Filippo Ranocchia, chi è centrocampista Juventus/ Video gol Monza: Allegri lo valuta…

- Silvana Palazzo

Filippo Ranocchia, chi è il centrocampista della Juventus e il video del gol al Monza nel Trofeo Berlusconi: Massimiliano Allegri lo valuta… Ecco la sorpresa del precampionato

demiral ranocchia juventus 2021 lapresse 640x300
Juventus, Filippo Ranocchia esulta dopo la rete al Monza (Foto: LaPresse)

Filippo Ranocchia è la sorpresa della Juventus in questa prima parte del precampionato. Il giovane centrocampista è andato in gol contro il Monza in amichevole, ma poteva contare già da prima sulla fiducia di Massimiliano Allegri. Potrebbe essere il nome del futuro della squadra bianconera, ma chi è? Per chi non lo conoscesse, si tratta di un centrocampista classe 2001. La Juventus lo ha pescato dal Perugia nel 2019. Ha già esordito in Serie B: lo aveva lanciato Alessandro Nesta a soli 17 anni. In poco tempo è diventato un punto di riferimento della Primavera bianconera prima e poi della Juventus Under 23, infatti ha disputato l’ultima stagione da protagonista, segnando 4 reti e firmando 3 assist in 31 presenze.

Così Massimiliano Allegri ha deciso di dargli fiducia in questa fase pre-stagione. Dopo l’ottima prestazione contro il Cesena, è arrivato il gol nel Trofeo Berlusconi contro il Monza. Una rete con cui Filippo Ranocchia ha evidenziato le sue doti tecniche e da incursore come mezz’ala nel 4-3-3 disegnato dall’allenatore.

FILIPPO RANOCCHIA, CHI È LA SORPRESA DELLA JUVENTUS

In realtà Filippo Ranocchia “nasce” come attaccante, poi ha arretrato col passare degli anni la sua posizione, quindi ora occupa il ruolo di regista. Infatti, tra i suoi punti di forza c’è senza dubbio la duttilità, grazie alla quale può ricoprire tutti i ruoli del centrocampo. Dunque, può giocare come regista davanti alla difesa e sfruttare la sua visione di gioco, altrimenti può agire anche da mezz’ala, sfruttando in questo caso la sua facilità di tiro, come ha fatto in occasione dell’amichevole contro il Monza, in cui il centrocampista della Juventus ha segnato un gol con uno splendido tiro dalla distanza. Nell’ultima stagione che ha disputato con l’Under 23 è stato usato soprattutto come regista, ma Massimiliano Allegri sembra volerlo plasmare come accaduto in passato con altri giocatori, quindi l’idea è proprio quella di sfruttarne la sua duttilità. Del resto, Allegri ha già dimostrato di sapersi affidare ai giovani. Potrebbe fare lo stesso con Filippo Ranocchia visti i segnali lanciati dal giovane calciatore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA