Ferruccio e Rita, genitori di Claudio Amendola/ L’attore: “non ho avuto un’educazione rigida”

- Emanuele Ambrosio

Ferruccio e Rita sono il papà e la mamma di Claudio Amendola, attore e regista di successo che rivela: "da ragazzo sono stato molto bene"

Claudio Amendola a "Verissimo" Claudio Amendola a "Verissimo" (Mediaset)

Ferruccio Amendola, chi è il papà di Claudio Amendola

Ferruccio Amendola e Rita Savagnone sono il papà e la mamma di Claudio Amendola, attore e regista di successo. Una strada in parte segnata quella dell’attore e regista romano nato in una famiglia di artisti. Il papà Ferruccio Amendola, infatti, è stato uno degli attori e doppiatori più famosi del cinema italiano. Il doppiatore, infatti, ha prestato la voce a grandissime star di Hollywood del calibro di Robert De Niro, Sylvester Stallone, Dustin Hoffman e Tomas Milian. L’uomo è morto all’età di 71 anni a causa di un tumore alla gola, ma la sua presenza è stata costante ed importante nella vita del figlio. Proprio Claudio Amendola ha parlato così del papà all’Ansa: “averlo avuto come padre mi permette fortunatamente di rivederlo spesso, e dato che era anche doppiatore posso anche risentirlo. Un suo film lo becchi sempre, anche a occhi chiusi, non c’è proprio verso, era un perfezionista, anche se cambiava timbro, un vero stakanovista”.

Tantissimi i ricordi legati al papà da cui ha appresso tantissimo. In particolare ha ricordato un aneddoto legato al doppiaggio della voce di Sylvester Stallone: “una volta ebbe difficoltà con Stallone in Rocky 3, perché lui parlava nel film con la mandibola tutta storia e non era affatto facile capirlo e rifarlo correttamente. Alla fine però è venuto fuori un lavoro eccellente, tornando al discorso del perfezionista”.

Claudio Amendola e il ricordo dei genitori: papà Ferruccio e mamma Rita

La morte di Ferruccio Amendola ha scosso la vita di Claudio Amendola che ha ricordato la lunga battaglia contro la malattia. “Mi mette in difficoltà, vorrei che non mi accadesse” – ha rivelato l’attore e regista di successo che ricordando proprio la malattia vissuta dal padre ha aggiunto – “ho visto mio padre stare male e negli ultimi mesi perdere la dignità. È molto pesante. Preferirei un’altra fine, diciamo che tifo per l’infarto o per l’incidente in auto. Il dolore mi fa paura”. Nella vita di Claudio Amendola è stata importante anche la mamma: Rita Savagnone, attrice e doppiatrice italiana. Proprio come il marito, anche Rita lavorava come doppiatrice e sua è stata la voce di grandissime star come Vanessa Redgrave, Edwige Fenech, Whoopi Goldberg, Elizabeth Taylor, Joan Collins, Ingrid Bergman, Greta Garbo, Diana Ross, Aretha Franklin, Liza Minnelli.

Infine Claudio Amendola ricordano la sua infanzia e la sua famiglia ha confessato: “non ho avuto un’educazione rigida, anzi, da ragazzo sono stato molto bene, a differenza di molti amici che avevano dei genitori severissimi. Credo che il rapporto con i figli debba essere intriso di amore. Certo, avrei dovuto dire dei no, ma è andata benissimo così”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Verissimo

Ultime notizie