti i punti vendita autorizzati dal 16 agosto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA