Federica Pellegrini, diretta semifinale 200 SL/ Va in finale! 7° tempo ed è record (Olimpiadi Tokyo 2020)

- Claudio Franceschini

Federica Pellegrini, diretta semifinale 200 sl Olimpiadi Tokyo 2020: diretta live e risultato, la nuotatrice veneziana ha faticato molto in batteria e ora centrare la finale non sarà facile.

Federica Pellegrini fine gara facebook 2021 1 640x300
Diretta Federica Pellegrini, semifinale 200 sl Olimpiadi Tokyo 2020 (da Facebook)

CONQUISTA LA FINALE! FEDERICA PELLEGRINI ENTRA NELLA STORIA DEL NUOTO ANCORA UNA VOLTA

Alla fine Federica Pellegrini centra l’obiettivo minimo che si era prefissata: l’accesso alla finale per i 200m stile libero delle Olimpiadi Tokyo 2020. Entra nella storia scrivendo una nuova pagina di questo sport, mai nessuna come lei è mai riuscita in cinque edizioni consecutive di Olimpiadi della stessa disciplina a raggiungere la finale. La sua nuotata non è brillante e si vede che quest’anno gli manca brillantezza e potenza, ci ha abituato ad una grande progressione finale a partire dai 100m ma la progressione non è quella dei tempi migliori e fatica molto ma riesce nella seconda parte della batteria della semifinale a recuperare metri preziosi che le consentono di arrivare terza. Settimo tempo per la Pellegrini 1:56.44. A fine prova l’emozione è forte e non mancano le lacrime per Federica Pelelgrini, le parole faticano ad uscire durante l’intervistata dell’inviata della Rai “è stato molto difficile come anno, questo era il mio obiettivo. Non raccontiamoci storie è un anno che nuoto 1.56. Questo era il mio obiettivo vero arrivare alla finale. Ora l’obiettivo? Divertirmi e basta in questo mio ultimo 200m”

FEDERICA PELLEGRINI, DIRETTA SEMIFINALE 200 SL

Federica Pellegrini è pronta: la diretta della semifinale nei 200 stile alle Olimpiadi Tokyo 2020 sta per cominciare, e la veneziana cerca riscatto dopo la soffertissima batteria che l’ha vista qualificata con il penultimo tempo disponibile. L’occasione è comunque utile per un viaggio lungo il viale dei ricordi: come erano andate le cose all’ultima Olimpiade? Sono passati 5 anni dalla gara di Rio de Janeiro: Federica Pellegrini aveva timbrato il quinto posto in batteria e il terzo in semifinale, giungendo alle spalle delle sole Sarah Sjostrom e Katie Ledecky.

In finale però la storia era stata diversa: statunitense e svedese si erano scambiate le posizioni, la Ledecky (all’epoca ancora diciannovenne) si era imposta in 1’53’’73 vincendo l’oro e rifilando 35 centesimi alla Sjostrom, argento. Il bronzo lo aveva vinto Emma McKeon: l’australiana nel finale aveva saputo tenersi alle spalle la Pellegrini, precedendola per appena 26 centesimi e relegando l’azzurra alla medaglia di legno. Una grande delusione, certo però un risultato migliore rispetto a quello ottenuto a Londra quando, dopo il primo tempo in batteria e il quinto in semifinale, Federica aveva pagato 91 centesimi da Missy Franklin arrivando quinta. Ora, siamo finalmente pronti: la diretta della semifinale dei 200 stile, con Federica Pellegrini alle Olimpiadi Tokyo 2020, sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

OGGI PARTE LA CACCIA AL PASS PER LA FINALE 200 SL

Dalle ore 3:30 (italiane) di martedì 27 luglio, precisamente alle 3:36, Federica Pellegrini tornerà in acqua per affrontare la semifinale dei 200 stile libero alle Olimpiadi Tokyo 2020. La sua gara regina, quella che potrebbe consegnarle la terza medaglia ai Giochi e una nuova, straordinaria impresa, l’ennesima, in una carriera lunghissima e che potrebbe avere un ultimo colpo di coda: non sarà affatto semplice e non solo perché la concorrenza è spietata, anche perché nelle batterie la Pellegrini ha faticato tanto, è giunta quinta nella sua gara e si è qualificata alla semifinale centrando soltanto il quindicesimo tempo.

Passavano il turno in 16 (non una novità ovviamente, ma vale sempre la pena ricordare il regolamento delle gare ufficiali di nuoto): per questo motivo dunque, e lo ha detto lei stessa dopo la gara ammettendo le proprie difficoltà, sarà necessaria una svolta totale nella semifinale dei 200 stile alle Olimpiadi Tokyo 2020, il rischio di rimanere fuori dalla finale (che sarà nella notte italiana di mercoledì) a questo punto non può davvero essere minimizzato e allora andiamo a vedere quali saranno le avversarie, dirette e indirette, di Federica Pellegrini in vasca.

LE AVVERSARIE DI FEDERICA PELLEGRINI NEI 200 SL, OLIMPIADI TOKYO 2020

Federica Pellegrini gareggerà nella seconda semifinale dei 200 sl alle Olimpiadi Tokyo 2020: in corsia 4, con il miglior tempo di ingresso in generale, avremo Katie Ledecky che è la sua avversaria più temibile, potrebbe pagare qualcosa in fatica (ha disputato anche le batterie dei 1500) ma, scottata dalla sconfitta nei 400 – argento alle spalle di Ariarne Titmus – avrà il sangue agli occhi. Di fianco a lei nuoteranno Summer McIntosh e Madison Wilson, poi le due tedesche Annika Bruhn e Isabel Gose e ancora la ceca Barbora Seemanova e la britannica Freya Anderson; nella prima semifinale invece ad avere la corsia centrale sarà la canadese Penny Oleksiak, avremo poi Junxuan Yang e la già citata Titmus che va a caccia di una doppietta che sarebbe storica per lei e l’Australia.

Alle corsie estreme Erika Fairwather e Valeriia Salamatina, completano il quadro Charlotte Bonnet (già medagliata in staffetta nel 2012), Siobhan Bernadette Haughey e Allison Schmitt, il nuovo fenomeno Usa che però in batteria non è andata fortissima. Per qualificarsi alla finale dei 200 stile alle Olimpiadi Tokyo 2020, Federica Pellegrini dovrà stare nei primi otto tempi: tra poco sapremo…

© RIPRODUZIONE RISERVATA