Emma Marrone/ “La sofferenza mi ha addolcita, sono cambiata tanto” (Domenica In)

- Fabiola Iuliano

Emma Marrone si racconta a Domenica In: dalla malattia agli ultimi successi, ha di che parlare con Mara Venier. La cantante salentina si dice ‘cambiata’.

emma marrone
Emma Marrone

 

La prima domanda per Emma Marrone, oggi ospite del salotto di ‘Domenica In’, è la più semplice di tutte: “Come stai?”. Il riferimento è alla sua malattia, che a dir la verità ha fatto spaventare in molti. Quando Mara Venier manda in onda lo spezzone di una sua vecchia intervista, Emma constata: “Lì ero molto bionda”. La Venier è d’accordo: “Sei camaleontica!”. “Sì”, ammette la cantante, “mi piace cambiare. Adesso sono più naturale. Sono serena. Forse mi sono anche un po’ addolcita. Va be’, ogni tanto mi parte ancora la brocca… Comunque sono una di quelle persone che non si fa indurire dalla sofferenza. L’ho vissuta forse meglio”. A proposito della sua malattia, Emma sostiene che non aveva nessuna intenzione di far preoccupare il pubblico. Se ne ha parlato, lo ha fatto perché non voleva mentire a chi la segue. “Noi vip non viviamo in una bolla, non siamo persone perfette senza problemi”, ammette candidamente l’artista. In seguito parla del suo nuovo album, lanciato dal singolo ‘Io sono bella’ scritto per lei da Vasco Rossi. (agg. di Rossella Pastore)

EMMA MARRONE DI NUOVO A ‘CASA’

Emma Marrone torna volentieri nella scuola di Amici da dove è partita la sua carriera. Dopo aver assistito alla puntata, la cantante salentina si è esibita sulle note del suo nuovo singolo “Stupida allegria” infiammando tutto lo studio che ha cantato con lei. Entusiasta e con una grandissima grinta, Emma ha cantato e ballato dando appuntamento ai fans in tour. Maria De Filippi, infatti, ha ricordato le date del tour di Fortuna che prenderà il via ad ottobre 2020 e che sarà anticipato dal grande concerto che Emma terrà all’Arena di Verona il 25 maggio 2020. Dopo la sua esibizione, la Marrone ha invitato tutti ad acquistare il cd considerandolo “il miglior regalo di Natale che si possa fare”. Felice di essere tornata a “casa” poi, Emma si è riaccomodata accanto alla De Filippi per seguire la fine della puntata (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

EMMA MARRONE, IL RITORNO AD AMICI 19 DOPO LA MALATTIA

Emma Marrone torna ad Amici 19 a pochi giorni dalle ultime dichiarazioni sul suo stato di salute. L’ex allieva della scuola di Maria De Filippi ha infatti annunciato di stare bene e che l’ultimo controllo ha messo fine al suo calvario: “Ho ancora quella sensazione di cag*a, si può dire in radio? Di fifa – ha detto la cantante ospite del programma di Rai Radio 2, “I Lunatici” – è stato tutto abbastanza tosto, ma meglio di così non poteva andare”. Quello che è accaduto, però, ha segnato profondamente il suo modo di vedere le cose e con esso, il suo approccio alla vita di tutti i giorni: “quando passi attraverso determinate porte – ha svelato Emma nel corso dell’intervista – non puoi guardare indietro, ma puoi guardare avanti con una lucina diversa”. Fondamentale, nel suo percorso di guarigione, l’affetto della sua famiglia, persone silenziose e discrete che non le fanno mai mancare il loro supporto: “sono genitori sono a loro posto e non sono quella famiglia che deve stare in tutte le cose che fa la figlia, sempre presenti, sono anche molto discreti e questo è fondamentale”.

EMMA MARRONE “STUPIDA ALLEGRIA È UN BRANO CHE…”

Emma Marrone domina le classifiche con l’album Fortuna e prossimamente darà il via a un tour attesissimo, che partirà dall’Arena di Verona. Di recente ha inoltre pubblicato il suo nuovo singolo, “Stupida Allegria”, un brano nel quale la cantante ha scelto di toccare delle corde ben precise: “è una canzone che un po’ mette in risalto la bellezza che un po’ tutti diamo per scontata, la bellezza di una città, la bellezza di una persona che ci è stata accanto, la bellezza dell’amicizia, di quello che siamo – ha detto Emma Marrone a I Lunatici – quindi è una canzone dove si ammettono delle debolezze, ma c’è a voglia di tornare a essere cosciente, a essere presenti nel mondo, anche utilizzando gli occhi degli altri”. In alcuni casi, spiega infatti l’artista, è meglio cercare di “vedere la bellezza attraverso gli occhi degli altri, perché a volte i nostri sono stanchi e non se ne accorgono”.

EMMA MARRONE SUL SET DEL FILM “I MIGLIORI ANNI”

Il prossimo 13 febbraio è per Emma Marrone una data molto impostante. Nei cinema uscirà il film di Gabriele Muccino, “I migliori anni”, al quale ha partecipato in qualità di attrice. “È stata incredibile, è stata un’esperienza super faticosa, perché è un ambiente talmente diverso dalla musica, ero tutto nuovo per me”, ha detto Emma Marrone. Calarsi nei panni dell’attrice non è stato semplice: “non avevo termini di riferimento, non avevo mai recitato neanche nelle recite a scuola, mi sono sempre rifiutata, non sapevo – ha aggiunto la cantante – se era una cosa che stavo facendo bene, se avrei potuto fare meglio oppure era veramente una grandissima stron*ata, però di istinto mi sono fidata a Gabriele”. Con I migliori anni Emma Marrone ha vissuto un’esperienza che definisce meravigliosa: “Gabriele mi ha dato la possibilità di vivere una vita che mai avrei pensato di vivere”. E sulla possibilità di tornare in futuro sul set, svela: “non sono un’artista che dice “quello non lo farei mai”, sono molto aperta a tutte le esperienze che la vita vorrà regalarmi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA